Lettere Ue e sondaggi a picco Renzi si riscopre euroscettico

Attesi per oggi i richiami di Bruxelles sui conti pubblici. L'arroganza del leader Pd: "Dopo le riforme io più forte"

Roma - Se vogliamo, è già diventato un «Renzi contro tutti». Isolamento, nervosismo e debolezza ormai palpabili, persino a un «termometro del potere» sensibilissimo come l'atteggiamento dell'ex presidente Rai Lucia Annunziata durante la sua trasmissione In mezz'ora. Ieri, ospitando Renzi, ha sfoderato un'aggressività inconsueta, finora riservata solo agli oppositori del padrone del vapore in carica.

Se non ci fossero di mezzo le bugie e i metodi inaccettabili del premier, più qualche idea di fondo profondamente errata, si potrebbe anche concedere qualche attenuante. L'idea di fondo è il legame preteso tra vittoria nel referendum, affermazione del proprio potere assoluto e possibilità di sovvertire i rapporti di forza con Bruxelles. Sostiene Renzi: «Un'Italia forte nel fare le riforme sarà più forte anche in Europa. Nel '17 discuteremo del fiscal compact, votato nel '12 da Monti, Berlusconi e Bersani. Si dovrà decidere se metterlo nei trattati. L'Italia più forte potrà dire la sua, e vorrei vedere anche le opposizioni impegnate... Perché venirmi contro a prescindere?».

Eppure imminente è la lettera di richiamo della Commissione Ue: per i conti «allegri», gli impegni non rispettati e quello 0,1 per cento in più nel deficit (vale circa 1,6 miliardi di Pil) che, nella strategia renziana, sarebbe la forzatura necessaria, il grimaldello per rimettere l'Italia al centro dei giochi. Concetto espresso dal ministro Padoan con una frase a effetto l'altro giorno: «La Ue scelga tra noi e l'Ungheria». La tesi sembra dettata da un'arroganza che non ha mai pagato, in campo Ue, specie con interlocutori che hanno al loro arco la freccia di un debito pubblico, il nostro, fuori controllo. «Non so quando arriverà la lettera di richiamo - fa spallucce il premier - Ne arrivano di continuo, a noi e agli altri. Ma il punto non è quello, come non è lo 0,1 per cento. Noi diamo una mano a salvare vite di migranti e ora quelli dell'Est, cui abbiamo dato una mano dopo la caduta del Muro, chiudono le porte. Il punto è riportare al centro dell'interesse l'Italia. Lo 0,1 non è decisivo. Semplicemente noi contribuiamo con 20 miliardi al bilancio europeo e ne vediamo tornare indietro 12. Allora, possiamo far sì che l'Europa oltre ai soldi si prenda anche i migranti? Io difendo l'Italia, non il governo Renzi, è una battaglia storica...».

Il problema non sta allora nell'idea di farsi valere, bensì, ancora una volta, di farlo nel modo sbagliato. Come per la manovra imposta, nella sua parte «elettorale», per decreto legge («aberrazione senza precedenti», la giudica l'azzurro Brunetta appellandosi al presidente Mattarella). Senza che neppure un testo della finanziaria annunciata una settimana fa sia ancora arrivato in Parlamento. «Il termine non è perentorio, la manderemo alla Camera entro questa settimana», dice Renzi. Che rivendica la retromarcia sul contante, la truffa su Equitalia e non riesce a trattenere battute acide, a tutto campo, sul Fisco «oppressivo di Visco» o sullo sciopero dei magistrati, «Vogliono scioperare? Lo facciano, neppure so perché». O quella sparata con sommo godimento a inizio trasmissione. «L'endorsement di Obama per il Sì? C'è chi si tiene Obama e chi D'Alema...», sibila sorridendo come Franti, l'infame del libro Cuore. Il giorno della pagella è sempre più vicino, però.

Commenti

Keplero17

Lun, 24/10/2016 - 08:41

Non mi convince, 4 miliardi buttati per i migranti clandestini sono inaccettabili per un paese nelle nostre condizioni.

frapito

Lun, 24/10/2016 - 08:49

Meglio D'Alema che conosce a fondo gli affari dell'Italia che Obama che che dell'Italia forse conosce solo Aviano e Sigonella.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 24/10/2016 - 09:00

Fa la voce grossa solo in vista della campagna referendaria. I richiami europei in questo momento gli danno più fastidio della sabbia nel letto e quindi cerca di dimostrarsi forte e risoluto. In realtà la manovra è basata su entrate aleatorie, che è di fondo la critica UE, e quello che sta emergendo giorno dopo giorno lo dimostra. Questo potrebbe condizionare non poco la sua esigua e residua credibilità in quelle fasce di popolazione che ancora credono alle favole.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 24/10/2016 - 09:03

Tic, Tac, Tic, Tac..il tempo scorre e il 4 dicembre si avvicina, Il Cazzaro mostra segni di nervosismo sempre più evidenti..ha preso consapevolezza che il muro su cui andrà a schiantarsi è sempre più vicino! VOTARE NO PER MANDARE A CASA IL CAZZARO ARROGANTE ED INCAPACE!!!!!!!!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 24/10/2016 - 09:04

Per me Renzi ha ragione da vendere. L'Europa dev'essere cambiata, direi rifondata, meno austerity, meno regole burocratiche, più solidarietà fra i popoli, e istituzioni più vicine ai cittadini. Non è facile, ma almeno bisogna provarci, senza per questo mirare a sfasciare tutto come fanno gli ultranazionalisti. Per far ciò Renzi dovrebbe cercare l'alleanza degli altri Paesi mediterranei, che hanno l'economia simile alla nostra, come Spagna, Portogallo, Grecia e financo la Francia. Si tratta quindi di portare avanti un'azione politica molto forte, molto più forte di quella che intraprese Berlusconi, che, con Tremonti, si era limitato solo a chiedere di istituire gli euro-bond. Ma le questioni non sono solo legate ai problemi economici, è tutta l'impostazione politica dell'UE, che dev'essere rivista.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 24/10/2016 - 09:14

IL RUGGITO DEL TOPO lol lol lol lol

Duka

Lun, 24/10/2016 - 09:22

Soggetto estremamente ARROGANTE perciò stesso estremamente pericoloso. Deve essere fermato e chi lo ha impoltronato buttato fuori dai palazzi.

Giulio42

Lun, 24/10/2016 - 09:34

Io, non vedo le vere riforme di questo Governo. Lo dimostra la spesa pubblica in costante crescita e la riforma del lavoro è durata da Natale a S. Stefano. Se vogliamo che il lavoro riparta, bisogna rendere competitive le nostre aziende con riduzione delle tasse, dei costi energetici, della burocrazia che stronca ogni cambiamento. Riduzione delle tasse per il ceto medio il solo che può tornare a rinvigorire la richiesta, riduzione dei costi della politica, ma non con le misure indicate nel referendum che oltre a non ridurle probabilmente le aumenta. Dimezzare i Parlamentari, informatizzare la PA che ancora usa penna e calamaio, altrimenti non si spiega il numero impressionante di dipendenti. Aumentare gli organici e gli strumenti nella GF e Carabinieri per intensificare la lotta all'evasione fiscale e non ultimo, permettere di scalare dall'imponibile le fatture di medici, avvocati e artigiani, questo, ridurrebbe non di poco il nero.

jackmarmitta

Lun, 24/10/2016 - 09:43

ARROGANTE, STAI ATTENTO CHE DOPO IL 4 DICEMBRE POTREBBERO CAMBIARE LE COSE PER TE

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/10/2016 - 09:45

Ormai in Europa ridono apertamente di Renzi, specialmente del suo "nuovo" inglese, una lingua creata dal nulla. Noi invece continuiamo ad avere il giramento dei cosiddetti ogni volta che ci appare in TV obbligandoci a cambiare canale. Vediamo se il referendum riuscirà a liberarci di lui. Dubito, però, che egli lasci il suo aereo e la sua poltronissima spontaneamente. Quousque tandem Renzinus abutere patientiam nostram?

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 24/10/2016 - 10:04

Fare la voce grossa adesso, direi che è troppo tardi. Il treno l'abbiamo perso nel 2012 dopo il colpo di stato. Oggi, il governo italiano vale un bel niente(per non dire un altro termine volgare) nella UE.

frapito

Lun, 24/10/2016 - 10:20

Quando vado gente che crede nel "SI", mi viene in mente il bambino del film "SESTO SENSO".

lambi65

Lun, 24/10/2016 - 10:24

Ma c'è un magistrato degno di questo nome? Codice Penale. 241 c.p. attentato contro l’integrità, l’indipendenza o l’unità dello Stato; 270 c.p. associazioni sovversive; 283 c.p. attentato contro la Costituzione dello Stato; 287 c.p. usurpazione di potere politico; 289 c.p. attentato contro gli organi costituzionali; 294 c.p. attentato contro i diritti politici del cittadino; 304 c.p. cospirazione politica mediante accordo; 305 c.p. cospirazione politica mediante associazione. oltre attentato alla sicurezza della nazione, disagio sociale, ecc.. questo è alto tradimento.

moichiodi

Lun, 24/10/2016 - 10:33

Renzi euroscettico? Ovviamente al giornale non va bene.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 24/10/2016 - 10:39

«Renzi contro tutti» è solo un'otopia! Questo si doveva fare anni fa, durante la battaglia che aveva iniziato Silvio B. ed essere sostenuto anche dai paesi "PIGS".

antipifferaio

Lun, 24/10/2016 - 10:42

Tra non molto vedremo tanti cazzari in fuga...il capo banda e mezzo piddi al seguito...il resto cambierà bandiera in un lampo....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/10/2016 - 10:47

#liberopensiero77 - 09:04 "più solidarietà fra i popoli...". Sarà opportuno metterne in cantiere quantità industriali atteso che, nel mondo, il numero di profughi in attesa di accoglienza ammonta a circa 800 milioni e noi ci siamo orgogliosamente candidati alla risoluzione del problema.

unosolo

Lun, 24/10/2016 - 10:52

quando il gatto non arriva al lardo dice che è rancido !

Libertà75

Lun, 24/10/2016 - 11:02

Lo dice Renzi, non io, l'Europa ci costa 8miliardi di euro l'anno ed è quindi un costo dello 0,5% del nostro PIL ogni anno

giancristi

Lun, 24/10/2016 - 11:15

"Noi diamo una mano a salvare vite di migranti e ora quelli dell'Est, cui abbiamo dato una mano dopo la caduta del Muro, chiudono le porte." Quelli dell'Est hanno la testa a posto, mentre Renzi delira. Pensa di farsi bello con il "salvataggio dei migranti", mentre ormai la popolazione europea ormai rabbrividisce all'idea di vedere un Centro di accoglienza vicino a casa propria. Gli italiani non sono mai stati consultati sulla "accoglienza". CACCIARLO VIA! ROTTAMARLO, lui e il suo governo di incapaci!

scimmietta

Lun, 24/10/2016 - 11:17

X liberopensiero77: "... L'Europa dev'essere cambiata, direi rifondata, meno austerity, meno regole burocratiche...." Sembra di sentire discorsi di Berlusconi e della Lega che fanno da anni. Come al solito la sinistra arriva con anni di ritardo. Più che libero il tuo pensiero mi appare assai datato.

scimmietta

Lun, 24/10/2016 - 11:23

Dice l'Europa: ma come cara sinistra, ti ho aiutato a cacciare il governo Berlusconi e adesso mi rinfacci le stesse cose che volevano Berlusconi e Tremonti? Probabilmente hai perso la bussola ... cerca almeno di metterti d'accordo con te stessa.

Ritratto di Antipupazzo

Antipupazzo

Lun, 24/10/2016 - 11:27

liberopensiero77 penso che tu viva nel mondo di "pirimpillo", ti sei reso conto che da quando abbiamo al governo il venditore di pentole, l'itaglia non conta più un c...o? Ci stanno scaricando tutte le richezze che si trovano tra i piedi, (così ci fanno contenti) e noi sempre più in brache di tela. Fammi un po' un esempio di cosa di buono ha fatto il pentolaio oltre ad aumentare notevolmente il debito pubblico? Aspetto una tua risposta.

Libertà75

Lun, 24/10/2016 - 11:52

Ricordiamo che con la riforma costituzionale dell'art. 117 la nostra sovranità sarà sub indicazioni della UE... alla faccia degli ex ultranazionalisti che domani saranno semplici democratici intelligenti e progressisti

VittorioMar

Lun, 24/10/2016 - 11:56

...quando ci sara la giornata per la raccolta :ORO PER LA PATRIA???

squalotigre

Lun, 24/10/2016 - 12:19

moichiodi - Fino ad ieri Renzi pendeva dalle labbra di "Anghela",ed il suo euroscetticismo è sincero e autentico come un biglietto di 6 euro. Le raccomandazioni della Commissione Europea erano addirittura sollecitate quando servivano a far dimettere Berlusconi, attuando un vero colpo di Stato. Adesso sono pezzi di carta da buttare nella spazzatura. Con Renzi il debito pubblico aumenta di un miliardo la settimana, nonostante il popolo con l'austerità del loden sobrio Monti e dei suoi continuatori sia ormai alla canna del gas. I negozi nelle città chiudono, le tasse che dicono di diminuire aumentano giorno dopo giorno, ma Renzi dice che stiamo ripartendo, e Renzi è un uomo d'onore.Un altro passo avanti e dal ciglio cadiamo nel precipizio. Azioni il cervello prima di azionare la tastiera del computer, anche se penso che la tastiera sia l'unica cosa che lei sia in grado di utilizzare.

routier

Lun, 24/10/2016 - 12:23

X liberopensiero77 9,04 Che "questa" Europa vada radicalmente cambiata appare ovvio a tutti gli osservatori (indipendentemente dal colore politico) ma sui ditirambici peana a Renzi avrei qualche perplessità. A partire dalle molte promesse non mantenute e dagli atteggiamenti da rodomonte nei confronti degli avversari.

audionova

Lun, 24/10/2016 - 12:52

kamerati buongiorno,quelle di renzi sono tutte cose gia' viste,vero berlusconi?

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/10/2016 - 13:13

@liberopensiero- Ho avuto modo di conoscere tutto di lei, partendo dalla sua elevata "preparazione", dovuta anche al suo ruolo nel sistema. Non posso competere, anche e soprattutto per la differenza di età, ormai sono vecchio, però mi consenta di non condividere il suo orientamento molto ministeriale. Quanto poi al suggerire la Francia (quella attuale che ha chiuso il varco a Ventimiglia), dimenticando Sarkò, Libia e Gheddafi, mi pare fuori dal mondo. Cordialmente

hectorre

Lun, 24/10/2016 - 13:34

solo i fessi non hanno ancora capito come si muove il premier farlocco.....in europa si mette a novanta gradi,poi quando torna in italia dice di aver fatto la voce grossa, di infischiarsene delle direttive europee e lui va avanti per la sua strada...ma come si può credere ad un simile idi0ta????....l'astensione dell'italia dal voto unesco su israele ha dimostrato la squallida ipocrisia e le falsità che ogni giorno ci regala il premier farlocco...l'italia si astiene e il giorno dopo il premier parla di voto vergognoso, ma chi crede di prendere in giro!!!!...in italia fortunatamente i pidioti non sono poi cosi tanti!!!!...votare NO al referendum per mettere fine a questo governo tragicomico...

PEPPINO255

Lun, 24/10/2016 - 14:35

Anti UE ? E' quello che vuole far credere agli italioti... Lasciamo fuori la UE... Il problema dell'Italia è proprio lui che si presta a lavorare per un delinquente fingendo di essere il PdC...!!! In realtà c'è chi ha in mano i fili di questo burattino ma non è la U.E. !!!

petra

Lun, 24/10/2016 - 15:03

E cosa c'entra il referendum con l'essere forti in Europa. Ormai non sa piu' che scusa trovare. Ma pensi ai rimpatri. l'UE si è già lamentata che questi non avvengono da parte dell'Italia, con conseguente danno per tutti. Dei miseri 460 milioni in 7 anni, messi a disposizione dell'Europa all'Italia per l'immigrazione, la metà erano da destinarsi ai rimpatri. Lui spera invece di suddividere tutti quelli che sbarcano, clandestini e non, con gli altri paesi. Non lo faranno mai ed è giusto così. Solo i veri asilanti possono rimanere in Europa. Poi veda di provvedere affinchè le navi di diversa nazionalità che caricano migranti sbarcandoli tutti in Italia, se ne facciano rispettivamente carico. Questo è da fare subito, non c'è nulla da aspettare.

petra

Lun, 24/10/2016 - 15:04

Se difendesse davvero l'Italia, come dice lui, questo farebbe.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 24/10/2016 - 15:16

E' veramente il Bomba pericoloso la sua mania di grandezza quella che solo lui è il più bravo il più capace ci sta portando sempre più a essere l'Italia isolata e senza risorse.Occorre liberarsene al più presto più tempo passa e più anneghiamo.

petra

Lun, 24/10/2016 - 15:17

E pensare che se mettessimo sul piatto i 20 miliardi annui che diamo all'Europa, sommati ai 4 miliardi anno per gli immigrati, farebbero già 24 miliardi risparmiati, che potrebbero tirar fuori dalla disperazione i 4 milioni e piu' di poveri assoluti che ci sono in Italia. Chi si illude invece che i paesi che meno contano, perchè piu' deboli e meno produttivi, cioè quelli mediterranei, possano mai dettare le regole in Europa, è un illuso appunto.

unosolo

Lun, 24/10/2016 - 15:20

la costituzione dice cose belle e serie ma il trattamento dei cittadini non è uguale a quello dei politici , eppure garantisce la parità dei diritti, detto questo come mai da un lato solo tasse che fanno scendere stipendi e pensioni mentre dall'altro lato si alzano i stipendi per ammortizzare le ritenute , e ancora le differenze di trattenute ? politici una marea di ladri e falsi.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 24/10/2016 - 15:27

@Memphis35, parlando di UE, parlo di solidarietà fra i popoli, e mi riferisco ai popoli europei, non certo a tutti i popoli del mondo e ai profughi in genere, per i quali vigono altre norme e altri princìpi. @scimmietta, il mio pensiero non è affatto datato, anzi, è molto attuale, visto che i problemi dell'UE non sono stati ancora risolti, non l'hanno fatto Berlusconi e la Merkel, e adesso ci sta provando Renzi, per cui tifo per lui e per l’Italia.@Antipupazzo, a me pare che Renzi si stia facendo sentire a livello europeo anche più di Berlusconi, che a livello internazionale conti e sia ascoltato (vedi Obama) e che stia facendo un mucchio di riforme, come quella della scuola e il jobs act, riuscendo anche dove Silvio non era riuscito (v. ad es. l'art. 18). @02121940, per rifondare l’UE ci vuole l’apporto del maggior numero possibile di Paesi, tanto più della Francia, Paese fondatore della CEE.

guido.blarzino

Lun, 24/10/2016 - 16:05

Ma è sempre stato e sempre sarà a favore degli immigrati di ogni stirpe per rubare soldi e lavoro agli Italiani. Vergognosa bugia referendaria.

petra

Lun, 24/10/2016 - 17:20

Fa ridere il suo pavoneggiarsi per la cena su invito di Obama. E ci mancherebbe, con tutto quello che sta facendo per i suoi fratelli africani.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 24/10/2016 - 17:36

#liberopensiero77...a me pare che Renzi si stia facendo sentire a livello europeo anche più di Berlusconi..., ma per piacere! Cito una frase: Le ideologie riempiono la testa della gente e compromettono una lucida osservazione della vita. Il colpo di Stato del suo emerito re giorgio e compagnia cantante "O bella ciao" l'ha dimenticato.

terzino

Lun, 24/10/2016 - 17:43

Pinocchio non si smentisce mai.

ghibli10

Lun, 24/10/2016 - 17:57

beh Matteo (renzi) copia Matteo (Salvini) tanto vale votare Lega allora

moichiodi

Lun, 24/10/2016 - 22:21

Xsqualotigre. Lei come il giornale (e brunetta) tifate Europa. Pur di dare addosso a renzi. Quanto a me lasci perdere pensi alla sua "scienza"

moichiodi

Lun, 24/10/2016 - 22:30

Dott. Rilegga ciò che ha scritto davanti allo specchio.e tragga le conseguenze.

moichiodi

Lun, 24/10/2016 - 22:33

"Vittoria del referendum, potere assoluto..." ma Berlusconi non è per il presidenzialismo?

moichiodi

Mar, 25/10/2016 - 09:28

La "truffa su equitalia":togliere interessi e sanzioni è una truffa? Senza pudore.