M5s contro il Terzo valico, insorgono centrodestra e Pd: "Follia bloccare tutto"

All'indomani del viaggio inaugurale del Frecciarossa Genova-Milano, i parlamentari grillini ribadiscono il loro proposito di bloccare il Terzo valico

Sono ancora caldi i motori del Frecciarossa che per la prima volta ha unito Genova a Milano a Venezia che già il MoVimento Cinque Stelle è pronto a fermare tutto e a bloccare i lavori per il Terzo valico dei Giovi che dovrà unire la Liguria alla Pianura Padana.

All'indomani del viaggio inaugurale che ha unito i capoluoghi ligure, lombardo e veneto, i parlamentari grillini della commissione Trasporti annunciano di voler fermare tutto non appena al governo e forse anche prima: "Il Terzo Valico è un'infrastruttura devastante per l'ambiente e le casse dello Stato che, a fronte di un risparmio di percorrenza di pochi minuti, costerà complessivamente 16 miliardi di euro di soldi pubblici e distruggerà il territorio. Per questo l'abbiamo inserita tra le grandi opere inutili da abolire dopo una preliminare analisi dei costi-benefici sia da un punto di vista ambientale che economico", spiega la pattuglia pentastellata in Parlamento. Meno di un mese fa il candidato presidente del Consiglio Luigi Di Maio aveva promesso che, se mai i grillini dovessero andare al governo, i lavori sarebbero stati immediatamente bloccati.

Sala: "Follia bloccare il Terzo valico"

Contro queste dichiarazioni sono insorti gli esponenti di tutti gli altri partiti, dalla destra alla sinistra: molto critici sia il governatore della Liguria Giovanni Toti, di Forza Italia, sia quello lombardo Attilio Fontana, della Lega, che il sindaco di Milano Beppe Sala, di centrosinistra. Durissimo il commento del primo cittadino del capoluogo ambrosiano, che ha definito una "follia" l'idea di bloccare lavori che ritiene "indispensabili", puntando poi il dito contro le contraddizioni dei grillini che da un lato dicono di essere pronti a tutto pur di difendere l'ambiente e dall'altro favoriscono nei fatti il trasporto su gomma rispetto a quello, ben meno inquinante, su rotaia.

Toti: "Non torniamo a epoche oscure"

Da Genova gli fa eco Toti, che ha assicurato che "non esiste l'ipotesi nè la possibilità nè la sensatezza di arretrare dal terzo valico, opera interamente finanziata e che sta andando avanti con le talpe che stanno scavando. Un'opera che serve al porto di Genova come il pane, visto che è il primo sistema portuale di Italia e sta crescendo a due cifre. Non si possono buttare migliaia di euro di cittadini dalla finestra e riportare il paese a un'era di oscurantismo che non merita".

Fs: "I binari vanno quadruplicati"

Molto netta anche la posizione dell'ad di Ferrovie dello Stato Renato Mazzoncini, che si è detto sicuro che anche il M5S cambierà presto posizione: "Quando metteremo sul tavolo tutti i motivi che hanno giustificato la realizzazione di quest'opera, penso ci sarà una presa di consapevolezza anche da parte Cinque Stelle che il collegamento di Genova verso Milano e il resto d'Italia richiede necessariamente il quadruplicamento dei binari". Tutti uniti contro lo stop alle talpe che già scavano.

Commenti

cla_928

Ven, 16/03/2018 - 10:47

Ma chi ha votato ste SFIGATI?

dagoleo

Ven, 16/03/2018 - 10:54

I 5 stelle sono dei folli incompetenti. Lo abbiamo visto a Torino con l'Appendino. Cosa ha fatto? Ha solo aumentato le tasse. Niente altro. Per il resto solo figure escrementizie a nastro.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 16/03/2018 - 10:57

visto? invece di migliorare, state solo peggiorando.... anche ammesso che lo fate a fin di bene (cosa molto difficile da credere), non è cosi che l'italia si rialzerà!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 16/03/2018 - 11:13

Il titolo non è esatto. Quello che i grillini bloccheranno non appena al governo saranno i lavori per l'apertura del "terzo valico" necessario per consentire il traffico merci - container sopratutto - tra Genova e il nord (Italia ed Europa). Già oggi, per mancanza di collegamenti adeguati, le merci venete e lombarde passano in larga misura da Rotterdam e Amburgo. Un terzo valico porterebbe tale traffico a Genova saturandone il porto oggi ampiamente sotto sfruttato. Ed è questo che i grillini non vogliono. Con il loro programma di "decrescita felice" vogliono rendere il porto di Genova libero da traffici per ridare ai genovesi la fruibilità di banchine ed attracchi che, sgomberati da merci, diventerebbero un luogo l'ideale per passeggiare e godersi la vista del mare. E' per questo che sono stati votati. E' bene che i lavori del terzo valico si fermino subito, sarebbero soldi sprecati.

ginobernard

Ven, 16/03/2018 - 11:18

"Ma chi ha votato ste SFIGATI?" beh la risposta è facile. Gente che sogna il reddito di cittadinanza. E' stata la mossa vincente del M5S. Berlusconi almeno aveva promesso posti di lavoro passando il concetto sensato che per avere qualcosa bisogna dare qualcosa. Questi invece vogliono regalare soldi a milioni di persone. Soldi presi a chi paga le tasse intendiamoci. Vale la legge dei vasi comunicanti.

Libertà75

Ven, 16/03/2018 - 11:19

la politica del non fare

Ritratto di orcocan

orcocan

Ven, 16/03/2018 - 11:19

Mica male l'idea. Mi ha dato l'imput per aprire una fabbrica di carrozze e un allevamento di cavalli.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 16/03/2018 - 11:26

Si,però, lasciate quella tra Bari e Napoli , serve per la sacra corona unita e la camorra, oltre che ai pastori per la transumanza!Con relativa distruzione di migliaia di ettari!!

oracolodidelfo

Ven, 16/03/2018 - 11:30

perSilvio46 11,13 - che imbecilli sono quelli di Rotterdam che invece di liberare il porto per renderlo fruibile per passeggiate e godersi la vista del mare o fiume.....aumentano di anno in anno la funzionalità del loro porto ed incassano quattrini a palate!

buri

Ven, 16/03/2018 - 11:35

quelli sono un pericolo latente per l'intera comunità nazionale, oscurantisti, una vera setta guidata da un guru del computer che si nasconde, neanche tanto bene, dietro la figura di quale vecchio pagliaccio che non fa più ridere nessuno, il tutto alla faccia di una pretesa democrazia diretta, quando di fatto il m5s è quello di più antidemocratico che si possa pensare, visto che esclude dalla possibilità di votare tutti quelli che non possiedono un computer o che non sanno usarlo adeguatamente

un_infiltrato

Ven, 16/03/2018 - 11:35

Ma questi poveretti dei 5/stelle non sanno quello che dicono. Sono ridicoli in tutto: nel nome, nel modo di proporsi, di abbigliarsi, di (non) confrontarsi. Le loro convention ricordano quelle, altrettanto suggestive,che venivano indette, in particolare negli anni 80/90 da quelle strutture verticistiche fantasma, di breve durata, che fingevano di offrire improbable consulenza finanziaria attraverso la vendita porta a porta esercitata da giovinastri senz'arte nè parte, raccolti un po' ovunque. Elementi anche con scarso titolo di studio, purchè vestissero in blu.

schiacciarayban

Ven, 16/03/2018 - 11:46

I grillini continuano a sparare puttanate, speriamo che insistano così si autoeliminano

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Ven, 16/03/2018 - 11:57

Di MAIO incomincia a dare i numeri già in anticipo , ha ragione Berlusconi questi tipi vanno NEUTRALIZZATI,VEDREMO COSA FARà SALVINI.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 16/03/2018 - 11:59

Quando un movimento prende più del trenta per cento non per le proprie idee ma per aver allettato gli elettori con un fantomatico reddito di cittadinanza, o quando il loro leader (Grillo) parla di reddito di nascita, questi sono i risultati.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 16/03/2018 - 12:12

Saranno contenti i ciarlatani di confindustria che hanno aperto ai grillini.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 16/03/2018 - 12:12

Blocchiamo tutto e rimettiamo i trenini che ci mettono ventiquattro ore tra Milano e Napoli con gli scompartimenti pieni di gente in canottiera e pigiama che mangia nelle scodelle sulle valigie di cartone . Decrescita felice per un'Itaglia cinquestelle.

steacanessa

Ven, 16/03/2018 - 12:15

Da tso.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 16/03/2018 - 12:16

L'AV , già solo di per sé meriterebbe una rivolta di popolo per i danni che ha comportato : mai scelta fu più scellerata , vergognosa e criminale di questa . Speriamo che l'M5Stairs la fermi definitivamente . A rendere giustizia andrebbe addirittura smantellata : servirebbe come monito . A chi la difende dico : un giorno lassù qualcuno vi giudicherà anche per questo insieme a tutte le altre malefatte della vostra sporca vita . Yeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

ilpassatore

Ven, 16/03/2018 - 12:16

Che cari - hanno ragione - vogliono risparmiare elettricita'-. Che pietra miliare che mise Pannella quando porto' Cicciolina in Parlamento.

kayak65

Ven, 16/03/2018 - 12:22

stessa follia dettata dal fu santone casaleggio...salvo poi utilizzare l'alta velocita' per spostarsi rapidamente tra roma milano

carpa1

Ven, 16/03/2018 - 12:30

Quando si dice "teleguidato"!!! Da chi? Ma dal grillo genovese, e se no da chi? Quel grullo genovese ma non italiano; che volete che gliene freghi a lui degli italiani! Quello che conta è solo il suo pensiero idiota e disfattista; a lui interessa solo far quattrini sfruttando l'imbecillità ei senza cervello, distruggere quello che c'è senza avere la minima idea di che cosa proporre come ricambio se non cose strampalate. L'importante è urlare, urlare, urlare, tipico dei cogl...i che credono che chi urla ha sempre ragione.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 16/03/2018 - 12:41

FS afferma che potrà dimostrare coi numeri l'opportunità di questo ampliamento della linea ... Io spero solo che saranno meno fasulli di quelli che hanno portato a devastare la Val di Susa. Solo a fine 2017 è stato ufficialmente ammesso che: “Non c’è dubbio che molte previsioni fatte quasi 10 anni fa, in assoluta buona fede, anche appoggiandosi a previsioni ufficiali dell’Unione europea, siano state smentite dai fatti, soprattutto per effetto della grave crisi economica… Lo scenario attuale è, quindi, molto diverso da quello in cui sono state prese a suo tempo le decisioni”. Io sono certo che un multimerdaus qualunque, di chi 10 anni fa diceva che la TAV era un'opera inutile basata su falsità, avrebbe detto le stesse cose che dice oggi dei grillini ... il tempo però è galantuomo per cui, si costruiscano tutte infrastrutture che si vuole MA PERCHE' REALMENTE SERVONO ALLO SVILUPPO E NON PER RIEMPIRE LE CASSE DI AZIENDE AMICHE E RICONOSCENTI

greg

Ven, 16/03/2018 - 12:46

Se avete letto del progetto folle di Grillo Grullo, il reddito di nascita, avete una idea di come funziona il cervello dei grullini, bacato da vermi ed esaltazioni di potere, si è arrivati alla follia pura. Ma tranquilli, italiani, siamo solo all'inizio del dopo voto. Questi sciagurati vogliono essere i padroni dell'Italia, e se per realizzare il loro progetto di potere dovranno sacrificare il paese intero, fra il Grillo Grullo, Davide Casaleggio, che vuole arrivare ad eliminare il cervello umano e sostituirlo con quello cibernetico, e la corte dei miracoli che si sono messi attorno, ne vedremo veramente delle belle. Lasciare il bastone di comando in mano ad una massa di gente che non ha mai prodotto uno spillo lavorando, ma vuole soldi e soldi di stipendi, provocherà la fine di questa povera Italia di sinistra, e dovremo ricominciare a ricostruirla. Grillini, peggio delle distruzioni della II° guerra mondiale

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 16/03/2018 - 12:52

che bel governo Salvini-Di Maio si prospetta....

schiacciarayban

Ven, 16/03/2018 - 12:52

@ onefirsttwo - spero che tu stia scherzando! Altrimenti sei da ricovero, oppure sei solo grillino, che poi è la stessa cosa...

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 16/03/2018 - 12:54

Con i 5 stalle non si va da nessuna parte. Se prendono il potere il paese non crescerà mai e nel frattempo mungeranno all'estremo le casse statali per mantenere le stupide promesse di redditi gratuiti. Il risultato sarà default per cui occorreranno decenni per la ripresa. Fermiamoli in tempo.

jaguar

Ven, 16/03/2018 - 12:56

In Italia se c'è da costruire una strada tutti protestano, e sono gli stessi che poi protestano per la mancanza di infrastrutture. Non se ne può più di no tav, verdi , ambientalisti, e di chiunque abbia da ridire sulla realizzazione di opere pubbliche.

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 16/03/2018 - 13:34

Stop a tutto, niente TaV, niente MuoS (o come si chiama) niente gasdotto, niente di niente. Su Roma non c'è bisogno di commenti, anche perché partiva già male, ma fatevi un giro a Torino a vedere i passi avanti che sono stati fatti: aumento dei biglietti ATM, incentivi alle multe, strisce blu ovunque... Ha ragione Berlusca, sono + pericolosi dei comunisti.

cabass

Ven, 16/03/2018 - 14:00

@cla_928: sono stati votati da loro simili che li reputano degni di rappresentarli. Per lo meno queste elezioni hanno certificato che gli italiani senz'arte né parte sono un terzo del totale, concentrati in particolare al Centrosud. Cose che già si sapevano, ma che non avevano ancora avuto un riscontro "ufficiale"...

emulmen

Ven, 16/03/2018 - 14:13

il terzo valico costerà 16 miliardi di euro....mmm...non è che il grillume li vuole per il reddito di cittadinanza che non faranno sicuramente mai????

emulmen

Ven, 16/03/2018 - 14:17

in Cina hanno fatto un treno a levitazione magnetica che unisce Pechino a Shanghai e vola a 450 km/h,in Francia e Germania stanno per entrare in servizio super-treni a 400 km/h...da noi grazie al grillume l'unico futuro possibile sarà solo il carretto a mulo?

Duka

Ven, 16/03/2018 - 14:20

CHE SCEMENZA mega-galattica

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 16/03/2018 - 14:37

@bassfox, hai ragione avevamo un governo impeccabile e l’abbiamo sprecato! :-):-):-):-):-):-):)

manfredog

Ven, 16/03/2018 - 14:38

..GIUSTO..!!..e dal 2020', su tutti i nostri binari, solo locomotive a vapore, alimentate a metano, però, e ad..andamento (e movimento..) lento..!! mg.

wotan58

Ven, 16/03/2018 - 15:05

Beh a Roma hanno dato spettacolo. Come dalle parole del (ahimè) sindaco come primo mossa hanno bloccato la candidatura di Roma alle Olimpiadi. Perchè secondo Raggi erano più importanti le buche. Perfetto, i risultati sono sotto gli occhi di tutti, Roma e l'Italia per le buche fa ridere tutto il mondo. Poi la metro. Blocchiamo anche quella, secondo Raggi. Poi lo stadio della ASRoma. Che con la variante Raggi limita a poco più di un terzo - 170 milioni contro 480 - i costi delle infrastrutture pagate dai privati per le opere pubbliche indispensabili per la viabilità della zona, critica anche senza stadio.

frabelli1

Ven, 16/03/2018 - 15:10

Queste sono le battute, le frasi, gli slogan che fanno malissimo al paese. Lo riporta indietro di cinquant'anni. Stiamo attenti!!!

Cheyenne

Ven, 16/03/2018 - 16:03

sono una banda di idioti e di ladri

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 16/03/2018 - 16:43

Non conosco il problema (ferroviario?). Ma ritengo che M5S, prossimo partito di governo, al momento dovrebbe occuparsi di questioni più urgenti, che riguardino i primari interessi del Paese, quali - in primo luogo - la formazione del Governo e poi il varo di una nuova elegge elettorale. Il resto viene dopo, con calma e misurata rapidità, senza voli pindarici, ma stando attaccati alle necessità del paese, al momento in forte crisi, indotta anche da incapacità precedenti.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Ven, 16/03/2018 - 16:59

Hanno ragione oggi nn c'è nessuno che difende l'ambiente. Tutto si fa per il vile denaro. E il risultato si vede guardando i danni che la cementificazione selvaggia porta. Frane smottamenti cataclismi. Uno schifo...

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 16/03/2018 - 17:23

non riescono a formulare un pensiero logico che sia uno, ogni loro proposta è assurda prima ancora di essere analizzata.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 16/03/2018 - 17:25

@02121940 Fondamentalmente condivido tuttavia questo è il paese degli investimenti fatti non a fronte di reali esigenze ma per riempire le tasche delle aziende amiche. Dalla TAV, che ormai è certificato che non sarà sfruttata neanche ad una frazione della sua capacità, alla TEM, alla Bre.Be.Mi, sono tutte infrastrutture rimaste praticamente inutilizzate, colossali e costose cattedrali nel deserto. Pertanto se arriva qualcuno che capovolge la "prassi" da "Prima ti autorizzo e poi mi dimostri che serve" a "Prima mi dimostri che serve e poi ti autorizzo" male non fa. Se allora c'è effettivamente un'esigenza di potenziare il trasporto su rotaia da Genova a Milano ben venga e si investa bene e subito ma deve essere solidamente dimostrato perché i soldi li cacciamo fuori noi.

Luigi Fassone

Ven, 16/03/2018 - 17:31

Insommae "stringi-stringi",,al Sud hanno votato per bloc care il Nord ! Bella razza di italiani uniti...!!! A Garibà,reincarnati e rifai i Mille !

titina

Ven, 16/03/2018 - 17:35

Non vogliono fare nessun lavoro perchè poi non ci sarebbero soldi da regalare. Invece i lavori fanno lavorare la gente!!!

il sorpasso

Ven, 16/03/2018 - 17:37

Chi ha votato i pentastellati ha fatto una grossa cavolata o no?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 16/03/2018 - 17:42

Non vorrete per caso mandare al governo questi No Tutto, vero? Sarebbeun disastro nel disastro. Già dobbiamo raccogliere i cocci dell' Italia lasciataci dal PD e sinistrume vario, possiamo dire che abbiamo già dato. Ora basta.

Yossi0

Ven, 16/03/2018 - 17:46

giusto anzi giustissimo bravi grillini proponeteci di andare in carrozza

Pigi

Sab, 17/03/2018 - 07:46

Leggendo i commenti si capisce che nessuno ha la verità in tasca e nessuno dovrebbe pretendere di averla. E' vero, si possono fare opere pubbliche inutili, ma i danni per aver bloccato quelle utili sono molto più grandi. Che fare? Semplice: referendum. Cosa ne pensano gli abitanti liguri? Ciascuno esprimerà la propria posizione, spiegherà costi e benefici, poi si vota. La maggioranza vince. In questo, ma anche per moltissimi altre scelte, dovrebbe essere la regola.