M5S, l'accordo col Pd passa dalla conferma di Minniti

Il M5S vorrebbe un sostegno esterno del Pd ma valuta anche l'ipotesi di confermare Marco Minniti agli Interni e di nominare ministri dei tecnici di area dem

Dopo le parole di ieri del ministro Andrea Orlando le possibilità di un accordo tra Pd e M5S si riducono, ma la trattativa non si ferma. Al momento i grillini stanno aspettando la definitiva fuoriuscita di Matteo Renzi e, nel frattempo, pensano a cosa offrire ai democratici.

L'eventualità di cedere alcuni ministeri al Pd è definita "prematura" da Riccardo Fraccaro ma non viene esclusa a priori. I pentastellati preferirebbero un sostegno esterno ma valutano anche l'ipotesi di nominare ministri dei tecnici di area dem e di provata fiducia. Nelle ultime ore, scrive La Stampa, gira il nome di Marco Minniti, il ministro dell’Interno che ha raccolto gli elogi di Alessandro Di Battista e che sull’immigrazione ha impresso una svolta che piace. Quel dicastero, dopo la bocciatura alle urne del deputato Danilo Toninelli, spetterebbe alla criminologa Paola Giannetakis che, però, è arrivata terza nel suo collegio in Umbria. Sembra, poi, che vi siano stati dei contatti tra i pentastellati e Salvatore Settis, ex direttore della Normale di Pisa e membro di Libertà e Giustizia, per il ministero dell’Istruzione o dei Beni Culturali dove andrebbe al posto di Alberto Bonisoli, sconfitto nel suo collegio uninominale, a Milano. Altri nomi di rilievo sono il costituzionalista Alfonso Celotto, allievo di Franco Modugno, giudice eletto alla Consulta in quota M5S. Celotto, già capo di gabinetto dei ministri Bonino, Calderoli, Tremonti, Barca, Trigilia e Guidi, gode della stima dei Cinque stelle ma ha già rifiutato un ministero. Circola anche il nome del giurista Nicola Colaianni, ex Pci, poi Pds, arrivato in secondo alle votazioni in rete degli attivisti M5S per la nomina di un membro laico del Csm nel 2014.

Commenti

gleenk

Gio, 08/03/2018 - 11:51

A me sembra assurdo che il 37% degli italiani, che rappresenta la maggioranza relativa, debba essere governato dalla somma di minoranze. Di cui una delle 2 ha già governato 5 anni senza consenso del popolo. Com'è possibile?

maurizio50

Gio, 08/03/2018 - 12:36

A fronte di tutti questi pasticci la risposta va data in modo schietto::nuove elezioni entro giugno. E Mozzarella non si inventi nessuna nuova porcheria!!!!!!!!!

Pigi

Gio, 08/03/2018 - 13:27

@Gleenk. Guarda che avere il 37% vuol dire avere contro il 63%. E pensare che il centro-destra aveva la vittoria in tasca, ma l'ha buttata via con le proposte economiche dettate da Berlusconi che hanno allontanato migliaia di voti, soprattutto al sud. Non aver previsto tutto questo merita una punizione, e sta arrivando, perché su una cosa solo sono d'accordo PD, Leu e grillini: stangare Berlusconi.

Mannik

Gio, 08/03/2018 - 13:28

@gleenk - Si rende conto delle cavolate che scrive? Il 37% degli italiani hanno comunque cotato 3 partiti diversi che solo insieme raggiungono il 37%é la maggioranza relativa è la somma degli altri partiti che nulla hanno a che spartire con il CDX. Non è così difficile capirlo, dai!

Mannik

Gio, 08/03/2018 - 13:29

Leggendo il commento di gleenk appare chiaro che l'elettore medio di destra è meno intelligente degli altri come dimostrato da numerosi studi scientifici.

cicciosenzaluce

Gio, 08/03/2018 - 13:37

Chiunque,si allea col PD,sia Di Maio,che Salvini,finiscono la loro carriera politica.

mifra77

Gio, 08/03/2018 - 13:54

@Mannik, ti pagano per dire scemenze? E' questa la tua intelligenza superiore? Studiare un po di teoria degli insiemi,ti renderebbe più colto! Scuola elementare!

mifra77

Gio, 08/03/2018 - 14:05

E visto che non ci arriva, spiegate a Mannik il concetto di coalizione e di programmi condivisi per scelta, piuttosto che arruolare perdenti poltronisti che hanno governato sette anni e dopo aver portato l'Italia in recessione, si accingono a banchettare con i cinque stelle.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 08/03/2018 - 14:06

bene, così si sputtanano entrambi in pochi mesi. sarà divertente quando al Sud capiranno che il reddito di cittadinanza è come lo yeti....

il corsaro nero

Gio, 08/03/2018 - 14:06

@Mannik: ha parlato il genio della lampada! Ma va a ciapa' i rat!

Romolo48

Gio, 08/03/2018 - 14:24

@ mifra77 ... per controbattere Mannik è troppo scomodare la teoria degli insiemi; non la capirebbe mai. Da uno che non ha neppure capito i meccanismi della legge elettorale in vigore che cosa si vuole pretendere!

lorenzovan

Gio, 08/03/2018 - 14:42

@glenk..appena tornato da amsterdam...dopo aver sudato le classiche sette camicie per spiegare ai sorpresi olandesi il voto di pancia del nord e quello di portafoglio al sud..senza dimenticarmi gli autogol del PD..ricattabile e ricattato da poteri forti e estreme sinistre... ritorno e cosa leggo ?? le geremiadi di chi non si convince che se non hai i voti per governare..anche se hai la maggioranz relativa non VAI DA NESSUNA PARTE..e che nella sventurata ipotesi due minoranze sommate invece possono geovernare alla facciaccia tua ..povero popolo italiano che neanche questi basilari concetti di democrazia riesce a capire !!!!

lorenzovan

Gio, 08/03/2018 - 14:48

e ora facciamo un po di fantapolitica...Salvini nel caso di gpoverno Stelle-PD sara' piu' che favorito...e mi spiego...il vero guaio era se fosse andato al governo...dato che era escluso che avrebbe potuto ..a parte forse la flat tax..ma con ben altri numeri...realizzare NIENTE di quello che aveva promesso in campagna elettorale...i 600.000 rimpatri ma neanche usando la USA Nav si sarebbe riuscito...poi per chi crede a wanna Maechi o ai miracoli del fazzolettino del santo..e' evidente che tutto e' possibile...INvece in questa maniera se ne stara' a ululare all'opposizione..finira' per divorarsi ttta FI ormai un corpo in putrefazione...e nel caso di insuccesso propbabebile della coalizione Stelle-PD e di nuove elezioni..potrebbe avere una vera occasione di maggioranza ssoluta

lorenzovan

Gio, 08/03/2018 - 14:49

@dr strange...quasi come i 600.000 rimpatri.... wanna.. wanna cosa hai fatto a sti italiani !!!!!

carpa1

Gio, 08/03/2018 - 14:57

Avrei voluto commentare mannik ma l'ha già fatto mifra77. Il 37% degli italiani ha votato un programma condiviso e chiaro come la luce del sole. Tutti gli altri vanno, dal 32% (del reddito di cittadinanza) in giù, in ordine sparso con programmi disomogenei e senza condivisione alcuna. Li può aggregare solo l'immagine di una poltrona a spese di due categorie: 1)quella dei p...a che, col loro lavoro, continua a mantenere i parassiti, 2)quella che dei p...a che li hanno votati.

sparviero51

Gio, 08/03/2018 - 15:15

L'UNICA COSA DA FARE È RIFARE LA LEGGE ELETTORALE IN SENSO PRESIDENZIALE E TORNARE A VOTARE AL PIÙ PRESTO . IL RESTO È SOLO RIMESCOLAMENTO DI LIQUAMI DI FOGNA !!!

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Gio, 08/03/2018 - 15:35

Quante fantasie becere sto giornaletto. Ma parlata seriamente di voi una volta nella vita

Paparella48

Gio, 08/03/2018 - 15:42

PIGI non dire cxxxxxe Berlusconi non ha parlate o promesse mancia o reddito di cittadinanza a facazzisti del sud. Io sono del sud e ti garantisco poiché ho sempre avuto voglia di lavorare ho sempre trovato qualcosa da fare. A Torino o Milano e al Nord un giovane con settecento € al mense a mala pena sopravvive in casa dei genitori, un giovane del sud cazzeggia e sta bene tutti i giorni.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 08/03/2018 - 16:26

In pratica il M5S sa di non avere gente capace di governar ee li va ad elemosinare dal PD per evitare figuracce come quella della Raggi a Roma o della Appendino a Torino dove il M5S ha perso una mrea di voti andati alla Lega.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Gio, 08/03/2018 - 17:04

...Seee ...Invece quando si sono riuniti sotto l'armata brancaleone dell' ulivo 1000 partiti andava bene la maggioranza vero? E comunque se avere il 37% vuole dire avere contro il 63% allora avere il 32% vuol dire avere contro ben il 68%! Inoltre segnalo che l'elettore medio del 5stelle sta chiedendo da qualche ora il modulo del reddito di cittadinanza!

paolinopierino

Gio, 08/03/2018 - 17:39

Queste sono le porcate di M5S e PD Indire nuove elezioni o il 37% che è la maggioranza dei votanti con il CDX potrà non rispettare le leggi eman

lorenzovan

Gio, 08/03/2018 - 18:59

@roberto-sixt-four se e' per quello l'elettore medio leghista sta chiedendo quando i senegalesi e i nigeriani che gli bivaccano di fronte a casa saranno rimpatriati...lololololololo

Pigi

Gio, 08/03/2018 - 22:38

@Paparella48. Quindi l'aumento delle pensioni minime (quindi a chi non ha mai versato contributi) non sarebbe una mancia? Certo che i tifosi di Berlusconi sono creduloni come quelli del PD che ancora resistono. Però entrambi, pian piano, di fronte alle fesserie dei propri beniamini, diminuiscono di numero.

Susy64

Mar, 10/04/2018 - 22:08

Siete sicuri di volere Minniti? Ribadisco che non riesce a risolvere i problemi del suo Ministero, compreso il mio, e lo vogliamo rimettere lì? Bah...