Tutte le giravolte di Renzi

Dai "responsabili" alla legge elettorale, passando per #Enricostaisereno. Ecco tutte le balle di Renzi

Il Pd accoglie 8 parlamentari di Scelta Civica. Il partito della Nazione di Matteo Renzi che va da “Gennaro Migliore ad Andrea Romano” prende corpo e accoglie anche il ministro Stefania Giannini e il ritorno di Pietro Ichino. Una mossa che sa di trasformismo e che la sinistra aveva definito “scilipotismo” quando i parlamentari dipietristi e centristi diedero vita al gruppo dei “responsabili”. Ma il premier ha sempre approvato questo comportamento? In rete gira un intervento che Renzi fece a Porta a Porta qualche anno fa in cui affermava che: "Non si sta nel Parlamento con i voti presi dal Pd per andare contro il Pd. È l'ora di finirla con chi viene eletto con i voti di qualcuno e poi passa di là... Vale per tutti, a destra e a sinistra. Se io prendo e decido di mollare con i miei, è legittimo farlo. Però allora devo anche avere il coraggio di avere rispetto per chi mi ha votato".

Parole che stonano con l’ingresso dei montiani nel Pd ma questa è solo l’ultima contraddizione dell’attuale premier che, fino a qualche settimana fa, dichiarava che era naturale scegliere il nuovo Capo dello Stato con Silvio Berlusconi “che già nel ’99 e nel 2013 aveva votato il Presidente con noi”. Le bugie e l’incoerenza del premier risalgono da lontano e le dichiarazioni più tragicomiche si trovano nelle interviste in cui Renzi parla di Enrico Letta. La frase che ormai è diventata un mantra è #Enricostaisereno pronunciata da Fabio Fazio, ma scorrendo la rassegna stampa del suo sito ufficiale si trovano delle vere e proprie “perle”.

Renzi, il 7 gennaio 2014 in un’intervista alla Nazione parlava della sua ricandidatura come se fosse una cosa naturale: “Al di là delle mie difficoltà e dei miei limiti, sono molto molto determinato a fare un buon lavoro per la città. Sono anche bello gasato. Paradossalmente lo sono più che al primo giro. Poi naturalmente dipende se ci si farà. Se ci daranno fiducia. Ma ci sono grandi sfide nel 2014 che entusiasmano solo a pensarci”. Un mese prima, il 7 dicembre 2013, la vigilia delle primarie che l’hanno visto vincente su Gianni Cuperlo, Renzi in un’intervista a Maria Teresa Meli, affermava che per la l’accordo sulla legge elettorale si dovesse partire dal Parlamento e dal Pd. “Che c’entra il governo? La fa il Parlamento partendo da una proposta che farà il Pd”, disse riferendosi alla riforma elettorale che poi ha concordato con Berlusconi stipulando il “Patto del Nazareno”. Patto che, poi, ha subito molte variazioni rispetto alla prima bozza tanto da non essere ormai più valido. Sempre in quei giorni, dalle pagine dei giornali, Renzi rassicurava l’allora premier Letta di non avere alcuna ambizione governativa in caso di vittoria: “In tal caso faccio un ragionamento politico che antepone l’Italia all’ambizione personale. Perché altrimenti, se inseguissi questa, farei il pierino per arrivare alle elezioni, essendo favorito dai sondaggi”. Forse non tutti la ricorderanno ma nella famosa direzione nazionale in cui il Pd silurò Letta, Renzi disse di avere “un’ambizione smirusata” nel voler governare l’Italia e ora sembra pensare alle elezioni anticipate, dopo l’approvazione definitiva dell’Italicum. Un gran bell'esempio di coerenza per il nostro Paese...

Commenti

Beaufou

Sab, 07/02/2015 - 08:37

Ma signor Curridori, lei crede ancora che i politici parlino per esprimere il loro vero parere in merito a questo o a quello? I politici parlano per dire quel che in quel momento pensano possa essere utile alla loro carriera, e stop. Quando uno poi lo chiamano "pinocchietto", l'idea ce la siamo fatta tutti, e rimarcare le bugie e le incoerenze è solo esercitazione accademica.

eternoamore

Sab, 07/02/2015 - 08:48

ATTENTO RENZI CHI TROPPO LA TIRA SI SPEZZA

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 07/02/2015 - 08:59

Renzi è presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana dal 22 febbraio 2014. Fra due settimane sarà un anno. Di solido, di utile, cosa ha fatto sinora? IL PD è gentilmente pregato di fare un elenco delle migliorie apportate al Paese in questo periodo. Ci interessa SOLAMENTE questo: i confronti siamo capaci di farli da soli.

meloni.bruno@ya...

Sab, 07/02/2015 - 09:01

Renzi ha detto :La legislatura durerà fino al 2018!è molto sicuro perchè non sono solo quelli della lista civica a fare i transfughi,ma ha la fila dietro la sua porta,sanno benissimo che ritornando alle elezioni,TUTTI perderebbero il posto fisso della publica amministrazione con tutti i privileggi che ne conseguono, oltre la metà degli italiani non si recano più alle urne e allora si stringono in un corpo unico.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 07/02/2015 - 09:01

Come da vecchio copione. Passa il carro del vincitore e tutti ci saltano sopra. Italiani brava gente .Ahahahahahahahahah Trasformisti, canguri rospacci.Tutti all'ammasso cattocomunista. BUFFONI, DISONESTI,

Paul58

Sab, 07/02/2015 - 09:14

cari italiani, dalla padella alla brace.... l'odore della poltrona in Italia e' piu forte della dignita' personale

fafner

Sab, 07/02/2015 - 09:17

".....prometter lungo con l'attender corto - ti farà triunfar ne l'alto seggio ..." . Nulla di nuovo sotto il sole . Checchè se ne dica , un tipo come Renzi era davvero necessario .

Ritratto di fluciano

fluciano

Sab, 07/02/2015 - 09:23

Ma è mai possibile che questo buffone di corte sia ancora creduto da qualcuno? Che fanno in parlamento NCD-FI-LEGA ecc.? Ricordo che questi ultimi ci verranno a chiedere i voti per cambiare. Ma cambiare che cosa?

Zanello Piero

Sab, 07/02/2015 - 09:28

In ricordo di Modugno e la sua indimenticabile canzone "La lontanaza" La “transumanza” sai è come il vento/ che fa dimenticare chi ti ha eletto/ è passato un anno dalla fondazione del partito/ ed è un incendio che brucia l'anima/ adesso che è passato questo tempo/ daremmo la vita per essere accanto a Renzi/ per rivederlo almeno un solo istante/ non abbiamo capito niente di Monti/ e abbiamo gettato via inutilmente/ l'unica cosa vera della nostra vita/ l'amore di Renzi per noi.

Ritratto di VT52na

VT52na

Sab, 07/02/2015 - 09:30

... «transumanza rossa» (ma in realtà non vi è colore politico) ... quello che conta è "la poltrona" ...

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 07/02/2015 - 09:35

"È l'ora di finirla con chi viene eletto con i voti di qualcuno e poi passa di là..." Questo aveva detto Renzi. Ebbene non risulta che gli otto, diversamente dai citati parlamentari dipietristi e centristi, siano passati nell'area politica opposta a quella nella quale militavano quando sono stati eletti. Capisco il fastidio dei maldestri ma questa è la realtà.

rudyger

Sab, 07/02/2015 - 09:39

La Lanzillotta ritorna a casa, Della Vedova già infiltrato in FI ritorna a casa. Quanti pseudo gri(u)llini si sono fatti eleggere per entrare poi nel PD?, e quelli transitati nel fantomatico Gruppo Misto costituito da diavolo ed acqua santa. io faccio parte per questi signori della massa informe che serve a giustificare il Potere. E' questa la tanto decantata democrazia? E' solo una presa per il c.... del popolo idiota italiota.

Mario Marcenaro

Sab, 07/02/2015 - 09:41

Nessun problema, tanto Camera dei Deputati, Senato, Presidente della Repubblica e via via giù non sono stati dichiarati illegittimi dalla Consulta, di cui l'attuale Presidente della Repubblica faceva oltretutto parte? E allora? Si tratta solo di un gioco virtuale! Intanto, mentre loro giocano, la Nazione continua ad affondare e la gente o a struggersi di disperazione o a fuggire da questo inferno reale. Tanto per loro basta solo continuare ad attingere i soldi delle loro prebende dalle disperatamente vuote casse dello stato, magari con l'effetto consolatorio di qualche manifestazione da satrapi del tipo di quelle di recente messe in atto. Ecco perché deve trattarsi solo di un gioco virtuale con un esercito di ologrammi che li rappresenta.

Ritratto di oliveto

oliveto

Sab, 07/02/2015 - 09:42

EGREGIO articolista, anche lei non riesce a distinguere la causa dell'effetto, come del resto purtroppo buona parte del centro destra. Veda signor Curridori il potere e il consenso viaggiano a braccetto ed entrambi esistono se vengono riconosciuti o non contrastati. DOPO DI CIO' IL POSSESSORE DI QUESTE FORMIDABILI ARMI PUO' FARE E DIRE QUELLO CHE VUOLE. PROPRIO COSI', PUO' PERSINO DIRE BUGIE E ADDIRITTURA PRENDERSI IMPEGNI E NON MANTENERLI, APPUNTO COME FA RENZI. E ALLORA? La colpa è solo del centro destra che quando ha avuto l'opportunità di GOVERNARE HA SCELTO UNA CLASSE DIRIGENTE INCAPACE E HA ASCOLTATO LE SIRENE DELLA SINISTRA SU OGNI SCORREGGIA CHE FACEVA IN PIAZZA, IN PARLAMENTO E ATTRAVERSO I MEDIA. Renzi se ne frega di tutti le critiche del centro destra, esercita il peggiore clientelismo e così mantiene potere e consensi. Caro articolista rifletta prima di fare il pappagallo, altrimenti fa il gioco del menestrello RENZI. saluti

vince50

Sab, 07/02/2015 - 09:47

Una pessima prerogativa prettamente Italica,è quella di stupirsi continuamente dell'ovvio e scontato.Nessun essere pensante dovrebbe mai fidarsi di ciò che dice un politico,ma c'è di peggio è l'ho sempre sostenuto,mai fidarsi di un comunista.Bisogna partire dal presupposto che se dice A è senz'altro Z,dicono quello che i fessi vogliono sentirsi dire il fare è ben altra cosa.

linoalo1

Sab, 07/02/2015 - 09:50

Con o senza il Marinaio Renzi Il Furbo al comando,questa fuga ci sarebbe stata ugualmente!Tutti i Parlamentari,checchè ne dicano,quando incominciano a sentire traballare la loro Poltrona,ne cercano un'altra possibilmente solida!E lo si vede,anche spudoratamente,ogni mese!

elgar

Sab, 07/02/2015 - 09:52

Almeno la sinistra avesse risparmiato le prediche e gli insulti per Razzi e Scilipoti. Ora che fa comodo i trasformisti si chiamano responsabili. E' vero che nella Costituzione non esiste il vincolo di mandato però per coerenza dovrebbe chiedere scusa a Scilipoti. Non è che quello che è illecito per alcuni diventa lecito per gli altri secondo le convenienze...

mifra77

Sab, 07/02/2015 - 09:53

Certo che Renzi era contrario ai volta gabbana! ma a quelli che andavano verso Berlusconi!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Sab, 07/02/2015 - 09:54

L'ho detto e ripetuto su questo blog: occorre instaurare il vincolo di mandato modificando la Costituzione. Con le non regole attuali saremo sempre in balia di "nani e ballerine" come diceva qualcuno!!

Agostinob

Sab, 07/02/2015 - 09:59

Ma non è vero! I comunisti non fano queste cose. Renzi è un bravo ragsazzo. Solo un po' ricattatore, sbruffone ed arrogante ma per il resto è una persona a posto. Per questo la gente lo vota ed i comunisti lo adorano. Quando parla lui dice solo cose sensate e se poi ribalta tutto è perché è più sensato quello che ha detto dopo.

Duka

Sab, 07/02/2015 - 10:08

PAESE DEI "SCILIPOTI" A V A N T I !!!!!!! Non c'è tregua per il burattinaggio

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 07/02/2015 - 10:10

Conferma la sua cialtroneria.

Giorgio Mandozzi

Sab, 07/02/2015 - 10:10

Ma erano già ex PD. L'unica neofita è la Giannini che si è trovata un approdo sicuro dopo la debacle di scelta civica. Ma scelta civica è stata una mascherata organizzata da Napolitano per rubare voti nell'area di centro al Berlusca e fargli perdere le elezioni. Naturalmente il tentativo è riuscito ed adesso si ricompongono i quadri. Berlusconi si tiene i cocci di FI e Monti si tiene il vitalizio di senatore a vita!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 07/02/2015 - 10:16

questo sbarbatello pensa a farsi i soldi prima che venga buttato fuori certo non si preoccupa dei pensionati che hanno la minima.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Sab, 07/02/2015 - 10:17

Forza Italia aveva esaurito le guance da offrire, cristianamente, alle promesse di Renzi. Dopo lo schiaffone sxx job-act: stravolto per salvaguardare l'unità interna del PD, è arrivato il ceffone per la scelta "condivisa" del Presidente della Repubblica. Le guance e la decenza erano finite. Così c'è stata la mossa dei cacciatori di poltrone. Quelli che hanno molte facce e molte guance da offrire per ogni singolo aderente alla caccia del posto sicuro. NCD ha già dato, loro dopo gli schiaffoni sono passati ad assorbire, direttamente, i calci in cxxo. (Basta poterlo, poi, posare su un comodo sedile.)

Atlantico

Sab, 07/02/2015 - 10:18

Eh certo ! Curridori ha sempre avuto a che fare con politici coerenti al 100 % ....

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 07/02/2015 - 10:18

Invece il "Nazareno finito. Anzi no" di Berlusconi e` segno di coerenza. Nel senso che per lui le inversioni a U sono la regola...

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 07/02/2015 - 10:23

evidentemente renzi ha imparato dal suo maestro silvio.

unosolo

Sab, 07/02/2015 - 10:41

ho sempre sostenuto che una volta arrivati in quei vertici ci si adagiano primo per lo stipendio , secondo per rimborsi e soldi dei portaborse ? oltre ad altre mille agevolazioni ed esenzioni che si sono creati e che si mantengono , nessun parlamentare si sogna di farsi togliere un solo di quel che hanno trovato , essi aumentano di anno in anno le migliorie di quel che hanno trovato , quindi resteranno fino a fine legislatura ed è per questo che si sono spostati nel PD , in questi giorni esiste un fermento per occupare le poltrone che si svuotano , praticamente ognuno spera di occuparne una maggiore degli altri , ruffiani ,leccapiedi , egoisti , senza Patria , senza rispetto di chi li ha eletti , insomma non so con quale parola si possano descrivere questi giochi di palazzo .amano il potere e i soldi.

cameo44

Sab, 07/02/2015 - 10:48

Cosa avrebbe detto la sinistra tutta in primis il PD se questi di ex Scelta civica sarebbero andati in F.I. altro che Scilipoti ora si tratta di una marea in cerca di sistemazione visto il totale fallimento del Prof. Monti ha fallito come capo del Governo ha fallito come fondatore di Scelta Civica ancora una volta motivo per cui la vera ed uregente riforma da fare è quella che impedi sca questo trasformismo chi cambia idea si dimetta da tutti gli incarichi e si riprsenti alla prossima tornata con le sue nuove idee

ortensia

Sab, 07/02/2015 - 10:56

Qui da noi, per campanilismo o altro, si dice che i toscanacci come ballisti, zeccaroli e bestemmiatori sono insuperabili. Renzi non bestemmia, figuriamoci, e'anche un baciapile, ma come zecche non e' secondo a nessuno.C'e' chi lo ha proposto persino per il guinness dei primati come contapalle dell'anno.

INGVDI

Sab, 07/02/2015 - 10:57

Una banda di disonesti, pure chi con questi fa dei patti e quelli che gli danno il voto (a parte i beoti che lo fanno in buona fede).

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 07/02/2015 - 10:57

L'immeritato merito di Renzi? Non avere un'opposizione degna di questo nome. Meno che meno FI. Tutto il resto non è che logica conseguenza. Inutile piangere sul latte versato. Da questa destra.

MEFEL68

Sab, 07/02/2015 - 11:04

L'unica scelta civica che potrebbe fare Scelta Civica sarebbe quella di sparire e ritirarsi a vita privata. Almeno ne soffrirebbero solo i parenti.

Ritratto di ilmax

ilmax

Sab, 07/02/2015 - 11:12

a me quello che fa più ridere e come hanno intortato i loro elettori con i razzi/scilipoti nelle arene televisive, nei blog e nelle piazze, aiutandosi con i giornalisti di parte mitraglietta compreso!, convinti che cose del genere non erano mai successe in 70 anni di governi!! poveretti...usati e plagiati fin dalle scuole!!

Atlantico

Sab, 07/02/2015 - 11:19

Curridori, legga l'articolo di oggi del suo collega Cramer e troverà una clamorosa quando non inaspettata giravolta di uno che da 20 anni ne fa una collezione ineguagliabile in quantità e qualità.

cast49

Sab, 07/02/2015 - 11:22

non era Berlusconi che comprava a destra e a manca e che per questo l'hanno messo sotto processo? e quanto gli è costato ora al burattinaio?

michetta

Sab, 07/02/2015 - 11:34

E' solamente un PAGLIACCETTO, ma, continuando di questo passo, diverra' presto un PAGLIACCIO!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 07/02/2015 - 11:40

Il problema è che il pupazzo oltre a sparare esclusivamente balle, e tre spanne più furbo e spregiudicato di Silvio e del suo circo. Questa ha capito che quando sei al governo, e hai attorno a te democristiani e feccia varia, basta che offri poltrone e trovi tutti i voti che vuoi. L'errore è stato sostenerlo per queste riforme farsa, pensavano di fargli fare il lavoro sporco e invece lui sta lessando tutti e considerando il livello farsesco del cdx liberarsene sarà dura.m

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 07/02/2015 - 11:47

Beh anche renzie ha incominciato ad assaporare il profumo della poltrona,e sa pure che i suoi trinariciuti che quando si tratta di altre persone sono contrari a tutto quello che a loro non garba,saranno molto indulgenti,col paraocchi tirato voteranno per questo usurpatore frutto del re napoletano.Non ha fatto nulla di quanto promesso salvo nuove tasse ma i kompagni sono contenti di pagarle.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 07/02/2015 - 11:48

Falso, arrogante, cialtrone e komunista nei fatti, è un essere spregevole.

ricki

Sab, 07/02/2015 - 11:52

SCUSATE AVEVO SUPERATO IL MASSIMO NUMERO DEI CARATTERI.- TRADUCO IL MIO PENSIERO......renzi E' UN BUFFONE,CHE GIOCA CON LA PELLE DEGLI ITALIANI,PERCHE' NON SI FA LEGITTIMARE DA UN VOTO POPOLARE?SEMPLICE VINCEREBBE L'ASTENSIONISMO ASSOLUTO E LA POLITICA RICEVEREBBE FINALMENTE CIO CHE MERITA.-

ricki

Sab, 07/02/2015 - 11:56

PAGLIACCIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!PREDICA BENE E RAZZOLA MALE,MA I VOLTAGABBANA NON GLI DAVANO FASTIDIO?

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Sab, 07/02/2015 - 11:57

purtroppo il PD governa in maniera DITTATORIALE assoda politici che sono stati eletti sotto altre forze politiche, elegge presidenti della Repubblica RICATTANDO politici addirittura interi partiti, ricopre tutte le cariche istituzionali- civili - sociali - mediatiche - economiche fregandosene altamente della costituzione, utilizza media corrotti e di parte per confondere i cittadini sulla gravità dei fatti. Purtroppo siamo difronte ad una vera e propria COSA-NOSTRA mascherata da partito politico

ricki

Sab, 07/02/2015 - 11:58

CARO BERLUSCONI CONSIGLIO SPASSIONATO DI UN TUO ELETTORE DA VENT'ANNI,MOLLA TUTTO CREATI UN LEADER DEGNO DI TALE NOME E RIPARTI DA ZERO,MA MANDA VIA GLI ARRIVISTI MEGLIO POVERI MA ONESTI

terzino

Sab, 07/02/2015 - 12:00

L'abusivo a Pinocchio je fa un baffo!

Italianoinpanama

Sab, 07/02/2015 - 12:04

povera itaglietta!!

agosvac

Sab, 07/02/2015 - 12:07

Credo che Renzi parta da un presupposto sbagliato. Lui crede che avere parlamentari equivalga ad avere voti. Le cose, però , sono molto diverse. Oggi sta facendo incetta di parlamentari ma non è detto che chi aveva votato per questi parlamentari domani potrebbe votare per lui. Sta facendo un altro errore: il 40% preso alle europee non è sicuramente un dato certo. Alle elezioni politiche ognuno vota in maniera ben diversa rispetto alle europee o alle amministrative. Io alle europee ed alle amministrative non sono neanche andato a votare perché sarebbe stato un voto senza significato. Ma alle politiche a votare ci andrò e non voterò certo per Renzi!!! Credo che come me ci siano un bel po' di elettori, probabilmente qualche milione!!!!!

antonio54

Sab, 07/02/2015 - 12:22

Questo è il classico esempio come il voto degli italiani non serve proprio a nulla. La causa di tutto questo schifo è contenuto nell'articolo 67 della costituzione, che così recita: ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato. ""Senza vincolo di mandato"" lì si annida la fregatura. Ognuno dei signori parlamentari può cambiare casacca quando e come vuole e del nostro voto se ne infischia altamente. Un'articolo studiato apposta per i voltagabbana, cancellarlo sarà impossibile se ne guarderebbero bene. L'Italia è come un cane che non riesce a mordersi la coda... sarà sempre così.

doris39

Sab, 07/02/2015 - 12:23

La bocca della verità : Stefania Giannini. Ecco cosa dice «Il grande progetto di Mario Monti ha avuto un grande senso ma ha esaurito la sua funzione» Proprio vero! Il suo compito è stato quello di defenestrare, con l'aiuto d Napolitano chi è stato eletto democraticamente.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 07/02/2015 - 12:24

Sarebbe interessante stilare l'elenco di tutte le giravolte del Berlusca. Ma ormai, con le macerie fumanti di FI, chi se ne importa?

ghorio

Sab, 07/02/2015 - 12:25

D'accordo sulle balle di Renzi ma bisogna essere coerenti, anche quando Forza Italia tornerà ad "innamorarsi". Infatti ,a prescindere dalle posizioni dei partiti, compito dell'informazione è quello di dire le cose come stanno. Sinora Renzi non ha risolto alcun problema, nonostante il suo agitarsi e i suoi proclami.

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 07/02/2015 - 12:32

Ma come non era solo quel filibustiere di Berlusconi che faceva campagna acquisti?

ninoabba

Sab, 07/02/2015 - 12:39

Però che strano neppure un leghista e passato a favore del pagliaccio. E secondome la tracimazione dei onorevoli , ( ma solo di titolo, per il resto solo dei miserabbili) sono andati con il mentitore, cosa che secondo me era gia stato programmato, che in caso di bisogno dovevano passare al governo se esso non avesse sufficiente numeri. Napolitano Letta monti il bugiardo,avevano già da tempo programmato, questo escamotage, per savare un governo, capace solo di affamare gli italiani .

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 07/02/2015 - 12:52

Chiacchiera, attivismo senza limiti e grande capacità di muoversi nella politica. Peccato che i risultati non corrispondano alle nostre speranze, ma forse vanno bene per le sue. Ai posteri l'ardua sentenza. Per me che già sono un "postero" la bocciatura è senza appello. Avendo creduto ai suoi proclami iniziali lo avrei votato subito, ma visti i risultati è bocciato, senza più speranze, le mie naturalmente.

luna serra

Sab, 07/02/2015 - 12:53

bisogna mettere in rete le dichiarazioni di RENZI quando affermava che se un politico cambiava partito doveva decadere adesso gli fa comodo

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 07/02/2015 - 15:53

scassa sabato 7 febbraio 2015 L'Italia è una Repubblica democratica che elegge i suoi rappresentanti attraverso elezioni popolari e governa chi ha la maggioranza ,che normalmente è formata dal Partito che ha la maggioranza relativa ,con solo la quale non può governare ,da cui l'unione con uno o più partiti con basi ideologiche e finalità compatibili . Visto che solo a sinistra e' depositata la verità,la moralità ,la chiarezza,il buon senso,l'ideologia vincente e soprattutto,la Madre degli Onesti a sinistra e' sempre in cinta ,lasciamo loro il bastone del comando. Noi che siamo ladri,corrotti ,puttanieri,venduti,vigliacchi ,padri,madri,mariti ecc.di meretrici ,siamo in pratica una schifezza impresentabile ,smettiamo di andare a votare è così il Paese tornerà ad essere un piccolo Paradiso in Terra ! Almeno così si chiamerà ufficialmente DITTATURA ,senza se e senza ma e dopo saranno cactus loro !!!!!!!!!!!!!!!!!!scassa.