Mafia capitale, Marino sapeva: ecco la prova che ha taciuto

Una relazione del Tesoro lo smaschera: era al corrente delle irregolarità sugli appalti del Comune alle coop

Marino sapeva. Da mesi. E non ha fatto nulla. Forse non era al corrente di tutti i link tra criminalità organizzata, traffichini vari, coop e amministratori capitolini, ma di certo non poteva non conoscere le irregolarità e le anomalie degli affidamenti da parte del Campidoglio alle cooperative sociali. È tutto nero su bianco in una relazione sulla verifica amministrativo-contabile effettuata a fine 2013 dagli ispettori del ministero dell'Economia e Finanze Vito Tatò ed Enrico Lamanna a Roma Capitale e disposta dalla ragioneria Generale dello Stato. La relazione, datata 16 gennaio 2014, è stata inviata al Campidoglio e protocollata con il numero 24031 il 4 aprile 2014. A essa si è largamente ispirato l'organo di revisione economico finanziaria di Roma Capitale nella successiva relazione protocollata il 29 aprile nel quale si approva con riserva, eccezioni e rilievi il bilancio consuntivo 2013. Insomma, un documento spietato e largamente a conoscenza di Marino e della sua giunta. Che però non hanno preso alcun provvedimento. Per ignavia, per incuria, per incoscienza.

Nella relazione degli ispettori del Mef si esaminano vari affidamenti irregolari. Il più clamoroso è quello alla Roma Multiservizi del global servi ce nelle scuole, prorogato illegittimamente il 5 agosto 2013 dalla giunta Marino, per un danno erariale quantificabile tra i 2,6 e i 5,2 milioni. Ma il caso più interessante chiama in ballo la Eriches 29, il consorzio di cooperative sociali espressione diretta della cooperativa 29 Giugno. Sì, proprio la holding dell'intimidazione e della mazzetta presieduta dal rosso Salvatore Buzzi. «Nel solo anno 2012 gli impegni aventi quale beneficiario il Consorzio Eriches 29 (...) ammontano a 6.382.180,69 euro», si legge nella relazione. Gli ispettori si concentrano in particolare sull'affidamento alla coop del servizio di assistenza temporanea alloggiativa emergenziale, affidato e più volte prorogato in barba a ogni legge.

È interessante leggere l' escalation di irregolarità e abusi che ha inizio con la giunta Alemanno e prosegue con quella Marino. Tutto ha inizio con la determina del 25 marzo 2011, che affida alla Eriches 29 il servizio per il periodo 1° aprile-31 dicembre 2011 per 414.405,00 euro (18,92 euro di costo unitario giornaliero per persona). L'affidamento avviene in via diretta «in assenza - notano gli ispettori del Mef - di qualsivoglia procedura concorrenziale, sebbene l'importo del servizio sia largamente superiore al limite previsto dall'art. 28 del D.Lgs. n. 163/2006, il quale prevede che il fornitore debba essere individuato mediante procedura di gara europea». La giunta Alemanno proroga più volte l'affidamento: lo fa violando l'articolo 23 delle legge 62/2005, che vieta espressamente questa pratica. Non solo: tra una proroga e l'altra cresce anche il costo unitario per persona, che passa da 18,92 a 24,30 euro. L'affare si ingrossa. Buzzi sorride.

A primavera 2013 cambiano giunta e colore ma non i favori indebiti alla coop Eriches 29. «Il servizio di assistenza temporanea alloggiativa emergenziale - scrivono gli ispettori del Mef - ha continuato a essere fornito dal medesimo soggetto, in virtù di ripetute proroghe che si sono protratte sino al 15 settembre 2013». Finita la proroga si va avanti a vista, ma al timone resta sempre Buzzi. «Attualmente (31 ottobre 2013) sebbene non sia stato formalmente prorogato l'affidamento, il Consorzio Eriches 29 sta continuando a fornire il servizio senza che sia stato adottato alcun impegno contabile». Cosa che va avanti fino a oggi. E che fa particolarmente arrabbiare la Ragioneria di Stato, secondo cui «un simile comportamento scorretto, oltre a porre i presupposti per la generazione di un debito fuori bilancio, (...) espone i soggetti che hanno ordinato o consentito la prestazione a dirette responsabilità economiche». Una vera chiamata di correità per il finto tonto Marino.

Commenti

alby118

Dom, 14/12/2014 - 15:20

Possibile che il " non poteva non sapere " valga solo per Berlusconi ???

vince50_19

Dom, 14/12/2014 - 15:20

Nooooooooooo! Ma cosa volete smascherare! Quel giorno era sicuramente distratto: stava cercando un parcheggio autorizzato in zona storica.. ahahahaha..

terzino

Dom, 14/12/2014 - 15:22

si sa ma nom si dice

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 14/12/2014 - 15:24

COME VI PRENDONO IN GIRO PENSARE CHE ANDATE A PAGARE PER SCEGLIERE IL PREMIER DI SINISTRA

Aristofane etneo

Dom, 14/12/2014 - 15:27

Eh!, 'sto furbone d'un Marino che s'è fatto crescere la barba per mascherare un'improbabile arrossamento delle gote per la vergogna.

Ritratto di MAFIAcapital€

MAFIAcapital€

Dom, 14/12/2014 - 15:28

Mafia Capitale, la madre di tutte le mafie

linoalo1

Dom, 14/12/2014 - 15:35

Man mano che il tempo passa e che vengono a galla altri particolari sul caso,appare sempre più evidente che Marino non poteva non sapere!Quindi:MARINO,DIMETTITI!Se non fosse un Sinistrato,sarebbe già in Siberia!Ma,poichè è un Sinistrato di peso,va,ovviamente,difeso ad oltranza,anche in presenza di una evidenza!Lino.

Armandoestebanquito

Dom, 14/12/2014 - 15:37

vi ricordate quando repubblichetta mandava i suoi a rompere contro Alemanno? mauro, scalfari & c in gallerà come in Turchia

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 14/12/2014 - 15:38

#alby118 - Ma Berlusconi mica è Kompagno ne tantomeno ha l'appoggio di "Soccorso Rosso".

Romolo48

Dom, 14/12/2014 - 15:41

Un sindaco inetto e bugiardo. Cacciatelo!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 14/12/2014 - 15:43

Marino santo subito!! e con lui tutti quei politici che non potevano non sapere (formula con la quale hanno incastrato Berlusconi) di sinistra,crntro,centro destra,destra-centro... tanto cambia poco,trattamento dei magistrati a parte. Una domanda sovviene:i dirigenti,che hanno la funzione (da qui funzionario) di vigilare,controllare e verificare,a quando la licenziabilità con recupero delle somme indebitamente elargite ed il danno d'immagine,e non solo, per lo stato.L'azione penale è o non è perseguibile d'ufficio?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 14/12/2014 - 15:44

Solo Berlusconi doveva sapere tutto e sempre. Questo Sindaco la sa lunga ma non la sa raccontare. Eppure, io stesso, pensavo che fosse un Sindaco veramente capace ma le sue prime mosse,sono state alquanto deludenti come il fatto ipocrita di andare in Bicicletta. Quello che è successo ora ed in più la faccenda degli immigrati lo porta alla stregua di una persona con forti punti interrogativi negativi-

gigetto50

Dom, 14/12/2014 - 15:57

.....Pare fosse coinvolto, in Amarica, con faccenda di note spese non regolari. E' accertato che abbia cercato di "fare il furbo" con le multe alla sua Panda a Roma. Quindi secondo me é gia' una persona con la credibilita' minata....é inutile girarci intorno. Sulle irregolarita' dei finanziamenti del Comune alle Coop, magari non conosceva bene i dettagli. Ma, si sara' detto, se fin'ora le cose sono andate sempre avanti cosi'.... Poi é stato sempre distratto da altri temi per lui prioritari.....i Rom....le striscie blu, i clandestini, i matrimoni Gay.... etc...etc....

beale

Dom, 14/12/2014 - 15:59

ma chi scrive è giornalista o studente di scuola media? chi pensa che Muzzi e Carminati intascassero tutta la differenza tra quanto stanziato e quanto effettivamente destinato ai rom o è ingenuo oppure in malafede. Davvero qualcuno crede che Muzzi abbia ideato e messo in pratica tutto? La regia è altrove. Ci si ricordi di Greganti. Mussari e ... arriviamo alla cronaca. L'indagine della Boccassini su Zambetti non ha insegnato nulla? La politica succube del malaffare? Ma via, è che non riusciamo più a distinguere le guardie dai ladri.E' sbagliato parlare solo di Roma. A chi giova limitare la faccenda? Non n'è nesso tra Roma e MPS? Tra Roma e provincia di Milano (Penati)? Tra Roma e l'affare BNL? Prefetto, magistrati nessuna indiscrezione? solo controlli su eventuali orgasmi ad Arcore? ecc. Dove sono i giornalisti di inchiesta?

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Dom, 14/12/2014 - 16:00

...e questo Signore Ignazio M. (cosmopolita,cittadino del mondo, multiculturale ecc.ecc.) ha lavorato nella Thomas Jefferson University (USA),tornando in Italia ha afferrato subito le abitudini italiane ... Lo facevo più schietto.

james baker

Dom, 14/12/2014 - 16:07

Ancora tenete costui al Comune ??? Sbagliare é umano (Monti, Napolitano, Prodi, Letta, Renzi, ..., ..., ma DIABOLICUM PERSEVERARE. -james baker-.

Beaufou

Dom, 14/12/2014 - 16:11

@alby118: Ma il "non poteva non sapere " in effetti vale solo per Berlusconi. E' un'idiozia giuridica inventata "solo" per Berlusconi. In nessuna nazione al mondo un giudice emetterebbe una condanna in base a questo "non-principio", perché un giudice deve giudicare in base a dati certi. Che nel caso di Marino esistono, eccome. Ma siccome siamo in Italia, coi magistrati che sappiamo, Marino resterà sindaco anziché finire in galera.

Giorgio5819

Dom, 14/12/2014 - 16:19

Il dubbio non è se si deve dimettere o no, la questione diventa ogni giorno più semplice, questo deve andare in galera per complicità,connivenza, colpa grave e truffa ai danni dello stato.

killkoms

Dom, 14/12/2014 - 16:20

marino,in quanto comunista,"..poteva non sapere"!mica stiamo parlando di silvio,cribbio!

Frank.brownies

Dom, 14/12/2014 - 16:32

Alemanno ne era all'oscuro vero?? E' successo tutto a sua insaputa...anima inocente ingiustamente coinvolta,

Ritratto di sitten

sitten

Dom, 14/12/2014 - 16:41

Questo è un altro compagno che sbaglia. Le galere devono riempirsi di compagni che sbagliano, solo così puliamo le città.

Ritratto di RENZI

RENZI

Dom, 14/12/2014 - 16:50

Frank.brownies Dom, 14/12/2014 - 16:32 Alemanno ne era all'oscuro vero?? E' successo tutto a sua insaputa...anima innocente ingiustamente coinvolta, COMPAGNO ROMA NEI 70 ANNI SUCCESSIVI ALLA SECONDA GUERRA E' SEMPRE STATA AMMINISTRATA O DAL CENTRO SINISTRA O DALLA SINISTRA CENTRO O DALLA SINISTRA SINISTRA AD ECCEZIONE DEI 5 ANNI DI ALEMANNO , PER FAVORE CARI COMUNISTI NON FATE I FURBI COME AL SOLITO .

antipodo

Dom, 14/12/2014 - 16:50

E' piu' pinocchio lui o Renzi? Comunque il PD, ex, post, per loro natura sono sempre stati dei bugiardi.

antonioball73

Dom, 14/12/2014 - 16:51

KILKOMS.ESATTO! quello che dici e' giustissimo.marino,ma chiunque altro poteva non sapere,berlusconi doveva sapere per forza! mi rimane solo un dubbio:ma silvio era tenuto a sapere perche' i giudici erano dei cattivoni comunisti,o perche' avendo organizzato egli stesso la frode internazionale doveva esserne a conoscenza per forza?

antipodo

Dom, 14/12/2014 - 16:52

SOLO SILVIO NON POTEVA NON SAPERE.MALEDETTI!!!DOVETE SPARIRE!

auz49

Dom, 14/12/2014 - 16:54

In Cina sarebbero tutti a penzolare per il collo!!!!!!!!

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Dom, 14/12/2014 - 17:01

probabile che sapesse... Ma del fascista Alemanno che dire allora? Possibile che lo psiconano non sapesse?

michetta

Dom, 14/12/2014 - 17:02

Perfino senza prove, uno come questo Marino, doveva e deve essere condannato! NON POTEVA NON SAPERE! uNDERSTAND? cAPITO?

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 14/12/2014 - 17:09

ma cosa volete che sapesse marino! marino a mala pena riesce a distinguere un etero da un cxxo e per pura propaganda sogna solo di poter celebrare matrimoni e battesimi di stampo leninista in campidoglio: altro questo signore non sa e tanto meno può avere idee su quanto succedeva, succede certamente ancora oggi e sicuramente succederà a Roma dove a parte Alemanno, la città da anni ed anni è gestita solo dalla sinistra che ne ha fatto una città invivibile e sporca quasi come napoli, palermo e genova e tante altre città italiane: ma questo nobil uomo non poteva sapere: evidentemente dobbiamo chiederci se non era in grado di sapere perché deficiente o perché troppo in altre faccende affaccendato e quindi non in grado di fare il sindaco.

marvit

Dom, 14/12/2014 - 17:12

Un sindaco che riceve dei documenti ufficiali attestanti "manfrine in corso" e,di conseguenza,non interviene ne prende provvedimenti in merito come può essere qualificato ???

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 14/12/2014 - 17:14

Che birbante. Intanto comincia ad andare a letto senza cena. Dopo facciamo i conti, scavezzacollo.

vaigfrido

Dom, 14/12/2014 - 17:19

delle due l'una o è stupido o era sicuro dell'immunita che gli derivava dall'appartenenza ai trinariciuti abbuffatori

Duka

Dom, 14/12/2014 - 17:23

Eppure questo grandissimo buffone NON finirà in galera come merita.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 14/12/2014 - 17:29

Al di là di Roma quello che va completamente modificato e sopratutto risanato é il sistema complessivo di malaffare che investe le cooperative in tutta Italia con le connivenze note e consolidate tra politica e coop. Non é un mistero per nessuno che tutti gli appalti "appetitosi" sono regolarmente affidati alle coop e questo indifferentemente da chi gestisce il comune o la regione perché il loro potere é ormai consolidato r

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 14/12/2014 - 17:31

COSA ASPETTA LA POLIZIA A METTERLO DENTRO, CHE ERA UN DISONESTO LO SAPEVANO ANCHE I SASSI, SOLO UN CIECO E UN SORDO NON POTEVA NON SAPERE TUTTA LA MxxxA CHE CIRCOLAVA A ROMA. HA LA COSCIENZA SPORCA E NON HA NEANCHE LE PALLE E LA DIGNITA' DI DIMETTERSI. E QUEL COGLIONE DI RENZI DICE CHE VUOLE FARE PIAZZA PULITA, COMINCI DAL SUO SINDACO DISONESTO, SE VUOLE ESSERE COERENTE CON QUELLO CHE HA DETTO I GIORNI SCORSI.

filder

Dom, 14/12/2014 - 17:34

Per il bene di Roma e dei romani che lo hanno votato non sapendo quanto valeva e per l occhio del mondo che ci sta osservando, sarebbe raccomandabile che questo ridolino bugiardo si dimettesse per non creare ulteriori figuracce a questa splendita città ed ai romani onesti

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 14/12/2014 - 17:34

AlleXpert@ sarà come dici ma a quanto pare queste abitudini le aveva già quando fu mandato via dagli USA.

moichiodi

Dom, 14/12/2014 - 17:36

marino un ostacolo per la cupola al giornale diventa il capo della cupola. giornale svergognato. a fra qualche mese, quando tutto il letame sarà messo a fuoco dall'inchiesta.

moshe

Dom, 14/12/2014 - 17:39

Forza pentolaro! adesso mantieni le promesse; spero che non pretendi di aspettare 10 anni di processi per mantenere le tue promesse! E come hanno già scritto in tanti, il "non poteva non sapere", non può valere solo per il Berlusca!

sergio_mig

Dom, 14/12/2014 - 17:46

Se le cose stanno così allora gli americani hanno fatto bene a cacciarlo dagli USA, è proprio un vizio conclamato, quello è incollato alla poltrona e non si scolla, non ha capito che potrebbe essere indagato per favoreggiamento o di cose peggiori.

Gioortu

Dom, 14/12/2014 - 17:54

Per Marino non si trattava di irregolarità,come non lo erano i doppi rimborsi dall'università Americana e in contemporanea da quella di Palermo(mi pare).Solo che gli americani lo hanno cacciato a calci in cxxo mentre i gli Italiani se lo devono tenere ancora per un bel pezzo.

Ritratto di oliveto

oliveto

Dom, 14/12/2014 - 17:55

AMMAZZA CHE FACCIA HA IL SINDACO MARINO... Non ci sarà per costui un presidente della cassazione feriale per giudicarlo: non poteva non sapere, perchè sapeva, o no?

elio2

Dom, 14/12/2014 - 17:59

Non avevo dubbi, la storia insegna che un comunista può solo essere falso come una moneta da 3 euro, perché da che mondo e mondo è sempre stato così, solo gli idioti che li votano, proprio perché non possono essere intelligenti non ci arrivano.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 14/12/2014 - 18:00

PSICOSINISTRONZI siete dei buffoni! statevene zitti, complici dei mafiosi!! :-) cretini, cretini, cretini!!!

pbartolini

Dom, 14/12/2014 - 18:01

Se sapeva....si deve dimettere perché era complice; se non sapeva si deve dimettere per incapacita manifesta, non si puo fare il sindaco se ti mangiano sopra la testa e non ti accorgi di questo. Quindi : si deve dimettere CVD

canaletto

Dom, 14/12/2014 - 18:01

POLITICI MAFIOSI CHE NON SANNO MA SANNO TUTTI, FUORI DAI PIEDI MASCLAZONI DI SINISTRA

moichiodi

Dom, 14/12/2014 - 18:04

dai giornale, continua la tua ricerca! sono certo che riuscirai a scoprire il vero colpevole della cupola mafiosa romana, Marino. arrivederci a fine inchiesta. quella della magistratura!

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 14/12/2014 - 18:05

Se e` provato che Marino sapeva, deve andare fuori dalle palle. Si dimetta subito (strano pero` che nessuna delle anime belle qui si sia scandalizzato di Alemanno o spenda una parola contro la sua giunta BERLUSCONIANA che ha creato il sistema "mafia capitale"... Anzi no, per niente strano, voi della DX siete fatti cosi`, negare l'evidenza fino alla fine, come certe madri che ammazzano i figli e poi si dissociano psicologicamente dalle loro azioni...Anzi peggio: completo sostegno a chi delinque, sempre e comunque...!).

ilbarzo

Dom, 14/12/2014 - 18:06

Naturalmente anche il verme di Marino sapeva della irregolarità dei finanziamenti del comune alle coop,ma da buon comunista di mxxxa (e vorrei venisse cancellato "MxxxA"), Marino non è affatto migliore di alcun altro comunista.Sono tutti della stessa razzaccia.Evidentemente quando questi sporchi individui ,entrano a far parte del partito per prima cosa gli viene praticato il lavaggio di quel piccolo cervellino che si ritrovano a dover gestire.

Efesto

Dom, 14/12/2014 - 18:09

Un amministratore che non dovesse accorgersi delle irregolarità segnalate dagli ispettori del Mef giunte e protocollate dal Comune DEVE essere cacciato via a pedate. Non è ammissibile che possa dire che non ne era a conoscenza perché una tale evenienza comporterebbe la totale riduzione del coefficiente intellettivo dell'amministratore stesso dichiarandone la palese inutilità, inefficienza e danno.

ilbarzo

Dom, 14/12/2014 - 18:13

Oltretutto il teatrante pomposo del premier Renzi,aveva pontificato che non avrebbe mai lasciato Roma nelle mani dei ladri, soprattutto perchè in mano dei ladri gia' ci è,ed è giusto che a beneficiarne siano i comunisti,ma soprattutto le coop che sovvenzionano il suo partito,quello dei ladri.

Raoul Pontalti

Dom, 14/12/2014 - 18:15

Marino va cacciato per la sua pochezza unita alla sprovedutezza, mal predecessore Alemanno? Il papero, così lo chiamano i ccamerati a motivo della sua voce stridula, dovrebbe essere fatto allo spiedo.....(ricordo che er Batman e Carminati, per citarne solo due, erano della sua porcilaia).

tormalinaner

Dom, 14/12/2014 - 18:24

A sinistra garantismo al massimo, Marino passava per caso e se c'era riposava quindi non poteva sapere nulla. Lo fanno passare per scemo non per innocente! Che bello questo PD alla romana magna magna, quasi quasi mi iscrivo ho bisogno di soldi!!

ilbarzo

Dom, 14/12/2014 - 18:24

Marino da buon genovese,oltre che al braccino molto corto per sgabellarsela nel non pagare le multe ricevute in quel di Roma è anche un vigliacco per aver mentito ,nonostante vi fossero le prove che egli era al corrente delle irregpolarita' sugli appalti del comune alle Coop.Persone del genere meriterebbero di essere presi a schiaffi in faccia,visto che null'altro gli viene fatto,restando sempre impuniti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 14/12/2014 - 18:29

SNIPER, continui, ci faccia ridere con le sue elucubrazioni mentali, degne di un segaiolo: forse è parente di quell'ANDREA626390? :-)

Giorgio5819

Dom, 14/12/2014 - 18:30

Mo i chiodi dove li hai?

ammazzalupi

Dom, 14/12/2014 - 18:32

Cosa dire dei komunisti? Per loro, ogni giorno se ne aggiunge una nuova. E che nuova!!! I kapi, quelli che ai livelli alti "contano" (i soldi,)si sono inventati le PRIMARIE. Agli utili idioti hanno fatto credere che le primarie sono un'espressione di libertà. In realtà, le primarie servono per fottere ancora qualche euro ai più imbecilli. Le cronache di questi giorni parlano chiaro: i soldi ai komunisti non bastano mai e sono così vigliacchi che li fottono anche a quei fessi di lavoratori che, masochisti irriducibili, pur prendendolo nel sedere da decine e decine di anni, ancora credono a cappuccetto rosso.

guerrinofe

Dom, 14/12/2014 - 18:35

Le dimissioni non le dara mai.` Bisogna obligarlo a lasciare per il bene della citta.

FRANCO1

Dom, 14/12/2014 - 18:43

Questa è l'ennesima dimostrazione che i sindaci non servono a nulla!! Gli enti come comuni e provincie vanno chiusi tutti, ma per davvero no per finta!!!

acam

Dom, 14/12/2014 - 18:45

la signora che era oggi da giletti é forse la sorella della boldrini percui sono tutti puliti e santifici, êlla diceva che marino é persona assolutamente onesta, Panda rossa conferma

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 14/12/2014 - 18:48

Sniper, la seconda parte del suo messaggio (18,05) descrive esattamente quanto caratterizza la mentalità dei trinariciuti (comunisti, post comunisti, ex comunisti, fiancheggiatori ecc). Lei vuole adesso attribuire ad altri le esclusive caratteristiche dei trinariciuti? Veramente assurdo. Coerente, però.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 14/12/2014 - 18:51

Che Marino sapesse tutto era evidente anche senza leggere alcuna relazione, altrimenti che razza di sindaco sarebbe! Che il predetto meriti la galera come Alemanno, Buzzi & Co. è altrettanto evidente. La cosa più evidente è che questo Marino oltre che ignavo, incosciente e incurante del benessere dei romani è anche un imbelle. Mi domando ancora oggi come abbiano fatto i romani a votare questo chirurgo (addirittura cardiochirurgo) fallito sia professionalmente (altrimenti avrebbe continuato la professione) sia economicamente quando, da chirurgo, mangiucchiava qua e la speculando su rimborsi e roba del genere! Circa la neo-barba non c'entra la necessità di coprire il rossore da vergogna, perché svergogna non ne ha (vgs. episodio multe auto); la barba è "l'uniforme" del comunista, come la giacca di velluto ed il camiciotto a quadri!! Romani, sveglia!!!

marvit

Dom, 14/12/2014 - 18:59

Raoul Pontaldi. La porcilaia si è attivata e consolidata sotto le amministrazioni di sinistra. E' patetico il tentativo di ribaltare tutto sul "papero" sprovveduto

Antonio43

Dom, 14/12/2014 - 19:10

Non fa il finto tonto, è un tonto a tutto tondo, questo incapace buono a nulla, al quale è stata affidata l'amministrazione addirittura della capitale, ma i romani se li tagliano con le proprie mani gli zebedei. Rutelli, Veltroni, Alemanno e dulcis in fundo il fesso più clamoroso di tutta la sinistra: Marino. E non se ne vuole andare, incredibile!

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 14/12/2014 - 19:11

semovente - Vede, io ho iniziato il mio post con il desiderio che se Marino sapeva si deve dimettere. Perche' per me tra un delinquente comprovato di DX e uno di SX, non c'e` differenza. ANZI! Quello di SX e` molto peggiore. La differenza e` invece proprio quella che citavo. Non ricordo un campione della DX chiedere ad uno di DX nei guai, di dimettersi. ANZI! Piu` sono marci a DX e piu` li si difende. Capisce la differenza? (...francamente, e tristemente, ne dubito).

ilbarzo

Dom, 14/12/2014 - 19:15

@ uccellino44,mi sei piaciuto un sacco.condivido in tutto il tuo pensiero.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 14/12/2014 - 19:19

ecco come scivola sullo specchio! si nota bene nel commento di SNIPER :-)

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Dom, 14/12/2014 - 19:22

Ma perchè i carissimi Romani non lo scaricano,cosa aspettano,forse non siamo in democrazia ,poveretti noi,è vero c'è una dittatura rossa e non lo sapevamo.....

acam

Dom, 14/12/2014 - 19:26

uccellino44 sulla barba non sono d'accordo io la ho e non sono comuista fammi il favore...

Raoul Pontalti

Dom, 14/12/2014 - 19:30

Marino va cacciato per la sua pochezza unita alla sprovedutezza, mal predecessore Alemanno? Il papero, così lo chiamano i ccamerati a motivo della sua voce stridula, dovrebbe essere fatto allo spiedo....(ricordo che er Batman e Carminati, per citarne solo due, erano della sua porcilaia).

baio57

Dom, 14/12/2014 - 19:43

@ moichiodi - Visto che oggi sei in buona kompagnia te lo ripeto ancora ,Mps,Mose,Expo,Penati,Lusi,Errani,Tedesco,disastri ambientali ed ecologici con vittime sulla coscienza, dubbie scalate bancarie ed assicurative,Forteti,trans,vibratori ed ora pure la Cooperazione rossa RAZZISTA nello sfruttamento delle "risorse" ,fatte arrivare a fiumi ora sappiamo il perchè....Poi per quanto riguarda la tua ridicola risposta di ieri : "..il solito polpettone..." ti rispondo volentieri : " Sì un polpettone schifosamente sinistro !!! "

Anonimo (non verificato)

acam

Dom, 14/12/2014 - 19:53

Raoul Pontalti da dove risulta che Carminati sia di destra? mi sono perso qualcosa?

baio57

Dom, 14/12/2014 - 19:57

Mi sembra di capire che l' "intellighenzia" (eufem.)sinistrIOTA attribuisca la maggiore responsabilità alla giunta Alemanno ,dimenticando che già in passato uno degli artefici del malaffare legato all'immigrazione, era vice capo di cess... emh di gabinetto del "cineasta Uolter" ,nonchè imparentato con esponenti di spicco sinistrIOTI (vedi Melandri).Insomma un polpettone(come lo chiama il kompagno moichiodi)in salsa rossa ,dedito al profitto illecito ,dove il Berlusca al confronto è una mammoletta.Pensare che sono anni che ci fate la morale .Ma andate a f....angala !

Anonimo (non verificato)

acam

Dom, 14/12/2014 - 20:00

Raoul Pontalti la risposta alla tua domanda fa parte dell'intuizione se io fossi giornalista la direi ma interrogate per questo Enzo mauro che ha piazzato giannini a ballarò, non voglio rischiare una denuncia

odifrep

Dom, 14/12/2014 - 20:01

Tacere è il classico dei mafiosi e Marino si è comportato da "Uomo". Bravo Sindaco, il PD ti renderà merito.

Joe

Dom, 14/12/2014 - 20:08

Ai cari amici ma non ai compagni è rivolta questa riflessione: la certezza della innocenza della sinistra ha origine dal febbraio 1992, quando iniziò Tangentopoli e furono quei pochi inquisiti( di sinstra) tutti assolti, così convincendosi della loro perpetua assoluzione . Pertanto i loro affari che hanno origine da quel lontano 1992 sono continuati , anzi , intorno a loro si è creata una aureola di "santità" morale che è stata osannata fino ai giorni nostri. Vi ricordate il film il buono il brutto e il cattivo? quando Eli Wallach ( il brutto) disse all'amico di Sentenza (Lee Van Cleef) " quando i grossi cadono fanno più rumore"? Orbene visto il 41% ottenuto dai grossi ,aspettatevi il tonfo a livello mondiale! Il perchè è presto detto : ROMA CAPUT MUNDI.........

acam

Dom, 14/12/2014 - 20:09

baio57 non lo dico per invida ma Conte Hanno nominato il forteto, Cosa percui io sono stato censurato una ventina di Volte, per me tale/i epsodi/o erano e restano alla base della sanezza strutturale di in parti o movimento ideologico. un'organizzazione immorale messa in piedi all'interno di un partito che pretende governaci é segno di decadenza morale e strutturale di rinnegazione di tradizioni e costumi a cui siamo ancora convinti di appartenere, tutto il resto che hai affermato si puo solo condividere

Raoul Pontalti

Dom, 14/12/2014 - 20:28

per acam. Il camerata Carminati è stato nel MSI, nel FUAN (Fronte universitario di azione nazionale), in Avanguardia nazionale e infine nei NAR (Nuclei armati rivoluzionari) con Fioravanti, la Mambro, Alibrandi, etc. Con un passato da neofascista dunque il Carminati non è di destra, al massimo è un camerata che sbaglia...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 14/12/2014 - 20:37

poraccio questo PONTALTI, che in fatto di seghe mentali è pressappoco pari a quello di ANDREA626390... :-)

moichiodi

Dom, 14/12/2014 - 20:40

xgiorgio i chiodi li ho in testa. per tenerla ferma e non farmi spupeggiare dai finti articoli del giornale. onestamente, dimmi, il gravissimo problema della cupola romana è colpa di marino? credi veramente che l'inchiesta giudiziaria appurerà questo? io aspetterò con pazienza e con la testa ben ferma(ta) dai chiodi. io credo che uscirà uno spaccato misto di delinquenza politica e non che viene da lontano e che coinvolge sicuramente buzzi, le sue cooperative e sull'altro versante carminati e quel brodo di coltura che girava intorno allo "staff" di alemanno(ha gia fatto il mea culpa). ci saranno poi molti politici senza scrupoli di destra e di sinistra. ma non certamente marino melandri e altri nomi che ci sciorina quotidianamente il giornale.

Tipperary

Dom, 14/12/2014 - 21:08

Sia ben chiaro , e finisca qui. Solo Berlusconi " non può non sapere". Capito?

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 14/12/2014 - 21:44

Io lavoro in un Ufficio provinciale di Ancona e due miei Colleghi mi hanno detto che assomiglio a Marino; se un altro Collega dovesse dirmi la stessa cosa mi candiderei subito sotto la bandiera di Forza Italia a divenire Sindaco della Città Eterna (si fa per dire). Shalòm

Ritratto di enkidu

enkidu

Dom, 14/12/2014 - 22:21

cercava posto per la panda rossa.

Ritratto di MelPas

MelPas

Dom, 14/12/2014 - 23:55

Mafia capitale, Marino sapeva: ecco la prova che ha taciuto. " Si è fatto crescere la barba per non essere riconosciuto. Ma i ladri si vedono da lontano!!!! Vai a casa, hai distrutto S.P.Q.R. MelPas.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 14/12/2014 - 23:57

L'insipienza di questo individuo è indescrivibile. Ha addirittura la faccia tosta di dichiarare che se il Prefetto non conosce le cose ancor meno le può conoscere lui che è sindaco. SI AUTOASSOLVE DALLA SUA VERGOGNOSA IGNORANZA DEL MALAFFARE CHE LO CIRCONDA. È proprio una povera nullità.

unz

Lun, 15/12/2014 - 00:40

i politici tutti fanno sempre giochini con gli appalti. questi a roma sono mafiosi dicono, e sia pure. ma se mafioso è un sistema che alimenta la politica e che è sostanzialmente monopolista vogliamo parlare di mafia anche in toscana unbria ed emilia romagna? e li non dura da 10 anni come a Roma ma da 70.

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 15/12/2014 - 08:10

ma cosa volete che sapesse questo barbuto incosciente legato al PD solo per poter fare quella carriera che altrove non gli sarebbe mai stato possibile fare! un incapace arrivato alla gestione di Roma proprio perché le varie coop lo pensavano assolutamente incapace di ostacolarle: infatti dopo oltre un anno lui non si era ancora accorto della loro malvagia presenza! eppure molti romani sarebbero pronti a rivotarlo!

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 15/12/2014 - 08:13

caro Aristofane buon giorno! pensi che questo essere barbuto e quasi irriconoscibile sappia cosa è la vergogna??

elio2

Lun, 15/12/2014 - 09:15

Caro Sniper, perché voi di sinistra, anche se visti i tempi pure lei non se ne vanta, pur di difendere i compagni ladri e mafiosi, continuate a dire stronzate? Roma è stata governata per 65 anni dalla sinistra o dal CSX mentre la destra è stato al potere solo per 5 anni e lei accusa Alemanno di essere la causa di tutti i mali di Roma?. Ma un minimo di cervello funzionante, proprio un'inezia, non corrotta dalla peggiore e sempre fallimentare ideologia mai apparsa sulla faccia della terra, non vi è proprio rimasta?

jakc67

Lun, 15/12/2014 - 11:46

Basta leggere questi commenti, considerando quanti continuano a starnazzare (l avete letto l articolo, tonti?) "E alemanno?", "e alemanno?" Per capire che i "MARINO" avranno carriere ancora lunghe e redditizie in questa povera italietta....

Ritratto di Roberta Sibaud

Roberta Sibaud

Lun, 15/12/2014 - 12:15

A quando l'indagine e i conseguenti arresti dei personaggi con conflitti di interesse che pullulano e s'ingrassano intorno al mondo dell'handicap?? In quella famosa cena al Baobab è stato concordato per le coop che gestiscono l'assistenza domiciliare diretta, l'aumento da €18.00 circa a € 22.00 circa per 1 ora di assistenza. Sono anni che noi disabili chiediamo di favorire e concedere a chi ne fa richiesta l'ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA o autogestita erogata dai Comuni, che prevede un contributo economico per l'autogestione dell'aiuto personale, mediante l'instaurazione di un rapporto di lavoro con un operatore di fiducia dell'utente CON CONSEGUENTE NOTEVOLE RISPARMIO DA PARTE DELLE AMM.NI COM.LI. Qualcuno indaghi anche su questo versante!!! https://www.facebook.com/notes/roberta-sibaud/assistenza-domiciliare-diretta-ed-indiretta-del-comune-di-roma-saish/423462548244

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 15/12/2014 - 17:12

Sniper, qui se c'è uno che non capisce un katzo quello è lei per il semplice fatto che è ottenebrato dalla ideologia trinariciuta. Ideologia che ancora oggi, a distanza di 70 anni, non vuole ammettere il mare di omicidi commessi dai suoi pari (per ideologia) nonostante vi siano personalità di sinistra che riempiono volumi di notizie sempre nascoste e che mettono in luce il perbenismo comunista ed affine. Resti ancorato a quella ideologia e scenda dallo scranno per incompetenza dichiarata ed accertata.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 15/12/2014 - 19:57

#gianniverde, sembra che hai ragione! Ma visto che è un Dottore pensavo che sia "multineuoronale" e non "mononeuronale"! ...fu mandato via dagli USA. Anche questo ho scoperto, ma lui racconta che ha dato le dimissioni! Sincero come il burattino di Collodi.