Di Maio pubblica la lista delle cose fatte. Ma il ministro non dice la verità

Il vice premier pubblica sui social network una lista delle cose inserite nella legge di bilancio. Ma c'è un problema: su molte questioni mancano i decreti che definiscono il meccanismo

Luigi Di Maio pubblica sui suoi canali social una lista delle cose fatte da quando il Movimento 5 Stelle è al governo. "Questa è la lista delle cose che sono entrate nella legge di bilancio. Sappiate che questo è solo l’inizio, sono sicuro che il 2019 sarà l’anno del cambiamento. Grazie a tutti voi che siete sempre stati al nostro fianco. Questo è un successo di tutti noi, di tutti gli italiani!". Così scrive il vice premier pentastellato. E nella lista, scrive 20 "cose" su cui il governo avrebbe mantenuto le promesse.

Ma è tutto vero? In realtà il ministro sembra essere quantomeno ottimista se non "smemorato". Innanzitutto, sull'aumento dell'Iva, è vero che, come dice Di Maio, non ci sono stati aumenti. Ma, come ricorda Il Corriere della Sera, "al momento sono previsti aumenti sia per il 2020 che per il 2021, ancora più alti di quelli previsti dalle Leggi di Bilancio precedenti. L’aliquota oggi al 22%, senza nuovi interventi, passerebbe a l 25% nel 2020 e al 26,5% nel 2021". Quindi è vero che nella legge di Bilancio 2019 non ci saranno aumenti. Ma non è tutta la verità.

Lo stesso vale per altri cavalli di battaglia del governo giallo-verde del vice premier Di Maio. L'aumento delle pensioni minime necessita di un decreto che definisca il meccanismo da avviare con i 6,7 miliardi previsti nella legge di Bilancio. Ma non si sa ancora quando sarà approvato. Idem per il reddito di cittadinanza, che secondo il governo partirà ad aprile, ma di cui ancora non c'è il decreto.

E su quota 100? Stesso problema. I soldi ci sono, ma il meccanismo andrà definito con un decreto che ancora deve essere approvato. Ci sono i soldi, si sa come funzionerà il meccanismo delle finestre. Ma manca il decreto che ne regoli ufficialmente il meccanismo. Quindi, di fatto, ancora non c'è larga parte del progetto.

Commenti

carlito1957

Gio, 20/12/2018 - 16:49

Silvio ha fatto scuola!!! Dopo il contratto con gli Italiani dove erano state portate a termine 4 promesse su 5... ecco il 100% delle promesse mantenute dai gialloverdi!!! I prossimi ci diranno che hanno fatto più di quanto promesso!!!

diesonne

Gio, 20/12/2018 - 16:55

DIESONNE BERTOLDO CONTINUA SUA COMMEDIA,MA NON ONVINCE GLI SPETTATORI FA SOLO SGHINAZZARE DI MAIO_=DICI MAI =

schiacciarayban

Gio, 20/12/2018 - 17:02

Forse qualcuno dovrebbe spiegargli che non basta scrivere "fatto" su un bigliettino, prima le cose bisogna farle davvero e per intero! Che buffone, forse è stato consigliato da Casalino? Ma lo capisce che ogni girno si rende più ridicolo?

Alessio2012

Gio, 20/12/2018 - 17:16

A SINISTRA TUTTO E' PERMESSO. DI MAIO PUO' MANDARCI TUTTI A CHIEDERE L'ELEMOSINA PER STRADA MA ALLA GENTE BASTA CHE SIA DI SINISTRA! MA COSA VOLETE CONTESTARE?

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Gio, 20/12/2018 - 17:27

Basta, basta, basta! Coi soldi "risparmiati" dalla TAV, costruiamo più carceri per i 5 stalle. IN GALERA TUTTI!

AmilcareTafazzi

Gio, 20/12/2018 - 17:52

Cambiate registro. Ora fate ridere. Berlusconi è scomparso dalla scena e non tornerà più. Signorini quando viene a lavorare da voi??

euro

Gio, 20/12/2018 - 18:16

Il cazzaro colpisce ancora. Sul sito ufficiale dell’INPS risultano attivi 861.811 assegni sociali, il valore medio è di 430 euro mensili. Per l’integrazione a 780 euro ne servono 350. Per 861.811 assegni per 350 euro occorrono 301 milioni di euro mensili, pari a 3 miliardi e 619 milioni di euro annui. Gli assegni di invalidità civile sono 3.045.676, il valore medio è di euro 440 euro mensili. Per l’integrazione a 780 euro ne servono 340. Per 3.045.676 assegni per 340 occorrono 1 miliardo e 35 milioni di euro mensili, pari a 12 miliardi e 426 milioni annui. Anche per tantissime pensioni di invalidità della previdenza e vecchiaia servono circa 200 euro mensili. Per il reddito di cittadinanza, per ogni milione di percettori servono 780 milioni di euro al mese, se la matematica non è opinione servono un pacco di miliardi al mese. Qualcuno può insegnare a questi somari come si effettua una moltiplicazione, dove andranno a prendere tutte queste risorse?

carlottacharlie

Gio, 20/12/2018 - 18:20

Il "fanfalucone" dovrebbe affacciarsi al balcone dicendo;- Italiani! Vi ho reso più poveri, non avrete lavoro, cervelloticamente stiamo pensando come distruggervi e radere al suolo il paese-.

Happy1937

Gio, 20/12/2018 - 18:26

Spero proprio che il 2019 sia l’anno del cambiamento con Giggetto e i suoi accoliti che ritornano a vendere le lattine al San Paolo.

Uncompromising

Gio, 20/12/2018 - 18:26

Della serie: "facciamo vedere che facciamo". Probabilmente su indicazione dell'ufficio marketing M5S. Solita pagliacciata ad uso e consumo del web.

JoBanana

Gio, 20/12/2018 - 18:34

Mi rallegro di vedere la lista di Salvini

5stardust

Gio, 20/12/2018 - 18:35

e i 200 miliardi che ha FATTO perdere all'italia e i 5 miliardi di interessi sul debito che ha FATTO aggiungere e le migliaia di minchiate che ha FATTO insieme ai suoi collaboratori da FANTA POLITICA HORROR ossia toninullo , castelli, la ministra 370° etc etc

Cheyenne

Gio, 20/12/2018 - 18:54

BUFFONE

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 20/12/2018 - 19:16

SEMBRA LA CAMERIERA QUANDO VA A FARE LA SPESA.

sparviero51

Gio, 20/12/2018 - 20:13

QUALCUNO DICA A QUESTA TESTA DI CAXXO CHE TRA IL DIRE E IL FARE C'È DI MEZZO IL MARE . L'ANNO PROSSIMO LO ASPETTERANNO SOTTO CASA . STA GIOCANDO A MONOPOLI CON I SOLDI FINTI PERCHÉ QUELLI VERI NON CI SONO . I DENARI NON SI MATERIALIZZANO PER DECRETO . "0" !!!!!!!!!!!!!

Happy1937

Gio, 20/12/2018 - 20:44

Mandare in malora l’Italia e gli Italiani: FATTO!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/12/2018 - 21:57

@jobannan -è già buona che non ti entri la banana.

FrancoS73

Gio, 20/12/2018 - 22:35

Fatto come Berlusconi .... e Renzi ... vai a vendere caldarroste in piazza ... come strillone ok!!!

stefano_

Gio, 20/12/2018 - 22:35

v fatto v fatto v fatto ecc. ecc. per 20 volte! Questo è lo stile dei demagoghi! Non è solo questione di mancanza di decreti attuativi (come scrive l'articolo) è soprattutto presa per i fondelli degli italiani che ben presto scriveranno una loro lista: quella di proscrizione di questi imbroglioni mentitori seriali.

rokko

Gio, 20/12/2018 - 22:54

Riempito la testa della gente con un mucchio di sxxxxxxxe: fatto!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 20/12/2018 - 23:11

Gentili signori commentatori, sfugge al lettore un fatto essenziale: le promesse elencate sono oggi leggi dello Stato? Vorrei scrivere Patria e siccome chi parla di Patria e fascista me ne astengo! Occorreranno decreti attuativi, ma si vigilerà per ottenerli! Concordo con coloro che guardando indietro nella cronaca politica si meravigliano che oggi si mantengano le promesse elettorali malgrado l'opposizione feroce degli "amici" di Macron, il galletto ormai spelacchiato e spernacchiato? Sappiamo tutti delle "amicizie" del Corriere, ma chi prevede aumenti se il governo invece non li applica? Chi aveva posto questi aumenti? Mistero? O forse no, vero? C'era dalla City e da Wall Street l'ordine di affamate l'Italia degli italiani, poi, grazie a Domina Iddio, il governo è cambiato! Vero è che anime candide e pure si preoccupano dello straniero e non degli italiani! Una valanga di soldi sta sommergendo l'Italia dello straniero per mano di Soros! Vero presidente emerito Gentiloni?

rosolina

Gio, 20/12/2018 - 23:23

perfetto...

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 20/12/2018 - 23:36

GentIle dottor Agostino, La lista vergata dal ministro ha titolo: "Legge di bilancio 2018" quindi quel fatidico "fatte" è da leggersi inserite nella legge di bilancio, quindi leggi secondo promessa elettorale, oppure semplicemente leggi! Quindi il ministro ha detto la verità! Mancano i decreti attuativi, ma questi sono da realizzarsi per imperio di legge in essere, quindi dove sta la meraviglia! L'ottimo ministro ha "visto" dimettersi un suo collaboratore birichino, quindi i decreti verranno pubblicati nei tempi di legge! Chi avrebbe deciso, del governo emerito, di elevare l'Iva ad importi da capogiro? LiBerti o cara

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 20/12/2018 - 23:36

GentIle dottor Agostino, La lista vergata dal ministro ha titolo: "Legge di bilancio 2018" quindi quel fatidico "fatte" è da leggersi inserite nella legge di bilancio, quindi leggi secondo promessa elettorale, oppure semplicemente leggi! Quindi il ministro ha detto la verità! Mancano i decreti attuativi, ma questi sono da realizzarsi per imperio di legge in essere, quindi dove sta la meraviglia! L'ottimo ministro ha "visto" dimettersi un suo collaboratore birichino, quindi i decreti verranno pubblicati nei tempi di legge! Chi avrebbe deciso, del governo emerito, di elevare l'Iva ad importi da capogiro? LiBerti o cara

seccatissimo

Ven, 21/12/2018 - 00:10

Sconcertante !!!!!

un_infiltrato

Ven, 21/12/2018 - 05:29

Un elenco tutt'altro che "fattuale" come da più parti osservato, che suona come excusatio non petita.

rokko

Ven, 21/12/2018 - 06:58

Elevato le clausole IVA a 50 miliardi in due anni, in cambio dello sfizio di aver fatto una pisciatina sulla gamba di Juncker, che poi mi ha messo la museruola: Fatto!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 21/12/2018 - 08:19

in teoria tutto è fatto bisogna vedere in pratica cosa sarà fatto.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 21/12/2018 - 08:30

Se avessimo trovato una fonte di ricchezza tale, con cui poterci permettere un vero Reddito di Cittadinanza, sarebbe,un'ottima idea quindi erogato veramente a tutti o sotto un certo reddito. senza alcuna altra clausola, ma così non è ed è a deficit ed è organizzato male, mi spiego...i beneficiari (6 milioni), secondo Di Maio saranno impegnati tutto il giorno, dove? Nei centri dell'impiego? Supponiamo siano ah ah ah 6000 in ognuno di essi quotidianamente dovrebbero recarsi 1000 ah ah ah (centri enormi) beneficiari… non era meglio destinare quei miliardi ad un sostegno alle assunzioni, lavori pubblici utili...dubbi anche su Quota 100 senza decurtazioni, siamo una nazione di vecchi vedi demografia e ne consegue che ci tocca lavorare più a lungo...i soldi per Q100? Meglio per natalità, agevolare assunzioni giovani e o lavori socialmente utili.

greg

Ven, 21/12/2018 - 09:08

Questo elenco è il libro dei sogni di un personaggio che più che sparare balle a raffica, e promettere la pelle degli orsi senza neppure sapere come sono fatti gli orsi, NON SA FARE. Si fa presto a promettere questo e quest'altro andando a pescare nelle tasche dei già spremutissimi contribuenti italiani, quelli onesti che pagano le tasse, perchè con le tasse che pagano i vari Di Maio e Dibba, e il tasso di evasione fiscale del centrosud Italia, è come volere fare il pranzo di nozze facendo mangiare lumache o fichi secchi ai convitati

demetrio_tirinnante

Ven, 21/12/2018 - 09:17

Se costui avesse veramente "fatto", non avrebbe avuto alcun bisogno di prodursi in questa ridicola - gratuita - messinscena. Mortificante per lui. Offensiva per gli Elettori.

carpa1

Ven, 21/12/2018 - 09:32

Grisostomo - 17:27. NO, le carceri le facciamo ma ci servono per altri tipi di criminali: dei nostrani e di quelli che, con l'apertura dell'europa all'est e gli ipocriti dell'accoglienza indiscriminata, ci hanno fatto arrivare dall'estero. Per i 5stalle propongo invece di infilarli tutti nei tunnel TAV e poi procurare una bella frana davanti agli ingressi e murarceli dentro; in questo modo ristabiliamo il concetto di utilità dell'opera sotto il profilo "costi/benefici".

greg

Ven, 21/12/2018 - 11:48

CARPA1 - concordo su tutto