In Liguria l'aria è cambiata: il centrodestra fiuta la vittoria

Nel Pd è tutti contro tutti, e questo favorisce la coalizione Toti: "Si chiuderà l'era Burlando". E la Paita attacca Civati

nostro inviato a Genova

Si sta con il naso all'insù, qui a Genova. C'è il tempo da fiutare, ci sono previsioni da azzardare. Perché la verità vera è che ci sono mugugni che pioggia, dopo pioggia e, purtroppo e soprattutto, alluvione dopo alluvione, sono diventati rabbia. Una rabbia che, dicono qui ai Magazzini del Cotone, epicentro rosso di una volta, si toccherà con mano il 31 Maggio quando «la Lella Paita ci rimarrà male, molto male, perché la vittoria andrà a Giovanni Toti, e la Liguria tornerà al centrodestra». E alle urne, in questa campagna elettorale c'è un Pd che va scomposto, agitato, preoccupato. Sull'agenda quotidiana delle lamentazioni e delle preoccupazioni ieri abbiamo segnato lo sfogo del più alto in carica nel partito, Matteo Renzi, dopo che i sondaggi, realizzati da Nando Pagnoncelli per il Corsera che danno un testa a testa oramai sicuro fra Toti e la Paita (Paita tra il 28% e il 31%, Toti, tra il 26% e il 29%.) A Radio anch'io , il programma di Radio uno, più o meno all'ora del cappuccio e brioche, già Renzi mostrava segni di indigestione da amarezza: «La minoranza Pd non è composta da galletti in un pollaio. Mi dà noia il non rispetto delle regole interne del partito. In Liguria sanno di non poter vincere, nemmeno con un terno al lotto. Preferiscono far vincere il portavoce di Berlusconi piuttosto che sostenere la Paita.. Però quando stai dentro una comunità, se perdi non scappi con il pallone... Quelli che hanno perso le primarie in Liguria se ne sono andati con il pallone, sanno che non vinceranno mai». Meglio saltare il caffè per non far crescere la tensione specie dopo che un tale Pippo Civati confidava a La Stampa : «La Liguria è la nostra Scozia (riferendosi alle elezioni regionali e al parallelismo fatto da Renzi tra le regionali in Liguria e le elezioni nel Regno Unito, ndr ). Con la Paita abbiamo deciso di non allearci dato che in questo momento, su molti temi, mi pare ci sia più vicinanza con il M5S che con il Pd di Renzi-Paita. Questo oceanico partito della nazione, la Balena Bianca 2.0, in Liguria rischia di non prendere nemmeno il 30%. Il potente premier - conclude sarcasticamente Civati - il faraone d'Italia che si appella al voto utile fa tenerezza. Ma come? Prima ci considerava perdenti e inutili e adesso dice che senza di noi non vince?».

Finite le amarezze per il premier? Macché perché arriva prima la bottarella dello stesso Luca Pastorino(candidato governatore sostenuto da Rete a sinistra e Lista Pastorino): «Renzi mi sembra ogni giorno più preoccupato, saranno probabilmente i sondaggi che danno la sua candidata ben lontano dalle percentuali del partito della nazione». E poi la porta in faccia del piddino Claudio Montaldo vicepresidente della Liguria in un'intervista a Repubblica : «Non voterò Raffaella Paita alla presidenza della Regione Liguria. Come candidato presidente voterò Luca Pastorino. Farò il voto disgiunto e il voto di lista lo darò al Pd. Qui ci sono militanti e dirigenti che a prezzo di un disagio profondo si trovano a dover decidere un gesto molto forte, quello del voto disgiunto, perché la loro coscienza non gli consente di approvare ciò che accaduto». E in serata ecco la scomposta reazione di Raffaella Paita: «Civati prima offre consigli a Toti in Parlamento per far vincere Scajola a Imperia, poi si vuole alleare con chi sta con Farage. Se questa è la sinistra! Diciamoci la verità: Civati è un alleato della destra e dei populisti. Se sei di sinistra voti Pd e Lella Paita. D'altronde, io ho cominciato a servire ai tavoli della Festa dell'Unità fin da piccola e non ho mai smesso. Uno che viene dalla nostra storia dovrebbe conoscere il senso e il valore della parola unità». E a chiosare ci pensa Giovanni Toti su Facebook : «I cittadini della Liguria chiuderanno definitivamente con il loro voto la disgraziata era Burlando e quella della sua sbiadita emula in rosa». Ogni riferimento alla maglia indossata dalla signora Paita, sommersa dai fischi sulla tribuna d'onore del Giro d'Italia, costato ai liguri un paio di milioni di euro, è puramente voluto.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 16/05/2015 - 08:51

Che in Puglia cambi l'aria sarebbe proprio ora. Avanti con Poli Bortone e basta con sinistri e falsi destri. Però la frantumazione del centro destra, ove ciascuno pensa solo al proprio orticello, sarà all’origine dell’ennesima caduta, a tutto vantaggio di una sinistra inguardabile, ma tuttavia coesa. Tutti piccoli indiani.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 16/05/2015 - 08:56

Forse un Liguria un buon candidato potrà portare ad una vittoria fino a poco fa inimmaginabile, naturalmente anche grazie al candidato fasullo esibito dal PD.

lamwolf

Sab, 16/05/2015 - 09:42

Non sono ligure ma come si può pretendere di essere votata quando come assessore responsabile, era altrove quando la Liguria affogava nella melma? Questi del PD sono oltre che suonati anche inconcludenti. Roba da matti!!!

quapropter

Sab, 16/05/2015 - 09:47

La fine del "regime" Burlando sarebbe auspicabile, ma ci credo poco. Al momento di votare i sinistri, come sempre. avranno non il cervello ma la mano che li dirige. Sanno scrivere solo con la... sinistra. Vorrei tanto sbagliare.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 16/05/2015 - 10:25

#02121940 Siamo così sicuri che il candidato della "destra moderata" (già l'espressione suscita, a questo punto, le più fragorose risate) "con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così...di noi che andiamo a Genova..." sia meno fasullo?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 16/05/2015 - 10:31

A Genova, parafrasando i versi dedicati al conte Ugolino, più che l'alluvione potrà la....sezione. Al cuore, si sa, non si comanda. Manco con i morti annegati.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 16/05/2015 - 10:45

Per sbaragliare i PDoti basta che Toti prometta che, appena possibile, farà arrivare un bastimento carico, carico di... Immigrati clandestini... In quel di Tripoli... bel suol d'amore.

pinux3

Sab, 16/05/2015 - 11:11

Il cdx "fiuta la vitoria" in Liguria? Non si capisce che siamo in campagna elettorale vero? No, no, macchè...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 16/05/2015 - 11:20

In Puglia non c'è confronto. Emiliano sempre vincente Poli Bortone anziana perdente.

Beaufou

Sab, 16/05/2015 - 11:34

Queste sono tutte fregnacce. Sarò fuori dal coro, ma in Liguria vincerà ancora il PD. I Liguri son tanto taccagni che non butterebbero via neanche la peste, così si terranno il loro PD a costo di rimetterci le penne. Ha ragione quapropter. Però poi non dovrebbero lamentarsene ad ogni acquazzone.

sniper21

Sab, 16/05/2015 - 11:49

Avanti tutta. Ora che gli italiani (spero) hanno capito l'inutilità di renzi, ricco di parole ma molto ridotto nei fatti, circondato da giovanissime donne prive di esperienza, ex lacchè di berlusconi e un presidente scelto (indicazione di draghi) per non fare ombra all'operato del premier e per perseguire il "delitto perfetto" spero che ne valutino i suoi fumosi effetti. la sentenza della consulta dovrebbe far capire che renzi non è destinato a durare

Ritratto di stenos

Anonimo (non verificato)

linoalo1

Sab, 16/05/2015 - 12:08

Purtroppo,l'Italia è ancora piena di Ignorantoni che vedono Renzi ed i Sinistrati,come i Salvatori dell'Italia,anche se,per causa loro,non riescono ad arrivare a fine mese!

FRANZJOSEFF

Sab, 16/05/2015 - 12:08

SPERIAMO BENE. QUANDO VADO IN LIGURIA A TROVARE UN AMICO SENTO DIRE CHE ZENA STA BENE CON LA SINISTRA ANCHIE SE CI SONO STATI MORTI PER L'ALLUVIONE E SE CLANDESSTINI AMMAZZANO VA BENE LO DICE IL PARTITO BELIN COME RAGIONANO. SPERIAMO CHE VOTANO CENTTRODESTRA. ANCHE PER LEGGI A FAVORE DI MUSSULMANI E CLANDESTINI. L'ITALIA HA BISOGNO DI CAMBIARE MENTALITA' DI CRETINI. SPERIAMO BENE.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 16/05/2015 - 12:27

Prima di cantar vittoria bisogna prendere la preda e,dopo,bisogna saperla cucinare e farla diventare una gustosa,magnifica pietanza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 16/05/2015 - 12:29

la stupidità della sinistra è cosi evidente anche nei commenti, come quelli di luigitipiscio... un poveraccio demente che non ha neanche le palle per suicidarsi :-)

meloni.bruno@ya...

Sab, 16/05/2015 - 13:32

Purtroppo dissento dall'articolo di fiutare la vittoria,sono troppo realista,i moderati dopo aver garantito il proprio voto al centrodestra per lunghi anni,continueranno a disertare la cabina elettorale.

maurizio50

Sab, 16/05/2015 - 13:46

Non illudetevi! La Liguria da settant'anni vota comunista! Non cambierà proprio adesso, qualunque sia lo zombie che il PD presenterà!!!!

abocca55

Sab, 16/05/2015 - 14:03

Non si sa. In Liguria i pensionati decidono. Tutto dipende dalle decisioni di Renzi.

giovanni.ceriana

Sab, 16/05/2015 - 14:20

Il cdx che vince in liguria? Mi viene proprio da ridere....... certi sondaggisti dovrebbero astenersi dall'uso e abuso di alcool prima di pronunciare i loro strampalati vaticini. Ma dove volete che vada il cdx in una regione e una città come genova popolata da vecchi rincoglioniti da sempre beneficiati dall'assistenzialismo clientelare rosso già belli pronti e imbrancati come puzzolenti pecoroni ad accorrere in soccorso elettorale alla prestanome in gonnella del loro presidente "gerundio" alias burlando? Pure quelli che alle primarie hanno votato per quel residuato del più becero e insulso sindacalismo assistenziale in arte cofferati il cinese?