M5S contro il direttore Tg1 Orfeo: "Con l'arroganza tradisci il mandato"

Roberto Fico (M5S), presidente della Vigilanza Rai, attacca il direttore del Tg1 Mario Orfeo: "Con la tua arroganza tradisci il mandato che hai ricevuto"

Durissima presa di posizione del Movimento 5 Stelle contro il direttore del Tg1, Mario Orfeo. A muovere l'accusa è Roberto Fico, presidente della Commissione di Vigilanza Rai. "Caro Orfeo - si legge nella lettera pubblicata su Facebook - abbiamo capito che ti sei schierato per il Sì al referendum sulle riforme costituzionali, ma ti vorrei ricordare che il Tg1 appartiene ai cittadini perché è pagato dai cittadini".

Il canone e lo stipendio del direttore Tg1

"Ci sono molti pensionati - si legge - che percepiscono 500 euro di pensione al mese ma che per cultura e amor proprio hanno sempre pagato il canone che serve a finanziare, tra le altre cose, gli almeno 240 mila euro annui del tuo stipendio. Tutti quelli che pagano il canone si aspettano un'informazione giusta e intellettualmente onesta. Invece ogni giorno assistiamo a uno scempio nella rappresentazione del dibattito sulle riforme costituzionali, nonostante i principi di legge e i recenti richiami dell'Agcom".

Tg1 strumento di propaganda

"Il Tg1 - punta il dito Fico - è uno strumento in mano all'esecutivo, è quotidianamente schiacciato sul Sì in modo esplicito o con artifici non degni di un servizio pubblico". "Esercitare un ruolo così importante - sottolinea Fico - qual è quello di direttore di una testata, con boria, supponenza e arroganza, significa tradire il proprio mandato. L'Italia fa fatica a cambiare anche perché ci sono persone che non hanno rispetto del servizio pubblico e dei loro finanziatori, i cittadini. La buona notizia è che le cose cambieranno. Dopo l'ennesima grave violazione di ieri sera da parte del Tg1, appare evidente - conclude Fico - che i richiami e gli inviti a un'informazione imparziale sono considerati carta straccia. Ecco perché stamattina come deputato del M5S ho chiesto all'Agcom di irrogare le sanzioni previste dalla legge".

Verducci a Fico: "Basta intimidazioni"

"A Fico dico: basta intemerate nei confronti del Tg1. Basta con il dileggio e la violenza verbale. È inaccettabile che il presidente della Commissione di Vigilanza usi toni intimidatori nei confronti di giornalisti e direttori". Lo dichiara il senatore Francesco Verducci, vicepresidente della commissione di Vigilanza. "Dovrebbe adoperarsi per assicurare all’azienda autonomia, invece fa esattamente il contrario - prosegue Verducci -. Si ricordi che è presidente della commissione di Vigilanza ed abbia un minimo di rispetto per il ruolo che ricopre. Invece di rimproverare (senza alcuna ragione) ad Orfeo di essere pagato dai contribuenti, dovrebbe ricordare lui stesso che come presidente della Vigilanza è pagato da tutti i cittadini per svolgere un ruolo di garanzia e non per dar seguito alle bordate lanciate dal blog di Grillo".

Commenti
Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mar, 31/05/2016 - 19:00

Ma che cos'è? Un panzerotto napoletano?

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 31/05/2016 - 19:05

Il TG1 (ma anche il TG2, TG3 e RAI news 24) è solo un portavoce del potere, l'ufficio stampa del governo.

Giovanmario

Mar, 31/05/2016 - 19:09

ma si sa.. (m)orfeo dorme..

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 31/05/2016 - 20:24

Toh! C'è arrivato persino Fico. SILVIO BERLUSCONI lo va dicendo da sempre che renzi ha occupato MILITARMENTE la RAI. Adesso se ne accorgono persino i grillini. Non sono molto veloci nel capire le cose, ma quando le hanno capite non mollano più. Va bene così, renzi deve essere fermato perché sta uccidendo la libertà di informazione.

luigi.muzzi

Mar, 31/05/2016 - 21:20

cosa vi aspettate da TeleRenzi1 ?

Ritratto di .hope...

.hope...

Mar, 31/05/2016 - 21:28

rai, SERVI di regime, bollino blu

tRHC

Mar, 31/05/2016 - 22:11

Fico ha fatto la scoperta dell'acqua cotta,comunque fa bene a denunciare

gedeone@libero.it

Lun, 06/06/2016 - 16:00

I TG della Rai sono inguardabili ed inascoltabili, tutti, nessuno escluso!