L'Italia non vieta tablet e pc in volo: "Non è necessario alzare le misure di sicurezza"

Malgrado l'attacco a Westminister, l'Italia decide di mantenere la linea dettata da Bruxelles. Non introdurrà nuove restrizioni sui voli

Il divieto di portare pc e tablet in cabina sui voli provenienti dai Paesi arabi adottato da Stati Uniti e Gran Bretagna non riguarda l'Italia. Almeno per il momento. Secondo il Comitato interministeriale per la sicurezza dei trasporti aerei e degli aeroporti (Cisa), non sarebbero infatti emerse "evidenze tali da rendere necessario un ulteriore innalzamento delle misure di sicurezza già in vigore".

Malgrado l'allarme procurato dall'attacco terroristico a Westminister, l'Italia ha deciso di mantenere la linea dettata dall'Unione europea e, quindi, di non introdurre nuove restrizioni per i "suoi" passeggeri. Attraverso gli enti che lo compongono, il Comitato interministeriale per la sicurezza dei trasporti aerei e degli aeroporti continuerà, comunque, a "monitorare la situazione" e a "riconsiderare le disposizioni qualora emergessero nuove informazioni".

Chi si imbarca da Dubai o dal Cairo per andare a New York o a Londra, non potrà quindi portare dispositivi elettronici in cabina: dagli smartphone ai tablet, dai pc alle apparecchiature mediche. Sono in tutto otto i Paesi interessati dal bando emesso dall'amministrazione Trump: Giordania, Egitto, Turchia, Arabia Saudita, Kuwait, Qatar, Emirati Arabi e Marocco. Il divieto sarà applicato a una cinquantina di voli quotidiani per gli Stati Uniti operati da nove compagnie (Royal Jordanian, EgyptAir, Turkish Airlines, Saudi Airlines, Kuwait Airways, Royal Air Maroc, Qatar Airways, Emirates, Etihad Airways) in partenza da dieci aeroporti internazionali: Amman, Il Cairo, Istanbul, Gedda, Riad, Kuwait City, Doha, Dubai, Abu Dhabi e Casablanca.

Il provvedimento adottato dalla Gran Bretagna interessa i passeggeri che arrivano da sei Paesi: Turchia, Libano, Giordania, Egitto, Tunisia e Arabia Saudita. Anche Francia e Canada stanno valutando se introdurre o meno le stesse restrizioni.

Commenti
Ritratto di giordano

giordano

Gio, 23/03/2017 - 16:52

siamo sempre i più sboroni

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 23/03/2017 - 17:33

Ma certo noi siamo bbbuoni,francesco ci da le direttive.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 23/03/2017 - 17:42

Giustissimo, se no in un prossimo attentato verrebbero a mancare vittime Italiane!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 23/03/2017 - 18:06

Si sentono sicurissimi. Probabilmente avranno fatto accordi con i loro amici terroristi, altrimenti è da incoscienti non prendere misure di prevenzione. Delle due, una.

Ritratto di rapax

Anonimo (non verificato)

Royfree

Gio, 23/03/2017 - 18:17

Del resto mica ha torto. Quale idiota terrorista farebbe un attentato in Italia sapendo che noi li andiamo a prendere fino a casa, li sfamiamo, li accogliamo e gli diamo pure un sussidio. Manca solo che gli forniamo esplosivo e armi. E se qualcosa andasse storto è facile trovare un giudice compiacente che li scarcera con tutte le scuse.

accanove

Gio, 23/03/2017 - 18:20

probabilmente non ve n'è necessità. Trump ha applicato alle proprie compagnie delle opzioni di sicurezza che gli sono concesse, individuati 5 aeroporti internazionali a scarso tenore di sicurezza ha introdotto dei vincoli per sopperire alle loro carenze. Sta perfettamente nei regolamenti

MOSTARDELLIS

Gio, 23/03/2017 - 18:26

Certo che non li abbiamo vietati, lo ha detto l'Europa!!!!

Cheyenne

Gio, 23/03/2017 - 18:47

certo tanto gentilone e compagnia di filibustieri hanno voli di stato

Alex1970

Gio, 23/03/2017 - 21:17

Perfettamente d'accordo. Misura inutile giudicata appropriata solo da qualche mentecatto che non è mai stato in un aeroporto.

ziobeppe1951

Gio, 23/03/2017 - 21:20

E cappuccetto rosso disse alla nonna (il lupo travestito da nonna dopo averla divorata) che occhi grandi che hai. (l)..per vederti meglio..(c) nonna che mani grandi che hai (l) ...per accarezzarti meglio..(c)..nonna che orecchie grandi che hai... (l) per ascoltarti meglio..(c) .. nonna che bocca grande che hai ..(l) per..........ecco...questa è la morale della favola buonista in salsa rossa

carlottacharlie

Gio, 23/03/2017 - 21:30

Ecco la prova che l'Italia e' pappa e ciccia coi criminali mussulmani ed africani, ecco perche' continuano a portarli da noi. Parlamento di criminali, prima o poi verrete stanati.

frapito

Gio, 23/03/2017 - 22:40

In un momento di minaccia GLOBALE la sicurezza non è mai troppo elevata. Chi non se ne rende conto è un pazzo criminale. La percezione irreale è la malattia degli schizofrenici paranoici.

buri

Ven, 24/03/2017 - 12:11

come al solito fincgé non ci sarò il morto non si faeò niente e iniziweò lo scambio di accuse per non aver fatto noente

swiller

Ven, 24/03/2017 - 12:12

Come al solito in Italia prima si aspettano i morti.

Ritratto di llull

llull

Ven, 24/03/2017 - 14:38

Il provvedimento restrittivo può essere eluso semplicemente facendo scalo a Roma e poi usare un qualsiasi vettore diretto negli USA.