Il manifesto di 21 capi di Stato: "Vogliamo un'Europa più forte"

Appello di Mattarella e gli altri capi di Stato contro le forze euroscettiche: "L'Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto"

A tre settimane dalle elezioni europee venutun capi di Stato hanno fatto un appello agli europei affinché vadano a votare e soprattutto difendano quell'Unione che vedono minacciata dall'ondata di forze politiche euroscettiche. "L'integrazione europea - scrivono - ha contribuito a realizzare la speranza, vecchia di secoli, di avere la pace in Europa, dopo che il nazionalismo sfrenato e altre ideologie estreme hanno portato l'Europa alla barbarie di due guerre mondiali. Oggi, non possiamo e non dobbiamo dare per scontate la pace, il benessere e la libertà". E chiedono a tutti a impegnarsi "attivamente per la grande idea di un'Europa pacifica ed integrata".

"Le elezioni del 2019 sono particolarmente importanti: siete voi, i cittadini europei, che sceglierete quale strada seguirà l'Unione europea". In quello che può essere tranquillamente definito il manifesto degli europeisti, i ventun capi di Stato, incluso il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, chiedono di contiuare nel solco tracciato sino a qui. "L'Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto", spiegano auspicando che le forze euroscettiche non prendano il sopravvento e che il confronto sul futuro del Vecchio Continente partendo dalla dichiarazione di Roma del 25 marzo 2017. "L'Europa è in grado di accogliere una gamma molto ampia di opinioni ed idee. Ma non deve assolutamente esserci il ritorno ad un'Europa in cui i Paesi non siano più partner eguali, ma avversari". All'appello mancano i capi di Stato di Svezia, Spagna, Olanda, Belgio e Danimarca, che sono monarchie costituzionali e non repubbliche, e del Lussemburgo, che è Granducato. Non c'è nemmeno il Regno Unito che, in questi mesi, è alle prese con la Brexit.

Nell'appello pubblicato oggi i ventun capi di Stato ammettono che l'Unione europea "ha davanti a sé sfide difficili". "Si parla di tornare indietro rispetto ai passi fatti verso l'integrazione, come la libertà di movimento, o di abolire istituzioni comuni", elencano. Per la prima volta, continuano, "uno Stato membro intende lasciare l'Ue. Nello stesso tempo, altri chiedono più integrazione nell'Ue o nell'Eurozona, oppure un'Europa a più velocità". L'Ue, per come è stata concepita in questi decenni, sta insomma andando a pezzi. Le opinioni su queste materie, riconoscono i capi di Stato, "sono diverse, tra i cittadini, tra i governi degli Stati membri e anche tra noi capi di Stato". "Tuttavia - incalzano - siamo tutti d'accordo sul fatto che l'integrazione e l'unità sono essenziali e sul fatto che vogliamo andare avanti con l'Europa come Unione. Solo una comunità forte sarà in grado di fronteggiare le sfide globali del nostro tempo". Per Mattarella & Co. serve, quindi, un'Unione europea "forte". "Un'Unione - concludono - che abbia istituzioni comuni, un'Unione che riveda costantemente il suo lavoro con occhio critico e che sia in grado di riformarsi, un'Unione che sia costruita sui suoi cittadini e sui suoi Stati membri come base vitale".

Commenti

ciccio_ne

Gio, 09/05/2019 - 10:30

questa europa è la migliore idea che abbiano mai avuto? se va bene, siamo rovinati! Riformare, riformare, riformare

uomodeimotori

Gio, 09/05/2019 - 10:37

Fantasmino non remare contro, firma le leggi e non gli appelli ...

Giorgio Colomba

Gio, 09/05/2019 - 10:37

"L'Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto". Per la pletora di parassiti che prospera a nostre spese nei carrozzoni di Bruxelles e Strasburgo, certamente sì.

luigirossi

Gio, 09/05/2019 - 10:38

Lo hanno firmato Mattarella Merkel e Macron?Tre buone ragioni per votare contro

kallen1

Gio, 09/05/2019 - 10:38

"L'Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto"....GIA' PECCATO CHE NON SIATE RIUSCITI A METTERLA IN PRATICA!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 09/05/2019 - 10:40

Una menzogna tira l'altra. Diffidare, diffidare sempre.

Mr Blonde

Gio, 09/05/2019 - 10:40

se vogliamo continuare a parlare di europa con l'entusiasmo dei padri fondatori, con la splendida idea di un continente unito va definitivamente rotta l'ipocrisia che ci governa da 20 anni; le belle parole propagandate dai governanti contrastano nei fatti con le speranze di milioni di persone, l'europa dei popoli non è quella delle banche dell'euro e di due o tre nazioni (una?) che sacrificano gli interessi di tutti per i propri tornaconti di conquista (non militare...). Datevi una svegliata: i movimenti fascio/comunisti sono sempre la reazione (sbagliata) a problemi reali

Tobi

Gio, 09/05/2019 - 10:41

"L'Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto" - Certo, ormai è davvero diventato il migliore e consolidato modo per controllare i popoli e strozzarli mettendo a capo dell'Europa gente che fa gli interessi delle multinazionali, delle banche e di speculatori spregiudicati vari.

MiSunChi

Gio, 09/05/2019 - 10:42

Se l'Europa è l'idea migliore che hanno avuto, non voglio immaginare quali sarebbero state le peggiori.

Tobi

Gio, 09/05/2019 - 10:46

Per esempio, perché l'Europa impone che gli ortaggi abbiano determinate dimensioni e curvature? Per favorire le mostruosità OGM e le multinazionali. Solo loro possono produrre in modo sistematico ortaggi e frutta omologata a certe dimensioni. Tutto ciò a scapito dei piccoli produttori locali e della qualità del cibo. L'Europa sta distruggendo l'agricoltura italiana, costringendoci ad importare le porcherie che vengono da fuori.

MarcoTor

Gio, 09/05/2019 - 10:49

Ok, ce lo avete detto.

Ritratto di tangarone

tangarone

Gio, 09/05/2019 - 10:50

Un'Europa piú forte è un'Europa di europei.

frapito

Gio, 09/05/2019 - 10:54

Che sia stata anche "l'unica" idea l'abbiamo visto tutti, peccato che sia stata e sia rimasta "l'unica". L'Europa ha bisogno di tante idee nuove! I vecchi euro-burocrati devono andarsene a CASA!!!!! Non solo le guerre, ma anche i grandi fallimenti economici provocano tante vittime e immensi disastri. A CASA!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 09/05/2019 - 10:54

Per la serie: la casa brucia? Avanti, più benzina! Questi, come al solito, hanno capito tutto... Eppure non ci vuole una stazione meteorologica per sentire l'aria che tira. Il lezzo di cadavere è ormai insopportabile. Vuol dire che ci faremo quattro risate il 27 Maggio.

jaguar

Gio, 09/05/2019 - 10:58

Vedrete dopo il 26 maggio come sarà forte l'Europa.

fisis

Gio, 09/05/2019 - 10:58

Questa unione europea burocratica e socialisteggiante è da abbattere e ricostrire su base federale.

Ritratto di Gio47

Gio47

Gio, 09/05/2019 - 11:00

vero, la migliore idea per far arricchire gli "amici" e affamare il popolo, Via dall'Europa così com'è, vogliamo una Europa dove tutti e dico TUTTI hanno gli stessi diritti e doveri, non diritti a pochi e doveri a tanti. FUORI dall'EUROPA di oggi

MOSTARDELLIS

Gio, 09/05/2019 - 11:00

Un solo commento, al di là dei contenuti molto discutibili del cosiddetto manifesto, Mattarella a che titolo ha firmato il documento? La politica italiana non è di competenza del potere esecutivo, cioè del Governo? Sono francamente frastornato...

nerinaneri

Gio, 09/05/2019 - 11:00

...a che ora arrivano i poderi forti?...domani?...

Trefebbraio

Gio, 09/05/2019 - 11:03

Io abito in una palazzina con altre famiglie, tutti viviamo pacificamente, ognuno a casa propria. Teniamo in ordine il portone, le scale e se si guasta l'ascensore lo facciamo riparare, tranquillamente, in armoniosa sintonia. L'Europa unita non è una grande idea, non è una nuova idea e non è nemmeno una vostra idea, ci hanno provato, con la forza del ferro prima e del piombo poi, due millenni di imperatori, dittatori, di ogni razza e religione. Quindi bando alle prediche e cominciate a prepararvi per il trasloco, manica di delinquenti a buon mercato.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 09/05/2019 - 11:05

MALEDETTI VOI e QUESTA EUROPA!!!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 09/05/2019 - 11:07

La mia impressione è che questi parlino a vanvera. Dicendo di volere un'Europa più forte dicono tutto e non dicono niente. Gli euroscettici non è che non vogliano un'Europa di quel tipo, forse la vorrebbero più coesa, più parlamentare, che ritornasse ai principi di partenza... Quello che non piace è quest'Europa: condotta da due soli stati, che faccia non tanto l'interesse degli europei, tutti, ma solo di alcuni, di alcuni banchieri... Rifiutano un'Europa dove comandano solo i più forti in tutti i sensi, assoggettando gli altri europei e sfruttandoli. Quest'ultimo tipo di Europa non piace neanche a me.

SeverinoCicerchia

Gio, 09/05/2019 - 11:10

hanno mai chiesto al popolo che ne pensa di questa grande idea? la migliore di sempre? no, perchè io non ricordo di aver mai votato nè per entrar nella UE, ne per aver l'euro, nè per firmar il fiscal compact .. se è una così bella idea perchè è addirittura proibito far un referendum per saper che ne pensa la gente? mi viene il sospetto che sia una idea meravigliosa di pochi che vogliono governar senza il consenso del popolo

DRAGONI

Gio, 09/05/2019 - 11:13

CHE HANNO AVUTI I PADRI FONDADORI E CHE GLI ATTUALI SOTTOSCRITTORI DEL MANIFESTO?IL MANIFESTO HA TUTTO L'ASPETTO DI UN ESTREMO TENTATIVO DI SALVARE I LORO PRIVILEGI AFFOSSATORI DELL'ATTUALE EUOROPA. DOPO LE PROSSIME ELEZIONI SARANNO ADOTTATTI I NECESSARI E DOVUTI CORRETTIVI PER RILANCIARE L'EUROPA SFRONDATA DALLE INCROSTAZIONI CATTO COMUNISTE.

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 09/05/2019 - 11:13

Come no, hanno avuto la migliore idea per distruggererla e renderla il terreno fertile per i futuri conflitti delle altre Nazioni. L'Europa è gettata nella confusione, nella burocrazia oppressiva, nelle illusioni. Perché? Perché tanto noi non siamo figli loro,solo bestiame umano da produzione. Le illusioni portano alle delusioni, le delusioni alla rabbia, la rabbia ai conflitti. I conflitti, se persi, alla fine di una civiltà. Ci hanno riempiti di sogni su carta, di falsi concetti liberali non appartenenti alla nostra identità, di tematiche sociali secondarie senza dirimere le principali. Una Europa così, se non riformata, servirà solo alle multinazionali, ai magnati, ai sovrani del mondo e agli stranieri: per i popoli autoctoni vi sarà solo miseria, oppressione e rischio concreto di sostituzione etnica. Il liberalismo è ben altra musica che questi conoscono, ma non sanno suonare.

hectorre

Gio, 09/05/2019 - 11:14

questa presa di posizione è la conferma, se mai ne servisse una, che i politici proeuropa sono i burattini di banche e alta finanza...dichiarare che è stata la loro migliore idea è un'offesa all'intelligenza dei cittadini, un insulto alla grecia che ha pagato un prezzo altissimo per quest'idea meravigliosa e la più grossa menzogna che potessero dire...il pd va sottobraccio a moscovici, chiede più immigrazione, porti aperti e come sempre si schiera contro gli interessi dell'italia e soprattutto degli italiani, consapevoli del fatto che sono arrivati al potere con un golpe architettato da bruxelles ed ovviamente ora devono ricambiare la cortesia...sicuramente il pd perderà ulteriori voti per queste scelte, ma non possono fare altrimenti.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 09/05/2019 - 11:22

Viene da chiedersi quali problemi relazionali abbiano coloro che abbaiano contro l’UE senza una soluzione se quella di uscire a priori. O ancora quali libri abbiano letto (o forse iniziamo con quanti). Se abbiano mai studiato non un libro, ma anche solo un capitolo di Storia, o di Economia, o di Educazione Civica. Mi sembra che la ‘dissociazione’ psicologica a livello personale, associata a mancanza di riferimenti culturali, sia la caratteristica comune di questa fetta di umanità, e non solo italiana.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Gio, 09/05/2019 - 11:22

meglio di Crozza !!!! haaaa

Surfer67

Gio, 09/05/2019 - 11:23

Si certo... La migliore idea che avete avuto. Per voi politicanti sicuramente per la comune popolazione no di certo. Ed ancora ve ne vantate. Complimenti.

nerinaneri

Gio, 09/05/2019 - 11:23

ANGELO POLI: purtroppo per noi, alla base di tutto c'è il fatto che chi ha i soldi, non vuole dividerli con chi ha i debiti...

Mefisto

Gio, 09/05/2019 - 11:24

La Banda Bassotti in azione...

evuggio

Gio, 09/05/2019 - 11:29

se per "solco tracciato sin qui" si vuole intendere l'Europa dei banchieri e dei pesi e misure spudoratamente diversi allora il VAFFA delle urne DEVE essere FORTISSIMO! Il solco che i cittadini vogliono invece che venga riaffermato è quello delle buone intenzioni che 60 anni fa lasciavano sperare in un Europa la cui FORZA derivasse da UNIONE di INTENTI ONESTI, PARITARI, CONDIVISI e di MUTUA ASSISTENZA.

Una-mattina-mi-...

Gio, 09/05/2019 - 11:30

E' LA MIGLIORE IDEA CHE HANNO AVUTO IN 21? TANTO, DEL MEZZO MILIARDO CHE SUBISCE LE CONTINUE STRAMBERIE DELLA CRICCA CHISSENEFREGA!

apostrofo

Gio, 09/05/2019 - 11:30

A meno che non siamo sempre noi a farne le spese ed accogliere migranti per conto di tutti, come nel passato governo PD. Agenzia del Farmaco ce l'hanno fatta vedere in cartolina , data all'Olanda aspettando anche che costruisse la sede mentre noi avevamo il Pirellone pronto. Ora l'Agenzia del Lavoro va altrove. Che statura ha dato all'Italia il prono governo precedente ? Per recuperare statura ce ne vuole, con tutti queste entità interne ed estere i cui interessi non coincidono mai con quelli del Paese-Italia. Noi possiamo solo a c c o g l i e r e poi a c c o g l i e r e , sempre accogliere. Solo accogliendo possiamo avere amici di nuovo, dentro e fuori l'Italia, con delle prevedibilissime prospettive. Ma con la benedizione del Papa

ginobernard

Gio, 09/05/2019 - 11:32

l'europa è servita soprattutto ai burocrati che ci hanno mangiato a fauci spalancate ... per eliminare i dazi non c'è assolutamente bisogno di costruire cattedrali. Vedono ormai i populisti/sovranisti come una minaccia mortale ai loro privilegi bastardi. Sono sempre più convinto che una europa così serva solo il grande capitale che compra i capi di stato.

cir

Gio, 09/05/2019 - 11:34

21 induvidui che pretendono di parlare a nome di 400 milioni di persone sono pericolosissimi....e non rientra nei loro compiti dare giudizi di questo tipo.

ginobernard

Gio, 09/05/2019 - 11:34

secondo me il colpo di grazia alla europa lo ha dato la Merkel ... ha distrutto l'idea di una collaborazione continentale aprendo la europa ai disperati di tutto il mondo. Un pò come fa il papa .. non passeranno.

VittorioMar

Gio, 09/05/2019 - 11:37

...dovevate pensarci PRIMA ad iniziare dalle RADICI...difesa delle CULTURE....l'INSIEME POLITICA DELLE NAZIONI...non solo ECONOMIA e FINANZA....DIFESA DELLE POVERTA'...dei POSTI DI LAVORO...non IMMIGRAZIONE CON PREPOTENZA ...solo per dirne qualcuna......!!!!

HappyFuture

Gio, 09/05/2019 - 11:38

Gli argomenti a favore dell'Europa Unita sono di una propaganda che annoia. La pace in Europa c'è stata e c'è per la "paura" della guerra e perché il dito sul grilletto delle bombe atomiche non ce l'ha nessuna nazione Europea. C'è da dire che non potendo fare la guerra, l'UE ha escogitato un perverso sistema di obblighi di bilancio sugli stati che letteralmente succhia la linfa vitale dell'economia delle nazioni. I soldi vanno dai poveri ai ricchi. Lo scopo principale degli stati, provvedere al benessere dei più poveri viene disatteso a favore dell'accrescimento della ricchezza dei già ricchi. E non si vede alcun cambiamento di tendenza. Un appello che mette in evidenza un'Europa da sfasciare... certamente da non certificare col voto del 26 maggio.

lappola

Gio, 09/05/2019 - 11:38

Non c'è più matto di chi si ostina ad essere matto ma finge di essere sano.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 09/05/2019 - 11:40

sul fatto che l'europa è una ottima idea, credo che pochi hanno dubbi! detto questo di quale europa si parla? dell'europa con capitale(e capitali)berlino + vassallaggio francese? dell'europa con alcuni stati membri con moneta propria e non l'euro? dell'europa con politica estera "ognuno per se e dio... ohps... allah per tutti"? dell'europa senza l'inghilterra per che sono ancora imperialisti? dell'europa che incorpora la francia che ha colonizzata tutta l'africa sottraendo a quel continente tutte le risorse vitali e i poveri africani li vuole sistemare tutti in europa con maggioranza in italia? Dell’europa che permette il bombardamento della libia di gheddafi per che non si volle “allineare” alla grandeur francese? se si parla di questa europa, la maggioranza degli europei(esclusi tedeschi e francesi)non la vuole! i "padri fondatori" alcide de gasperi, alterio spinelli, jean monnet, konrad adenauer avevano un altra idea di europa.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 09/05/2019 - 11:42

Ma che Europa è la nostra attuale dove un Macron ha apertamente dichiarato guerra all'Italia, parte fondatrice proprio dell'Europa iniziale, ora contraddetta?

Luigi Farinelli

Gio, 09/05/2019 - 11:47

Mattarella: "L'Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto". Si, di idee ce ne sono ta Mnte. Metterle poi in pratica, dando le chiavi in mano ad autentici farabutti che dei bisogni dei suoi popoli se ne infischiano, è un'altra cosa. Questa Europa ha fallito miseramente, malata di globalismo, relativismo, laicismo, imposti a prescindere da chi non fosse d'accordo. Che sprofondi nell'inferno da cui è sorta e si provi a fondarne una COMPLETAMENTE NUOVA, con Stati confederati corazzati alle manovre di criminali alla Soros e di chi impone la pulizia etnica degli Europei a soli scopi mercantilisti e la distruzione delle peculiarità nazionali per creare con l'ingegneria sociale un mondo di zombie androgini decelebrati, misogini, neo-malthusiani, schiavi della produzione e del consumo.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 09/05/2019 - 11:48

La prima Europa é stata una grande idea: pochi, ma buoni! Lo sviluppo successivo é stato negativo, con un eccessivo aumento di potere della Germania; con le follie della Francia di Sarkozy (un "bandito"), seguito ora da Macron; con un crollo italiota, che ha raggiunto il massimo dell'idiozia con Renzi. Ora, per "legittima difesa", non ci resta che uscire da UE e dall'Euro, per ripartire con coraggio e capacità, ma tenendo lontani i Di Maio ed gli Zingaretti, il primo un incapace ed ignorante chiacchierone, l'atro un pericoloso neo-comunista.

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Gio, 09/05/2019 - 11:52

A quelli che blaterano di un Europa più forte dico solo: Andate in malora voi e la vostra cara UE !!!! Spero di essere stato esaustivo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 09/05/2019 - 11:57

Memphis35: una volta eri cinico, fascista, xenofobo, razzista e anche nazista. Ma NON illuso. Ora invece ti illudi anche tu. Chi credi che si farà ben più di 4 risate il 27 maggio?

cir

Gio, 09/05/2019 - 12:06

02121940 : guarda che la prima grande europa appartiene a ADAM WEIHSAUTPUT , illuminati di baviera....su progetto AMSCHEL Rothschild

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 09/05/2019 - 12:26

VOGLIAMO ???? NOI NO !!!!!!

HappyFuture

Gio, 09/05/2019 - 12:34

Continuare a parlare di EUROPA, come di un concetto mistico da raggiungere, (finora impossibile da raggiungere) e in virtù di questo sottostare alle angherie di questa Europa... è, al meglio, per idealisti... in realtà per "alienati"!

agosvac

Gio, 09/05/2019 - 13:47

Vorrei fare presente a questi Capi di Stato che in Europa pochissimi sono contro un'Europa unita mentre moltissimi sono contro questa UE mal guidata dai burocrati di matrice tedesca!!! Pertanto, forse non hanno ancora capito niente di cosa dovrebbe essere l'Europa Unita!!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 09/05/2019 - 15:28

21 che "non hanno capito un c..." Vedremo quanti dei loro popoli condividono la loro "opinione", che conta, appunto solo COME OPINIONE.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 09/05/2019 - 15:35

I commerci intraeuropei erano FIORENTI anche prima di Schengen, e non c'era tutta la zavorra relativa ai trattati di Dublino e compagnia. E neppure qualcuno che imponesse ai giovani IMPROBABILI SCELTE SESSUALI... SUICIDATEVI NELLO SCIACQUONE, VA'!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 09/05/2019 - 17:10

jaguar ti piacerebbe vedere l'Italia invasa dai russi o dai turchi? Io no io voglio una Europa grande forte e sana e cambiate i politici corrotti,se a te non va bene cambia paese.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 09/05/2019 - 17:15

@EXAKK76, è stato molto esaustivo. Ha proprio esaurito tutto il suo scibile sull’argomento in una sola frase. Ha provato con i libri?

Michele Calò

Gio, 09/05/2019 - 18:24

Shumann, Adenauer e Martino si staranno rivoltando nella tomba a leggere "il manifesto" di questi 21 nani massoni che hanno spudoratamente tradito l'Europa immaginata da loro, una Europa delle Nazioni e delle identita' che si sono sedimentate nei millenni ed ora oltraggiate ed umiliate dalla mafia massonica ashkenazita della finanza e delle banche di cui la salma del Colle è la entusiasta carta igienica usata. Che schifo!!!

cir

Gio, 09/05/2019 - 20:32

Michele Calò ..parole sante !!!!!