L'esclusione di Grillo non vale: ​il tribunale salva la Cassimatis

Il tribunale di Genova dà ragione alla Cassimatis: annullata l'esclusione della vincitrice alle Comunarie dalla corsa a sindaco

"Sì, abbiamo vinto". Nel caso del ricorso contro Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle, il tribunale di Genova ha deciso di dare ragione a Marika Cassimatis, la vincitrice delle comunarie per la scelta del candidato sindaco a Genova. Sono state annullate, dunque, le decisioni con cui la docente di geografia veniva esclusa dal partito e con cui veniva scelto Luca Pirondini, attuale candidato sindaco, per correre alle elezioni con il simbolo del Movimento. "Davide ha battuto Golia", ha commentato la grillina (guarda il video).

La guerra instestina

Ieri la "prof che non si arrende" ha pubblicato su Facebook una mail dello staff Cinque Stelle che le comunica "l'avvio di un procedimento disciplinare". Tra i comportamenti contestati alla Cassimatis ci sono la querela per diffamazione nei confronti del garante, il post "gravemente critico" contro la sospensione dal M5S del sindaco di Parma Federico Pizzarotti e un altro in cui apprezza la gestione dei rifiuti in quel Comune, la condivisione sui social il 22 maggio 2016 di una foto del Partito di Rifondazione comunista sui referendum, il post in cui appoggia il consigliere Putti contro la consigliera regionale Alice Salvatore (molto vicina a Grillo) e un altro in cui sostiene il "dissidente" Francesco Battistini, consigliere regionale che si autosospese per la "deriva verticistica" del Movimento. "Solo pretesti", si è limitata a ribattere lei. Il Movimento le riconosce il diritto di replica (via mail) entro dieci giorni. Poi scatteranno le sanzioni.

La sentenza del giudice

Nel frattempo, però, il giudice di Genova Roberto Braccialini ha deciso di invalidare la decisione di Grillo di toglierle il simbolo del Movimento a vantaggio di Pirondini. Grillo, in quanto garante del Movimento 5 Stelle, non ha "alcun potere di intervento" nel processo di selezione "delle candidature locali". Nella parte in cui introduce la figura del "garante" del M5S, sottolinea il giudice, il Codice Etico fa riferimento ai "comportamenti richiesti ai portavoce dell'associazione nonché a coloro che sono stati eletti a cariche pubbliche, ma non concerne invece i semplici candidati alle elezioni locali". Più avanti si legge che al "capo politico" del Movimento, figura presente nel Regolamento pentastellato, "è riconosciuto un ruolo di indirizzo e impulso particolarmente penetrante che però, proprio nella specifica materia della selezione delle candidature, non si identifica nel 'diritto di ultima parola'". La decisione finale è, infatti, affidata alle "deliberazioni/votazioni assunte dalle assemblee telematiche che il capo politico può convocare a sua discrezione nel rispetto delle forme e dei tempi statutari, le quali alla fine producono deliberazioni 'vincolanti per il capo politico del Movimento 5 Stelle e gli elettì sullo specifico oggetto delle candidature da sottoporre all'elettorato".

Lo scontro continua

La sentenza del tribunale di Genova non mette la parola fine allo scontro. "Il 'fidatevi di me' non è fonte di diritto, davanti a un tribunale", ha commentato la Cassimatis ai microfoni di LaPresse. "Da qui in avanti non so cosa succederà - ha, poi, concluso - hanno accolto tutto, siamo molto contenti tutti, anche i candidati consiglieri". Ma i grillini sono ben determinati a non tornare sui propri passi.

Grillo: non è la nostra candidata

"Marika Cassimatis è stata sospesa e la votazione del 14 marzo è stata annullata, pertanto la stessa non è né sarà candidata con il MoVimento 5 Stelle a Genova alle elezioni dell'11 giugno", scrive però il blog di Grillo, "Si tratta di un provvedimento cautelare di sospensione suscettibile di modifiche sia in sede di (eventuale) reclamo che di merito. Rispettiamo la sentenza, che, tra l’altro, riconosce la validità e la legittimità del Regolamento del MoVimento 5 Stelle (le apprezzabili regole statutarie più volte richiamate, sottolineate ed apprezzate) riservandoci, però, di tutelare in ogni sede le nostre ragioni. In ogni caso non possiamo non rilevare come in nessun passo della predetta sentenza si sostenga che la Cassimatis è la candidata sindaco del MoVimento 5 Stelle, come lei ha affermato).

Commenti

rudyger

Lun, 10/04/2017 - 09:53

ogni tanto la giustizia si sbaglia! la democrazia dei grillini e del PD-PCI è per i gonzi.

Royfree

Lun, 10/04/2017 - 09:58

Quest'idiota chi la vota? Come cambieremo questa Nazione fintanto ci sarà questa feccia immonda?

Ernestinho

Lun, 10/04/2017 - 10:01

Ma chi se ne frega!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 10/04/2017 - 10:04

poverini... ragliate pure :)

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 10/04/2017 - 10:09

beghe da retrobottega. non me ne frega nulla della cassimatis e nulla di grillo.

Marcello_451

Lun, 10/04/2017 - 10:15

L' indire delle elezioni, e poi annullarle se il risultato non è gradito - come ha fatto Grillo - mi ricorda un po' il modo di fare di Maduro, il presidente marxista-chavista del Venezuela. Sì direi proprio che Grillo è il Maduro del Tigullio...

ney37

Lun, 10/04/2017 - 10:18

schifo di uomo.

Atlantico

Lun, 10/04/2017 - 10:20

E' normale visto che Grillo si comporta come un monarca assoluto che fa e disfa nel suo partito di servi e di zombie ( quello più inquietante è il principino ereditario ). Purtroppo per lui esiste la magistratura e la legge, mannaggia.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Lun, 10/04/2017 - 10:24

Il record mondiale della velocità della giustizia italiana, quando c'è da dare contro ad un avversario del PD le carenze di cancellieri e le troppe pratiche da sbrigare svaniscono ed i lustri che i normali cittadini devono attendere per avere la cosiddetta giustizia diventano minuti. Abbiamo una magistratura indifendibile.

jaaaar

Lun, 10/04/2017 - 10:28

Non è normale che i giudici decidano chi deve essere candidato

INGVDI

Lun, 10/04/2017 - 10:29

Bisogna essere un po incoscienti per votare un partito come il M5S. Ha una visione politica simile a quella del PD ma è peggio sull'aspetto morale e amministrativo.

Michele Calò

Lun, 10/04/2017 - 10:30

Se veramente il M5s andasse al governo c'è solo da rabbrividire su ciò che potrà avvenire. Roba da Grillo, cioè da avanspettacolo di infima categoria.

VittorioMar

Lun, 10/04/2017 - 11:07

...ANCHE I MAGISTRATI SI STANNO "ORIENTANDO" VERSO IL M5S ??

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 10/04/2017 - 11:12

X Michele Calò..Magari fosse solo avanspettacolo.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 10/04/2017 - 11:16

------da neutrale dico che se la maggioranza dei sostenitori grillini si rispecchia nelle idee di sinistra dovrebbe comunque votare pd -poichè i 5 stelle rappresentano un salto nel buio---occorre buttarsi sul meno peggio---swag ganja--

Ritratto di ...repubb£iQetta...

...repubb£iQetta...

Lun, 10/04/2017 - 11:34

un intervento a gamba tesa fatto solo ed esclusivamente per danneggiare il M5S, ma ai padroni dei servi NON SERVIRA'

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 10/04/2017 - 11:46

@elkid, bello sentire da te che votare pd e' il meno peggio. per me la sinistra ha fallito su tutta la linea e non mi riferisco all'anomalia pd (che potrebbe essere molto simile ad una vecchia corrente d.c. di sinistra). perche' continuare a battere la testa contro il muro e non ammettere che la destra, una vera destra sociale, rappresenta il futuro? lo chiedo a te perche' anche se non condivido le tue idee, io so che sei intelligente.

grazia2202

Lun, 10/04/2017 - 11:49

grillo ed i suoi discepoli hanno preso una vera tranvata. la democrazia non si fa con " fidatevi di me" chi prende un voto in più: vince. questa è la regola principe. poi ci spiegasse, luio o anche qualcuno eletto, prechè la Raggi ha sottoscritto un contratto con la Casaleggio & c che gli atti amministrativi della Capitale avrebbero dovuto essere prima disquisiti con la soc. di capitali milanesi. anche qui vale il fidatevi di me ? ipocriti

xgerico

Lun, 10/04/2017 - 11:57

@Michele Calò- Ma lei ha mai visto uno spettacolo di Grillo? Ma lei pensa chi il 28% della popolazione che "vota" il M5S si sia ammalato, come lei, tutto di un botto!?

mrdarker10

Lun, 10/04/2017 - 11:57

C'è fa stare molto lontani da Grillo e tutta la sua combriccola.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 10/04/2017 - 12:30

si XGERICO! lei è la piena e completa dimostrazione di quanto va dicendo lei di Grillo :)

Royfree

Lun, 10/04/2017 - 12:32

Signori, Grillo è un garante. Ciò significa, che vi piaccia o meno, che nel partito una supervisione accurata evita di candidare gente non affidabile secondo determinati criteri. Al contrario si potrebbero avere candidati tipo Alfano, Verdini, Madia, Fedeli e feccia simile. Un altra cosa. La democrazia occidentale è estremamente fallace e un pizzico di autoritarismo non guasta. E' questione di fiducia. Del resto, se su 100 persone cui l'80% è di indole delinquenziale chi vuoi che vinca? Questo è il PD. Rifletteteci un po.

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 10/04/2017 - 12:39

Il partito di Grillo è solo monnezza.

lorenzovan

Lun, 10/04/2017 - 12:42

@jaaar invece per te e' normale che lo decida un normale cittadino. che di mestiere fa il comico..annullando legittime votazioni interne ad un partito ???

lorenzovan

Lun, 10/04/2017 - 12:43

certo che i destricolati sono ridicoli !!!! criticano il M5S ..ma a Roma l'hanno votato in massa...con conseguenze che...sinora... sono state tragiche

lorenzovan

Lun, 10/04/2017 - 12:45

@marco piccardi...scusa...ma..quale sarebbe la destra sociale di cui parli ??? sto facendo il Diogene...ma non la trovo !!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 10/04/2017 - 12:52

Per quindi? Cosa cambia? Niente.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 10/04/2017 - 13:11

Ah! ​Il tribunale salva la Cassimatis (?) No problem ! Grillo "sospende" anche il tribunale. La democrazia grillifera del M5S non perdona : la "sua" legge è uguale per tutti. Poi un giorno (forse, ma auspicabile) gli italiani si renderanno conto cos'è veramente la il M5S.

cangurino

Lun, 10/04/2017 - 13:15

sul M5S ho le idee abbastanza chiare, maturate dopo aver letto il programma politico sul sito del movimento. In sostanza è un bellissimo pacco regalo, ben imballato e ben infiocchettato. Dentro cosa c'è? Nessuno lo sa, forse nemmeno il direttorio. Come ha detto Grillo: fidatevi di me. Punto. Dopo le elezioni apriamo il pacco e vediamo che sorpresone troveremo.

cangurino

Lun, 10/04/2017 - 13:17

segue Dopo le elezioni apriamo il pacco e vediamo che sorpresone troveremo. Sull'euro? Era uno schifo, anzi, forse no (ma una volta che i gruppo europeisti nel parlamento europeo li hanno presi a calci, sono tornati anti euro). Sull'immigrazione? Posizione precisa: bianco, nero e varie tonalità di grigio. Democrazia diretta? Basta leggere l'articolo. Ottima, se va come vuole il capo. L'Italia si merita un movimento politico diretto, gestito e controllato da un comico di professione. Altro che Churchill.....

grazia2202

Lun, 10/04/2017 - 13:26

grillo hai capito che le lista 5 stelle non la puoi presentare a Genova. fortunati i genovesi e fortunato tu che il 11 giugno andrai in costarica a verificare i conti dei tuoi resort. auguri e non tornare più. possiamo andar eavnati senza di te : FIDATI

RAGE4EVER

Lun, 10/04/2017 - 13:26

@il ragazzo..Grande..."da neutrale dico...." Neutrale ? al massimo neutrino....Ma la mamma cosa ti da da mangiare oltre alla pasta con il tonno? La sx PD nn è il meno peggio è il CANCRO ASSOLUTO. SWAG la tua innocenza ha un solo nemico ...IL TEMPO

demetrio_tirinnante

Lun, 10/04/2017 - 13:31

Sarebbe interessante sentire in proposito il parere illuminante dell'ex direttore del TG4, dottor Emilio Fede.

marcs

Lun, 10/04/2017 - 13:40

Gentile Marco piccardi, lei sostiene che la sx ha fallito, ma giustamente dice che il PD non è la sinistra, ma una specie di corrente della Democrazia Cristiana. Ecco allora che viene meno il suo "la sinistra ha fallito": perché non ha mai governato. A differenza invece del primo schieramento di centrodestra, FI, AN, LEGA,UDC....che dicevano essere la destra sociale e hanno prodotto pochi benefici e a favore di uno solo: SILVIO BERLUSCONI. Saluti comunisti.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 10/04/2017 - 14:02

----marco piccardi---ti sembrerà strano ma leggo molta roba di destra e condivido molte cose di una destra moderna che comunque non è rappresentata in italia -chiusa e soffocata dalla destra rozza dei salvini e meloni vari o la vecchia democrazia cristiana di destra di berlusconi----mi riferisco alla nuova destra qualche anno fa propugnata dai vari massimo fini(col suo movimento zero)-- alain de benoist--marcello veneziani--stenio solinas e così via----idee purtroppo soffocate nella culla dai qualunquisti urlatori che giocano a chi la spara più grossa --swag

peter46

Lun, 10/04/2017 - 14:17

xgerico...'ragliano' come al solito.Abituati a 'chinarsi' ai voleri del proprietario e non avendo la libertà di farlo nel loro partito parteggiano per una che non ha proprio capito che senza il 'Grillo Parlante' lei non è proprio nessuno.E sono gli stessi che hanno battuto le mani come le scimmiette sugli alberi una volta finite le noccioline quando il 'loro' diceva ai FINI(che se ne andò senza piagnucolare come stà facendo invece sta 'onorevole in miniatura')o ai Fitto "se non vi piace stare ai miei ordini potete anche andare a fondarvi un altro partito(Razzi e Brunetta e mussolini,e chi altrimenti,applaudenti)".E arrivano al punto di 'applaudire' una 'culo e camicia' dei 'rifondatori comunisti' e di considerare TUTTI i restanti di sx(anche estrema)dimenticando che l'ultimo 'dissenziente' in Europa se ne uscito accasandosi con la Le Pen ed in Italia gli ultimi due(onorevole e consiglier(a) comunale)con la MELONI:all'anima dei 'tutti' sxtri del m5s.NB:io non li voto,per ora,però.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/04/2017 - 14:22

Luigi Medici carissimo ALIAS Xgerico,ALIAS Loscappatoinnicaragua in questo FORUM, ALIAS Rino Manda e ALIAS Fernando Colombo in FACEBOOK!!! Io non faccio l'insegnante di Italiano con Salvini, ma do consigli politici. Tu invece visto che insegni l'Italiano a me, insegna i CONGIUNTIVI al Tuo Di Maio!!! AMEN.

agosvac

Lun, 10/04/2017 - 14:55

Intanto le così dette "comunarie" fatte da grillo non hanno alcuna valenza politica a livello nazionale, sono un fatto interno al movimento. Solo le elezioni politiche nazionali hanno valenza, non certamente comunarie fasulle. Di conseguenza non si vede come un tribunale possa decidere su cose che sono del tutto private.

giovanni235

Lun, 10/04/2017 - 14:58

Francamente non capisco cosa c'entrano i giudici nelle beghe di un partito.Un giocatore acquistato da una squadra e mai utilizzato può far causa al suo allenatore sperando che un giudice folle costringa l'allenatore a farlo giocare? Posso chiedere ad un altrettanto giudice folle che mia moglie non possa usare il mio e unico water e che vada a fare i suoi bisogni da un'altra parte?Probabilmente si,perchè di giudizi così fuori di testa ne abbiamo a centinaia!!!

peter46

Lun, 10/04/2017 - 15:04

elkid...giovane d'accordo,'intercambiabile' nell'umore' fra Hasta e swag',benissimo...quello però è 'FASCIO 5.0',non destra... comunque,benvenuto fra NOI.NB:Se non ti piace 'Fascio 5.0' l'alternativa è Fusaro ma solo perchè è rimasto a 'Fascio 3.0',ma...crescerà,tranquillo.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 10/04/2017 - 15:07

@marcs lo ribadisco, la sinistra ha fallito. la sinistra e' qulla di una rifondazione comunista ma si sa che le idee sono paleolitiche. allora la sinistra si e' reinventata con un pd privo di idee che ha fatto crescere renzi. la sinistra si reduce tutto a quella roba li'. ed infine per essere chiaro una volta per tutte, non ho mai votato per Berlusconi anche se, devo dire, e' stato l'ultimo Presidente del Consiglio di un governo nato dale urne. Eliminato da un colpo di stato.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 10/04/2017 - 15:09

@lorenzovan, hai ragione, politicamente non c'e', o meglio c'e' ma non ha voce. ma presto tornera'.

Efesto

Lun, 10/04/2017 - 15:38

Nella storia vi sono molti Garanti come Grillo: Gengis Khan, Hitler, Mussolini, Erdogan, Stalin, Franco, Hoxa, Mao, Kim Jong-Un, Ceasescu, ....................................

petra

Lun, 10/04/2017 - 15:50

Quindi se io voglio fondare il mio bel partito, aspettandomi che vi aderiscano persone che condividono il mio stesso pensiero, non lo posso fare, perchè un giudice me lo impedisce. Allora come faccio a realizzare il mio progetto, mio e di quelli che lo condividono? Non si puo' fare. Allora ognuno si faccia il suo partito individuale e morta là.

Ritratto di cuginifabio

cuginifabio

Lun, 10/04/2017 - 15:51

Ecco ora la signora piddina si presenti alle elezioni, ahahahah una valanga di voti immagino.... Ma dove vuol andare con l'amico Pizzarotti? Ma fatevi un vostro partito veramente crede che gli elettori del Movimento 5 s la votino con il no di Grillo? Ma in questo caso la magistratura é stata efficientissima, bravi, veloci come con la Diaz e con la ex sindaco per l'alluvione. Qui i conti non tornano e la soddisfazione di aver vinto contro il proprio partito senza voler contestare con il garante le accuse mhmhmh, Pizzarotti che dice?

maxxx666

Lun, 10/04/2017 - 15:53

Questo è un giornale di destra, molti lettori sono nostalgici del fascismo che con pregi e difetti era tutto tranne che democratico. Sentire certi commenti da adoratori del Duce che lamentano l'autoritarismo di Grillo è proprio da ridere.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Lun, 10/04/2017 - 16:34

maxxx666, non adoratori del duce ma gente che dice semplicemente che il duce ha fatto ANCHE delle grandi porcate ma non è che comunisti, americani (che non permettevano ai negri uguale dignità), stalinisti (no comment), inglesi (che non concedevano alle classi meno abbienti di avere un conto corrente) abbaino fatto molto meglio al tempo. Come diceva Valter Chiari quando hanno appeso il duce per i piedi non sono uscite monete dalle sue tasche, tutti i benpensanti che sono diventati anti-fascisti di comodo rifiutano di analizzare il fascismo con le sue ombre ma anche le sue luci. Tutto qui.

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 10/04/2017 - 16:47

Elkid 11:16 mi scusi, ma se "la maggioranza dei sostenitori grillini si rispecchia nelle idee di sinistra".. già voterebbe PD Senza che sia Lei a suggerirlo.- se ciò non avviene.. come pare non sia avvenuto alle ultime, se ne deduce che "la Maggioranza dei sostenitori grillini NON Si rispecchia nelle idee di sinistra".

xgerico

Lun, 10/04/2017 - 17:01

@hernando45- HOOOO, ma che coltivi li in Nicaragua i funghi allucinogeni?! Ma quanti ne hai mangiati oggi?

INGVDI

Lun, 10/04/2017 - 17:31

E' vero "la Maggioranza dei sostenitori del M5S NON Si rispecchia nelle idee di sinistra". Il problema è proprio questo, votano un partito che non conoscono, votano per protesta. La politica dei grillini è di sinistra, anzi di estrema sinistra. I grillini sono dei moralisti immorali, hanno la cultura dei centri sociali, una cultura di morte. Se non fossero pericolosi, ci si potrebbe augurare un loro governo a livello nazionale per smascherarli ed evitarli. Ma il rischio è che, una volta al potere, producano danni irreparabili.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/04/2017 - 17:51

Quando verro in Italia vengo a casa Tua a Roma a portartene un po di funghi, Luigi carissimo 17e01.

xgerico

Lun, 10/04/2017 - 18:07

@hernando45- Si scrive verrò, tua minuscolo, a portarti! Ixxxxxxxe!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 10/04/2017 - 20:32

Gente come Grillo, Renzi, D´Alema e Berlusconi hanno successo perché l´Italia é un povero paese in cui la ottusitá, la ignoranza e la prepotenza fascista sono valori assodati per farsi largo nella vita.

cicero08

Mar, 11/04/2017 - 06:19

ma Grillo vuole continuare ad infischiarsene della legge e dei giudici delegati ad applicarla....

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mar, 11/04/2017 - 07:53

Grillo ha il preciso dovere morale di dare spiegazioni chiare sui perchè .... detto questo la magistratura ha il preciso dovere costituzionale di starsene fuori dalla politica e comunque se deve operare in sede civilistica su eventuali contratti non rispettati, li metta in coda con quelli dei normali cittadini che aspettano da anni le loro sentenze