L'ira di Salvini: "Insulti? Fosse qua Berlinguer vi prenderebbe a sputazzi..."

Salvini ha risposto per le rime a chi lo contestava: "Siete qui col Rolex, ecco cosa farebbe Berlinguer...". Tensione in piazza

Tensioni e contestazioni al comizio di Matteo Salvini e Lucia Borgonzoni in Emilia Romagna in vista del voto per le Regionali del prossimo 26 gennaio. Un gruppo di contestatori a Piacenza ha cercato di interrompere il discorso di Salvini a colpi di urla e di cori con Bella Ciao. Dopo averli ascoltati il leader del Carroccio rivolgendosi ai contestatori ha mandato un messaggio chiaro: "Non ci sono piu i contestatori di una volta. Cantano 'Bella Ciao' con il rolex al polso. Fosse qua Berlinguer vi prenderebbe a sputazzi". Dopo qualche fischio e dopo qualche attimo di tensione, Salvini e la Borgonzoni hanno proseguito nel loro intervento. Non è certo questo l'unico episodio di lotta aspra in queste settimane di campagna elettorale. Nel mirino dei "kompagni" sono finiti anche le altre forze del centrodestra che sono impegnate sul campo per la sfida alle Regionali. Solo qualche giorno fa alcuni militanti di Fratelli d'Italia sono stati attaccati dai centri sociali per un gazebo in piazza mentre lo stesso Salvini ha dovuto fare i conti con insulti e contestazioni in un altro comizio in Emilia Romagna. La lotta per il voto del 26 dicembre si fa sempre più dura e accesa. Anche la Borgonzoni dal palco di Piacenza ha mandato un messaggio chiaro a chi in queste settimane la insultata nell'indifferenza della sinistra che protesta solo quando l'insulto arriva da destra: "Noi siamo avanti e non di poco - ha detto ancora Borgonzoni - io lo capisco perhè ogni ogni mattina mi sveglio e ho Bonaccini più - si alternano - Cazzola, Sala, Zingaretti, Prodi anche , lo vedo sta iniziando ad arrivare, che mi insultano". Poi l'affondo: "Ma non hanno capito - ha concluso Borgonzoni rivolgendosi alla piazza - che no siamo fatti ed abbiamo la tempra di quelli che non mollano mai. Noi questa Regione ce la riprendiamo, la rivogliamo, e servite tutti voi: non facciamoci prendere dal siamo avanti, loro porteranno chiunque, anche quelli 'tiepidi', per cui stiamo attenti: dobbiamo portare al voto e convincere tutte le persone indecise, questa volta possiamo farcela". Insomma dietro gli attacchi in piazza e gli insulti ci sarebbe quel nervosismo che comincia a disturbare una sinistra impaurita da un flop in Emilia-Romagna. Di fatto in questo quadro va sottolineata l'ipotesi di una "slavina" sul governo in caso di sconfitta dei giallorossi alle Regionali. Infatti con un doppia sconfitta in Calabria ed Emilia Romagna la stabilità dell'esecutivo verrebbe messa in discussione. Un avviso di sfratto chiaro per Conte, Pd e 5 Stelle...

Commenti

EliSerena

Mer, 15/01/2020 - 10:45

Impari a rispettare e persone. Ormai ha i nervi a pezzi. Lasci stare Berlimguer . Dovrebbe sciacquarsi la bocca 100 volte prima di pronunciare il suo nome l'indegno. Non per nulla sono otto settimana che nei sondaggi continua a scendere. Dalle Europeee un bel meno 6,5% e siamo solo all'inizio. Gli italiani non seguono più nel burrone il pifferai

Ilsabbatico

Mer, 15/01/2020 - 10:48

...quanto siete patetici. Non sapete neanche la canzone, siete solo degli ignoranti contestatori ...

trasparente

Mer, 15/01/2020 - 11:12

EliSerena quando hai voglia di vomitare disprezzo vai su la Repubblica o l'Unità.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 15/01/2020 - 11:18

Se malauguratamente il capitone dovesse perdere , come mi auguro di vero cuore, tutti i comizi che ha fatto in questi mesi sarebbero stati tempo perso pagato con i nostri soldi. Visto che è pagato per stare in Senato e non fare campagna elettorale permanente se si avvererà quello che spero direi che ha fallito.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 15/01/2020 - 11:18

Non riconosco alcun merito a berlinguer. Era solo un comunista.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 15/01/2020 - 11:25

EliSerena: Sempre a boccie ferme.Ci risentiamo il 27 gennaio 2020.Regards

cgf

Mer, 15/01/2020 - 11:28

dei "compagni" bisogna temere, non quelli che loro chiamano i fascisti, i veri fascisti sono loro

Iacobellig

Mer, 15/01/2020 - 11:41

La sinistra è la peggiore parte politica e non che possa esistere in qualsiasi nazione. È dannosa per l’economia e li sviluppi di un paese così come lo è per lo stile di vita dei cittadini.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 15/01/2020 - 11:50

Capitan Findus, ci fosse stato Berlinguer, non esisteressi

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 15/01/2020 - 11:51

Possibile che debbano quasi sempre piovere insulti e non ragionamenti? Forse perchè è molto più facile insultare che non ragionare. Non so come andrà a finire in Emilia Romagna, so che DOVUNQUE, mentre IN LINEA DI MASSIMA i comizi della sinistra sono sempre stati rispettati, quelli della destra sono sempre stati boicottati con sistemi lontani da qualsiasi principio civile e democratico: lo vidi spesso coi miei occhi.

glasnost

Mer, 15/01/2020 - 11:52

Chissà se la gente che vota capisce chi sono gli "odiatori"?

savonarola.it

Mer, 15/01/2020 - 11:55

Con Berlinguer è iniziato il declino di questo paese. Sia dal punto di vista economico che sociale e culturale. Grazie a quelli del PCI gli investitori sono fuggiti e sono aumentate disoccupazione e delinquenza. Ed i suoi imitatori contemporanei completerannno l'opera di distruzione del paese. Non esiste un comunista buono. Berlinguer non fa eccezione.

Ogliastra67

Mer, 15/01/2020 - 12:10

EliSerena....stia serena...continuate a cantare ...che vi passa...siete terrorizzati, e solo con il comportamento di un partito che punta al regime completo (ne è la dimostrazione anche l'attacco fatto al gazebo di fdi e altri fatti avvenuti negli ultimi mesi) pensate di poter mettere a tacere chi non la pensa come voi. E POI CHIAMATE FASCISTI GLI ALTRI....

Ogliastra67

Mer, 15/01/2020 - 12:12

EliSerena...le rammento che prima di cantare bella ciao dovreste rammentarvi delle vittime del regime comunista...e non solo durante la seconda guerra mondiale!!! si documenti e poi parli!!!

fisis

Mer, 15/01/2020 - 12:16

Sì Berlinguer era forse meglio delle sardine odierne insipienti e ridicole. Ma sono pur dempre nel solco del comunismo totalitario, che vorrebbe impedire ,anche fisicamente e, se fosse possibile, con i gulag, chi non la pensa come loro.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 15/01/2020 - 12:31

@ Iacobellig 11:41 - SINTESI PERFETTA e VERITIERA, circa quanto può rappresentare come PERICOLO per le PERSONE il "comunismo" come ideologia politica. Del resto, la Storia ha ampiamente parlato e testimoniato. Eppure ancora oggi in Italia, ci sono degli irriducibili che NON VOGLIONO CAPIRE. poveretti. Quando capiranno -probabilmente mai- il livello di strumentalizzazione cui sono stati fatti oggetto, sarà sempre troppo tardi.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 15/01/2020 - 12:36

In questa campagna elettorale salvini cita continuamente il pci, berlinguer, peppone e tutte le icone di sinistra, lo fa astutamente ammiccando ai compagni, a coloro che si sentono di sinistra ma che sono delusi dal pd.Vederlo fare l'implicito elogio di quel mondo è divertente, a momenti sentiremo l'elogio di Ingrao e Natta.

Luigi Farinelli

Mer, 15/01/2020 - 12:36

Più si avvicineranno le elezioni, più i sinistroidi le tenteranno tutte pur di denigrare l'avversario e attaccarlo anche con la violenza da fascisti rossi (ormai sono espertissimi). Verranno fuori cose grottesche, senza senso e senza prove: l'importante per loro è produrre danni d'immagine (anche se gli allocchi incantati dai pifferai magici "progressisti" sono sempre meno) tanto poi se tale azione goebbelsiana sarà producente, trascorsa la nottata, gabbato l'elettore. E vai col Bella Ciao (anche a Bibbiano?).

jaguar

Mer, 15/01/2020 - 12:37

EliSerena, i sondaggi a cui si riferisce li ha fatti lei?

jaguar

Mer, 15/01/2020 - 12:49

Ai sinistri da molto fastidio la piazza piena.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Mer, 15/01/2020 - 12:57

chissa' cosa penserebbe ENRICO della fornero di monti e dell'aspettativa di VITA E QUESTIONE MORALE !ALMIRANTE SI GIRA NELLA TOMBA!

ziobeppe1951

Mer, 15/01/2020 - 13:03

Agrippina...avete già fatto vostro il CHI SE NE FREGA!

lorenzovan

Mer, 15/01/2020 - 13:03

glasnost..ti rispondo io ..rapidamente..no..non lo capisce ..se no..non voterebbe lega e salvini

ST6

Mer, 15/01/2020 - 13:04

jaguar: risulta a tutti che Salvini festeggiava il 40% poco tempo fa. A te no? E dov'eri? . ...ma pensandoci, pure adesso dove sei? Perso?

blackbird2013

Mer, 15/01/2020 - 13:09

"kompagni"...."fascisti"...quanta retorica. Di certo, l'idiozia si è diffusa come un virus fra i politicanti maturi e in erba. Per non parlare degli etichettatori che proliferano anche in queste pagine. E non solo fra noi commentatori!

sergion49

Mer, 15/01/2020 - 13:09

I nanzi fascisti rossi sentono l'odore della sconfitta . Quando il popolo sceglie di mandarli a casa anche i loro amici giudici non possono farci niente . A CASA !!!!!!!!!!!!!!!!!!

agosvac

Mer, 15/01/2020 - 13:16

In questo Salvini ha ragione: Berlinguer fu persona seria ed onesta, non avrebbe MAI tollerato schiamazzi in un comizio di un avversario politico( avversario non NEMICO).

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 15/01/2020 - 13:20

@Eliserena poi ti svegli e sei tutta sudata

aldoroma

Mer, 15/01/2020 - 13:26

Ecco i veri fascisti....

agosvac

Mer, 15/01/2020 - 13:27

Egregio/a eliserena, non so se ha mai conosciuto Berlinguer. Non so se ha mai avuto modo di seguirne un comizio, allora erano molto più frequenti di oggi, io ne ho ascoltati alcuni, pur non essendo di sinistra, per ascoltare una persona intelligente. Le posso dire che sarebbe inorridito sentendole dire simili corbellerie: sciacquarsi la bocca prima di pronunciare il suo nome! Berlinguer non considerava nessuno un nemico politico bensì solo un avversario.

gpetricich

Mer, 15/01/2020 - 13:37

C'è la strana tendenza a mitizzare Enrico Berlinguer e francamente la cosa mi fa inorridire. Gli italioti hanno dimenticato che questo signore riceveva denaro dal KGB per trasformarci in una colonia dell'Unione Sovietica, cui era asservito anima e corpo insieme con gli altri compagnucci di merende? In una guerra, anche se definita fredda, chi parteggia per il nemico si chiama traditore della patria. Questo era il signor Berlinguer e questo sono, ancora oggi, quelli che sono rimasti.

Calmapiatta

Mer, 15/01/2020 - 14:07

@EliSerena La sua opinione è rispettabilissima. Ma qui il discorso è un'altro. Quando vedete Salvini perdete il senso della misura, invece occorre tenere la testa sulle spalle. Salvini non piace? Legittimo. Però qui lla domanda è: questa è vera sx? Io non credo. Io credo che Berlinguer Sarebbe strenuamente all'opposizione di questi poltronai.

Libertà75

Mer, 15/01/2020 - 14:09

i metodi fascisti son sempre un dramma per la democrazia, e il problema è una certa convivenza politica con questi atteggiamenti incivili, barbari, razzisti e antidemocratic... ma ci scommetto una pizza che questi ragazzi non subiranno la minima attenzione giudiziaria

Libertà75

Mer, 15/01/2020 - 14:10

@eliserena, il 28 gennaio troverai finalmente pace e potrai lasciarci in pace dal tuo odio gratuito di cui non sappiamo che farcene. Oltre ovviamente a dimostrare la scarsità culturale che ti qualifica. Per il resto, buone cose e buono studio

Tenedotante

Mer, 15/01/2020 - 14:11

Grazie, carissime Eli e Agri! come sarebbe triste e noiosa la vita, se non ci fossero i comunisti...

buonaparte

Mer, 15/01/2020 - 14:11

eli serena ti ricordo che berlinguer era a capo del pci quando la russia stalinista dava 1000 miliardi per finanziare la scuola di frattocchie ed il movimento per portare l'italia nel patto di varsavia e sotto la dittatura del comunismo reale come puoi sapere facilemente dai molti immigrati dell'est che abbiamo qui.sai quanta fame e dittatura avresti patito ? il pci con anche berlinguer tentò di fare

EliSerena

Mer, 15/01/2020 - 14:42

@agosvac -Anche io ho conosciuto Berliguer e l'ho sempre apprezzato come uomo e cole politico per la sua pacatezza, intelligenza e senso del compromesso.Purtroppo è morto prematuramente e alla sua morte ho pianto. Anche io non considero nessuno nemico ma solo avversario. L'Italia aveva avuto la fortuna di fare incontrare lui e Moro che stavano per realizzare la pacificazione nazionale o Compromesso Storico. Uno è morto L'altro l'hanno ammazzato proprio per questo.Ho scritto quella frase che lei contesta convintamente perchè Salvini che fa(?) della politica solo odio perenne contro tutti e considera tutti suoi nemici ,basti pensare che vuole LIBERARE l'Emilia, non può permettersi di utilizzare, di strumentalizzare questa personalità. Non deve essergli consentito. Senza rancore.. P.S. Non sono comunista anzi.

PRALBOINO

Mer, 15/01/2020 - 15:16

Ragazzi in campana occhio ai brogli qualcuno è specializzato in questo

PRALBOINO

Mer, 15/01/2020 - 15:24

Non lasciate una scheda elettorale in bianco perché una manina santa la voterà.Se non si ha una opinione da esprimere meglio farla da annullare.

yulbrynner

Mer, 15/01/2020 - 15:28

come sempre leggo banalita e assurdita che nemmeno il piu beone pronuncerebbe, la bergonzoni non conosce i confini della sua regione e senza Salvini non e in grado di fare campagna elettorale al contrario di Bonaccini, che vorrebbe tra i piedi zingaretti e tirapiedi vari, in emilia personalmente vivo bene e votero lui ma non il pd

faman

Mer, 15/01/2020 - 15:35

PRALBOINO-Mer, 15/01/2020 - 15:24: concordo, ma aggiungerei "manina santa di destra o di sinistra" per par condicio.

EliSerena

Mer, 15/01/2020 - 15:58

@PRALBOINO- Parla del CDX?????

timoty martin

Mer, 15/01/2020 - 16:07

Verissimo! Purtroppo troppi sinistroidi di oggi sono maleducati, incapaci ed invidiosi. Tra breve rimarranno tutti a casa.

Rossana Rossi

Mer, 15/01/2020 - 16:13

i fascisti rossi si sentono tremare la terra sotto i piedi e sputano veleno come è loro abitudine.........diamogli una bella mazzata nelle urne........

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mer, 15/01/2020 - 16:19

come al solito senza decenza! ma va bene così, un passo in più per perdere elettori, anche fosse a favore della fascia romana, quando i due alleati arriveranno alla resa dei conti, perché ci arriveranno, è insito nel loro dna di sovranisti da strapazzo, ne vedremo delle belle.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 15/01/2020 - 17:01

Purtroppo non è che vincendo si cambia l'Emilia Romagna, se le teste che siedono nei posti chiave sono le stesse che sono entrati con la tessera della sx. Se la sanità,per esempio una dei tanti, non è all'altezza, non andrà meglio con la dx. Chi è dentro dopo farà peggio per dimostrare che la Borgonzoni non ha fatto nulla. Mettono i bastoni tra le ruote facendo entrare a gamba tesa i sindacati. Ne vedremo delle belle. Gli autobus si metteranno a ritardare le corse. Quasi un incrociare le braccia se sono di sx. Bisognerebbe licenziarli, ma entrerebbe la magistratura, altra gamba tesa. Certo la sx ci sa fare come bloccare la crescita, non gliene frega niente come non gliene frega niente di lavorare i suoi sudditi.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 15/01/2020 - 17:04

Eliminiamo il welfare, quelli di dx non ne hanno bisogno perchè sono autosufficienti. Se vuoi un servizio gratis per sempre, paghi un'assicurazione. Noi paghiamo ed a usufruirne sono coloro che non versano e non intendono lavorare legalmente.

Gianni1964

Mer, 15/01/2020 - 17:21

gpetricich si informi su cosa disse berlinguer al congresso del pcus nel 1976

agosvac

Mer, 15/01/2020 - 17:32

Egregio/a eliserena, se lei non è comunista allora è una persona assai strana.

Papilla47

Mer, 15/01/2020 - 17:53

Non ce li volete al governo dell'emilia ma solo voi 4 gatti e bella ciao non rappresentate i 4 milioni e passa dei residenti. Magari siete li perchè temete di perdere qualcosa se vince la pacchia è finita.