L'intifada dei palestinesi all'italiana: "I musulmani devono uccidere tutti gli ebrei"

E la costituente islamica: "Manifestiamo in tutta Italia"

C'è notevole eccitazione, anche fra i musulmani in Italia, per la crisi scaturita dall'attentato di Gerusalemme. Tensioni e scontri sorti intorno alla gestione dei luoghi sacri (a musulmani ed ebrei) accendono gli animi degli «ultrà» più sfegatati. La pagina «Al Fatah Italia» ha pubblicato la foto di Omar Abed, il terrorista che ha compiuto una strage in una casa del villaggio di Halamish, nel giorno sacro di Shabbat. Il sito che si richiama all'organizzazione del leader palestinese Abu Mazen lo chiama «martire», sottolineando a titolo di merito che «il giovane ha accoltellato dei coloni sionisti». Delirante, come la ricostruzione che si fa della vicenda del Monte del tempio-Spianata delle moschee: «Le forze d'occupazione israeliana e i coloni, fuorilegge per la legalità internazionale e criminali per le azioni violente e impunite che commettono - si legge - continuano la loro aggressione armata contro il popolo palestinese». E delirante è l'incitamento all'odio che compare nella pagina «Siamo fieri di essere musulmani», in vari post che - nonostante le segnalazioni e le proteste - sono ancora ben visibili. Si parla di «soldati di Satana» e viene pubblicata una citazione «religiosa» (discutibile e fuori contesto): «L'ultima ora non verrà finché tutti i musulmani non combatteranno contro gli ebrei, e i musulmani non li uccideranno». Intanto il leader della cosiddetta costituente islamica, Hamza Piccardo, lancia il suo appello: «Palestina chiama, manifestiamo in tutta Italia» scrive, sollecitando tutti a «chiedere subito le autorizzazioni».

Commenti
Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 26/07/2017 - 09:01

Io per me le religioni gli farei fare un tesseramento obbligatorio per ogni seguace e gli farei pagare le tasse come tutte le società di questo paese.

blackindustry

Mer, 26/07/2017 - 09:19

In Italia fanno una cosa simile, e tutti tacciono... Mattarella esiste o l'hanno inventato per scherzo?

robeqz

Mer, 26/07/2017 - 09:35

Chiedono di sostenere la violenza predicata della loro "religione"?: RISPEDIAMOLI A CASA LORO!

mariod6

Mer, 26/07/2017 - 11:10

Hamza Piccardo è un terrorista come i suoi confratelli mussulmani. La spianata del tempio e gli altri luoghi sacri di Gerusalemme, secondo i caproni, appartengono solo a loro. Cristiani ed Ebrei non hanno diritti. I caproni se ne tornino nelle loro tende in mezzo al deserto ad allevare cammelli (pardon, dromedari). I palestinesi sono sfruttatori violenti dei loro confratelli mussulmani che li finanziano pur di tenerli fuori dai piedi. Nessuno si ricorda di Arafat capo dei terroristi che hanno ucciso italiani a Fiumicino, che hanno sequestrato una nave italiana, e che, guarda caso aveva miliardi in Svizzera e ai Caraibi, accumulati facendo la vittima. Perché invece che fare tanta cagnara non se ne vanno in Arabia Saudita o in Egitto o in Pakistan ?? Perchè in quei paesi li sbatterebbero tutti in galera a vita.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 26/07/2017 - 11:25

Provate a parlarne con francesco lui li conosce ed è amico,certamente risolverà la situazione.

Tarantasio

Mer, 26/07/2017 - 12:04

gli italiani comincino ad addestrarsi nella autodifesa...

Maura S.

Mer, 26/07/2017 - 13:02

Dear Mr. Piccardo, la Palestina chiama, allora ci faccia la cortesia di raggiungerla al più presto. Ne saremo enormemente felici, anzi avrà pure la nostra benedizione.

gianpet

Ven, 28/07/2017 - 00:24

ISLAM non è una religione. È una dittatura assassina ed antifemminista risalente all'anno 630 d.c. Essendo dittatura che predica l'assassinio, la si può ricondurre al fascismo più becero e cattivo. VA PERTANTO VIETATA PER LEGGE. NO ISLAM NO MOSCHEE NO SHARIA.