Lorenzin: Il Veneto si assumerà la responsabilità di eventuali epidemie

Caos vaccini, per ministro della Salute Beatrice Lorenzin "il decreto del Veneto non è sostenibile, si assumano responsabilità di quello che può accadere a singoli alunni."

"Il decreto del Veneto sui vaccini non è sostenibile". A parlare è il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, riguardo alla decisione della regione guidata da Luca Zaia di concedere di fatto una proroga di due anni per la vaccinazione dei bambini da 0 a 6 anni. "Se derogano di due anni - avverte il ministro in un'intervista al Corriere della sera - si assumono la responsabilità di quello che può accadere in ogni struttura e ai singoli alunni. L'epidemia di morbillo non è finita. Nel 2017 ci sono stati oltre 4.300 casi, non c'è altro da aggiungere per spiegare la gravità della situazione". Mentre il Veneto continua a contare nella sospensiva richiesta alla Corte Costituzionale, il ministro rincara la dose e insiste "sulla correttezza di un provvedimento a difesa della tutela della salute".

Il rischio del contagio

"Senza vaccini non si entra" - aggiunge Lorenzin. "È un divieto sacrosanto. In questa fase scolastica, da 0 a 6 anni, convivono bambini di età diverse. Quelli sotto i 6 mesi rischierebbero di essere contagiati dai più grandi e di essere colpiti da infezioni gravi come il morbillo, che quest'anno nel 46% dei casi ha richiesto il ricovero in ospedale".

Anche per il ministro dell'istruzione Valeria Fedeli la moratoria del Veneto è inamissibile: "Stiamo valutando il contenuto dell'atto amministrativo che sembra essere stato assunto dalla Regione facendo leva sulla distinzione tra iscrizione e frequenza. La legge prevede che non si decade dall'iscrizione, ma non si può frequentare se non sei vaccinato o non hai portato l'autocertificazione che attesta la richiesta alla Asl".

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 05/09/2017 - 13:06

Tranquilla lorenzin, non ti preoccupare. Se il veneto avrà un epidemia si curerà con i suoi mezzi tu pensa alle cretinate tue. Buffona.

Albius50

Mar, 05/09/2017 - 13:13

Questa avvisa il VENETO intanto nella regione ROSSA TRENTINO muore una bimba x malaria.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 05/09/2017 - 13:22

Che paura...

parmenide

Mar, 05/09/2017 - 13:22

Zaia , uomo della lega e buon intenditore di vino, ha blaterato che lui concorda con la prevenzione vaccinale ma che questa non deve essere obbligatoria . Per questo " incolto " sarebbe megio la zappatura della terra confacente alla sua bassezza culturale.

Giorgio Colomba

Mar, 05/09/2017 - 13:24

L'unica epidemia da cui speriamo presto di essere affrancati è la totale incompetenza di cui la ministra ed il suo governo sono insalubri portatori e con la quale da un quinquennio stanno ammorbando il Paese.

altair1956

Mar, 05/09/2017 - 13:27

Piuttosto pensi a tutte le altre epidemie in corso in tutta Italia, vedi malaria, tubercolosi, gastroenteriti varie ecc. Portate da chissachi (lo sappiamo tutti chi le ha portate e anche lei sig.ra ministra).

27Adriano

Mar, 05/09/2017 - 13:29

Concordo pienamente con Anna 17. Buffona di sinistra ...al servizio delle case farmaceutiche che ti compensano!

cgf

Mar, 05/09/2017 - 13:30

Sig.ra Beatrice Lorenzin chi è il responsabile per il diffondersi della scabbia? immagino che lei...

agosvac

Mar, 05/09/2017 - 13:33

Non sono contrario ai vaccini, ma sono contrario ad un uso indiscriminato degli stessi. Vaccinarsi contro il vaiolo o contro altre malattie estremamente debilitanti se non mortali è più che giusto. Ma altri vaccini non fanno che indebolire le difese immunitarie che ci sono sempre state.Da ragazzino ho avuto il morbillo, ma ne sono uscito senza alcun problema. Oggi sembra che il morbillo sia diventato mortale, ma perché??? Lascio la risposta alla signora lorenzin che, non essendo neanche laureata in medicina o in epidemiologia (mi risulta che abbia solo la maturità classica) non credo che saprebbe rispondermi.

Ritratto di Muk

Muk

Mar, 05/09/2017 - 13:34

W il Veneto, W la Lega! Forza Veneto che prima o poi il mostro cadrà, la lorenzin è solo uno dei suoi pidocchi.

Iacobellig

Mar, 05/09/2017 - 13:34

DA INCOMPETENTE FARESTI MEGLIO A LASCIARE LA POLTRONA SE NON L'HAI COSPARSA GIÀ DI COLLANTE!

greg

Mar, 05/09/2017 - 13:40

NON SI PREOCCUPI, inutile Lorenzin. I veneti saono capaci di gestirsi da soli, non hanno bisogno delle leggi strampalate che fate voi sinistri

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 05/09/2017 - 13:42

Il veneto è la regione con la maggior copertura vaccinale d'Italia, si informi caro ministro che collabora con le multinazionali dei vaccini vedi visita a Washington ed incontro con Obama e le multinazionali qualche anno fa.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 05/09/2017 - 13:46

LA Lorenzin chiarisca i suoi rapporti con Glaxo prima di parlare di epidemie.

pinetax

Mar, 05/09/2017 - 13:47

Albius50: cosa centra la vaccinazione dei bambini con la malaria? faresti assumere il malarone a tua figlia di 4 anni?

ilpassatore

Mar, 05/09/2017 - 13:49

Possono essere sbarcati terroristi con addosso micro fialette di virus delle piu' disparate malattie. Sono mai stati controllati, allo sbarco, nei loro abiti?

DEMIS

Mar, 05/09/2017 - 13:53

BRAVO ZAIA!! QUESTE SONO LE PRIME PROVE UFFICIALI PER IL FUTURO VENETO INDIPENDENTE!! INDIPENDENZA DEL VENETO SUBITO!! W LA NUOVA REPUBBLICA VENETA!!!

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 05/09/2017 - 13:59

Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna si assumeranno le loro responsabilità anche contro un'eventuale peste nera. E' sufficiente restituire a quelle regioni cui succhiate migliaia di miliardi da distribuire al resto d'Italia.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 05/09/2017 - 14:01

Vaccinate anche gli anziani, sennò niente casa di riposo.

Mizar00

Mar, 05/09/2017 - 14:03

Quindi la diplomata sarà responsabile di OGNI effetto collaterale avverso provocato da vaccino e sancito dalla legislazione italiana (legge sui danni da vaccini). Poi chiarisca i suoi rapporti (come faceva De Lorenzo) con la Glaxo, di cui non comprerò mai nemmeno una garza.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 05/09/2017 - 14:03

Cercate fra i conti off-shore della ministra, prima e dopo la legge sui vaccini.

Marcello.508

Mar, 05/09/2017 - 14:12

Certo, certo. "Caro" ministro Lorenzin non aveva detto che con le uova non c'era alcun pericolo in Italia? Pensi a quell'affermazione e valuti se non sia il caso che tolga il disturbo in anticipo. Sarebbe un atto che moralmente la rivaluterebbe, magari un pò, ma la rivaluterebbe.

hellas

Mar, 05/09/2017 - 14:16

Povera Lorenzin, totalmente inadeguata al ruolo..... Per parte di padre è originaria di Pola, ma del Nord Est e del Veneto non capisce assolutamente niente.... Credo che in Veneto non abbiamo bisogno di imposizioni da Politburo , considerando che la nostra sanità è un'eccellenza in Italia.... Perché la Lorenzin non controlla il livello delle coperture vaccinali in Campania o Calabria, così, tanto per ingannare il tèmpo? Quanto a tale Parmenide, che usa toni sarcastici degni di miglior causa, non si preoccupi, se ci lasciano liberi, dal 23 ottobre vediamo di levare le ancore, così i 20 miliardi di residuo fiscale che ogni anno regaliamo ai magnoni romani e meridionali ce li teniamo in tasca!

Aprigliocchi

Mar, 05/09/2017 - 14:16

Viva il Veneto. Basta con questi decreti in tutta Europa ammazza democrazia. Basta con la perestroika di Gotham City, voluta dai malefici club esoterici.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 05/09/2017 - 14:17

La Lorenzin pensi alle proprie di responsabilità, visto il pasticcio del decreto. Il Veneto si è mosso secondo legge, lei invece ha imposto con decreto paventando rischio epidemie a destra e a sinistra. Ad oggi l'unica epidemia certa è quella dei migranti.

nova

Mar, 05/09/2017 - 14:19

Non è laureata in medicina ma ha il marito che lavora alla Glaxo.

Atlantico

Mar, 05/09/2017 - 14:20

Sarebbe ora che in Italia si cominciasse a dare le responsabilità ( ed irrogare le eventuali relative sanzioni ) a chi intralcia la legge. E dire che il 'figaro' Zaia passava per il meglio figo della leghetta. Mi figuro gli altri geniali 'padani'.

nova

Mar, 05/09/2017 - 14:21

Responsabilità di Zaia per eventuali epidemie ? E' un ricatto infame simile a quando si brandisce il pericolo di terrorismo se non si concede la jus soli.

g.ringo

Mar, 05/09/2017 - 14:23

Brava! Come sono responsabili di epidemie quelli che vogliono immigrazione incontrollata. A chi paragona questa immigrazione con quella italiana negli States, bisogna ricordare che a quei tempi vigeva una sorta di quarantena. Come in qualunque stato si controlla chi proviene da paesi con malattie endemiche. Mica è una colpa per loro. Ma neanche una colpa per noi da espiare.

Dordolio

Mar, 05/09/2017 - 14:24

Interessante questa chiamata alla responsabilità da parte della Lorenzin verso Zaia e i suoi. Mi piacerebbe sapere se vale anche nel suo opposto. E cioè: se un bambino riporta una reazione avversa al vaccino, può imputare una responsabilità alla Lorenzin stessa e magari ai suoi amici della Glaxo? Oppure no? E perchè no? (Specifico: la vorrei sul banco degli imputati a rispondere di persona e in solido).

Ritratto di Muk

Muk

Mar, 05/09/2017 - 14:25

Parmenide, non è che il nick ti renda colto a quanto pare! :) Se colto significa per te credere a ciò che ti dicono sui vaccini, beh, non sei sula buona strada. Se vuoi tornare sulla buona strada studiati bene proprio Parmenide. :)

Ritratto di Muk

Muk

Mar, 05/09/2017 - 14:27

Ma scusate, Lorenzin non è PD! Io ricordo che è di fozza italia.

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Mar, 05/09/2017 - 14:30

se in questo paese ci fossero responsabilità quelli come te starebbero da un pezzo in galera

petra

Mar, 05/09/2017 - 14:31

HO avuto il morbillo da piccola e non me ne sono nemmeno accorta. E così i miei compagni di allora. Ora non si fa che parlare di morbillo, morbillo, morbillo. Ma i vaccini obbligatori sono dieci. Non mi convince.

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Mar, 05/09/2017 - 14:35

il mistero della “Lettera del diavolo”

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 05/09/2017 - 14:35

Certo ONNIPOTENZA. Le industrie farmaceutiche ringraziano. A quando il diabete a 50, il colesterolo a 25? Questi pensano solo ai soldi.

mifra77

Mar, 05/09/2017 - 14:35

Naturalmente anche i presidi, gli insegnanti ed i collaboratori scolastici, dai bidelli agli inservienti delle mense, sono tutti vaccinati.

Luxe

Mar, 05/09/2017 - 14:38

una delle pochissime cose buone ed intelligenti fatte dal governo attuale e tutti che danno retta a un branco di ritardati novaxx. Ma nessuno riesce a capire che: la legge è stata introdotta perchè sempre piu pentastellati stanno boicottando i vaccini (quelli che credono alle scie chimiche..) e che ormai siamo tra gli ultimi paesi di europa come tasso di vaccinati? La (finta) correlazione con l'autismo è stata introdotta da un medico che è stato condannato perchè aveva manomesso le sue ricerche pagato proprio da una causa farmaceutica. Le cosi famose BigPharma avrebbero molto piu interesse nel curare che nel prevenire con i vaccini.

checciazzecca

Mar, 05/09/2017 - 14:41

dai delinquenti importati, chissà a quale scopo, loro sono difesi dalle scorte, dalle malattie importate nessuno può difendere i loro figli

antonmessina

Mar, 05/09/2017 - 14:43

delle epidemie siete responsabili voi del governo illegittimo facendoci invadere da gente malata

checciazzecca

Mar, 05/09/2017 - 14:44

negli altri paesi esiste questa frenesia dei vaccini? siamo un paese cavia apripista? vengono vaccinati i cosiddetti richiedenti asilo?

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 05/09/2017 - 14:53

Luxe, il medico che cita è stato reintegrato. E cerchi su internet i casini che ha fatto la Glaxo in giro per il mondo.

Oreste1968

Mar, 05/09/2017 - 14:54

Allora noi popolo possiamo citare lei ministro, nel caso in cui si crei qualche epidedemia attraverso l'arrivo di migliaia di persone africane non vaccinate?

i-taglianibravagente

Mar, 05/09/2017 - 14:56

chi lo racconta ai colleghi stranieri il curriculum di questi 2 titani del sapere, che da noi hanno messo a fare il ministro della pubblica istruzione e dell'universita' e ministro della sanita' della repubblica italiana.

i-taglianibravagente

Mar, 05/09/2017 - 14:57

Arrigo Sacchi diceva che chi non sa insegna....ma parlava di calcio.

antipifferaio

Mar, 05/09/2017 - 14:58

Tradurre meglio il titolo, prego...Case farmaceutiche produttrici vaccini avvisano Veneto: "Saranno responsabili di eventuali vendette sulle tasse"...

Atlantico

Mar, 05/09/2017 - 15:05

Ma questi trogloditi semidementi dei cosiddetti 'no vax' non potrebbero interessarsi di cose tipo le scie chimiche o dell'esistenza delle sirene e dello yeti ? Mi sembrano argomenti più idonei al loro livello mentale.

Koch

Mar, 05/09/2017 - 15:06

La "dottoressa" Lorenzin ha capito tutto: ogni giorno entrano illegalmente in Italia migliaia di persone, provenienti da zone endemiche per malattie infettive potenzialmente epidemiche,sulle quali di fatto non viene effettuato alcun controllo sanitario (un controllo serio richiederebbe una serie di accertamenti che sarebbe impossibile eseguire in vasta scala in strutture non specializzate). Queste persone sono libere di spostarsi in tutto il territorio nazionale, sempre senza alcun controllo. Malattie che sembravano scomparse in Italia (es.TBC, epatite A) hanno ripreso a diffondersi. Il governo non trova di meglio che consigliare vaccinazioni massicce (come se queste risolvessero il problema alla radice o avessero una durata perenne) ed obbligare i bambini in età prescolare a 10 vaccinazioni obbligatorie! Complimenti!

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mar, 05/09/2017 - 15:08

art. 438 Codice Penale. Chiunque cagiona un'epidemia mediante la diffusione di germi patogeni è punito con l'ergastolo. DENUNCIATE E MANDATE A PROCESSO I NO VAX.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mar, 05/09/2017 - 15:14

Lorenzin ??? quella che disse: chi ha le possibilità si può pagare i tickets d tasca propia...omettendo che ai politici come lei paghiamo tutto Noi anche per la mamma della mamma...Komunisti sempre pronti col portafoglio degli altri....

Duka

Mar, 05/09/2017 - 15:29

Questa eterna dormiente si sveglia solo in due occasione: A) per ritirare l'abbondante busta paga B) quando i buoi sono usciti dalla stalla.

Giulio42

Mar, 05/09/2017 - 15:40

Ho letto i vari messaggi di protesta sull'uso dei vaccini, concordo con tutti con una sola condizione. I costi delle cure per bimbi contagiati deve esserre a carico dei genitori. Quello che mi sembra assurdo, e che anche il vaccinarsi sia oggetto di scontro politico fatto sulla pelle dei minori. Non sono di sinistra, ho vaccinato miei figli e i miei nipoti lo sono stati. Con questo, non voglio dire che i vaccini siano sicuri al 100% ma come tutti i farmaci, possono avere controindicazioni. Basta leggere i bugiardini di qualsiasi farmaco ma nessuno rinuncia ad usarli al bisogno e non si fanno polemiche.

Luxe

Mar, 05/09/2017 - 15:44

@stufo, si sbaglia, il medico (Andrew Wakefield) non è mai stato reintegrato. Un tribunale ha sentenziato che Wakefield era stato pagato per alterare i risultati al fine di supportare una serie di cause giudiziarie intentate da un avvocato contro le case farmaceutiche produttrici dei vaccini (ricerca google). Glaxo ha avuto problemi completamenti diversi dell'ambito vaccini. Inoltre, se tutta la comunità (attendibile) scientifica è fortemente pro vaccini, perchè dare retta a un criminale (Wakefield) e ai grillini (ripeto, gli stessi che hanno portato in aula il tema delle scie chimiche....)

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 05/09/2017 - 15:47

La cricca di sinistri agisce tutta in maniera coordinata. Un ramo della cricca si approva leggi suicide sull'immigrazione, un altro ramo scarica in Italia milini di africani che portano malattia debellate da decenni, l'altro ramo in accordo con le case farmaceutiche si occupa di diffondere il terrorismo vaccini e le minacce per chi non vuole farsi avvelenare, l'altro ramo sempre sinistro si occupa di iniettare i vaccini alle bestie (popolazione). Ma tra poco arriverà il militare per acclamazione popolare...

Diegob

Mar, 05/09/2017 - 15:47

Cara Lorenzin, ministro venduto alle lobby farmaceutiche, lei allora sarà responsabile dei danni da vaccini che ha voluto imporre ed aumentare a dismisura. GRANDE VENETO INDIPENDENTE. PS: qual è la sua competenza in materia sanitaria?

wintek3

Mar, 05/09/2017 - 15:56

Ce ne faremo una ragione. Lorenzin, perchè non rendi obbligatoria la vaccinazione contro l'influenza a tutti gli anziani? Ogni anno ne muoiono c.a. 7/8000, ma già, in questo caso va bene perchè il costo per la sanità si abbassa

Diegob

Mar, 05/09/2017 - 15:56

Lorenzin ho un'idea, chiami in Glaxo e dica loro di fare come fanno di solito, rilasciano qualche litro di virus nell'aria per creare un'altra epidemia...

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 05/09/2017 - 16:10

AH AH detto da una che di Medicina capisce niente!! Incredibile!

Ritratto di charlye59

charlye59

Mar, 05/09/2017 - 16:10

Mi domando chi ha votato questa nullità, con un diploma da liceale è ministro della sanità. Ditemi che competenze può avere in fatto di medicina e vaccini quando per esercitare serve una laurea, ma lei manda sempre gli ispettori sanitari negli ospedali e poi non si sà più nulla,vuoi vedere che è amica della ministra dell'istruzione la Fedeli.

ItaliaSvegliati

Mar, 05/09/2017 - 16:11

Certo come LORO SONO RESPONSABILI DI TUTTI I REATI COMMESSI DAI CLANDESTINI....PRESIDENTI COMPRESI

ItaliaSvegliati

Mar, 05/09/2017 - 16:15

MA ABBIAMO UN VACCINO CONTRO QUESTO GOVERNO BOLSCEVICO? BOSOGNA VACCINARE TUTTI I COMUNISTI, IL RISCHIO È EPIDEMICO

giovanni235

Mar, 05/09/2017 - 16:26

Vorrei sapere cosa mai abbiano scoperto gli ispettori inviati dalla Lorenzin nei più svariati posti dove succede qualcosa di insano o di malasanità.Ho l'impressione che questi ispettori si facciano delle belle abbuffate di piatti tipici del posto senza arrivare mai a nessuna conclusione altrimenti qualcosa delle loro scoperte si verrebbe a sapere,

giovanni235

Mar, 05/09/2017 - 16:29

Parmenide tu devi essere nato a Parma quando le donne incinte usavano il talidomide.Ecco il nome Parmenide!!!!

jaguar

Mar, 05/09/2017 - 16:35

E se qualche epidemia ce la regalano i migranti, ipotesi tutt'altro che remota, di chi sarà la responsabilità?

Tobi

Mar, 05/09/2017 - 16:35

La Lorenzin non e' laureata ma e' diventata esperta di 'disease mongering', ovvero la nota pratica di trasformare con la propaganda qualsiasi condizione medica lieve o infezione essenzialmente innocua in presunte terribili malattie ed epidemie con il fine di aumentare il commercio di farmaci e vaccini.

Cygnus01x

Mar, 05/09/2017 - 16:37

Ah già, il morbillo…la nuova peste. Il morbillo ha sempre avuto alti e bassi e sempre li avrà, con o senza vaccinazioni, e questo perché il morbillo è un virus a RNA e come tutti quei virus tende a mutare facilmente. Che ci piaccia o meno, il morbillo esisterà sempre. Neanche la famosa copertura del 95% definita immunità di gregge, risulta efficace per debellare il morbillo, come dimostra la Cina, che con una copertura vaccinale del 97%, segnala ancora focolai di morbillo.Stessa cosa dicasi per il Belgio, dove un recente focolaio di morbillo è intervenuto in Vallonia, una zona del Paese con copertura vaccinale superiore al 95%. Crolla così miseramente la leggenda dell´immunità di gregge, del resto mai dimostrata con studi ad hoc.

Mizar00

Mar, 05/09/2017 - 16:52

Voi dareste da bere la formaldeide ai vostri figli? Ecco, bravi. E vi ricordo che la Glaxo pagò la tangente a DeLorenzo, indovinate per cosa? Ah sì, per rendere obbligatorio UN vaccino!! Il lupo perde il pelo...