L'Europa difende sprechi e illegalità: "Non chiudete Cara di Castelnuovo"

La commissaria Dunja Mijatovic del Consiglio d'Europa ha inviato una lettera al governo italiano a fine gennaio preoccupata dlala chiusura del centro di accoglienza e chiede che siano tutelate le ong

La chiusura del Cara di Castelnuovo di Porto, in provincia di Roma, preoccupa il Consiglio d'Europa.

In una lettera indirizzata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, la commissaria del Consiglio Ue per i diritti umani, Dunja Mijatovic, ha espresso "rammarico per l'apparente rapidità con cui le persone sono state trasferite dal centro di accoglienza dei richiedenti asilo a Castelnuovo di Porto in vista della sua chiusura" e ha detto di provare "preoccupazione per il fatto che questa misura potrebbe interrompere gli encomiabili sforzi messi in atto a livello locale per l'integrazione e la riabilitazione dei residenti del centro negli anni passati".

La lettera, inviata al premier il 31 gennaio scorso, è stata resa pubblica oggi. Ma da parte del governo non sono filtrate risposte. In ogni caso, la linea di Matteo Salvini è stata da sempre chiara- Per il Viminale, il centro di Castelnuovo di Porto, così come gli altri Cara in tutto il territorio italiano, sono luoghi in cui moltiplicano "sprechi e reati". Come ricordato da Il Giornale, Salvini, intervistato da Radio Anch'io, ha respinto le critiche sulla chiusura del centro in questo modo: "Siamo arrivati a fare una scelta: se rinnovare il contratto di affitto, oppure liberare altre strutture nel Lazio, questo è il ragionamento che fa un buon ministro, chiudere una struttura sovradimensionata, risparmiando i 6 milioni di affitto e gestione annua".

Il Consiglio d'Europa però non sembra essere dello stesso parere. E la pubblicazione della lettera arriva proprio mentre il governo italiano è impegnato nei trasferimenti dei primi migranti dal Cara di Mineo, in Sicilia. L'obiettivo del Viminale è chiudere tutti questi grandi centri. E il piano per Mineo è giungere alla cessazione della sua attività entro fine anno.

Ma c'è di più. Nella lettera spedita da Mijatovic a Palazzo Chigi, la commissaria si dice "profondamente preoccupata" riguardo alle "recenti misure che ostacolano e criminalizzano il lavoro delle ong, che svolgono un ruolo fondamentale nel salvare vite umane". Anzi, proprio a tal proposito, la commissaria chiede al governo che i diritti umani delle persone soccorse nel Mediterraneo "non siano mai messi a rischio a causa degli attuali disaccordi tra gli stati membri riguardo al loro sbarco, e che le considerazioni umanitarie siano sempre una priorità".

Commenti

maxxena

Gio, 07/02/2019 - 11:10

...E' preoccupata per cosa? per l'integrazione, per le persone o per gli euro persi da qualcuno?

giuseppe_s

Gio, 07/02/2019 - 11:16

UNA INTROMISSIONE INAMMISSIBILE. LA UE VUOLE ARRIVARE A CONTROLLARE L'ITALIA COME SE FOSSE UNA SUA COLONIA. BASTA CON QUESTA VERGOGNOSA SUDDITANZA EREDITATA DAL PD CHE VORREBBE LIMITARE LA SOVRANITA' DELLO STATO ITALIANO. FORSE NON HANNO ANCORA CAPITO CHE IL GOVERNO E' CAMBIATO E CHE L'ARIA E' DIVERSA PERCHE' ABBIAMO RITROVATO L'ORGOGLIO DI ESSERE ITALIANI E PADRONI IN CASA NOSTRA.

dagoleo

Gio, 07/02/2019 - 11:26

Credo che gli aspetti di legalità ed ordine pubblico siano di competenza degli stati nazionali. Non dell'europa o di qualche commissaria messa lì dalla politica che si inventa esperta del nulla.

mbrambilla

Gio, 07/02/2019 - 11:32

Abbiamo firmato un patto per gli 80 euro e ora vorrebbero che sia rispettato. AH, AH.

CidCampeador

Gio, 07/02/2019 - 11:49

si incavolano perche' ora attraverseranno le montagne per trovare "accoglienza" in europa

i-taglianibravagente

Gio, 07/02/2019 - 11:59

Dunja...tutela tua sorella.

VittorioMar

Gio, 07/02/2019 - 12:00

..RIMANDARE TUTTO A MAGGIO p.v. !!!

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 07/02/2019 - 12:38

Hanno paura di trovarseli al di là del confine, dopo averci predicato di accoglierli tutti. E la Mijatovic lo fa ancora. Errare humanum est, perseverare autem diabolicum.

ostrogoto55

Gio, 07/02/2019 - 12:50

Non ci posso credere che la commedia di questi nessuno continui. Ma esistiamo solo noi in Europa? Sta diventando una farsa e continuano a peccare di ingerenza. Ma fanno cosi anche con Spagna, Austria, Francia ecc. ecc.?? A me non risulta, quindi?

igiulp

Gio, 07/02/2019 - 13:03

Si può aprir bocca anche per farle prendere aria.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 07/02/2019 - 13:05

FUORI DALLA UE, SUBITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 07/02/2019 - 13:11

di che etnia è??quasi quasi a pensar male..s'acchiappa sempre!

jaguar

Gio, 07/02/2019 - 13:15

Come ci vogliono bene,a Bruxelles continuano a preoccuparsi per l'Italia, si preoccupano per il debito italiano, per la recessione e ora anche per la chiusura di un centro d'accoglienza, c'è nient'altro?

nopolcorrect

Gio, 07/02/2019 - 13:17

La nostra piccola tutrice è preoccupata! Uh quanto ci dispiace, uh poverina! Ma qualcuno ha detto alla povera nana che a noi delle sue preoccupazioni non ce ne frega niente e che Salvini considererà la sua lettera come un'altra letterina di Babbo Natale?

Libertà75

Gio, 07/02/2019 - 13:56

bisogna proprio essere di sinistra per protestare contro la chiusura di un campo di concentramento e la sostituzione con strutture integrate nella società... ma sono di sinistra, non c'è altra spiegazione

Ritratto di mircea69

mircea69

Gio, 07/02/2019 - 14:08

Vai a ficcare il naso altrove schiava di Soros!

venco

Gio, 07/02/2019 - 14:17

Ogni Stato europeo deve gestire i migranti come vuole il proprio popolo senza imposizioni esterne.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 07/02/2019 - 14:29

venite a prenderli se vi stanno così a cuore e portateli a casa vostra. ipocriti falsi e nulla facenti buonisti.

Scirocco

Gio, 07/02/2019 - 14:32

Visto che la signora Dunja Mijatovic è di Sarajevo i vari CARA se li apre in Bosnia Erzegovina e gli immigrati li spediamo via aerea direttamente là. E questa dice pure che è preoccupata! Pensi noi come siamo preoccupati noi di essere invasi da clandestini violenti e pericolosi al punto da avere paura a circolare nelle NOSTRE strade.

maurizio50

Gio, 07/02/2019 - 14:32

Che se li porti a casa sua. In Italia abbiamo già fatto fin troppo per profughi, rifugiati e o presunti tali!!!!

manson

Gio, 07/02/2019 - 14:36

cara dunja noi e il nostro ministro siamo molto preoccupati per il popolo italiano per la sua sicurezza e per il suo benessere. sei pagata anche con i nostri soldi e non con quelli degli africani... dopo il 26 maggio comincia a lavorare la PACCHIA E' FINITA anche per tanta gente inutile che ora bivacca a Bruxelles

HappyFuture

Gio, 07/02/2019 - 14:47

smettetela di frignare e APPOGGIATE IL GOVERNO.

Ritratto di ilmax

ilmax

Gio, 07/02/2019 - 14:55

“Il lavoro delle ONG” credo non bisogna aggiungere altro

SpellStone

Gio, 07/02/2019 - 15:44

basta interventi non richiesti della UE sulle COMPETENZE NAZIONALI. Sono consigli NON richiesti NE graditi.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 07/02/2019 - 15:47

Chissenefrega. Basta non rispondergli nemmeno.

paolone67

Gio, 07/02/2019 - 16:06

Le ONG sono i centri sociali del mare. In più non sono nemmeno degli Italiani. Perché mai dovremmo agevolare il loro "lavoro"? Che portino i naufraghi a casa loro.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Gio, 07/02/2019 - 16:27

BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA -BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA -BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA -BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA -BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA - BASTA -

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/02/2019 - 16:42

Ancora tre mesi, poi i sinisrti parrucconi europei faranno le valigie. E non torneranno mai più.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Gio, 07/02/2019 - 16:48

Perchè non li aprono a casa LORO

nopolcorrect

Gio, 07/02/2019 - 16:54

Dunja è preoccupata? Prego, si preoccupi pure. Amen.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 07/02/2019 - 17:21

ancora non riesco a capire cosa stà succedendo, se l'europa è questa, ed ormai da tanto, usciamo immediatamente e senza referendum e ci devono anche restituire i soldi. Forza Matteo Salvini prendi coraggio e decidi: dentro o fuori. per come siamo messi meglio fuori.

ROUTE66

Gio, 07/02/2019 - 17:47

La SIGNORA MIJATOVIC ha perfettamente ragione,salvare e accudire i MIGRANTI deve essere una Priorità. ORA LO DICA AL"EUROPA,così staremo TUTTI più TRANQUILLI

leopard73

Gio, 07/02/2019 - 18:09

MATTEO avanti TUTTA non ascoltare questi cialtroni che sono la rovina dello stato!!

01Claude45

Gio, 07/02/2019 - 18:10

La Commissaria Mijatovic dica all'Italia dove spedire in Europa i CLANDESTINI, foss'anche casa sua. Per quanto concerne le ONG sono tutte straniere e quindi i "profughi" li debbono portare a casa loro. Inoltre se le "bagnarole" utilizzate dalla ONG non sono idonee vengano SMANTELLATE. Il POPOLO ITALIANO non vuole più essere la DISCARICA DELL'EUROPA.

MOSTARDELLIS

Gio, 07/02/2019 - 18:35

Ma a che titolo questi parassiti dell'UE ci vogliono imporre di riaprire i centri di accoglienza? Ma chi sono? Ma che vogliono? Perché non pensano ai loro paesi che non vogliono nessun clandestino, che non accolgono nessuno?. Prima arriviamo alle elezioni di maggio e meglio sarà per tutti. Farabutti.

Maura S.

Gio, 07/02/2019 - 19:21

Appunto cara signora, che se li portino negli altri paesi europei, noi non li vogliamo. Siamo razzisti??????? E chi se ne frega.

nopolcorrect

Gio, 07/02/2019 - 19:30

Bisogna capirla, la brava Dunja deve almeno scrivere qualche letterina per dimostrare di meritare il suo ottimo stipendio presso il Consiglio d'Europa....

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 07/02/2019 - 20:33

Quando una richiesta, qualsiasi essa sia, si rivela essere un'idiozia, è cosa saggia ignorarla!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 07/02/2019 - 21:53

Via via subito da questi! Essi hanno nel sangue l'eredità di Hitler e di Stalin forse è più chiaro dire Molotov-Ribbentrop!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 07/02/2019 - 21:55

Sprechi a tuo carico, o italiano! Illegalitànel tuo territorio, o italiano!

Divoll

Gio, 07/02/2019 - 22:29

Ebasta con queste ingerenze! Usciamo da questa immonda UE!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/02/2019 - 22:32

Europa sinistra, perchè non ve li prendete voi, visto che ci tenete tanto? Siete peggio dei comunisti.

killkoms

Gio, 07/02/2019 - 22:33

ci hanno lasciati soli con i sedicenti migranti!a fronte di miliardi spesi,ci hanno sostenuto con finanziamenti ridicoli (mica i 3 miliardi dati alla turchia di erdocan)!di ricollocamento dei predetti migranti,manco a parlarne,e ora si permettono anche di diorci cosa dovremmo fare?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 08/02/2019 - 00:06

Dunja non ha titoli per straparlare, il suo paese (Bosnia) ha partecipato alla guerra d'odio interetnico tra serbi, croati e bosniaci dal 1991 al 2001 nel bel mezzo dell'Europa, nella quale i diritti umani sono stati carta straccia. Devono passare almeno 100 anni prima che un ex-jugoslavo possa parlare e dare lezioni di diritti umani agli altri europei.

tosco1

Ven, 08/02/2019 - 08:19

Non ho intenzione di sprecare parole con queste persone qui.Personalmente dico che gli rispondero' a maggio, e spero che lo facciano anche tanti altri che si rotti i corbelli come me.