L'ira dei poliziotti contro Alfano: "Doppio stipendio all'assistente"

Il sindacato Consap denuncia: «I nostri contratti bloccati da 6 anni. La portavoce prende 150mila euro, quanto cinque agenti. E il ministro brucia quasi 1,5 milioni per

U na poltrona al Viminale, due stipendi a fine mese. È la rabbia dei sindacati di polizia a far scoppiare il caso della portavoce di Angelino Alfano, Danila Subranni. Che allo stipendio da 120mila euro l'anno somma una seconda busta paga da 30mila euro come capo segreteria del ministro dell'Interno. Intascando in un anno «150mila euro, cioè quanto prendono in un anno 5 poliziotti», mette nero su bianco Giorgio Innocenzi, segretario nazionale del Consap. Che si chiede «perché, quando ci sono da fare sacrifici, tagli, rinunce, a dare il buon esempio sono sempre i più poveri e i più tartassati?».La denuncia dei sindacati viene amplificata anche dal leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo, che pubblica la nota del Consap sul suo blog attaccando il ministro per il «doppio stipendio alla portavoce» e per lo «stipendio da fame per i poliziotti». Danila Subranni è una fedelissima del ministro dell'Interno. Ha lavorato per lui come portavoce tra 2011 e inizio 2014, quando Alfano era segretario del Pdl, e anche in via Arenula, quando Angelino era ministro della Giustizia, la Subranni era lì, come capo ufficio stampa e portavoce. Ancora prima, a metà anni duemila, s'era fatta le ossa lavorando per Forza Italia in Sicilia, come capo ufficio stampa e portavoce - sempre in doppio incarico - del coordinatore siciliano del partito, incarico in quegli anni ricoperto anche dal solito Alfano (che succedette a Micciché nel 2005). Il connubio tra il ministro e la portavoce - figlia del generale dei carabinieri Antonio Subranni, tra gli imputati nel processo palermitano per la presunta trattativa Stato-Mafia - risale dunque a oltre dieci anni fa.Quanto al doppio incasso con soldi pubblici, l'anomalia è confermata anche dai documenti del Viminale, che tra gli incarichi dello staff riserva alla Subranni due caselle distinte, la prima per l'incarico di portavoce del ministro, la seconda per quello di «capo segreteria del Ministro», entrambi con scadenza a «termine mandato governativo». Va detto che almeno il secondo stipendio, quello da capo segreteria, con i suoi «soli» 30mila euro è di importo inferiore a quello (86mila euro) del capo della segreteria particolare di Alfano, Roberto Rametta, anche lui collaboratore di lunga data di Angelino.Il siluro al ministro del sindacato di polizia, come spiega la stessa nota del Consap, segue di pochi giorni l'incontro tra le organizzazioni degli agenti e lo stesso Alfano, con i poliziotti che, insieme alle altre forze dell'ordine, lamentavano tra l'altro il blocco da sei anni dei contratti.In quel faccia a faccia (che si è «svolto in un clima sereno e disteso», scriveva in una nota il Viminale) secondo il Consap alle richieste di una «ristrutturazione» del corpo e di «maggiori investimenti sulla sicurezza» sarebbe stato risposto «che la situazione economica attuale rende difficile esborsi da parte dello Stato». Così il Consap, di fronte alla richiesta di prepararsi ad altri tempi di ristrettezze e sacrifici, ha spulciato i compensi dei collaboratori del ministro Alfano. Puntando il dito sul doppio stipendio della sua portavoce ma anche sul costo complessivo del suo «staff super specializzato», che ammonta a «quasi un milione e mezzo di euro all'anno per lo staff ristretto», e che tocca quota «tre milioni se consideriamo i collaboratori scelti direttamente dal ministro».

Annunci
Commenti
Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mar, 29/03/2016 - 08:29

sono solo dei M3rd0n1

Beaufou

Mar, 29/03/2016 - 09:02

Be', il picciotto siciliano è. I Siciliani sanno benissimo come sprecare soldi pubblici, l'han sempre fatto e lo fanno tuttora con l'autonomia regionale. Spreco pubblico, guadagno privato: non per nulla restano "fedelissimi", i titolari di doppi o tripli stipendi.

19gig50

Mar, 29/03/2016 - 09:06

Poliziotti sfruttati ed umiliati da tutte le parti. Smettete di fargli la scorta, che gliela faccia la sua portavoce.

elio2

Mar, 29/03/2016 - 09:23

Caspita, ma è così difficile capirlo? è tutto logico, per sostenere la catena di comando al servizio del regime, non servono i poliziotti, i soldati, o qualunque altra figura in fondo alla scala gerarchica, bisogna corrompere i dirigenti e i funzionari di alto livello, cosa di cui i comunisti sono maestri insuperabili.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 29/03/2016 - 09:42

Forse e dico forse, è arrivato il momento di smettere di parlare, parlare, parlare tanto a questi BUFFONI non interessa nulla. Poi, ALFANO è l'esempio di tutta la SICILIA allo sbando totale e senza una bussola. Ma in fondo la colpa.....E' DI TUTTI!!!

canaletto

Mar, 29/03/2016 - 09:49

POLITICI MERDOSI E CORROTTI. I POLIZIOTTI CHE CI DIFENDONO E PROTEGGONO A RISCHIO DELLA LORO VITA, MALTRATTAI E UMILIATI, LORO CON LE LORO DONNETTE, DOPPI, TRIPLI LUCROSI STIPENDI PER FARE NULLA E' UNA VERGOGNA QUESTO NON GOVERNO DI PIDDIOTI E ALFANO TRADITORE/VENDUTO. DIMETTICI PEZZO DI IDIOTA IxxxxxxxE E BASTA DI VIAGGIO A SPESE DELLO STATO. USA IL TRENO O LA TRADOTTA

Augusto9

Mar, 29/03/2016 - 09:57

Mi chiedevo sempre, che titoli e meriti, avesse questa signora che appare sempre di fianco al (purtroppo) ns.ministro.E' figlia di un generale, e questo sta a dimostrare come funziona in Italia tutto lo stato: Oggi faccio un piacere a te, domani tu a me, poi la figlia, il nipote l'amico di, il cognato ecc. ecc.Quindi e' tutto in mano a lor signori, da qualsiasi parte la si voglia rigirare. Bisogna azzerare tutto, e ripartire da zero, ma non succederà mai in Italia

arnaldo40

Mar, 29/03/2016 - 11:10

Invece di urlare, tanto non li sente nessuno, si rifiutassero di fare le scorte.Dopo di che voglio vedere cosa succede. Se gli italiani, invece di protestare, cominciassero a fare i fatti forse qualche cosa cambierebbe.

unosolo

Mar, 29/03/2016 - 11:19

il potere rovina certe persone , per potere si passa sopra alla logica di comportamento quando mancano controlli sulla spesa e i revisori dei conti non intervengono , la spesa istituzionale è enorme , ogni ministro può spendere soldi come meglio crede senza rendere conto a nessuno , si affidano mansioni , incarichi , appalti , insomma trovano sempre un modo per vivere alla grande con i soldi dei lavoratori e pensionati , questo è uno dei motivi della mancata applicazione del furto sulle pensioni , le sentenze non vengono rispettate dal governo e le aggira , la corte non gliene frega nulla , importante è emettere sentenze , fine , controlli o richieste di applicare la legge per intero ? normale nel Paese dove regna il caos.

semprecontrario

Mar, 29/03/2016 - 11:23

e questo è il ministro dell'interno? un quaquaraqua

antiom

Mar, 29/03/2016 - 11:25

Non c'è niente da fare, come sempre vado dicendo, se si vuole essere informati su ciò che avviene e succede, in questo povera e martoriata Italia, e non solo: bisogna leggere Il Giornale! Anche questa notizia, come tante altre, il corriere e repubblica non ne danno cenno. Personalmente dico: da un quaquaracà, vigliacco voltagabbana, professionista della politica come alfano, cosa ci si può aspettare...

frabelli1

Mar, 29/03/2016 - 12:33

Alfa o, l'incapace è un pessimo rappresentante del Centrodestra

freevoice3

Mar, 29/03/2016 - 12:45

Finchè lasciamo manovrare questi incapaci che continuano ad arricchirsi alle nostre spalle non risolveremo niente. Bisogna cacciarli al più presto.

moshe

Mar, 29/03/2016 - 12:47

Ribellatevi, cosa aspettate !!!

hectorre

Mar, 29/03/2016 - 13:30

il tentativo di affondare berlusconi con tutti i mezzi ha portato ad un risultato, i sorci hanno abbandonato la nave.....

Una-mattina-mi-...

Mar, 29/03/2016 - 13:47

Insomma pare che lo stipendio sia inversamente proporzionale all'utilità. Il concetto PARE CONGRUO: quadra tutto nell'odierna italia all'incontrario.

Valia49

Mar, 29/03/2016 - 15:26

Sembra un coro di bla bla bla bla bla

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mar, 29/03/2016 - 15:46

Fa le cose giuste nel governo....giusto! La cerchia degli amici "toscanizzati" è sempre folta.

aldoroma

Mer, 30/03/2016 - 07:52

Ma come e gli 80 euro di aumento non pensionabili e solo per un anno non vanno bene????? Cacciamoli tutti via.....