Il lungo declino di Fini: da uomo di Stato a indagato e cognato di un latitante

Da uomo di Stato a indagato e cognato di un latitante. Diceva "non so nulla". Ma ora che è nei guai vuole parlare coi pm

Roma - Era il leader che aveva spento la Fiamma e portato al governo la «destra moderna», e pazienza se poi quella stessa destra si è polverizzata e oggi è ancora in cerca d'autore. Era stato vicepremier, ministro degli Esteri e poi presidente della Camera - la terza carica dello Stato - portando i postfascisti nel cuore delle istituzioni, prima di scoppiare come una bolla di sapone. Era law and order, è finito love and lobbyist, travolto da un insolito destino odoroso di mar dei Caraibi e di new west romano, tra i nuovi quartieri dove sorgono le palazzine dei Tullianos, estensione inevitabile dell'amore per Elisabetta. Proprio la famiglia acquisita è quella «d'intesa» con la quale - per citare l'ordinanza d'arresto del cognato trasmigrato nell'Emirato - Fini s'è ritrovato nei guai per l'affaire Atlantis-Corallo. Una storia che ha rispolverato la madre di ogni guaio dell'ultimo, tragico settennato di Gianfry, la casa donata dalla contessa Colleoni ad An e finita per un tozzo di pane al cognato Giancarlo, in una storia blindata da un muro di offshore prima e di «non ne so nulla» poi. Barriere che, ormai, non proteggono più nulla e nessuno. Né i suoi nuovi familiari né lui, che da «meglio coglione che corrotto» si ritrova iscritto come riciclatore nel registro degli indagati, e con un ruolo sempre meno da comprimario messo nero su bianco dagli inquirenti.

Da un cognato che forse sbaglia a un pasticcio senza fine, dalle otto risposte di quel lontano 2010 alla dura realtà di un affare più che opaco. Quella casa sfilata dal patrimonio del partito aveva per la procura due proprietari occulti, Giancarlo e proprio Elisabetta, che ne godevano ma senza averla pagata, perché a tirare fuori i soldi era stato il re delle slot, mentre quando si è trattato di intascare la plusvalenza milionaria, ecco che la compagna di Fini e suo fratello erano lì in prima persona - dietro al paravento offshore - a spartirsi il gruzzolo. Tutto in un giro di interessi e sospetti nel quale non c'è molto che abbia un odore sopportabile, mentre il cerchio dell'indagine si stringe intorno all'ex leader politico rendendo sempre più sottile lo scudo della autoriferita coglioneria. Prima i suoceri indagati, poi la compagna, poi lui stesso, poi le perquisizioni e i sequestri, e ora il tintinnare di manette per l'ex rampollo in Ferrari, che s'era prudenzialmente rifugiato a Dubai, ma che alla fine della fiera ha sul groppone le stesse accuse di Fini. Che in questa storia, persino al di là dei risvolti penali, gioca da sempre un ruolo di primo piano. È Fini il trait d'union tra Corallo e i Tullianos, ed è probabilmente il motivo dell'attenzione rivolta alla family dal re delle slot. È a Fini che la Colleoni dona la casa nel Principato. È Fini che poi nega tutto e strilla alla macchina del fango. Ma la polvere non è rimasta sotto il tappeto e nemmeno una sparizione dalle scene politiche alla Chi l'ha visto? è bastata a far svanire quella storia. Solo adesso che l'ex cerchio magico sta diventando una garrota Fini si ricorda di avere qualcosa da dire e chiede di essere interrogato. L'uomo che non sapeva nulla forse qualcosa sa.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Mar, 21/03/2017 - 16:31

Il sosia di Woody Allen; solo qualche capello in più e non fa ridere.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 21/03/2017 - 16:33

"Come siete babbei, voi uomini. Basta una donnetta qualunque per farvi su!" f.to wife

Libertà75

Mar, 21/03/2017 - 16:36

ennesimo politico della galassia PD sotto inchiesta... avanti il prossimo

Il giusto

Mar, 21/03/2017 - 16:38

La vicinanza al governo con un noto pregiudicato l'avra' contagiato? Aspettiamo la fine delle indagini e poi giudicheremo.Se sarà colpevole potrà ambire a delfino del vecchio satrapo....

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mar, 21/03/2017 - 16:39

Difficile trovarne uno peggiore

Massimo Bocci

Mar, 21/03/2017 - 16:40

Gli vorrà dare l'intimo indirizzo DEL LATITANTE!!! Da collaboratore,gola profonda,svelerà (l'acqua calda) darà l'indirizzo dell'appartamento (GATTONATO!!!) il Santo Graal di MONTECARLO, lui si che è al disopra.....DEL BOTTINO!!!!

istituto

Mar, 21/03/2017 - 16:47

Io sto aspettando la Fine di quell'altro VOLTAGABBANA di Alfano. Ma ci arriveremo.

jenab

Mar, 21/03/2017 - 16:48

attenzione!! il perfetto uomo di destra, dopo aver sodomizzato gli elettori per una vita, ora farà una dichiarazione risolutoria!! si tratta di un accanimento dei giudici comunisti! rivolateli gente, rivotateli..

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 21/03/2017 - 16:53

Comunque, non è il solo. la meta dei parlamentari, ha famigliari che ha abusato del buon nome e un terzo ne è indagato per ruberie o corruzione"""SE POI GUARDIAMO LA FALSITÀ CON CUI MENTONO VERSO I CITTADINI, IL 90X100 DOVREBBERO ESSERE INCARCERATI A VITA!!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 21/03/2017 - 16:53

L'odio politico che provo verso questa persona, per me, é infinito e, percio", gli auguro tutto il male possibile. Pero', questa storia criminale dovrebbe, a parte la famiglia tulliani, riguardare tutte le persone lo hanno coperto e protetto nel passato; ad incominciare da quell' "emerito" escremento, politici complici e finire con quella parte di magistratura che lo ha assolto per l'affaire Montecarlo.

Boxster65

Mar, 21/03/2017 - 17:04

Tira più un pel di....... si è rovinato dando retta a una bellezza che lo ha inguaiato... e mò per Fini sono volatili per diabetici...

sesterzio

Mar, 21/03/2017 - 17:06

E'il caso di dire:"dalle stelle alle stalle".

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 21/03/2017 - 17:07

Ditela tutta, però! Chi l'ha aiutato, protetto, ricattato, aizzato e usato come grimaldello per scassinare la cassaforte del centro-Destra? Il nome del grande burattinaio è sempre quello: non lo scrivo perché mi fa schifo anche solo nominarlo, ma è un vecchio comunista napoletano, golpista e rieletto per meriti "politici” a una carica della quale non è mai stato degno. E' evidente chi fu a ordinare l'archiviazione a tempo di record dell'inchiesta sulla casa di Montecarlo: nessun altro aveva un simile potere.

Ritratto di Dux1962

Dux1962

Mar, 21/03/2017 - 17:07

BADOGLIO!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 21/03/2017 - 17:08

orione1950 perfettamente d'accordo con lei sull'"escremento" napoletano.

massmil

Mar, 21/03/2017 - 17:09

La giusta fine dei vermi traditori... nel letamaio. Ora aspetto la fine dell'altro ... il pelato pure lui traditore.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 21/03/2017 - 17:10

Era uno dei tanti del(FINI) di Berlusconi. Poi a ribellarsi al capo capita

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 21/03/2017 - 17:13

Ricordate quando rideva con quel magistrato parlando delle rivelazioni di spatuzza su Berlusconi? "Eh, é una bomba", sghignazzava. E mo' ridi in faccia a sto ca..ppero!

ex d.c.

Mar, 21/03/2017 - 17:23

Aveva portato la DX ad un livello utile per il Paese, ma non ha capito che senza Berlusconi non valeva niente. Speriamo che Salvini e la Meloni imparino la lezione

istituto

Mar, 21/03/2017 - 17:26

Si era un delfino di Berlusconi che poi è stato accolto a braccia aperte dai Voi SINISTROIDI , tra l'altro con il supporto di Re Giorgio che l'ha usato per fare cadere il Cavaliere. Ma voi SINISTROIDI si sa'accogliete chiunque anche i Verdini ed i verdiniani e questo non vi fa problema perché avete la DOPPIA MORALE.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 21/03/2017 - 17:28

ma com'è che almeno LA tullianos, e il finios non hanno rivcevuto lo stesso avviso del rampollo??? cosa aspettano che anche questi acquistino i biglietti per Dubai?? e poi emettano i mandati? magistratura ridicola, è chiaro che la tullianas e finios sono ancora "protetti" dal napoletones, per i "servigi" offerti..il bonus è ancora attivo!

apostata

Mar, 21/03/2017 - 17:29

deve ancora iniziare a pagare il danno fatto all'italia

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 21/03/2017 - 17:30

ho un brutto presentimento..che il finitos..in An avesse dei "collaborazionisti" "omertosi" e anche molto in alto..il che sarebbe un bel "casotto"

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 21/03/2017 - 17:35

Occorre saper riconoscere che pur nel declino da uomo di stato a indagato Fini é stato sempre "uomo d´onore"...

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 21/03/2017 - 17:38

Ma siete sicuri che ancora sia reperibile nel Belpaese????

Ritratto di Dux1962

Dux1962

Mar, 21/03/2017 - 17:41

Meriterebbe la fine di Ciano

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 21/03/2017 - 17:49

Io lo adoravo, era riuscito a portare il partito fascista nella realtà democratica, cercando di prendere il buono del tempo che fu e scartare le lordure, anche quelle esistite (solo che la gente di destra lo ammette e riconosce, gli altri dicono sempre che é colpa .. della reazione). Quanto volte mi sono guardato allo specchio dicendomi stupido, stupido, stupido, stupido. Ma siccome si può perdonare il tradimento al coniuge, questo non si può fare con l'amante, sia esso persona fisica, persona istituzionale, guida spirituale o ideologica. Pertanto che marcisca all'inferno, nell'VIII° cerchio !

diesonne

Mar, 21/03/2017 - 17:52

diesonne fini il peggior presidente dellam cameram di tutti in tempi,adatto solo per la repubblica delle banane

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 21/03/2017 - 18:04

di solito, il fato , riserva ai traditori la peggior fine.

Trinky

Mar, 21/03/2017 - 18:10

Che fai, mi cacci? mi cacci?.............Infame, quasi peggio di un PDiota qualsiasi, specie se statale!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 21/03/2017 - 18:12

@istituto, è proprio così. Altro che doppia morale i sinistri, ma tripla , quadrupla, ecc. Sono falsi come giuda.

Cesare46

Mar, 21/03/2017 - 18:13

Ecco che per gli ominicchi tira d+ un pilu che un carro trainato da 40 buoi. Ma da questo megalomane non me lo sarei mai aspettato. Che brutta fine che ti ha fatto fare u pilu. Ora la sua ex moglie riderà a squarcia gola e fa bene.

Alex1970

Mar, 21/03/2017 - 18:15

Ahahah il bue che da del cornuto all'asino. In fatto di pregiudicati e latitanti Forza Italia non ha eguali...

ilbarzo

Mar, 21/03/2017 - 18:16

Beravissimo Fini,hai fatto una brillantissima carriera politica.Peccato che non possa gioirne il grande Almirante,colui che ti ha lasciasto l'erdità del MSI.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 21/03/2017 - 18:19

a farlo finire cosi, non c'è solo il suo personale impegno, ma anche l'astuzia di napolitano, per avergli promesso un posto, in cambio del tradimento, e che poi se ne è fregato, quando lui è caduto in disgrazia! la sinistra fa danni! sempre comunque ovunque e con chiunque!!!!

honhil

Mar, 21/03/2017 - 18:21

Re Giorgio, quando gli affidò l’incarico di buttare giù da Palazzo Chigi Berlusconi, andava sul sicuro dato che sapeva con chi aveva a che fare.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 21/03/2017 - 18:29

Già, forse sarà condannato, però è stato rispettoso di Berlusconi: prima ha atteso che fosse condannato Berlusconi e poi ha aspettato pazientemente il suo turno!

hectorre

Mar, 21/03/2017 - 18:35

il giusto, sei patetico..come sempre...che il Berlusa lo abbia allontanato proprio perché aveva capito il soggetto??....Fini e bocchino, il gatto e la volpe che qualche anno fa pensavano di rubare la scena al cav., si sono dimostrati solo topi "d'appartento"....

Fjr

Mar, 21/03/2017 - 18:37

Il messaggio"voglio parlare col pm"e' chiaro,ed e' indirizzato all'ex pdr,per questo e' ancora libero perché se attacca a chiacchierare su re Giorgio sai che macello

Lissa

Mar, 21/03/2017 - 18:43

Poveraccio, traditore, bugiardo, e ladro!

tommy1950

Mar, 21/03/2017 - 18:54

Da un individuo che distrugge un partito(non suo ma ereditato da galantuomini e da persone perbene e di valore)per farne una merce di scambio per qualche poltroncina , c'era da aspettarsi di tutto. Ingannati anche noi, oggi che si scopre il vero volto, ci vergogniamo di averlo seguito.

acam

Mar, 21/03/2017 - 18:56

nell'antica Roma si sarebbero confiscati i beni di tutta la famiglia a perpetua membranza...

Alex1970

Mar, 21/03/2017 - 18:56

Sempre questi magistrati comunisti che indagano solo sul centro destra

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 21/03/2017 - 18:56

riflessiva 17:10 – "Poi a ribellarsi al capo capita" - - - Ma lei riflette prima di scrivere idiozie ? Dunque, "capita" che siccome si ribella al capo, è comprensibile che si comperi fraudolentemente una casa a Montecarlo e che tradisca con le sue idee farlocche tutti quelli che l'hanno votato ?

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 21/03/2017 - 19:09

Tanto per farla breve: "Il gatto perde il pelo ma non il vizio!" Fini, fini che Fine e figura di fecciume vacisti!

glasnost

Mar, 21/03/2017 - 19:09

Chi trama in combutta coi sinistri fa questa fine!! Perché i sinistri sono proprio cattivi dentro, prima ti circuiscono poi ti abbandonano. Esiste un'esperienza pluriennale in questo comportamento.

Ritratto di niki 75

niki 75

Mar, 21/03/2017 - 19:37

Questo imbonitore che è stato capace di prendere in giro milioni di persone, che ha tradito ignobilmente, rinnegando anche sé stesso,forse perché aveva raggiunto posizioni immeritate, il fato, attraverso uno strano piano inclinato, lo ha inesorabilmente trascinato nella polvere, dove conviene che razzoli!!!!!!!

AMOX

Mar, 21/03/2017 - 19:45

AMOX1989 HA FATTO ALL'ITALIA UN DANNO INCOMMENSURABILE, FACENDO DIVENTARE MINORANZA UNA MAGGIORANZA LEGALMENTE ELETTA NEL "DIVINO" SEGRETO DELL'URNA. CON TUTTE LE CONSEGUENZE SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.

baronemanfredri...

Mar, 21/03/2017 - 19:52

MI PARE CHE DIO NON PAGA MAI IL SABATO

46gianni

Mar, 21/03/2017 - 19:55

da chi diventa antifascista ci si aspetta questo ed altro in questa repubblica

ceppo

Mar, 21/03/2017 - 20:18

poveraccio lasciate che si sciolga in pace! mentre per il cognatino darei il compitino ad agenti segreti per fargli il mazzo

timoty martin

Mar, 21/03/2017 - 20:22

Personaggio inaffidabile, venale, politicamente scorretto che dovrebbe essere in carcera da molto tempo

paolonardi

Mar, 21/03/2017 - 20:29

La destra stravinceva e poteva far cose buone e Fi i diventare primo ministro, poi il tradimento non si sa per quali promesse, non mantenute, delle sirene napoletane e della magistratura che gli ha fatto grazia di Montecarlo, ma ora chr non serve piu' lo mette sotto torchio. Che genio!

Ritratto di luluxx57

luluxx57

Mar, 21/03/2017 - 21:00

Chi non ricorda la valanga di odio verso Il Giornale che avvocato attaccare il nuovo leader del politically correct. Ricordiamoci bene quei giorni: gli articoli sulla casa di Montecarlo, l'indagine sui conti offshore etc. Ricordiamo anche la difesa a spada tratta di tutti i giornali schierati a difendere questo traditore dall'attacco del Giornale. Ora dove sono? Dove sei badoglio? sei sparito? mai troppo tardi!

Azzurro Azzurro

Mer, 22/03/2017 - 01:58

Traditore e vigliacco oltre che ladro Ma state tranquilli che non andra' mai in galera perche' amico dei komunisti

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 22/03/2017 - 03:47

riflessiva 17:10 – "Poi a ribellarsi al capo capita" - - - Ma lei riflette prima di scrivere idiozie ? Dunque, "capita" che siccome si ribella al capo, è comprensibile che si comperi fraudolentemente una casa a Montecarlo e che tradisca con le sue idee farlocche tutti quelli che l'hanno votato ? – (2° invio)--

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 22/03/2017 - 10:49

simone64 21:34 – Complimenti. Lei ha capito proprio tutto, alias una beata fava (quasi più di "riflessiva). – (2° invio)--