Di Maio fa il duro con Orban ma tace su Merkel e Macron

Dopo le frasi di Orban ad Atreju, Di Maio incalza. Ma farebbe bene a ricordarsi le ingerenze dei suoi sponsor europei

Luigi Di Maio tuona contro Viktor Orban. Il neo ministro degli Esteri, dopo l'attacco del premier ungherese al governo giallorosso ha bollato le frasi di Orban come "inutili ingerenze". E con una nota della Farnesina, il capo politico del Movimento Cinque Stelle ha risposto duramente al premier ungherese alzando i toni dello scontro: "Non permetto a nessuno di giudicare o attaccare l’Italia, men che meno a chi fa il sovranista ma con i nostri confini. Orban non conosce il popolo italiano, parli quindi del suo popolo, se vuole, non del nostro".

Di Maio si scopre sovranista quindi. Non solo, ma anche molto geloso della politica italiana a tal punto da colpire chiunque provi a parlarne. Un affondo durissimo, quello del ministro degli Esteri, che però sconta un "piccolo" peccato originale.

Perché se Di Maio fa benissimo a ricordare che nessuno possa permettersi di giudicare l'Italia, si dimentica due particolari che farebbe invece bene a tenere a mente. Il primo, è che Orban non ha mai attaccato l'Italia ma il governo di Giuseppe Conte: quel premier che, con il Movimento 5 Stelle, ha abbandonato la linea simil-sovranista quando andava a braccetto con Matteo Salvini per lanciarsi tra le braccia dell'Europa franco-tedesca. Il secondo particolare che forse Di Maio dimentica è che se quelle di Orban sono "ingerenze" e se "nessuno si deve permettere di giudicare l'Italia", forse queste frasi vanno rivolte non tanto a Budapest, quanto agli sponsor dell'attuale governo italiano: ovvero le cancellerie di Berlino, Parigi e Bruxelles.

Facile tuonare contro il leader magiaro quando si è passati dalle sfilate coi gilet gialli a stendere il tappeto rosso a Emmanuel Macron, ma il ministro degli Esteri forse si è dimenticato di quando il capo dell'Eliseo si augurava che Salvini abbandonasse il governo, di quando la Merkel ha costantemente preso di mira il leader della Lega e la politica migratoria voluta dal Viminale, così come di quando, uno a uno, tutti i commissari europei hanno tuonato contro Roma e contro qualsiasi deriva diversa dalla rotta imposta dall'Europa.

Ecco, il coraggio di Di Maio forse andrebbe rivalutato alla luce di questi fatti. Un ministro degli Esteri di un governo nato nelle cancelliera d'Europa e del mondo forse dovrebbe rivedere i suoi obiettivi quando parla di "inutili ingerenze". Tra le visite a Washington, i placet da Pechino, i semafori verdi di Francia e Germania e con le garanzie volute dall'Unione europea di Ursula von der Leyen, le ingerenze sono talmente tante da chiedersi addirittura se quelle di Orban possano essere considerate come tali.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 22/09/2019 - 12:37

il suo ministero sarà una grande performance comica

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 22/09/2019 - 12:37

Ma torna al San Paolo... c’è un cartone di bibite da vendere!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 22/09/2019 - 12:39

Mi sembra che il titolo di questo articolo sia un po esagerato. Di maio fa il duro??? Ma quando mai una mozzarella può diventare dura?? Quando è scaduta, ma da tanto, forse.

killkoms

Dom, 22/09/2019 - 12:40

perché ne è succube!

lorenzovan

Dom, 22/09/2019 - 12:43

perche' non ricordate mai che Orban NON VUOLE la redistribuzione degli emigranti che sbarcono sulle nostre spiagge... ..ma vuole i milioni di euros dell'europa..che fa una politica ambigua.. che strepita e appena la Merkel fa la faccia dura ..si mette a guaire e fa il cagnolino ?? altro che di maio...approfittate come sempre della crassa ignoranza geopolitica dei pensionati lettori

maurizio50

Dom, 22/09/2019 - 12:44

Tranquilli. Il bibitaro del San Paolo sa quel che fa. O almeno lui crede di saperlo!!!!

Vigar

Dom, 22/09/2019 - 12:45

Embé,mica si può ricordare tutto....poraccio!

DRAGONI

Dom, 22/09/2019 - 12:47

E' IL COMPORTAMENTO DI UNO SCHIAVO VERSO QUELLI CHE LUI E L'Attuale presidente del consiglio ritiene che siano i padroni dell'Italia .

Pippo3

Dom, 22/09/2019 - 12:50

Orban delle scemenze del Pulcinella di Pomigliano si sarà fatto quattro risate

19gig50

Dom, 22/09/2019 - 12:53

Sai che impressione avrà fatto ad Orban quest'essere inutile!!!

mifra77

Dom, 22/09/2019 - 12:53

DiMaio? e di cosa parla? Ci voleva Orban a fargli accorgere che lui comanda con dei consensi che non ha più? Ma lui non se ne è ancora accorto di essere stato miracolato grazie all'inciucio con Zingaretti e Renzi, con la benedizione di Mattarella? Orban gli ha solo ricordato che lui comanda ma gli Italiani lo hanno già scaricato. Si sente più offeso o più scaricato?

Barbadifrate

Dom, 22/09/2019 - 12:59

Bamboccio che si é montato la testa. Va aprendere lezioni da Orban che forse se ti impegni, diventi uomo.

Albius50

Dom, 22/09/2019 - 13:01

Di Maio ormai è un triste personaggio dal futuro incerto, ma ORBAN sicuramente lo ignorerà come ha fatto con tutti i personaggi UE ben + importanti di lui.

ghorio

Dom, 22/09/2019 - 13:04

Il Giornale dovrebbe chiarire sulla sua politica europea, intesa sul come rapportarsi con l'Europa. E' evidente che debba cambiare la questione della cosiddetta austerità. Ma la nuova Europa non può certo riconoscersi nelle resi di Orban, personaggio autoritario e non certi da imitare che si è dimenticato delle vicende dell'Ungheria,quando era sotto il regime sovietico. Non capisco poi l'idiosincrasia verso Macron e la Merkel, anche se Berlusconi si riempe la bocca di Europeismo.

Ora

Dom, 22/09/2019 - 13:05

Orban chi? Quello che sta nel P.P.E. con gli europeisti e finto amico del Capitano che ha lasciato solo?

giovanni951

Dom, 22/09/2019 - 13:06

non si puó neanche permettere di criticare i due summenzionati.....sono quelli che hanno consentito di continuare a guadagnare 15000€ al mese.....

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Dom, 22/09/2019 - 13:07

Mi sembra un po' uno di quei cani con le guanciotte cadenti che fanno: "bau, bau, bau..."

agosvac

Dom, 22/09/2019 - 13:11

Questo Governo non è un Governo PD/ 5 stelle diretto da Conte, è un Governo Mattarella/PD diretto dall'UE tedesca!!!

moichiodi

Dom, 22/09/2019 - 13:16

Certo! Il giornale per deliziare i fan di salvini, deve girarla sempre in modo che conte, di maio, zingaretti, renzi sono tutti servi, anzi proni(cosi i commenti scivolano meglio) a macron, Merkel, junker, moscovici, Europa, usa, Cina....... Sono tutti anti italiani. Ma per fortuna che c'e un patriota. Che non dialoga con nessuno. Mette l'italia al centro del mondo e tutti gli altri stati, usa, Cina, Russia, India, Iran Europa Francia Germania Inghilterra, girano tutti intorno all'italia. Più che un patriota un donchisciotte.

Ritratto di Furio64Lostile

Furio64Lostile

Dom, 22/09/2019 - 13:18

Ma Di Maio non era stato in Francia con i cosiddetti 'gilet gialli' ? Ma la sua non era ingerenza...figurati! E perchè non ci è andato ancora oggi a Parigi ? Ed ancora... perchè i 'Black Block', Centri sociali ecc. che sono presenti in ogni manifestazione, per renderle il più possibile violente, non vanno anche ad Hong Kong ?

MOSTARDELLIS

Dom, 22/09/2019 - 13:25

Ministro degli Esteri? ha ha ha.....ma se non sa nemmeno dov'è l'Ungheria...

antipifferaio

Dom, 22/09/2019 - 13:49

"Non permetto a nessuno di giudicare o attaccare l’Italia, men che meno a chi fa il sovranista ma con i nostri confini. Orban non conosce il popolo italiano, parli quindi del suo popolo, se vuole, non del nostro" Traduciamo il discorso (sudato...) di Gigino: "Non permetto a nessuno di giudicare o attaccare LA MIA POLTRONA, men che meno a chi fa il sovranista ma ATTACCA i nostri STIPENDI. Orban non conosce LE MIE AMBIZIONI, parli quindi delle SUE, se vuole, non del nostro POSTO DI LAVORO".

Popi46

Dom, 22/09/2019 - 13:50

Certo che a uno così,cresciuto a noccioline, vedersi sempre con camicie dal colletto perfettamente inamidato senza far nulla e senza contare nulla significa aver vinto all’enalotto e anche di più. Peccato per noi.

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 22/09/2019 - 14:08

Da poche ore ministro degli esteri ed ha già inanellato 2 cavolate frutto dell'ignoranza. Xi Jinping e Orban. Attendo fiducioso le prossime. Mao Li Ce Linyi Shandong China

vince50

Dom, 22/09/2019 - 14:09

Non può fare il duro con i suoi padroni,che grazie a lui e compagni sono diventati anche i nostri.

PRALBOINO

Dom, 22/09/2019 - 14:24

Tutti i cinquestelle (giggino compreso) sono ormai ondivaghi e naufragati

marc59

Dom, 22/09/2019 - 14:29

Ma se Orban non l'ha neanche nominato. Pensa quanto tiene in considerazioe quello che dice gigino. Ancora non sè reso conto che conta quanto il due di coppe quando regna bastoni.

lorenzovan

Dom, 22/09/2019 - 14:36

ecco gli "amici dell'Italia"...lolol..tutti ai piedi del neofascista Orban ...che poi se li caga alla grande ..quando c'' da fare gli interessi dell'ungheria...e FA BENE..Fessi i nostri cari ( cari si..da anni ricevono soldi senza fare un tubo)..sovranisti

dot-benito

Dom, 22/09/2019 - 14:45

FA IL DURO CON ORBAN? MA HANNO CHIAMATO UN'ALTRO BIBITARO PER SERVIRE ORBAN?

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Dom, 22/09/2019 - 15:41

Taci gigino, che Viktor ti si mangia vivo.

andrea70ge

Dom, 22/09/2019 - 15:48

Orban ha tradito Salvini votando la commissione Ue.Sovranisti ungheresi intelligenti!

Beaufou

Dom, 22/09/2019 - 15:59

Di Maio, nullafacente ignorante, guardi che chi interferisce pesantemente in Italia non è Orban, ma Macron e la Merkel. Ma quelli sono ossi troppo duri per i suoi dentini da latte, vero guaglioncello?

mifra77

Dom, 22/09/2019 - 16:07

@lorenuvan, Tra te, veterocomunista ormai alla frutta ed Orban che tu in modo superficiale definisci neofascista, non vedo nessuna differenza se non che Orban riesce ancora a stare a galla mentre voi appena vi unite con due somari che ragliano e camminano insieme, vi staccate e fondate un altro sedicente partito. In quanti pezzi siete oggi? chissà domani! ...e con chi?

ettore10

Dom, 22/09/2019 - 16:08

Mi accorgo dai commenti su questo blog che quelli che difendono questo governo attuale e sono contro Salvini (tipo lorenzodan) non fanno mai commenti chiari. Attaccano nell'ambiguità e invocano simbolismi oscuri che hanno niente a che fare con quello che loro cercano di difendere ma danno l'impressione di falso intellettualismo. Cito una frase attribuità ad Einstein 'Se non sei capace di spiegarti semplicemente e chiaramente vuol dire o che sei bugiardo oppure non sai di quello che parli'

laval

Dom, 22/09/2019 - 16:11

giggino solo i deboli si fanno forti dietro ai forti. Prima eri stimato dagli italiani adesso sei solo un ricco suddito dei franco-tedeschi condannato come traditore dalla tua terra. Meglio essere piccoli e invisibili piuttosto che essere grandi come te, la vergogna degli italiani.

Calipsos

Dom, 22/09/2019 - 16:28

Di Maio, il solito bugiardo che fa il gioco delle tre carte con le parole. Ma chi crede di prendere in giro, sto ragazzetto...?

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 22/09/2019 - 16:29

Di Maio, c'è un posto vagante tra i venditori di noccioline allo stadio, affrettati !!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 22/09/2019 - 16:33

Sciacquati la bocca quando parli di Orban.

Giorgio Mandozzi

Dom, 22/09/2019 - 16:51

E' un poveretto, parla da solo e non lo ascolta nessuno. Anche perchè, appena fanno la voce grossa, lui se ne esce con il garibaldino "obbedisco".

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 22/09/2019 - 22:03

Orban chi? Quello che ha votato Ursula insieme a Merkel, ai 5S e al Pd?,