M5S, rivolta contro Di Maio

Il caos scoppiato durante l'incontro che doveva stabilire le procedure per eleggere il nuovo capogruppo al Senato

Un'assemblea trasformata in un dibattito. È quanto accaduto in queste ore, durante l'incontro dei senatori del Movimento 5 Stelle, che doveva stabilire le procedure con cui eleggere il nuovo capogruppo. Ma secondo quanto filtra, si sarebbe trasformata in una discussione, con toni a tratti fortemente polemici, sui poteri del capo politico pentastellato, Luigi Di Maio.

Alla base del confronti, ci sarebbe stata la richiesta di alcuni senatori di rivedere lo statuto e ridefinire l'ambito di discrezionalità della leadership, ritenuto eccessivo. E secondo quanto trapelato, non è mancanto chi ha chiesto l'intervento del garante (e fondatore) Beppe Grillo in persona, per risolvere la questione.

A chi ha criticato lo statuto e i poteri del leader politico si sarebbero contrapposti i senatori più vicini all'attuale ministro degli Esteri, i quali hanno fatto presente che ogni riforma statutaria deve passare per un voto sulla piattaforma Rousseau. "I toni, pur essendo accesi, non sono mai sconfinati in mancanza di rispetto reciproco e tanto meno in lite", avrebbe chiarito uno dei partecipanti al dibattito.

In ogni caso, in base alle nuove regole dello statuto, l'assemblea dei deputati eleggerà, a maggioranza assoluta dei propri componenti il presidente del gruppo "nonché, su sua proposta, il vicepresidente vicario, i segretari e il tesoriere". Anche al Senato, la squadra si rinnoverà. È prevista per domani, alle 13.30, la riunione dei senatori pentastellati per avviare le procedure per eleggere il nuovo capogruppo e la sua squadra. A palazzo Madama torna il nome dell'ex ministro Danilo Toninelli, già presidente del gruppo prima di lasciare il ruolo da presidente per ricoprire quello da ministro delle Infrastrutture e dei trasporti. Il termine per la presentazione delle candidature era stato fissato per le 21 di questa sera in una mail inviata a tutti gli eletti alcuni giorni fa. Ma fonti pentastellate hanno fatto sapere che "non ci sarà un ballottaggio", motivo per il quale dovranno provare gli esponenti del M5S "ad arrivare alla votazione di un capogruppo il più condiviso possibile".

Commenti

nembrot

Mar, 24/09/2019 - 18:57

bhe ma come ...ci pensa Roussau

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 24/09/2019 - 19:00

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Polvere siete e polvere ritornerete !!! STOP E ricordate : una volta c'era Dracula , oggi c'è Conte !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 24/09/2019 - 19:11

Nelle riunioni si discute, l'utilizzo del linguaggio iperbolico ("rivolta") è un dei tratti distintivi di questo quotidiano

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mar, 24/09/2019 - 19:18

Chi cumanna nun suda.... .La democrazia diretta del M5S. Avete presente no quando si usa pronunciare questa frase: di cosa stiamo parlando??!!! luigi di maio, che sceglie nientemeno da solo I leader dei gruppi parlamentari. Non si è mai visto nella cronologia della storia della Repubblica Italiana .

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 24/09/2019 - 19:29

Tutto da ridere!

flip

Mar, 24/09/2019 - 19:33

elettori 5 stelle. non vi fate dominare da di maio. lui è un guappo mafioso e cone tale vuole riverenza e ubbidienza. pericolosissimo!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 24/09/2019 - 19:33

Di Maio ormai conta poco. L'attore in carica attualmente è uno solo, il Presidente Conte, quello che fino a poco fa era una specie di fantoccio, mentre il governo faceva capo a Di Maio ed a Salvini. In realtà la posizione de Conte era andata crescendo man mano che cresceva in Italia l'apprezzamento per l'azione svolta da Salvini nel frenare l'invasione afro-islamica e di conseguenza nasceva una lotta interna fra M5S, forte in Parlamento, e Salvini, che si andava meritando l'apprezzamento della maggioranza degli Italiani. Ora tutto é cambiato e la sinistra impazza.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 24/09/2019 - 19:33

...Rivolta contro di maio...Rivoltarsi contro nessuno é sin troppo facile...O no? E.A.

giosafat

Mar, 24/09/2019 - 19:36

In caso di bisogno: Rousseau. E' ormai imprescindibile, come il confetto Falqui...e dà gli stessi risultati.

HappyFuture

Mar, 24/09/2019 - 19:42

Il mondo è fin troppo incasinato. Il vostro contributo al casinò non è necessario. Vergognatevi

hectorre

Mar, 24/09/2019 - 19:43

i bambini stavano litigando e uno ha chiamato papà grillo....ueèè..ueèè...uèèè!!!!.....quando degli incapaci prendono il potere, questo è il risultato!.....povera Italia....ma state tranquilli, sono alleati col partito più corrotto e maneggione della storia...che coppia d’assi!!!

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Mar, 24/09/2019 - 19:43

Perché litigano? Tanto glielo dirà il PdB quello che devono fare. Come per tutto il resto...

cgf

Mar, 24/09/2019 - 19:46

imploderanno! è il loro destino

fergo01

Mar, 24/09/2019 - 19:46

responsabilità mai, solo rousseau

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mar, 24/09/2019 - 19:53

Un movimento di panza...

Calmapiatta

Mar, 24/09/2019 - 19:53

Povero Giggino, ma lui che ne sa di ciò che succede? Lui recita a soggetto, secondo le direttive del Guru. Un prestanome...tutto qui.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 24/09/2019 - 20:03

Buffonate. I tempi in cui la parola contava e gli ideali si seguivano sono finiti da un pezzo. Ora solo buffoni venduti al miglior offerenti, cercatori di poltrone, pronti a farsi lampade abbronzanti e trasformarsi per sfilare nei corridoi di bruxelles.

DRAGONI

Mar, 24/09/2019 - 20:16

CORSI E RICORSI STORICI...SI RIPETE IL SOLLEVAMENTO CHE FU AVVERSO A masaniello!!

giovanni951

Mar, 24/09/2019 - 20:26

machi se ne frega di questo poveretto

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 24/09/2019 - 20:26

I pidioti si scindono, i grilletti si spaccano: NON SI GOVERNA CONTRO IL POPOLO, SALVINI PREMIER!

leopard73

Mar, 24/09/2019 - 20:27

Pagliaccio non solo FIGHETTO!!!!

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 24/09/2019 - 20:30

Ma valaaaaa che per queste faccie da tolla che dovevano aprire il governo come scatole di tonno sistemeranno tutto in meno che non si dica per non perdere le careghe. 5 stelle sono peggio del Guttalax, schifosi fanno vomitare

CidCampeador

Mar, 24/09/2019 - 20:45

de profundis

GeoGio

Mar, 24/09/2019 - 21:02

importante che non si prendano a morsi. e non litighino per la poltrona sull'aereo bidone di Renzi. Grillo gli spieghi che non atterrera' a Brussels... non vola piu' malgrado quello che e' costato...

Popi46

Mar, 24/09/2019 - 23:00

Dove ha lasciato il sorriso a 64 denti? Che stia un tantino rosicando?

Iacobellig

Mer, 25/09/2019 - 05:44

Il fantoccio è ora che vada via. Dopo il voltafaccia perché convinto da Conte a votare il Ursula ha tradito la sua posizione nel movimento stesso. Inoltre il paese non può essere rappresentato da un gassosaro ignorante incompetente come di maio. Parla di problemi che neppure conosce è solo un semplice sfrontato. Vada via subito.

antipifferaio

Mer, 25/09/2019 - 08:43

Sono i primissimi segni della disfatta alle regionali che i grillini sentono quasi certa. Al sud dove ne sono stati eletti a vagonate... le 5 facce di bronzo sono praticamente sparite. Dileguati.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 25/09/2019 - 08:45

Nullità grulline con nullità pidiote. Il vuoto pneumatico mentale, morale, culturale, politico e programmatico. Come chi li ha votati.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 25/09/2019 - 09:00

mi raccomando chiamate il "garante" e svenditore al pd del del movimento...Grillo! a be allora sono messi bene!!!

ulio1974

Mer, 25/09/2019 - 09:04

giggino, alla prossima tornata elettorale, sarà il primo candidato del PartitoDannoso in Campania, volete vedere??

flip

Mer, 25/09/2019 - 09:13

Ce ne avete messo di tempo a capire! non siete i calzini puzzolenti di di maio!

marc59

Mer, 25/09/2019 - 09:26

Mi sembra una compagnia teatrale. Danno l'impressione che vivono in un mondo apparente, non reale. Non sanno neanche andare d'accordo. Ogni problema si chiede aiuto all'etere oppure a grillo. Grillo ha altri problemi da risolvere (vedi l'indagine sul figlio).L'etere neanche a parlarne. Basta un po' di conoscenza informatica per capire la truffa. In mezzo noi italiani onesti.

beppe61

Mer, 25/09/2019 - 12:08

A sentire Di Maio l’Italia dovrebbe diventare come la Svizzera entro 1 anno , a me sembra che ci stiamo avvicinando alla Grecia sempre di più , decisioni vere non le prendono ed anzi stanno ripercorrendo il governo Pd di pochi anni fà alleandosi proprio con i loro nemici , comunque questo governo non arriva a Natale , troppe differenze di base.