La manovra estiva di Salvini

Il vicepremier leghista gioca d'anticipo e punta a tagliare le tasse, con o senza procedura di infrazione europea

Una manovra estiva, per rendere chiara la direzione che deve prendere il Paese: tagliare le tasse, con o senza procedura di infrazione europea. "Che a Bruxelles si mettano l'animo in pace", dichiara Matteo Salvini dalla spiaggia di Milano Marittima, intervistato a torso nudo. Per il vicepremier "è ovvio" approvare la Flat Tax, con un taglio di "15 miliardi" che "sono già stati trovati". L'anno prossimo, spiega il leader del Carroccio, "tanti italiani pagheranno meno tasse, apriranno nuove imprese e ci saranno più assunzioni". Delle misure di cui parla Salvini, però, sono in molti a dubitare. Anzi, proprio l'altro vicepremier, Luigi Di Maio, chiede dove si troverebbero i soldi per abbassare le tasse. Una volta individuati, per davvero, dice, "per me la manovra di bilancio si può fare anche domani mattina", spiega. Se non è domani, potrebbe essere mercoledì, quando il Consiglio dei ministri dovrà approvare l'assestamento di bilancio. Dal Cdm, nelle intenzioni del premier Giuseppe Conte e del ministro dell'Economia Giovanni Tria, uscirà una rassicurazione per la Commissione europea. Ma il Carroccio sembra voler rilanciare, chiedendo di anticipare la manovra invernale. Non si tratterebbe di un inedito.

Nel giugno del 2008, in via XX c'era Giulio Tremonti, che presentò un piano per rassicurare, tra l'altro, la Commissione europea (agli Affari economici c'era Joaquin Almunia). Di Maio è certamente pronto a parlarne, ma sottolinea che "è responsabilità e onere della Lega, che ha vinto le elezioni europee, avanzare la proposta economica", senza sbandierare promesse difficili da realizzare. Il leader politico del M5S passa la domenica a Campobasso, in compagnia dell'unico sindaco pentastellato che è riuscito a conquistare un capoluogo alle passate amministrative. Nella città molisana, il ministro vede sfilare le portantine di legno dei "Misteri", processione popolare organizzata per la solennità del Corpus Domini. Bambini vestiti da angeli o diavoletti, appesi ai carri portati a spalla, volteggiano per le strade di Campobasso. Ma Di Maio ha la testa altrove: parla alle telecamere con durezza, prendendosela con chi "prova a scrivere una legge di bilancio a mezzo stampa" (Salvini, appunto) e con chi "prova a minare una forza politica con dichiarazioni, post, libri" (come il compagno Alessandro Di Battista e la senatrice Paola Nugnes, che abbandona polemicamente il Movimento). Di Battista assicura che risolverà i dissidi con Di Maio, ma sottolinea di agire per il bene del movimento: a suo parere, nel Carroccio molti avrebbero deciso di staccare la spina. "Ho detto certe cose perché, qualora Salvini buttasse tutto all'aria, l'avevo avvisato", spiega in tv, ospite di Lucia Annunziata. Poche ore prima, da Catania, Di Battista aveva lanciato l'allarme per un leader del Carroccio che "ogni giorno si berlusconizza di più: ora farà anche trapianti e inizierà a mettere i tacchi". Salvini, pungolato da SkyTg24, prima si rifiuta di rispondere alla provocazione. Quindi, ritrovandosi intervistato in costume da bagno, punge con l'ironia: "Io come Berlusconi? Beh, il fisico è quello che è...".

Commenti

bernardo47

Dom, 23/06/2019 - 22:18

salvini? RICOVERATELO! assieme a di maio!

VittorioMar

Dom, 23/06/2019 - 22:21

..MOLTO BENE e AVANTI COSI' !!!...AZIONA LA RUSPA EUROPEA...!!

WSINGSING

Dom, 23/06/2019 - 23:09

Sono leghista e dico che Salvini come Ministro dell'Interno si sta muovendo bene. Ma in tema di politica economica la Lega ha tanto tanto da imparare..... La proposta della flat tax oltre ad essere incostituzionale perchè non rispetterebbe il principio della progressività della imposizione fiscale, comporterebbe un costo per le casse dello Stato sostenutissimo. Manca poi nella politica economica della Lega un SERIO PIANO per combattere la evasione fiscale. Salvini deve capire che chi non paga le tasse ovvero si rende responsabile di reati finanziari deve andare in galera. Punto. Altrimenti ricadiamo nel Bossi 2. Una riduzione dlle tasse? Ci sto!! Basta abbassare di due punti tutte le aliquote IRPEF!

moichiodi

Dom, 23/06/2019 - 23:17

Nel giugno del 2008..... Troppo vicino. Mi ricordo che durante le guerre puniche....... Il giornale mena il can per l'aia e fa finta di farci sapere che il comandante ha il piano, smonta, spiazza,inchioda, "se ne faccia una ragione". Il paroliere salvini parla a vanvera. Qui si tratta di far quadrare dei conti entro il 10 luglio. Entro tale data il felpato se ne farà una ragione. Come quando aspettava la letterina di natale.

moichiodi

Dom, 23/06/2019 - 23:19

Il mago Salvinì: i miliardi li ho trovati. Speriamo che trovi anche i 45 milioni della lega.

moichiodi

Dom, 23/06/2019 - 23:25

Il carroccio rilancia.... Ma cosa rilancia. Anticipare la manovra non è altro che la manovra richiesta dall'europa. È un tentativo puerile di giustificare la manovra definendola anticipata. Ma sempre manovra è.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 24/06/2019 - 00:09

Non hanno ancora capito, questi mentecatti grillini! A questo punto, o si fà il gioco duro e si dà una scossa all'intero sistema, tagliando drasticamente tasse, cuneo fiscale e spese inutili, o si continua in una lenta (neanche tanto) e inesorabile discesa verso il commissariamento europeo, il fallimento, o chiamatelo un po' come vi pare. Se i soldi non ci sono, si va a prestito, ma non esiste un'alternativa. Se ci sottomettiamo ancora una volta ai diktat della finanza (ricordate il "ce lo chiede l'europa" di monti?), ci condanniamo a diventare una colonia di francia e germania e a non contare più niente, se non come un immenso campo profughi per mantenere tutti quei clandestini che i nostri "amici" europei si guardano bene dall'accogliere.

gabriel maria

Lun, 24/06/2019 - 00:29

Viva Salvini...tutti gli altri a mungere le capre....mi permetto un suggerimento:riduzione subito del 70 per cento dei numeri dei parlamentari....subito..subito!e del 90 per cento degli addetti al parlamento che guadagnano cifre da capogiro solo perché scaldino una sedia e si vestono come pinguini.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 24/06/2019 - 04:45

Mi pare ovvio che anticipare la manovra ha lo scopo di anticipare il voto il prossimo Settembre.

Popi46

Lun, 24/06/2019 - 05:31

“Intervistato a torso nudo”..... avrebbe fatto meglio ad indossare almeno una canotta, dato il fisico non proprio scultoreo. Ma è questione di gusto e chi non ce l’ha non se lo può dare.

Popi46

Lun, 24/06/2019 - 05:41

Certo, l’ironia da spirito di patate del Dibba è segno della sua intelligenza, che gli impedisce spesso di pensare prima di parlare. E comunque, magari Salvini si berlusconizasse davvero....

mcm3

Lun, 24/06/2019 - 06:18

Caro Salvini, tutti vorrebbero pagare meno tasse, sono decenni che si dice di ridurle ma sono sempre aumentate, purtroppo ora siamo in un momento mlto difficile, voi avete ereditato una situazione finanziaria disastrosa che purtroppo vi mette molti paletti, parlare ora di FLAT TAX a tutti i costi, senza spiegare dove trovare i fondi, e' poco credibile, significa parlare alla pancia delle persone, fare campagna elettorale, un po' come quando parli deglòi immigrati e degli zingari, ma poi le cose vanno fatte, in queste condizioni e' importante trovare prima un'accordo tra le parti, remare tutti nella stessa direzione altrimenti sitrasforma tutto in parole non realizzabili che servono solo a cercare consensi ma non aiutano la gente

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 24/06/2019 - 07:10

tagli le tasse con questo? Migranti, ecco l'eredità Pd: abbiamo un miliardo di debiti

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 24/06/2019 - 07:11

meno male che presto sarete buttati fuori dalla Europa che produce..

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 24/06/2019 - 07:37

Di Maio non capisce. Non vuole capire o non ci riesce?

Maat

Lun, 24/06/2019 - 18:01

A CHIACCHERE IN EDITTI E SPROLOQUI E' RIUSCITO PRENDERE IN GIRO I SUOI ACCOLITI,ALTRO E' COPIARE L'ARTE DI TOTO' E PEPPINO NELLA BANDA DEGLI ONESTI PER STAMPARE MONETA FALSA E TURLUPINARE IL RESTANTE 60% DEGLI ITALIANI