Mafia Capitale, Marino: "Renzi mi ha impedito di far pulizia nel Pd"

Dopo la sentenza di ieri, l'ex sindaco Marino attacca di nuovo il Pd: "Renzi e Orfini hanno colto l'occasione per allontanare chi stava lavorando con determinazione per sradicare dal Comune le consorterie criminali come quella condannata ieri"

"C'è un curioso paradosso: nessuno - Procura, imputati, parti civili, tribunale - ha ritenuto di convocarmi come uno dei cento testimoni. Come in politica, anche nel processo che ha contribuito a cacciarmi dal Campidoglio sono stato 'marziano'". Ignazio Marino, ex sindaco di Roma, intervistato dalla Stampa sulla sentenza di Mafia Capitale, attacca: "Non c'è capitale con una classe dirigente così scadente, anche dal punto di vista criminale".

"Renzi mi ha impedito di fare pulizia nel partito", accusa Marino e sul suo rapporto con il Pd, dice: "Io sono un fuoriuscito particolare, sottoposto a una rimozione forzata come le auto in divieto di sosta". Inizialmente"sembrava che il Pd volesse affidarmi la rigenerazione del partito. Poi Renzi si rivolse a Orfini, che gli garantiva totale asservimento" e assicura: "Il mio bisturi sarebbe stato incisivo". Secondo l'ex primo cittadino della Capitale "Renzi e Orfini hanno colto l'occasione per allontanare chi stava lavorando con determinazione per sradicare dal Comune le consorterie criminali come quella condannata ieri. Azioni evidentemente non capite o non gradite. Chi era al governo voleva chiudere la mia esperienza 'marziana' il più rapidamente possibile". Sul ruolo che ha avuto la Procura di Roma, Marino osserva: "Ho per la magistratura un rispetto inscalfibile. Ma obiettivamente, senza Mafia Capitale e l'inchiesta sugli scontrini io sarei ancora in Campidoglio. Contro di me ci fu una convergenza opaca di interessi. Non so se qualcuno abbia voluto o tentato di condizionare la magistratura. Ma so che i giudici non sono condizionabili".

Commenti

agosvac

Ven, 21/07/2017 - 13:11

Egregio ex sindaco marino, queste cose perché non le ha dette quand'era ancora sindaco??? Perché non si è dimesso a causa delle interferenze di renzi??? Dette ora queste cose sono insignificanti e sembrano solo una giustificazione per un'incapacità di "fare il sindaco".

Ritratto di .iTag£iafrica...

.iTag£iafrica...

Ven, 21/07/2017 - 13:12

ah,ah,ah,ah voleva fare pulizia nel pd, ah,ah,ah, a roma, ... ah,ah,ah,ah è davvero da ricovero

vinvince

Ven, 21/07/2017 - 13:45

é perché lo dici solo adesso ???

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 21/07/2017 - 13:53

E' meglio che vai a fare pilizia nel tuo cervellino, povero pidiota.

Ritratto di LOKI

LOKI

Ven, 21/07/2017 - 14:49

Eppure felice sbandierava il suo primo stipendio alla ditta Buzzi.....

giolio

Ven, 21/07/2017 - 14:51

Dai signor Marino ,lasci perdere e ritorni a fare il chirurgo la politica non fa per lei e dirigere la capitale neanche .Però si consoli la signora Raggi non e più esperta di lei ....Roma e sempre più sporca e le persone fanno i loro bisogni per le strade ,poi...vanno a fare il bagno nelle magnifiche fontane

toni175

Ven, 21/07/2017 - 15:04

Colpevole a prescindere, se le intenzioni erano giuste perchè non ha detto tutto alla magistratura?

cianciano

Ven, 21/07/2017 - 15:13

Marino (Genova), hai capito o no che non avendo quel tipo di cultura di conseguenza non ti vogliono in quei posti.... "nobili".....

tosco1

Ven, 21/07/2017 - 15:30

Su questo non ho alcun dubbio. Ai tempi de Romani gia' si usava dire:" pecunia non olet , sed scargeggiat semper "..i soldi non hanno odore infatti....

Tarantasio

Ven, 21/07/2017 - 15:35

da un pò sono di moda i pentiti in quel partito... è cambiato il vento...

accanove

Ven, 21/07/2017 - 16:12

anvedi...avevamo un genio della politica e lo abbiamo osteggiato e deriso......

vince50

Ven, 21/07/2017 - 16:28

Vi massacrate tra di voi,in piena coscienza che siete tutti sporchi.

ARGO92

Ven, 21/07/2017 - 17:42

SE FAI PULIZIA CHI CHIUDE LA PORTA?

titina

Ven, 21/07/2017 - 17:43

I partiti dovrebbero fare una grossa pulizia se vogliono sopravvivere.

il sorpasso

Ven, 21/07/2017 - 17:52

I nomi li può fare anche ora....

FabrizioP

Ven, 21/07/2017 - 18:05

a prescindere dai commentini di gente che ignora (ignorante), cosa cerchi ora Marino?

Popi46

Sab, 22/07/2017 - 06:55

Marino,vedi di scomparire. Che credibilità può avere uno che faceva la cresta sui fondi disponibili? E che è stato cacciato con ignominia?

Ritratto di orione1950

orione1950

Sab, 22/07/2017 - 07:35

(6)Sei un personaggio equivoco e questo l'hanno capito anche i pdioti. Uno che dichiara il falso nelle sue note spese negli USA non é che sia tanto onesto! Per fare quello che dici, la tua integrità morale, e forse anche la mia, dovrebbe essere intatta; la tua non lo é!!!!

Yossi0

Sab, 22/07/2017 - 08:23

Ma questo qui ciarla ancora ? Dopo tutte le gaffes e fesserie planetarie che ci ha raccontato ? E I rimborsi doppi all università di Pittsburgh che gli sono costati il posto ?????? Non conosce la vergogna

blackbird

Sab, 22/07/2017 - 08:28

A pensar male... Marino era scomodo a Renzi, se da Sindaco di Roma avesse messo le cose a posto avrebbe avuto un viatico per Palazzo Chigi. Invece, mettendo una impreparata M5S, che sapevano avrebbe vinto le elezioni, a governare una situazione ancora "oscura", speravano, com'è avvenuto, che la nuova amministrazione fallisse gli obiettivi. Con un fallimento così clamoroso il M5S avrebbe perso credibilità. Tutto secondo i programmi. Marino è stata la prima vittima o il primo trofeo, la Raggi e il M5S il secondo! Tre piccioni con una fava, pardon una Roma!