L'immigrata a Salvini: "La Nigeria è povera colpa di politici corrotti dall'Italia"

Il sito del settimanale Famiglia Cristiana ha dato ampio spazio a una migrante proveniente dalla Nigeria per attaccare il ministro dell'Interno e la sua visione dell'immigrazione

Nuovo affondo dei cattolici contro Matteo Salvini. Il sito del settimanale Famiglia Cristiana ha dato ampio spazio a una migrante proveniente dalla Nigeria per attaccare il ministro dell'Interno e la sua visione dell'immigrazione.

"Chi sono? Non le dirò il mio nome. I nomi, per lei, contano poco. Niente. Sono una di quelli che lei chiama con disprezzo “clandestini”, scrive la straniera nigeriana che precisa subito di non essere "una vittima del terrorismo di Boko Haram". "Nella mia regione, il Delta del Niger non sono arrivati. Sono una profuga economica, come dite voi, una di quelle persone che non hanno alcun diritto di venire in Italia e in Europa". La donna racconta di essere originaria Port Harkourt, la capitale dello Stato del Delta del Niger e aggiunge "una delle capitali petrolifere del mondo".

E, quasi a mò di sfida, chiede a Salvini: "Lo conosce il Delta del Niger? Non credo. Eppure - aggiunge - ogni volta che lei sale in macchina può farlo grazie a noi. Una parte della benzina che usa viene da lì". Insomma, una zona della Nigeria che " dovrebbe essere ricchissima" e invece "quel petrolio arricchisce poche famiglie di politici corrotti, riempie le vostre banche del frutto delle loro ruberie, mantiene in vita le vostre economie e le vostre aziende". Le accuse della migrante terzamondista si fanno, poi, man mano sempre più dure:"Al potere sono sempre andati, caso strano, personaggi obbedienti ai voleri delle grandi compagnie petrolifere del suo mondo, anche del suo paese. Avete potuto, così, pagare un prezzo bassissimo per il tanto che portavate via. E quello che portavate via era la nostra vita", scrive. E infine attacca l'Eni e l'Agip di aver depredato il suo Paese (è in corso un processo dagli esiti tutt'altro che scontati ndr) versando "cifre da paura in questo sporco gioco". Insomma, se i nigeriani votano dei politici corrotti è colpa di Matteo Salvini...

Commenti

paco51

Gio, 10/01/2019 - 17:33

ma che palle! il petrolio lo pagano!

Pinozzo

Gio, 10/01/2019 - 17:36

Chiaramente avete tagliato la parte piu' toccante, quando dice che avrebbe fattp volentieri a meno della "pacchia" di attraversare il desrto, farsi violentare e torturare spesso per poi finire a raccogliere pomodori in italia e poi a battere. Come al solito, l'onesta' intellettuale voi non sapete nemmeno trovarla sul dizionario. Puah.

agosvac

Gio, 10/01/2019 - 17:36

Non mi risulta che l'Italia abbia a che fare o abbia MAI avuto a che fare con la Nigeria. Che la Nigeria sia un covo di delinquenti della peggiore specie è ormai risaputo. I malavitosi nigeriani imperversano in tutto il mondo con il traffico di carne umana, con la prostituzione, con lo spaccio di droga ed altre piccole perversioni tra cui uno dei più proficui è il traffico di organi per il trapianto.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 10/01/2019 - 17:37

Famiglia cristiana? a sì, la rivista delle serve bigotte!

gigetto50

Gio, 10/01/2019 - 17:38

….Famiglia Komunista….ma basta scrivere fesserie nascondendosi dietro a persone inesistenti….

Happy1937

Gio, 10/01/2019 - 17:44

Che vergogna Famiglia Cristiana e tutta l’attuale Gerarchia della Chiesa Romana! Con l’aiuto di Dio la Chiesa e’ resistita malgrado Papi come il Borgia; resistera’ anche malgrado le Gerarchie odierne.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 10/01/2019 - 17:48

... in quanto poi allo "sfruttamento", perchè non se la prende con i portoghesi e con la Gran Bretagna? se la prende solo con Salvini perchè famiglia cristiana l'ha istruita così, RIDICOLA MARIONETTA !!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 10/01/2019 - 17:48

Questa "signora" non sa che esistono anche le RIVOLUZIONI?Questi politicanti corrotti,chi li ha messi nel posto che occupano?....I Marziani?I problemi dell'Africa sono gli Africani,che non sono nemmeno capaci di fare una RIVOLUZIONE nel loro "paese" ma di farsi la guerra fra "tribù",come 2.500 anni fa!!Cara signora(per dire...),il "petrolio" ha un prezzo di "MERCATO",...prodotto da tanti "paesi"!....Comunque,lo scandalo è questo "giornaletto parrocchiale",che pubblica queste fandonie,trite e ritrite!!

VittorioMar

Gio, 10/01/2019 - 17:49

...quindi la NIGERIA è un PAESE RICCO DI PETROLIO...mentre il nostro E' POVERO...e ALLORA ??...che necessità avete per MIGRARE ??

gigetto50

Gio, 10/01/2019 - 17:50

….il Papa...il clero...etc...non sanno piu' cosa inventarsi per far breccia ……..

Maver

Gio, 10/01/2019 - 17:51

Scappare dal paese depredato per trasferirsi nel paese che depreda; il posto più indicato ove scommettere su un futuro migliore. Una logica ineccepibile, o che altro?

ROUTE66

Gio, 10/01/2019 - 17:51

Un piccolo inciso:Fate sapere al Direttore di Famiglia Cristiana e di conserva alla cittadina della NIGERIA che se è VERO ciò che racconta, dovrebbe rivolgersi PRIMA ai GOVERNI PRECEDENTI. Il Governo gialloverde, avrà tutte le colpe del MONDO,Non certamente quella di DEPREDARE IL SUO PAESE. Perciò SI RIVOLGA AD ALTRI. Se la SIGNORA trova disprezzo per QUESTA ITALIA,LIBERISSIMA DI ANDARSENE MAGARI IN FRANCIA,li trova un PAESE CHE HA SEMPRE DATO all"AFRICA,MAI TOLTO.

venco

Gio, 10/01/2019 - 17:53

Falso, se son poveri è colpa loro, orrendi.

venco

Gio, 10/01/2019 - 17:56

Falso, se non fossimo noi o altri ad acqistare il loro petrolio in Nigeria sarebbero ancora più poveri. Innanzitutto sono poveri perche si riproducono come mosche e poi per altri motivi di loro cultura.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 10/01/2019 - 17:58

Anche la FINTA Nigeriana che se ne intende di FINANZA!!! BAAAAHHH non sanno piu cosa inventarsi sti giornalai!!!! AMEN.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 10/01/2019 - 17:58

@Happy1937 17:44....ai tempi del Borgia,il 98% degli abitanti era analfabeta,e non esisteva internet.....

Luca66

Gio, 10/01/2019 - 18:00

solo un "giornaletto" come famiglia cristiana ("c" e "f" piccolissime") poteva dare spazio a tante bufale e balle così. La Nigeria e il delta del fiume Niger lo conosco bene e tutti quelli che come me ci sono stati sanno benissimo che in Nigeria la fame, guerra e carestia non esistono! Quello che manca ai nativi, muslims e non, è solo la voglia di lavorare, creare qualcosa che serva ai loro tanti figli e alla loro ricchissima nazione. Non hanno il ben che minimo senso della patria e pensano solo (quelli che possono) ad arraffare a discapito dei loro cosiddetti "fratelli e sorelle". Anche i sassi sanno che se in Nigeria "sputi per terra", il giorno dopo nasce una pianta. Basterebbe aver voglia di coltivare e, tranquillamente, un paio di raccolti all'anno (se non tre) li porti a casa. State dunque a casa vostra cari Nigerians perchè qui non abbiamo bisogno di altri fancazzisti o peggio ancora sfruttatori, delinquenti antropofagi e terroristi di BoKo Haran! Grazie!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 10/01/2019 - 18:03

Cose da pazzi,davvero!!! Il petrolio l'abbiamo pagato. Se vuole accusare qualcuno di essersi preso la loro vita,se la prenda coi politici del suo paese, insieme a tutta l' accozzaglia di corrotti che gli girano intorno.Sarebbe cambiato qualcosa se il petrolio,anziche' noi'l'avessero usato i nigeriani? Sarebbero stati meno sfruttati,piu ricchi,forse? Ma qui stiamo andando tutti fuori di testa. Se legittimiamo discorsi così,allora anche tutti noi italiani dovremmo essere padroni del petrolio del nostro sottosuolo e pretendere i guadagni.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 10/01/2019 - 18:06

Chi ha COLONIZZATO la Nigeria e l`ha denudata dei suoi beni??? """LA FAMIGLIA CRISTIANA DEVE VERGOGNARSI NEL PUBLICARE SIMILI SxxxxxxxE!!! IN ITALIA, ABBIAMO GIA IL VATICANO CHE CON GLI SCANDALI PEDOFILI SI È RESO NOTO IN TUTTO IL MONDO, FORSE SI ATTACCANO AI MIGRANTI, PER APPROFITTARE DEI LORO FIGLI E QUESTO, PERCHE CON GLI EUROPEI NE HANNO ABBASTANZA E I NEGRETTI SONO PIÙATTRAENTI"""!!!

carpa1

Gio, 10/01/2019 - 18:06

Ribellatevi ai vostri "dittatori" e non ci venite più a rompere con queste puttanate. La storia brulica di rivoluzioni di popoli contro i potenti che hanno affamato i loro sudditi e voi che fate? Venita a piangere qui? Guardate che il vostro petrolio viene pagato eccome se viene pagato, solo che lasciate che i quattrini finiscano nelle mani di personaggi della vostra stessa etnia che si arricchiscono alle vostre spalle. Quindi sveglia!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 10/01/2019 - 18:06

NON AVETE MAI FATTO NIENTE PER EMANCIPARVI DA MILLENNI, ADESSO COSA PRETENDETE, CHE VI SI CULLI PER LA VOSTRA FACCIA SCURA ?

giosafat

Gio, 10/01/2019 - 18:14

Anche in famiglia cristiana si raccontano balle. Ma i gonzi calano a vista d'occhio....

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 10/01/2019 - 18:16

---agosvac--non ti risultano i casini dell'eni in nigeria?--per forza- sei un destricolo ignorante---la nigeriana non dice nulla di nuovo---lo schemino usato dagli usa ormai lo usano tutti--si cerca di corrompere la classe dirigente per poter sfruttare il sottosuolo a gogò con contratti di favore e mazzette paurose ai politici locali---se questi non ci stanno si passa al piano b--si organizza un bel colpo di stato e si mette al potere qualche testa di ponte fantoccio e poi inizia lo sfruttamento--al venezuela che resiste bisognerebbe fare un monumento--poi un giorno l'occidente si chiede come mai gli africani vogliono venire nelle zone ricche della terra--è solo questione di tempo--se non si cambia politica mondiale vinceranno loro--che hanno la demografia dalla propria parte--swag

gigetto50

Gio, 10/01/2019 - 18:17

…..beh...qua non devono lavorare tanto...faticando..….tra Caritas, assistenze varie anche statali, elemosina per strada e forse altre attivita' che rendono molto e con poca fatica...chiaro che qua si sta bene….

nopolcorrect

Gio, 10/01/2019 - 18:22

"se i nigeriani votano dei politici corrotti è colpa di Matteo Salvini...". Beh a me pare ovvio, non ne dubitavo, e voi per caso ne dubitavate? D'altra parte lo sappiamo, chi è Salvini? Ce lo dice Famiglia Cristiana: è Satana, il Principe del Male. Temo che se la Chiesa continuerà a dar voce a tutte queste sciocchezze le chiese si svuoteranno sempre di più.

ClaudioB

Gio, 10/01/2019 - 18:22

Per cui @Pinozzo? Milioni di nigeriani in Italia perchè la colpa è di Salvini? Poveri noi che ideologia del piffero...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/01/2019 - 18:24

"La Nigeria è povera colpa di politici corrotti dall'Italia". Fosse vero rivolgiti a sinistra. Sicuri che voi non ci avete messo anche del vosrto?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/01/2019 - 18:26

Dopo aver sentito questa frase, si capisce come i kattokomunsiti indottrinano la gente povera anche di idee, facilmente manipolabili, come quelli che danno retta a loro. Il tutto per mero tornaconto in denaro. Miserabili.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 10/01/2019 - 18:28

ma va a cagher tu e famigghia cristiana(che non è cristiana)

sbrigati

Gio, 10/01/2019 - 18:30

Ricchi di petrolio come il venezuela, ma poveri da dover emigrare. Naturalmente la colpa è nostra. Ma và a ciape' i rat, te e chi pubblica queste scemenze.

Holmert

Gio, 10/01/2019 - 18:32

Ma se non siete capaci nemmeno di pompare un litro di acqua ed aspettate che vi piova dal cielo. Non siete in grado di rovesciare un dittatore,quello sì che vi stritola, e quando vi ribellate vi maciullate tra di voi nel modo più animalesco possibile. Guardate la Rodesia, granaio dell'Africa,finché c'erano gli inglesi. Cacciati nel modo più belluino e sanguinario ed una volta nelle mani degli africani, la Rodesia ora Zimbabwe è una landa deserta con una inflazione impronunciabile. FAMIGLIA CRISTIANA UNA ACCOLITA DI COMUNISTELLI DI SAGRESTIA. NON DIMENTICHIAMO CHE UNA CERTA RELIGIONE FECE CADERE L'IMPERO ROMANO E FARA' FARE UNA BRUTTA FINE ANCHE A NOI SE NON CI SVEGLIAMO DAL SONNO DELLA RAGIONE.

Yossi0

Gio, 10/01/2019 - 18:33

Chi conosce la Nigeria e Port Harcourt, può rispondere alla Signora invitandola a fare qualcosa per il suo paese e contro i suoi politici, in Europa sono state fatte guerre, rivoluzioni e tante altre cose che voi nigeriani non avete fatto e trovate la pacchia da queste parti; a famiglia cristiana non vale la pena rispondere, sono in malafede perché speculano su questi poveracci e sono in perfetta malafede.

dredd

Gio, 10/01/2019 - 18:34

Ecco, ci mancava la storia strappalacrime

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 10/01/2019 - 18:37

Invece se non fossimo li a prelevare il petrolio, loro con questo liquido avrebbero potuto diventare signori. Ma se non sapevano nemmeno cosa fosse il petrolio, ma cosa va cianciando. Come se noi ci lamentassimo perchè qualcuno ci viene a rubare l'erba grama, che sta sui ciglii delle strade e dicessimo, noi poveri perchè loro con quell'erba che nessuno italiano vuole e si permette di tagliare, loro si arricchiscono. Se zappa mangia, se non zappa crepa.

CALISESI MAURO

Gio, 10/01/2019 - 18:38

Bene ci ho lavorato 5 anni sul delta, la nostra compagnia petrolifera ha investito quattrini per ricavarne un ritorno. Il petrolio esportato e' stato pagato dai clienti specialmente il brasile ed e' andato alle finanze del governo nigeriano e parte degli utili a eni. Se il paese e' corrotto non e' colpa degli italiani, ma dei suoi connazionale di cui la signora ne fa parte ( mica e' una verginella questa ). La signora se ne deve tornare a casa sua e di corsa!

sergio_mig

Gio, 10/01/2019 - 18:38

Ecco un’altra che si è fatta fare il lavaggio del cervello: chi depreda i nigeriani sono i loro governanti non chi acquista il petrolio quindi se la prenda con il suo governo e se non sono d’accordo siribellino a questi sfruttatori perché l’Italia il petrolio lo paga. Se non ci fosse che compera il loro petrolio anche se al popolo i tiranni incassano i proventi e danno le briciole al popolo mangerebbero ancora le banane, per cui gli sfruttatori sono gli stessi governanti. C A P I T O .

karlo999

Gio, 10/01/2019 - 18:39

MA FAMIGLIA CRISTIANA non si vergogna!!!!!Andasse a vedere come lavora la mafia nigeriana in Italia.Vergogna!!!!!!!!!!!!!!

mariod6

Gio, 10/01/2019 - 18:40

Famiglia Cristiana scatena le sue infamie contro Salvini perchè vuole fermare il flusso di parassiti che arrivano in Italia senza alcun diritto, ma lo fa solo perchè se mancano i parassiti i preti e le coop rosse non beccano più un euro. Ovviamente Salvini è responsabile per 50 anni di governo catto-comunista ed è lui in persona che le ha portato via il pane di bocca. Ma piantatela piangine a tempo pieno. Siete patetici e andate tutti cacciati in Africa a piantare fagioli.

montenotte

Gio, 10/01/2019 - 18:43

Gent.ma Sig.ra, forse nessuno le ha spiegato che essere clandestino significa entrare illegalmente nel nostro paese e anche senza documenti. Se è una profuga economica ed è entrata in Italia secondo le nostre leggi ha diritto a rimanerci perchè cerca o ha un lavoro.

gianrico45

Gio, 10/01/2019 - 18:44

Doveva scrivere ai francesi agli inglesi, ai belgi agli olandesi e a gli americani,noi in quelle latitudini non ci siamo mai stati.

gcf48

Gio, 10/01/2019 - 18:46

pinozzo lei fa veramente ribrezzo

Gianx

Gio, 10/01/2019 - 18:52

Se io bestemmio il signore tutti i santi giorn con soddisfazione, ci sarà un motivo valido....

Una-mattina-mi-...

Gio, 10/01/2019 - 18:57

POVERA DEFICIENTE (NEL SENSO ETIMOLOGICO): QUESTI SONO SEMPRE A PIAGNUCOLARE. SE AVESSIMO RAGIONATO COSI' IN ITALIA, DOPO ULTRASECOLARI SCORRERIE E RUBERIE, CHE IN AFRICA MANCO SI IMMAGINANO, SAREMMO ANCORA NELLE PALAFITTE. SA, L'AFRICANA, COSA SI DICE A PROPOSITO DELL'UOMO "FORTUNATO"? CHE LAVORAVA COSI' TANTO CHE COSTRINGEVA LA FORTUNA A CORRERGLI DIETRO. HA CAPITO? ALTRO CHE LITANIE,INEDIA E RIPRODUZIONE UMANA FUORI CONTROLLO E IRRESPONSABILE.

rigampi51

Gio, 10/01/2019 - 19:00

Ma c'è ancora chi legge Famiglia Cristiana? Mi ricordo quando ero piccolo al mio paese 900 persona, 300 Famiglie Cristiana , adesso che siamo a 3.000 persone si vendono si e no 10 Famiglia Cristiana, quindi...... lasciate perdere certi articoli

Epietro

Gio, 10/01/2019 - 19:00

Ma i deprecabili politici nigeriani, secondo la signora clandestina, da chi vengono eletti?

odisseus

Gio, 10/01/2019 - 19:04

Il Delta del Niger é povero perché durante gli anni dei regimi militari Babangida e Obasnjo assegnarono le concessioni del petrolio del paese a loro fraterni amici musulmani del Nord, lasciando senza risorse e solo con l'inquinamento i cristiani del Sud. Si crearono i ribelli del sud, che comunque inquinano lo stesso e di piú rompendo oleodotti, rubando il petrolio e distillando clandestinamente. L'ENI é una delle compagnie che hanno aiutato lo sviluppo del paese, il problema é che la Nigeria scoppia di gente, e che ci sono almeno 200 grandi e piccoli gruppi etnici che si odiano per tonalitá di colore e religione. I primi razzisti del mondo sono gli africani fra di loro. Facciamola finita con le colpe dei colonialisti, in molti paesi africani la gente dei villaggi chiede sempre quando tornano i bianchi a migliorare le loro vite.

kaka

Gio, 10/01/2019 - 19:06

Happy1937 Gio, 10/01/2019 - 17:44 Certo, resisterà anche nei prossimi millenni. La chiesa era e sarà sempre la più grande voltagabbana che niente potrà demolire. Il potere è una cosa che fa fare le cose più becere e vergognose.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 10/01/2019 - 19:10

@Luca66 18:00...Concordo al 100%!Purtroppo ancora troppi,tanti "italiani" credono alle fanfaluche di questa "nigeriana",e di TUTTI i "diversamente Italiani",che giustificano il loro "diritto" a invaderci,con tesi analoghe!Il bello è che su queste basi ne abbiamo importati milionate!

Romalupacchiotto

Gio, 10/01/2019 - 19:10

Eccone un'altra che non sa quello che dice; 1) il Ministro Salvini è stato nominato Ministro dal 1/06/2018 quindi sono 7 mesi, inutile scrivere cavolate se non sapete le cose stanno; 2) dovete rivolgervi a chi è stato al governo in precedenza.

effecal

Gio, 10/01/2019 - 19:12

Grazie cattocomunisti delle continue idiozie che escono da quelle fogne di bocche

Clamer

Gio, 10/01/2019 - 19:14

Partiti gli inglesi che hanno lasciato là lingua comune ed organizzazione statale, Le tre grandi regioni in cui era divisa, tra le quali il Biafra, non hanno trovato meglio da fare che guerreggiare tra di loro fino alla sconfitta del Biafra causando la mitica fame. Ora la Nigeria è divisa in ben 33 regioni. La regione che comprende il delta del Niger è piccola ma ricca di petrolio e su di esso insistono numerose compagnie internazionali per la sua estrazione, anche la nostra AGIP. L'estrazione ha gravemente inquinato terreni ed acque rendendo impossibile la vita agricola e di pesca delle popolazioni che, oltretutto, non ha alcun beneficio economico dal pertolio. Nasce una organizzazione antigovernativa che saltuariamente rapisce il personale delle compagnie a scopo di riscatto e di visibilità internazionale. D'accordo che le compagnie petrolifere portano via le loro risorse ma il denaro con cui vengono pagate lo prendono i loro governanti.

Ritratto di Gio47

Gio47

Gio, 10/01/2019 - 19:21

scusate, qualcuno mi vuol dire che cosa è Famiglia Cristiana? la donna che ha scritto perchè non resta nel suo paese per cercare di cambiare le cose, l'Italia dopo la guerra era distrutta, eppure gli Italiani con il loro lavoro e sudore, pure io che ho più di 70 anni, dicevo che abbiamo fatto in modo di far grande l'Italia e non i spocchiosi comunisti altrimenti stavamo come l'Albania fino a qualche tempo fà.

cgf

Gio, 10/01/2019 - 19:23

ovvio che non dici il nome, non esisti, così come probabilmente la mente che ti ha partorito è maschile, l'esatto contrario di quello che vuoi far sapere. La colpa è dei tuoi, pardon si vede chi ha scritto è italiano 100%, evidente che conosce la Nigeria per sentito dire, quindi la colpa è di quelli che in Nigeria che si arricchiscono sulla pelle dei propri fratelli, della corruzione, della superstizione, i riti riti voodoo, dei black-axe, ovvio che Boko Haram trovi terreno fertile. Famiglia Cristiana perché non parla di quanto ho scritto? magari aggiunga anche le traversate della morte, non quelle del mediterraneo dove trovano i barconi/taxi ad attenderli, quella del Sahel e del deserto libico. Peccato, anche questa volta FC ha perso un'ottima occasione.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 10/01/2019 - 19:26

Sicuramente la lezioncina sul furto di petrolio l'ha ricevuta da qualche comunista fancazzista. E' l'unica argomentazione che hanno. Che caspita vogliono, ricevere una percentuale a cranio per ogni litro di benzina che NOI raffiniamo e usiamo? Si torni al nucleare e convertiamo il parco macchine in elettrico che così, sia gli arabi e sta cretina, tornano alla preistoria.

killkoms

Gio, 10/01/2019 - 19:31

si!l'abbiamo colonizzata noi o gli inglesi?nel 1961 la popolazione nigeriana era di poco più di 50 milioni di abitanti.oggi sono oltre 200 milioni,e se continuano così nel 2100 saranno oltre 500 milini!sempre colpa nostra?

Massimom

Gio, 10/01/2019 - 19:31

Si rivolga ai suoi governanti ed ai colonialisti britannici che, evidentemente, non si sono comportati tanto bene in passato, anche se sono sempre tra i primi a puntare il dito in nome di quei diritti umani da loro tante volte violati. Chieda poi ai preti tifosi delle ong e degli scafisti quanto guadagnano i "buoni" business men dell'accoglienza e, già che c'è, si faccia dare le ultime notizie sui prelati pedofili amici del pampero. Ah, dimenticavo, provi a farsi anche spiegare perché gli italiani devono pagare le tasse ed il bergoglione no.

killkoms

Gio, 10/01/2019 - 19:33

@zagovian,le rivoluzioni?quella che la ex presidenta presentò come i nuovi partigiani,sono uoni solo a scappare!|perché dalla nigeria arrivano quasi esclusivamente uomini (e qualche "donna)?

fft

Gio, 10/01/2019 - 19:39

ormai e' chiaro a tutti noi che e' in atto un complotto di ordine mondiale ai danni del grande leader salvini. ma il popolo ha votato per lui al 17% (nella osteria che frequento siamo in 12 e il Giangi, il Siru, il Pasca e il Pondo hanno votato Lega) e quindi avanti con Lui!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 10/01/2019 - 19:47

E' quantomeno bizzarro e privo di senso che la signora nigeriana riversi la colpa per le condizioni di corruzione ed economiche del suo paese su chi. come Salvini, è arrivato al Governo (in Italia e non in Nigeria) da meno di un anno. Anche perché ENI ed AGIP operano dalle sue parti da alcune decine d'anni! E non è nemmeno colpa di questo Governo italiano se i suoi connazionali continuano a votare personaggi corrotti che fanno i loro interessi e non quelli della Nigeria. La situazione interna della Nigeria non costituisce comunque valido motivo per giustificare una immigrazione da quel paese che non rispetti le nostre leggi. E, fino a prova contraria, le leggi che abbiamo a casa nostra le facciamo come più ci piace. Rivolga piuttosto le sue lamentele alla Francia che da decenni controlla, deruba ed impoverisce ben 14 stati africani! (https://www.italiaoggi.it/news/la-francia-controlla-deruba-e-impoverisce-14-stati-africani-2292284)

georgi

Gio, 10/01/2019 - 19:47

non difendo gli african, ma qua complimenti alla ragazza perche ha detto solo la verità, cioè i paesi del mediterraneo sfruttano l'africa sopratutto la francia, e poi si lamentano dei migranti, quando voi andate e corrompete con i soldi, gente corrotta, perche vi obbediscano, cosi le vostre società possono avere ''vita facile'', poi vi lamentate !!! ''ci sono troppi migranti'' !!!!ma la realtà è che VOI andate e mettete piede nello LORO case! e non il contrario. poi non vi lamentate che vengono in italia! inutile dire che queste pratiche vengono applicate anche nel europa del est, poi ci si lamenta.

Savoiardo

Gio, 10/01/2019 - 19:49

VIA I PRETI E GLI AFRICANI DALL'EUROPA.SIMILE CON SIMILE.

cgf

Gio, 10/01/2019 - 19:50

lettera falsa, potranno tirare fuori tutte le prove che vogliono, ma hanno perso credibilità, ridotta a zero. il beato Giacomo Alberione li caccerebbe a calci se tornasse oggi.

Ritratto di blackwater

blackwater

Gio, 10/01/2019 - 19:51

avvertite il GIORNALISTA di Famiglia Cristiana che si è inventato questa storiella,che noi come Paese prendiamo solo 1% del nostro petrolio dalla Nigeria e qualche altro Paese dell'Africa sub-sahariana,mentre il grosso dalla Russia e Paesi ex-URSS... davvero strano, visto che questo esiguo 1% in Nigeria (a detta di questa "profuga") il petrolio lo dovremmo portare via a titolo gratuito,ossia "depredandolo"

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Gio, 10/01/2019 - 19:52

@gosvac l ignoranza è il tuo pane quotidiano. A port harkourt c è nientemeno la scuola per italiani...

DRAGONI

Gio, 10/01/2019 - 19:58

FAMIGLIA CRISTIANA ...SPERIAMO CHE SIA COSTRETTA A CHIUDERE COME IL MESSAGGERO DI SANTANTONIO CHE, PUR ESSENDO BENEMERITO, HA SMESSO DI ESSERE PUBBLICATO PER MANCANZA DI LETTORI SUFFICIENTI PER GARANTIRNE IL PROSIEGUO DI VITA PIU' CHE CENTENARIA!!

DRAGONI

Gio, 10/01/2019 - 19:59

MA QUALE E' L'ATTIVITA' A CUI NOTORIAMENTE SI DEDICANO I SUOI CONTERRANEI IN ITALIA?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/01/2019 - 20:01

L'hann oistruita bene quell idi famiglia musulmana.

piardasarda

Gio, 10/01/2019 - 20:05

Ma che brava la nigeriana che scrive la letterina! Pochi Paesi nel mondo non hanno conosciuto l'occupazione di altri e lo sfruttamento, bene i popoli si rialzano e si riscattano e si ricostruisce anche dopo guerre orrende, ma alcuni invece preferiscono piangere e lamentarsi sempre. Tanti popoli asiatici e africani ricchi di materie prime sono oggi nazioni che fanno concorrenza alle vecchie nazioni occupanti, non solo qualche nazione priva di qualsiasi ricchezza è riuscita a rendere rigoglioso il deserto. Per favore la letterina la indirizzi ai signori che pagano "famiglia cristiana" quelli sì hanno invaso il mondo. Lei venga in Italia da immigrata regolare e lavori come tante dell'est. Posto ne trova. ma forse è meglio l'hotel gratis. non vi crediamo più!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 10/01/2019 - 20:07

Come sempre l’antiFamiglia sedicenteCristiana non perde occasione per sparare ad alzo zero contro i governo. Quanti soldi pubblici riceve questo settimanale? Ci sono ancora cattolici che ne pagano l’abbonamento?

claudioarmc

Gio, 10/01/2019 - 20:07

Mai avuto attività in Nigeria che è più roba Francese quindi sia lei che Famiglia cristiana andassero a rompere il cxxxo in Francia in alternativa tornasse a casa Lassie

mzamarion

Gio, 10/01/2019 - 20:14

La lettera è falsa, o quantomeno non scritta da questa signora o signorina. Lei stessa dichiara di essere stata in una prigione libica: quindi è da pochissimi anni in Italia al massimo. Ma la lettera dimostra una padronanza assoluta della lingua italiana, ed è caratterizzata da uno stile giornalistico ben collaudato, enfatico e secco allo stesso tempo, che si avvale con disinvoltura dell'uso del virgolettato e dei puntini di sospensione, e dove non mancano qua e là termini abbastanza ricercati ("protervia"). Inoltre la fonte è un sito internet schieratissimo politicamente. Lo stile e il contenuto sono perfettamente in linea con la "narrazione" del giornalista impegnato, ecopacifista, antifascista al massimo grado, e mezzo-antagonista.

senzaunalira

Gio, 10/01/2019 - 20:18

Famiglia Cristiana avalla una logica che giustifica qualsiasi pretesa terzo mondista di un paese che negli anni 81 e 83 espulse, proprio così, circa due milioni di lavori stranieri. Una nazione con mire imperialiste sugli stati limitrofi, macchiatosi nel 1967 di una paurosa guerra con il Biafra di cui Famiglia Cristiana dimentica le spaventose foto. Il governo centrale, quasi sempre in mano ai militari, non ha mai ridistribuito le ricchezze derivanti dal petrolio con i le province che lo compongono (forse stati se sbaglio correggetemi). Se ne avrà la possibilità, la signorina vada a vedere nei forzieri dei suoi corrotti funzionari e non spari a zero su chi la ospita.

senzaunalira

Gio, 10/01/2019 - 20:23

Disprezzo questa Famiglia Cristiana che dimentica la tragedia di un milione di bambini di etnia Ifbo, cristiani, massacrati per fame nella guerra del Biafra del 1967 condotta dal governo centrale Nigeriano contro i separatisti. Li disprezzo perché fanno spregio di quei morti e della loro memoria! Maledetti!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 10/01/2019 - 20:31

Se i nigeriani avevano voglia di studiare e di lavorare, il petrolio se lo estraevano loro e si costruivano motori e automobili per usarlo. Invece non solo non fanno niente, ma pretendono pure di farsi mantenere. Per loro avere o non avere qualcosa un chilometro sotto i piedi é del tutto indifferente. Essi sono mossi da invidia per chi é capace di creare ricchezza dal nulla e da cattiveria perché cercano di rubargliela. Inoltre prima che giungessero i bianchi si mangiavano tra di loro.

Giorgio5819

Gio, 10/01/2019 - 20:35

"Famiglia Cristiana ha dato ampio..." ecco, proprio la testata di riferimento dei dementi che sono andati in africa a raccontare che i preservativi sono peccato, sono contro il volere di dio...che l'aborto é omicidio, che gli anticoncezionali sono satana !! Schifosiii !!

Giorgio5819

Gio, 10/01/2019 - 20:38

... ma poi, alla fine, questa spocchiosa ha anche il coraggio di parlare ? ... chi l'ha portata in Italia ?...

CALISESI MAURO

Gio, 10/01/2019 - 20:48

luca66 avendo lavorato anchio per anni sul delta confermo la sua posizione. Se il delta fosse in mano ai cinesi o indocinesi, produrrebbero tanto riso da sfamare tutta l'africa, ma i cinesi sono formidabili lavoratori e pericolosi concorrenti per noi europei.

Alessio2012

Gio, 10/01/2019 - 20:57

CON TUTTI I FIGLI CHE FANNO E' OVVIO CHE MANCHI DA MANGIARE A UN CERTO PUNTO... IN ITALIA GIA' 2 FIGLI SONO UN COSTO ASSURDO... PENSA AVERNE 20 O 30 COME LORO...

19gig50

Gio, 10/01/2019 - 20:58

Dove l'hanno interrogata, mentre batteva?

scaruglia

Gio, 10/01/2019 - 20:59

Per la sua situazione ..la straniera nigeriana ..deve solo ringraziare i suoi compaesani che governano il paese....

gesan

Gio, 10/01/2019 - 21:06

agosvac: Purtroppo vi sono stati italiani, e molti si sono arricchiti indebitamente. Questo non dà ai nigeriani il diritto di imporsi a noi. facciano regolare domanda per venire in Italia e non si assoggettino una volta di più alle gang che sono composte da loro connazionali pagandole per arrivare qui clandestinamente. Trovino la forza di cambiare le cose! E Avvenire dovrebbe avere il buon senso di risponderle conformemente, e non utilizzare la lettera per una sporca politica indegna di cattolici veri. Che i cattocomunisti non possono essere.

gesan

Gio, 10/01/2019 - 21:09

Precedente: Famiglia Cristiana, naturalmente, non "Avvenire"

anfo

Gio, 10/01/2019 - 21:10

Patetica!

ESILIATO

Gio, 10/01/2019 - 21:13

I PRETI DOVREBBERO INTERESSARSI DELLE ANIME E NON DEI PORAFOGLI...... LA NIGERIA E' STATA GOVERNATA DA GENERALI E POLITICI CHE HANNO RUBATO A MANO BASSA E PORTATO I CAPITALI A LONDRA, INFORMATEVI PRIMA DI SCRIVERE COSE NON VERE E VERIFICATE LE FONTI ( UNA CASALINGA?)

edo1969

Gio, 10/01/2019 - 21:14

no signora, è colpa di Fazio che ogni santo giorno che si alza al mattino tira uno schiaffone in faccia ai poveri del mondo intero, anzi non uno schiaffo proprio un calcio in faccia, poi però si rassetta, si lava, si applica il sorrisino, lavora l’accentino e l’eloquio spezzato e tormentato da intellettuale de sinisdra, prende il taxi pagato dalla rai e va alla rai dove lo aspetta Saviano con un ospite di colore a predicare l’accoglienza

edo1969

Gio, 10/01/2019 - 21:15

La chiosa di curridori è ridicola ah ah ah ci ha messo il commentino da bar, deve avergliela suggerita Fabrizio Boschi, il montanelli de noantri

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 10/01/2019 - 21:16

Caro Luca 18e00. Claps claps claps claps claps all'infinito!! Solo i cocomeriotas che non sono mai andati fuori dal loro borgo natio o al massimo sono andati a Roma col pulmann dei sindacati, possono fingere di non conoscere !!!! Saludos dal Nicaragua.

nunavut

Gio, 10/01/2019 - 21:27

@ Pinozzo 17:36 1) la nostra nazione non ha colonizzato la Nigeria 2) si rivolga la paese colonizzatore e non rompa le pa±@e a noi 3) da emigrato certe persone per poter usufruire dei vantaggi si costruiscono una stria di sopprusi e violenze (conosciuto cileno comunista torturato,con questo ha chiesto lo statuto speciale,ha potuto entrare nel paese,in cui vivevo, con tutta la fam. con l'aiuto delle suore cattoliche gli ho chiesto di farmi vedere le cicatrici non ha voluto)Inoltre gli chiesi essendo comunista convitissimo perché non scegliesti un paese come Cuba,Venezuela,Russia,Cina etc. non erano abbastanza accoglienti e non fornivano gli aiuti che sperava,sua moglie entrò nella PA della provincia altro che ba@@e.

maxagefree@gmail.com

Gio, 10/01/2019 - 21:30

Perche ' non gli fornite 10 quintali di anticoncezionali cosi' non metterebbero piu' al mondo dei bastardi ?

moichiodi

Gio, 10/01/2019 - 21:37

Tutte falsità. La benzina, l'oro i diamanti gli europei li pagano a peso d'oro. Perché l'eni è per aiutarli a casa loro.

lappola

Gio, 10/01/2019 - 21:47

Ma che hazzo dice questa qui? Prima di tutto non è che il petrolio del Niger noi lo rubiamo ma lo paghiamo a prezzi di mercato; Se poi ci sono poveri e ricchi in Niger, non vedo come c'entriamo noi; si facciano una bella rivoluzione e stabiliscano gli equilibri come meglio vogliono. Certo che se tutti scappano come ha fatto lei, chi risolve la situazione? A Signo..o..o Torna in Niger e datti da fà .

cardillu

Gio, 10/01/2019 - 21:58

Questa fenomeno, non se la prende con la Francia, che sfrutta la nazione, con i suoi politici corrotti, bensì con l'Italia che non centra nullaq. Studia prima di parlare!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/01/2019 - 21:58

Famiglia musulmana? Giornalaccio.

Antenna54

Gio, 10/01/2019 - 22:16

Non credo importiamo prodotti dalla Nigeria senza pagare, quindi la signora "profuga" pensi insieme ai suoi compaesani di scegliere governanti degni di tal nome, nel suo paese però. Noi abbiamo già i nostri problemi e siamo stanchi di farci carico anche di quelli dell'Africa e non solo.

restinga84

Gio, 10/01/2019 - 22:18

Conosco la Nigeria per ragioni di lavoro ove sono sovente.Questa donna non sa cosa dice.In Nigeria il lavoro non manca,come giustamente scrive,@Luca 66.Bisogna avere,solo,la voglia di lavorare.I lavoro preferito,dei nigeriani,e`quello di avere continuamente il biscotto in immersione creando,cosi,figliate come i conigli.

DanieleQ

Gio, 10/01/2019 - 22:20

ecco mancava questa, pure le disgrazie del Niger sono colpa di Salvini, le solite interviste con personaggi inventati dai preti !

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 10/01/2019 - 22:26

Mi sovviene che la piaga del cannibalismo non sia una peculiarità di una specifica popolazione. Per le materie prime e il ruolo di arbitro super partes sono disposti a vivisezionare il concorrente ... nulla di nuovo e va tutto bene madama la marchesa.

Robdx

Gio, 10/01/2019 - 23:02

Questa sostiene di essere nigeriana ma non conosce nulla del suo paese.1la Nigeria è uno dei paesi più ricchi dell’africa Nera2)la Nigeria non è un paese povero come sostiene questa mentecatta 3) la Nigeria ha un tasso di crescita al 7%(noi ce lo sogniamo) 4)il petrolio che viene in Italia è in piccolissima parte proveniente dalla Nigeria 5) se l’eni estrae petrolio in Nigeria giustamente vuole guadagnare ma permette di dare lavoro a questa gente e crea infrastrutture che questi non sanno neanche curare 6) la signorina come è prassi di questa razza cerca del vittimismo per impietosire e colpevolizzare gli altri quando la realtà è che abbiamo a che fare con un popolo sfaticato che cerca di approfittare della nostra democrazia e del nostro welfare

Ritratto di cicopico

cicopico

Gio, 10/01/2019 - 23:59

cosa non fa la caritas e il clero x incrementare il ritorno ai bei tempi d'oro.povero gesu,ma era un migrante anche lui secondo la chiesa,mi vergogno di essere cristiano con questa chiesa e con questo papa comunista.

Ritratto di scappato

scappato

Ven, 11/01/2019 - 04:53

Se non e' capace di far funzionare le cose a casa loro, dobbiamo farlo noi? Comprate la benzina in Canada, cosi nessuno sara' sfruttato e tutti contenti.

SpellStone

Ven, 11/01/2019 - 05:23

Familia Cristiana non riceve per caso le sovvenzioni alla editoria dallo stato? e quindi dal Governo? vediamo un po' di ridurle...

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 11/01/2019 - 07:20

L'ignoranza, l’arroganza e l’ingratitudine di certi africani è una gran brutta cosa. Senza gli investimenti nelle costosissime prospezioni petrolifere, non sempre con esito favorevole, tipo buco nell’acqua, il petrolio nigeriano sarebbe oggi sconosciuto al mondo e ben sepolto in profondità. La nuova vispa Teresa dimentica ospedali, strade e scuole costruite col nostro contributo economico, dimentica che la benzina la usano anche gli africani per le motopompe che pescano l’acqua nei pozzi, anche questi trivellati dagli occidentali. Alla fine del 2005 Roma ha cancellato 900 MILIONI di euro di debito alla Nigeria, cosa che l’Europa rifiuta di fare col debito italiano, quindi la “signora” abbia la cortesia di tacere e di ringraziare. La smetta di farsi sfruttare politicamente da Famiglia Cristiana, è schiavismo culturale lo svendere il cervello per un piatto di pasta e per tenere in piedi il business cattocomunista dell’immigrazione clandestina.

-cavecanem-

Ven, 11/01/2019 - 07:40

Si certo, E' sempre colpa di qualcun'altro. In Africa e' una scusa costante.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Ven, 11/01/2019 - 08:08

@Maver - 17:51 Commento ineccepibile. Manca la parte relativa al crimine nigeriano che importiamo a piene mani....

Trinky

Ven, 11/01/2019 - 08:10

Ma quei cxxxxxxi di Famiglia Idiota perchè se la prende con l'Italia, perchè qua si usa la benzina? Allora anche il loro capo, il corvo vaticano, la adopera quando sale in auto........ Avete, avete, avete...........ma questa si rende conto di quali nazioni avevano occupato la Nigeria?

timoty martin

Ven, 11/01/2019 - 08:13

Se vuol fare politica, Famiglia cristiana si installi in Nigeria e non aiuti chi attacca Salvini e l'Italia.

shamouk

Ven, 11/01/2019 - 08:15

Elkid, lei ha certamente il record di sciocchezze dette in 4 righe. Il Venezuela, paese con le riserve di petrolio più ricche al mondo, è povero grazie al chavismo, con i suoi espropri, e all ideologia comunista che lei ama. Gli USA ormai sono al 75% autosufficienti per quello che concerne il petrolio. Si faccia un giro in Nigeria, e poi se riesce a tornare, ci racconti. La Nigeria è una repubblica da decenni e si governano come vogliono. Se eleggono asini, colpa loro. Come è colpa nostra quando eleggiamo asini iitaliani

ruggerobarretti

Ven, 11/01/2019 - 08:25

Credo che questa signora non abbia scritto proprio un bel niente. Credo che come per gli articoli del corriere della sera, sia semplicemente una invenzione del direttore di questo giornale falsamente cristiano.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Ven, 11/01/2019 - 08:33

Quante balle dalla nigeriana anonima (che probabilmente non esiste). Piuttosto, mi spieghi fanghiglia cristiana perché mai una donna nigeriana ha una fertilità media di 6,5 figli senza curarsi minimamente di come allevarli decentemente?. Mi spieghi come mai i maschi nigeriani ci danno dentro maialescamente , fregandosene delle conseguenze?. Mi spieghi poi perché dovremmo preoccuparci noi e mantenerli se ne fregano loro?. Spiegatemi voi del Giornale perché riportate simile pattume?.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 11/01/2019 - 09:04

Famiglia Cristiana ha tutto il diritto di pubblicare una lettera che riceve ancorquando le tesi ivi contenute non sono corrette come nel caso di quest'ultima, si chiama pluralità di informazione. Se non ricordo male FC aveva una rubrica in cui, su uno specifico argomento, venivano riportate le tesi contrapposte di due esperti del settore. Nello specifico mi spiace contraddire la nigeriana ma gli accordi petroliferi che regolano la coltivazione di idrocarburi lasciano i rischi interamente in capo alla compagnia estera e la stragrande maggioranza dei profitti in capo alla Compagnia di Stato e se è così oggi, la signora deve ringraziare quel grande italiano di nome Enrico Mattei che per questo ci ha perso la vita.

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Ven, 11/01/2019 - 09:12

Passaggio a vuoto di famiglia Cristiana. Personalmente conosco tanti nigeriani ed in generale africani e non ho mai sentito da loro atti di accusa espliciti verso il nostro paese avuto riguardo ai motivi adotti dalla ragazza. E non vedo cosa c'entri l'equazione petrolio povertà. Una domanda a famiglia Cristiana. Quando il petrolio non si prelevava, la Nigeria era ricca? Stava meglio? Cento o mille anni fa la Nigeria cos'era? Erano tutti scolarizzazione, beneficiava o di servizi all'avanguardia? La popolazione era ricca? Vivevano in case suntuose anziché nei villaggi? Erano una riconosciuta comunità di Valenti scopritori? Scienziati? Imprenditori o agricoltori? Cos'è che un tempo l'Africa aveva di così grande e che noi abbiamo sottratto?

Manlio

Ven, 11/01/2019 - 09:23

faccio uno strano ed innaturale parallelo tra il comportamento delle istituzioni cattoliche vaticane e la sinistra. Entrambi non hanno ancora compreso che con la loro politica sull'immigrazione perdono fedeli ed elettori. Tanti ne perdono, a migliaia. Detto questo, il credo di questa nigeriana è come quello di tanti immigrati africani: rimproverano a noi la loro incapacità di scrollarsi di dosso i loro reali oppressori.

Ritratto di BM1883

BM1883

Ven, 11/01/2019 - 09:23

al di là che quelle zone sono prevalentemente colonie francesi, ma , sorvoliamo, il nostro "ospite fisso" fa notare il Venezuela, che resiste, e fa bene. E qui cade in fallo, da rosso direi, in quanto il Venezuela se per 60 anni è stato sfruttato, come dice lui, stava bene, con una crescita economica costante che faceva stare bene tutti. Ora, resistendo agli invasori, sta diventando lo stato più povero e pericoloso a livello delinquenziale del mondo, diciamo che la Nigeria può fare altrettanto se allontana gli "invasori", che dici, ospite ?

baio57

Ven, 11/01/2019 - 09:50

Mmmmm dunque vediamo,dobbiamo credere a chi conosce quella terra perchè ci vive o c'è stato per lavoro,oppure ai sinistrati mentali che commentano per partito preso ?

Tuthankamon

Ven, 11/01/2019 - 10:10

E' singolare che una lettera del genere sia pubblicata da Famiglia Cristiana. In ogni caso, rimando al mittente che la colpa sia nostra. Hanno voluto de-colonizzare senza avere le strutture minime. Questi sono i risultati. Cosa dovremmo fare, farli venire tutti in Europa? Questi vogliono fare quel che gli pare a casa loro e qui da noi. Provi a mandare quella lettera a Pechino per vedere cosa ci fanno!

Tuthankamon

Ven, 11/01/2019 - 10:11

Pinozzo Gio, 10/01/2019 - 17:36 ... insomma a sentire il suo commento, è sempre colpa nostra!

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 11/01/2019 - 10:14

quest pseudo nigeriana... non se la prenda con l 'ITALIA, ma con gli ex, ma attuali moderni colonialisti la FRANCIA in testa a tutti e poi nè potremmo anche discutere con i tuoi ruffiani di FAMIGLIA CRISTIANA.

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 11/01/2019 - 10:19

01.11 – immigrata – 08.15 Taccia, Signora, taccia che farà migliore figura. I politici corrotti di quale Stato sono cittadini, di quale etnia fanno parte a quale cultura appartengono ? Altri stati con il petrolio, sempre estratto da Eni, Shell, Mobile, Total eccetera, sono diventati ricchissimi. Perché voi invece non lo siete ? Avete un territorio immenso dove un'agricoltura ben curata potrebbe essere l'altra spina dorsale della vostra economia. E cosa mi dice delle autostrade diventate tratturi, dove imperversano bande irregolari che fermano auto di passaggio per depredarli. Cosa mi dice delle fogne a cielo aperto nel bel mezzo di Lagos ? Cosa mi dice di industrie ed industriali locali che languiscono perché gli operai non si presentano al lavoro ? Non ho spazio sufficiente per elencare tutti i difetti, ma anche i pregi, della sua Nazione. Sia più obbiettiva e si batta per migliorare la sua gente, noi di lei e suoi simili non abbiamo bisogno. Ne desiderio !

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 11/01/2019 - 10:23

In Nigeria non esistono (attualmente come da anni) guerre tra etnie varie tali da disincentivare investitori esterni, altrimenti i cinesi non sarebbero stati attratti ad investirvi pesantemente -come hanno fatto in altri paesi africani- in infrastrutture; grazie a questo, la Nigeria stà attraversando da molti anni un trend di crescita significativo (1mo paese africano in assoluto), ed i maggiori studi di settore mondiali la collocano tra i 10 paesi a livello globale con maggiore prospettiva di crescita nei prossimi 20anni. La verità è che chi ha voglia di fare e di lavorare anche in Nigeria può vivere bene, ma per chi non ha voglia l'attrattiva di paesi come l'Italia che ti offrono tutto (vitto alloggio ed accessori GRATIS, per come una certa politica ha abituato negli ultimi anni prima del governo Lega-5*) può essere un attrattiva irrinunciabile, altrimenti il business così lucroso per i trafficanti umani, come potrebbe andare avanti?

seran

Ven, 11/01/2019 - 10:25

Sta parlando del governo precedente.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 11/01/2019 - 10:30

- continua da interv prec.te - A questa sprovveduta autrice della "lettera" inviterei a non dar più retta ai tam-tam mediatici tramite smartphone, che i suoi connazionali in Italia da molti anni stanno inviando, anche se è da riconoscere che il loro potere è formidabile : chi non sarebbe attratto di andare a vivere SENZA FAR NIENTE "in un paese del mondo occidentale" gratis, spesato di tutto ? Sembrerà assurdo poterlo pensare per noi bianchi occidentali, ma molti milioni di nigeriani ed africani in genere che aspirano a trasferirsi in EU sono convinti che questa sia realtà.

ciccio_ne

Ven, 11/01/2019 - 10:37

per un periodico che si professa cattolico è grave dare spazio a chi dice palesi falsità….ottavo comandamento! Il Direttore si sarà già confessato o ha solo preso appuntamento?

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Ven, 11/01/2019 - 10:46

Invece che con le Sette Sorelle, se la prende con l'Eni, ma pensa te! Molto informata la signora.

Edmond Dantes

Ven, 11/01/2019 - 10:50

La lettera è talmente infarcita dei luoghi comuni del terzomondismo da cretinismo parrocchiale tanto caro a papafrancesco che sembra paro paro una sua omelia ai sempre più sparuti fedeli che sempre meno riempiono piazza S. Pietro. Un cambiamento però ci vorrebbe, intendo al nome della testata, chiamatela “Famiglia CattoComunista” : non potete continuare a spacciare un prodotto adulterato per uno genuino, per prendere gli applausi dei fedeli di Boldrini e Di Battista rischiate quantomeno i fulmini del Padreterno !

Davons

Ven, 11/01/2019 - 10:59

Balle! Un fake scritto o suggerito in redazione! Conosco Port Harcourt (nome di una località inglese) da prima della nascita dell'improbabile scrivente. Vera è la miserabile condizione della popolazione non abbiente, vera è la generale corruzione e inaffidabilità delle strutture civiche, ma scaricare la colpa sugli occidentali è una colossale menzogna: il male è endemico e deriva dall'incapacità di organizzare tipica del continente, dalle rivalità tribali e religiose e dalla incontrollata prolificità locale. Che una Ibo o Igbo non citi poi il suo Popolo, la secessione del 1967 e il dominio nigeriano, rende la testimonianza una farsa. Senza il petrolio pagato al mercato dall'occidente e la ns tecnologia ....no comment.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 11/01/2019 - 11:06

@Tuthankamon 10:11....certo,per i "sinistrati progressisti",è sempre colpa nostra,un'altro "peccato originale",che non si redime con il battesimo,qualche "pater" o qualche "ave maria",ma distruggendo il nostro futuro "accogliendo" milionate di questa gente!

gio777

Ven, 11/01/2019 - 11:07

embe'???? SE LE COSE STANNO COSI' COSA ASPETTATE A RIBELLARVI ALLA VOSTRA CLASSE DIRIGENTE??? INVECE E' PIU' FACILE FUGGIRE PER CHI HA I SOLDI I POVERI RESTANO IN NIGERIA SOTTOMESSI E I BENESTANTI SCAPPANO IN EUROPA. BRAVI, CONTINUATE COSI' MA DATEVI DA FARE!!!! BASTA PIAGNISTEI!!!!! RIBELLATEVI!!!! ALZATE LA TESTA A CASA VOSTRA!!!!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 11/01/2019 - 11:11

2nd - In Nigeria non esistono (attualmente come da anni) guerre tra etnie varie, tali da disincentivare investitori esterni, altrimenti i cinesi non sarebbero stati attratti ad investirvi pesantemente -come hanno fatto in altri paesi africani- in infrastrutture; grazie a questo, la Nigeria stà attraversando da molti anni un trend di crescita significativo (1mo paese africano in assoluto) ed i maggiori studi di settore economici la collocano tra i 10 paesi a livello globale con maggiore prospettiva di crescita nei prossimi 20anni. La verità è che chi ha voglia di fare e di lavorare anche in Nigeria può vivere bene, ma per chi non ne ha voglia l'attrattiva di paesi come l'Italia che ti offrono tutto (vitto alloggio + accessori GRATIS, per come la politica clero-sinistroide ha abituato negli ultimi anni prima del governo Lega&5*) può essere un attrattiva formidabile, altrimenti il business così lucroso per i trafficanti umani, come potrebbe andare avanti?

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 11/01/2019 - 11:22

odisseus 19:04 – Concordo 110%.

stefano1951

Ven, 11/01/2019 - 11:26

Solito piagnisteo megafonato dai cialtroni clericali alla ricerca di mammelle statali da succhiare (onlus ingrassate con l'affare clandestini). A quella nigeriana, ammesso che esista, rispondo che i ladri al potere in nigeria che si fottono tutti i proventi delle materie prime: se li sono voluti loro o quanto meno se li sono sopportati.

ispettore

Ven, 11/01/2019 - 11:27

"Famiglia Cristiana": il settimanale cattocomunista!!!

palandrana

Ven, 11/01/2019 - 11:35

famiglia cistiana non va neanche bene come carta igienica

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 11/01/2019 - 11:35

01.11 – immigrata – 08.15 - Taccia, Signora, taccia che farà migliore figura. I politici corrotti di quale Stato sono cittadini, di quale etnia fanno parte a quale cultura appartengono ? Altri stati con il petrolio, sempre estratto dagli occidentali, sono diventati ricchissimi. Perché voi invece non lo siete ? Avete un territorio immenso dove un'agricoltura ben curata potrebbe essere l'altra spina dorsale della vostra economia. E cosa mi dice delle autostrade diventate tratturi, dove imperversano bande irregolari che fermano auto di passaggio per depredarli. Cosa mi dice delle fogne a cielo aperto nel bel mezzo di Lagos ? Industrie ed industriali locali languiscono perché gli operai non si presentano al lavoro. Non ho spazio sufficiente per elencare tutti i difetti, ma anche i pregi, della sua Nazione. Sia più obbiettiva e si batta per migliorare la sua gente, noi di lei e suoi simili non abbiamo bisogno. Ne desiderio !

routier

Ven, 11/01/2019 - 11:46

La Nigeria è un Paese ricchissimo di petrolio e materie prime che il mondo occidentale acquista (non ruba) pagandolo fior di quattrini. Ammesso e non concesso che i loro governanti arricchiscono se stessi e impoveriscono la popolazione, la colpa di chi sarebbe? Delle compagnie petrolifere straniere, dei politici locali inadeguati e corrotti, di un destino cinico e baro, o della popolazione che accetta/sopporta lo status quo? Emigrare clandestinamente in EU invece di lavorare/operare in loco per favorire la crescita civile ed economica della propria Nazione, è un atteggiamento tipico degli incapaci.

antonio54

Ven, 11/01/2019 - 11:48

Intanto dovremmo chiedere a questa anonima nigeriana, se è entrata in Italia da clandestina. Se è entrata da clandestina, non accettiamo lezioni da chi entra nel nostro paese illegalmente... discorso chiuso.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 11/01/2019 - 12:05

@ tutti quegli sprovveduti (Italiani e non) che qui accusano ENI (di che cosa, poi?) : come credete abbiano agito in passato l'olandese SHELL, la francese TOTAL, le inglesi BP e ESSO, le americane TEXACO, GULF, EXXON, CHEVRON, MOBIL in Africa ? Nel mondo, solo noi italiani siamo stato così scemi da indagare vertici di ENI per presunte "mazzette" concesse ai governi africani locali per estrarre OIL, credete forse che i marchi e i paesi citati prima abbiano agito diversamente e più virtuosamente degli italiani ?? Hanno fatto esattamente come ENI, senza però per questo mettere a processo le loro compagnie petrolifere! Povera italia, con questa (dis)informazione imperante a livello di opinione pubblica, non si potrà mai davvero diventare più grandi di quello che (purtroppo) saremo condannati a rimanere.

sfn65

Ven, 11/01/2019 - 12:17

Ha perfettamente ragione, peró ho sbagliato paese e “ Famiglia Faziosa” facesse mena politica falsa e pensasse ai fedeli che in chiesa non vanno più grazie al loro papa comunista! Il paese si cui lei parla è il Belgio e L ‘Olanda !!! La KLM E LA BRÜSSELS AIRLINE caricano ogni settimana gente affarista dei loro paese!Percio la nigeriana de ne andasse dai loro amici belgi e olandesi!!!! grandi sfruttatori senza scrupoli di quei poveretti governati da corrotti al soldi dei governi olandesi e belgi!!!!Scrivesse a Juncker... lui ne sa qualcosa sicuramente... pero si assicuri che sia sobrio!!!

il corsaro nero

Ven, 11/01/2019 - 12:18

@elkid: "non ti risultano i casini dell'eni in nigeria?"...spiegaceli con parole tue...

Ritratto di Pictures

Pictures

Ven, 11/01/2019 - 12:19

Domanda: quanti abitanti ha la Nigeria oggi? E fra 20 anni?

Ritratto di Pictures

Pictures

Ven, 11/01/2019 - 12:23

a ogni modo, la Nigeria è stata colonia inglese, in mezzo a colonie francesi. le responsabilità dello sottosviluppo sono principalmente loro, perché te la prendi con noi?

honhil

Ven, 11/01/2019 - 12:24

C’era una volta la Chiesa… La Nigeria, secondo Transparency International, è uno dei paesi più corrotti al mondo… Famiglia Cristiana però dà corda, per fede politica, e dimostrandosi in questo caso non tanto diversa dai corrotti nigeriani e dalla stessa donna originaria Port Harkourt che, forse corrotta non è, ma che certamente è prevenuta nei confronti dell’Italia. Eppure lascia la corrotta Nigeria e, bontà sua, viene nella corrotta Italia, per avere quello che in Nigeria le è stato negato. Da fare impallidire il Gatto e la Volpe di collodiana memoria.

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 11/01/2019 - 12:27

Peggio dei preti ci sono i compagni e peggio di questi ci sono i preti.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 11/01/2019 - 12:28

Non so decidermi se abbia vinto la Palma d'Oro per le fregnacce la nigeriana in questione oppure tale elkid 18:16. Beh, facciamo a pari merito. – (2° invio)--

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 11/01/2019 - 12:30

No comment! Teoremi e bufalate a quintali!

Manlio

Ven, 11/01/2019 - 12:31

Mi permetto un secondo commento. Nessuna nigeriana potrebbe scrivere una lettera simile, come forma. Potrebbe certamente pensare quanto detto. Quindi sono I GIORNALISTI DI FAMIGLIA CRISTIANA ad aver interpretato e "modellato" il pensiero della nigeriana. Bene, andate avanti così partner del Vaticano. Vi rimarranno le nostre splendide vecchiette di chiesa, ma chi sa se compreranno il vostro giornale.

Ritratto di prisco

prisco

Ven, 11/01/2019 - 12:51

questa è una emerita scroccona. Poteva far valere la sua voce nel suo paese per togliere di mezzo i profittatori che vi imperversano

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 11/01/2019 - 13:24

Robdx 23:02 – Concordo ed aggiungo (a proposito della Nigeria povera e sfruttata) : Il PIL della Nigeria ha superato quello del Sud Africa. --- Qualche anno fa : popolazione 170 milioni, telefonini 113 milioni. --- Industria cinematografica Nollywood ha superato in quantità Hollywood (tanto che nei paesi dell'Africa Occidentale alla TV si vedono ormai in maggioranza film/telefilm nigeriani doppiati in francese). – E questi scapperebbero dalla guerra/persecuzioni ? – Detto un tanto, faccio presente alla nigerian-girl in questione (e a elkid e a Pinozzo che fa il solito commento del co22o) che la Nigeria è uno stato libero, indipendente e sovrano da 60 anni e che le attività delle ditte straniere in Nigeria sono concordate / autorizzate / avallate / legittimate (se non addirittura richieste) dai rispettivi governi nigeriani e non da Salvini. - Inoltre, La Nigeria incassa (cacchi loro chi) le prebende sul petrolio senza fare un klinz – - - Last but not least : Bull shit

killkoms

Ven, 11/01/2019 - 14:46

@georgi,sicuramente hai uno smartphone,vero?ci rinunceresti per il benessere dei popoli africani?mai sentito parlare di terre rare come il coltan?è alla base della costruzione dei circuiti per gli smartphone,e non solo.è presente in alcuni paesi africani,nei quali,accusavano i soliti mondialisti,buonisti,per cercarlo torme di indigeni,devastavano il terreno invece di coltivarlo,facendo danni ambientali e affamando le popolazioni coinvolte!data la pessima pubblicità.le maggiori aziende occidentali del settore,sono uscite dalla ricerca di questa terra rara! risualtato?sono arrivati i soliti cinesi (che ora hanno il monopolio delle terre rare) e le devastazioni continuano,senza che nessuno dica "a" alla cina!i migranti potrebbero andare anche in cina,che tra l'altro,in paesi africani in cui si fa la fame,ha terreni coltivati a suo esclusivo consumo!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 11/01/2019 - 15:03

@honhil 12:24....già,il gatto e la volpe sono dei dilettanti al confronto!

killkoms

Ven, 11/01/2019 - 20:36

@aorlansky,degli stranieri hanno messo gli occhi su eni,perché lavora abbastanza bene,e qualche grembiulone nostrano,vorrebber dargli una mano!