Leu verso il baratro e oltre: Potere al popolo li sorpassa

Il partito di Boldrini & Co. scavalcato nei sondaggi dalla formazione di ultra sinistra. La fine è più vicina

Se c'è giustizia a questo mondo, essa va cercata nelle pieghe, nelle sfumature, nei dettagli. Nel microcosmo, nei batteri, nei dati infinitesimali. Nei decimali.

È per questo che va accolta con la lietezza di un buon bicchiere la prima notizia discreta che si scorge a sinistra da parecchi mesi (anni?). In attesa della scomparsa non prematura del Pd, che sarebbe l'evento maggiore, accontentiamoci di quello minore: il sorpasso di Potere al Popolo su Liberi e Uguali. Ovviamente, stiamo parlando di Pizzighettone-Casalpusterlengo che finisce sorprendentemente 0-1 per gli ospiti al 90.mo minuto. Ma ci accontentiamo e, come la trentasettenne Viola Carofalo la sera del 4 marzo salutava l'1,2 per cento ottenuto in soli tre mesi dal nulla, dedicheremo al Pizzighettone ormai libero (dal posto) e uguale (nel disastro) lo stesso pensiero minimo: «Siamo contenti e continuiamo a bere».

Era abbastanza nell'aria, il dato del solito sondaggio offerto da Swg attraverso il tg La7: 2,5 a 2,4 dopo inseguimento durato per mesi. È chiaro come i popolari di Potere al popolo, in tempo di populismo, sovranismo e popolarità facile, partissero avvantaggiati. Ma molta della colpa va attribuita anche ai padroni di casa della sinistra, perché ad appesantirsi con certi personaggi sul groppone ci vuole davvero una sconsiderata faccia tosta e una gran voglia di farsi male. Passi per il buon Pier Luigi Bersani, che paciosamente ha capito di doversi ormai ritagliare un precoce posto da vecchio saggio. Ma l'ex presidente del Senato, Pietro Grasso, diciamoci la verità: come e a chi è venuto in mente di schierarlo addirittura come leader? Non registrato più da nessun sismografo, Grasso compare solo per le commemorazioni dei grandi dai quali ha ricevuto tanta grazia (tipo Borsellino). Oppure, tanto per sentirsi ancora cinto d'ermellino, esonda piaggeria per il capo dello Stato in frasi coraggiose, tipo: «Grazie Mattarella per la saggezza e l'esempio». Detto di D'Alema, capace di essersi fatto stritolare in Salento dal ministro Barabara Lezzi (quella che oramai viene spernacchiata per strada sulla Tap), il quale frequenta solo cantine per dimenticare, non si vorrà certo infierire sui giovani. Speranza dissipata in un bah: l'Omonimo ex capogruppo pd spera solo che Renzi si faccia un partito suo, per tornare a casa, Fratoianni s'è imbarcato sulle navi Ong e chissà che non continui la carriera marittima, Scotto inonda di sms gli amici per elaborare il lutto.

Abbiamo lasciato per ultima la palla al piede di Leu, partito il cui sito ufficiale non viene ormai più aggiornato dal 5 luglio, segnale di un disfacimento inarrestabile. L'altro segnale è appunto mantenere come unica forma di vita le dichiarazioni dell'ex miracolata della Camera, Laura Boldrini, un nome ormai garanzia di sconfitta e scontatezza. Chi se l'è inventata in politica dovrebbe riflettere, magari prendendo spunto dai napoletani dell'agile Pap. Si danno da fare come matti, bevono e gioiscono sul sito: «Ci siamo! Adesioni, campeggio, opposizione: i prossimi passi di Pap». E se questo è il grido di battaglia, prosit.

Commenti

Aegnor

Mer, 01/08/2018 - 08:58

Se vuoi fare figure barbine e perdere continuamente consenso basta che ti allei alla ex presidenta e il gioco è fatto

tonipier

Mer, 01/08/2018 - 09:14

" SEMBRA UNA COPPIA PERFETTA" Ci manca solo il nostro grande "Capo" di comando.. un trio realmente meraviglioso?. Negli ultimi decenni sono state poche le occasioni in cui l'apparato comunista non sia riuscito a condizionare con manovre l'indirizzo della politica governativa. I periodi di maggiore sviluppo della economia nazionale e di maggiore benessere della collettività sono stati propiziati dalla realizzata autonomia governativa dai pretestuosi condizionamenti dell'estremismo di sinistra comandata da " LORSIGNORI?"

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 01/08/2018 - 09:21

Non mi meraviglio. Ciao ciao

tosco1

Mer, 01/08/2018 - 09:43

Evidentemente il passaparola "attenti a quei due" ha dato gli effetti consequenziali.E'stato facile rilevare ,da parte degli elettori, l'obbiettivo di "partito corpuscolare ed autoreferenziale" di LEU. E tanti saluti.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 01/08/2018 - 10:05

MANNAGGIA TUTTA COLPA DEL 98% DEGLI ITALIANI CHE NON LA PENSANO COME LORO.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 01/08/2018 - 10:24

ecco! questo è il seguito elettorale che ha la magistratura in italia!

Renee59

Mer, 01/08/2018 - 10:42

Sparite del tutto!!

robylandia

Mer, 01/08/2018 - 10:42

CHE BEI SOGGETTI: UNO DEVE RITORNARE 85.000 EURINI AL PARTITO PER UNA BANALE DIMENTICANZA...L'ALTRA ATTENDE LA PENSIONE CHE I SUOI AMICI CLANDESTINI GLI STANNO PREPARANDO..

Papilla47

Mer, 01/08/2018 - 10:52

Il PD ha preferito circondarsi di gente ricca ed in alto anzichè, come nel vecchio passato, schierarsi a fianco degli operai. Sarà dura riprendere posizione, ci vorrà tempo a riconquistare la simpatia delle fasce meno abbienti. I ricchi simpatizzanti, nel frattempo, cercheranno altri lidi e le percentuali scenderanno sempre di più e andrà tutto come previsto. Poveri voi scesi al 3% nel giro di qualche lustro.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 01/08/2018 - 10:57

----evvvaiiiiiiiiiiiiiiiiiii--potere al popolo mette la freccia e supera leu--adesso chi andiamo a prendere?---ma certo---i fratelli coatti---swag ganja--hasta siempre

Libertà75

Mer, 01/08/2018 - 10:58

potere al popolo è un vero partito di sinistra, purtroppo per loro, oggi il voto di sinistra è raccolto da M5S e Lega... ma chissà, forse in futuro anche i populisti di estrema sinistra vorranno partecipare ad un governo populista.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mer, 01/08/2018 - 11:00

Speriamo che partitini spazzatura e rubasoldi come loro spariscano tutti.

rise

Mer, 01/08/2018 - 11:03

Se ho inteso bene la somma dei due partiti è il 4,9 % e sinceramente lo trovo inquietante, viste le posizioni dei partiti su immigrazione, occupazione case e contiguità con movimenti estremisti ed espressioni anti israeliane. E' solo opinione personale da affidare ad confronto sereno sul tema, ma credo che vi sia stata una migrazione da frange del M5S, più che da LEU o PD.

Ritratto di Paco_Garan

Paco_Garan

Mer, 01/08/2018 - 11:04

fanno pena tutti e due

Ritratto di ElanRoigli

ElanRoigli

Mer, 01/08/2018 - 11:08

Colpa di Salvini!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 01/08/2018 - 11:10

Questa è gente che va bene nei campi a raccogliere pomodori.

flip

Mer, 01/08/2018 - 11:12

non fà nessuna differenza se uno cialtrone "sorpassa" un' altro cialtrone. "potere al popolo" quale popolo? komunista, anarchico, destra, imbeci-lle, africano,preti, arcobaleno,sufraggette,vegani,animalisti, ecc. ecc.?

roseg

Mer, 01/08/2018 - 11:15

E questa signora e il suo degno compare non si pongono mai la domanda: COME MAI SIAMO CADUTI COSI IN BASSO???

Ritratto di luigin54

luigin54

Mer, 01/08/2018 - 11:17

X forza con questi 2 PERSONAGGETTI che mostrate nella foto chi li vota ???

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Mer, 01/08/2018 - 11:28

penso che la Boldrini sia fra i politici piu' odiati in Italia, con la sua eterna aria indignata che trasuda superiorita' morale

vince50

Mer, 01/08/2018 - 11:38

Propongo il gran canyon anche per gli amici e compagni,risultato garantito

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 01/08/2018 - 11:46

Potranno pure perdere voti, ma il guaio è che non ce li leviamo di torno ugualmente. La loro poltroncina e le interviste per fare giornalate di inchiostro le sono sempre assicurati. Grasso, Boldrini etc. etc. il vero parassitismo politicho: la loro utilità?

i-taglianibravagente

Mer, 01/08/2018 - 11:56

...non sono stati capiti. Colpa della propaganda delle DESTRE.

ziobeppe1951

Mer, 01/08/2018 - 12:02

elpirla..esulti per un prefisso telefonico?...stai dietro e respira profondamente...swag.. Ho un groppo in gola

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 01/08/2018 - 12:32

--zio --perchè la meloni cos'è?--non è un prefisso?---appena potere al popolo la supererà --i fratelli coatti si mangeranno il fegatino--swag--looool

Cheyenne

Mer, 01/08/2018 - 12:42

persino i trinariciuti sono schifati da questi due orridi personaggi

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 01/08/2018 - 12:53

Ecco,se dal baratro mi mandaste anche una cartolina, GIURO che la conservo con cura. Ahahahah

idleproc

Mer, 01/08/2018 - 12:56

E' solo un "partito" artificiale creato a tavolino per ovvi motivi. Che Leu vada a picco, altrettanto ovvio. Ovvio che elkid esulti ma gli andrà male, l'italico Popolo, si è un pochetto svegliato.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 01/08/2018 - 13:02

boldrini il tuo futuro è in africa. noi italiani siamo disposti a pagare il biglietto di sola andata.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 01/08/2018 - 13:28

Forse bisogna ancora spiegarlo a questi figuri che ne abbiamo le scatote piene.Ma non hanno ancora capito.Regards

19gig50

Mer, 01/08/2018 - 13:38

Bene che spariscano queste due facce inutili.

Libertà75

Mer, 01/08/2018 - 13:58

@elkid, quindi ora che siete alla metà della Meloni, tu ti stai mangiando il fegatino? Ennesima confessione del tuo vissuto difficile e della tua frustrazione incolmabile. Hai ragione!

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Mer, 01/08/2018 - 14:22

Se non fosse stato per D'Alema,avremmo rischiato di ritrovarci gente come Grasso e la Boldrini in politica chissa' per quanti anni ancora. Invece,solleticando le loro vane ambizioni,gli ha costruito un partito intorno senza alcuna possibilita' di avere il benchè minimo consenso e,cosi' facendo,ha fatto vedere a tutti il loro reale peso elettorale;sono entrati in parlamento solo grazie all'effetto novita' e al traino del nostro furbissimo enologo che,per me,resta il piu' fine politico in circolazione e,a questo punto,persino un benefattore del Paese.

Ritratto di euklid

euklid

Mer, 01/08/2018 - 14:35

Non condivido quasi niente con potere al popolo se non la critica al neoliberismo. Però merita sicuramente di stare davanti ai parolai e cacciatori di poltrone di LEU, di cui ne salvo solo un paio per la loro onestà intellettuale.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 01/08/2018 - 14:36

Dalla padella di coccio sbreccato "leuca" alla brace polverizzata dei "papy", i SINISTRATI sono imbattibili nel far credere di essere un UNICUM... non una cosa sola, ma un amarissimo cento erbe ungherese. Il loro zero virgola percento va diviso tra: Centro Sociale Je so' Pazzo, Partito della Rifondazione Comunista (PRC), Partito Comunista Italiano (PCI), Rete dei Comunisti (RdC), Sinistra Anticapitalista (SAC), Movimento RadicalSocialista (MRS), Risorgimento Socialista (RS), Partito del Sud - Meridionalisti Progressisti (PdS-MP), Democrazia Atea (DA). Quanto ci metteranno a litigare e ad esplodere E DIVIDERSI IN ALTRI MILLE pezzi ? Meno di un nanosecondo nel DOPO ELEZIONI.

27Adriano

Mer, 01/08/2018 - 16:00

..Ma che bella coppia...quei due!!

il sorpasso

Mer, 01/08/2018 - 16:22

Bene stasera festeggio! Forse si sono resi conto che il 98% degli italiani NON LI VOGLIONO?

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 01/08/2018 - 17:00

Tra poco li vedremo fuori San Pietro a chiedere i voti dai preti e dalle monache extracomunitarie.

Ronchet

Mer, 01/08/2018 - 17:14

Se tanto mi dà tanto alla prossima forzaitaietta sarà superata da casapound.