Manovra, la Germania ora chiede sanzioni contro Renzi

Il quotidiano conservatore Die Welt prende di mira il governo italiano, accusandolo di "ignorare le regole europee". Poi invoca lo stop alla manovra e chiede sanzioni

L'accusa al governo italiano stavolta arriva dal giornale conservatore tedesco Die Welt, che sottolinea come Renzi stia ignorando le regole Ue sul deficit di bilancio. Proprio per questo Die Welt chiede all'Ue di fermare la manovra di Palazzo Chigi e chiede sanzioni. L'articolo, intitolato "Renzi sfida Bruxelles", fa riferimento a ciò che il presidente del Consiglio italiano ha detto la scorsa settimana a Bruxelles, in sede di Consiglio europeo.

Il premier in buona sostanza ha preannunciato che il governo italiano non ha la benché minima intenzione di modificare la Legge di Stabilità. E questo non viene preso bene dai tedeschi."L'aperto annuncio di non volersi attenere al diritto europeo - scrive Die Welt - è uno sviluppo notevole. Nei criteri di stabilità dell'euro è chiaramente definito che Bruxelles ha il diritto di dichiarare illegittimi i piani di bilancio nazionali e addirittura di imporre sanzioni". Il giornale tedesco sottolinea inoltre che "Renzi è sotto pressione enorme (in Italia, ndr)" per il referendum costituzionale.

"La Commissione sta facendo il suo mestiere", dicono in serata fonti diplomatiche, che aggiungono: "Abbiamo piena fiducia nel suo operato. Cerchiamo tutti di attenerci alle regole".

Le frasi di Renzi a Bruxelles hanno suscitato clamore tra i tedeschi, con il capogruppo Cdu/Csu, Herbert Reul, che si è detto "sbalordito", sottolineando che è inconcepibile che in Europa passi il messaggio che ogni Stato fa come gli pare. "Sono curioso di capire se Juncker presiede una Commissione europea che è custode dei trattati o vuole essere ricordato come colui sotto il quale le violazioni dei trattati rimangono senza sanzioni". Rebecca Harms, leader dei Verdi al parlamento Ue, bolla come "irresponsabile" l'approccio del governo italiano, perché affronta un problema di carattere generale in modo unilaterale.

Ecco cosa aveva detto Renzi, a Bruxelles, a proposito della Germania: "Credo che il bilancio della Germania abbia molti problemi, a cominciare da un surplus commerciale che non rispetta le regole europee e spero che i nostri amici possano provvedere al riequilibrio".

Si può essere d'accordo o meno con le politiche di Renzi. Ma una cosa è certa: i tedeschi continuano a comportarsi come i maestrini della vecchia Europa. Sono loro a dettare le regole e sempre loro a chiedere di sculacciare gli alunni cattivi. Ovviamente loro non sbagliano mai. E anche quando lo fanno, non lo ammettono mai.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 24/10/2016 - 15:50

Hahaha, decidetevi, siete pro o contro Renzi? Mi sembra che cambiate idea all'occorenza.

Finalmente

Lun, 24/10/2016 - 15:53

ma ben vengano, puniteci, così Renzi toglierà altri soldi agli italiani per darli alle risorse ed è la volta che scendiamo in piazza per chiedere la sua testa... che siano salate le multe, vediamo cosa racconta il pentolaio, che quando non è a Bruxelles fa il gradasso e poi si mette a 90 quando è davanti alla Merkel

papik40

Lun, 24/10/2016 - 15:55

Nessuna simpatia per i tedeschi e per il non rispetto di investire i loro surplus commerciali ma Renzi (l'Italia) purtroppo non puo' a;zare la voce piu' di tanto! Non si tratta di uno 0.01 ma bensi' sull'enorme debito pubblico che continua ad aumentare senza che vengano prese le giuste decisioni di eliminare 1milioni di mangiapane ad ufo che vivono di politica nel nostro paese e che sopravvivono solo perche' sono portatori di voti!!! Prima o poi l'Italia implodera' per il suo debito!!!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 24/10/2016 - 15:55

Basta con questa Germania, """A METTERE IN BECCO NEI PAESI DELL`UNIONE, NON DEVE DETTARE SOLAMENTE LA GERMANIA, MA UNA COMISSIONE DEI PAESI MEMBRI"""!!!

papik40

Lun, 24/10/2016 - 15:55

Nessuna simpatia per i tedeschi e per il non rispetto di investire i loro surplus commerciali ma Renzi (l'Italia) purtroppo non puo' a;zare la voce piu' di tanto! Non si tratta di uno 0.01 ma bensi' sull'enorme debito pubblico che continua ad aumentare senza che vengano prese le giuste decisioni di eliminare 1milione di mangiapane ad ufo che vivono di politica nel nostro paese e che sopravvivono solo perche' sono portatori di voti!!! Prima o poi l'Italia implodera' per il suo debito!!!

giovanni PERINCIOLO

Lun, 24/10/2016 - 15:58

Perché non é vero che frau kulona e la grande germania se ne fottono da anni del loro eccedente commerciale totalmente fuori dalle regole comunitarie??? senza parlare poi delle loro banche regionali e di deutch bank??? a quando le sanzioni contro i krucchi???

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 24/10/2016 - 16:02

.. in Europa passi il messaggio che ogni Stato fa come gli pare. Sinceramente un tedesco con una memoria sana non diceva questa frase, visto che la situazione con i profughi rispecchia proprio il senso..."ogni Stato fa come gli pare"!! Herr Herbert Reul, se vuole essere cosí preciso, allora va a risolvere lo scandalo "Dieselgate" delle emissioni "truccate" Volkswagen.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 24/10/2016 - 16:03

L'Italia a questo punto dovrebbe fare solo una cosa; uscire dalla UE e diventare paradiso fiscale!

Nonlisopporto

Lun, 24/10/2016 - 16:18

le bugie hanno le gambe corte caro Pinocchio

Nonlisopporto

Lun, 24/10/2016 - 16:19

condovido! Finalmente

Una-mattina-mi-...

Lun, 24/10/2016 - 16:58

Bene le sanzioni contro renzi. Infatti gli italiani, non avendolo nè voluto nè votato, NON C'ENTRANO

Ritratto di rumenta

rumenta

Lun, 24/10/2016 - 17:14

vero, le regole devono essere rispettate da TUTTI. quindi i solerti parlamentari crucchi devono spiegarci come mai spagna e francia, che hanno un rapporto deficit pil ampiamente superiore al 3%, non vengono mai sanzionate. e devono spiegare come mai la loro germania, che da ANNI ha un surplus di bilancio ampiamente superiore al 6% (il massimo stabilito dalle "regole") non abbia mai subito una procedura di infrazione, mentre noi dobbiamo elemosinare un misero 2.4% deficit/pil.

Piut

Lun, 24/10/2016 - 17:15

I Tedeschi hanno la memoria corta...molto corta...si sono infatti dimenticati di come e' andata a finire (per tutti ma sopratutto per loro) ogni volta che hanno provato a dominare il continente...il Regno Unito l'ha capito e ha abbandonato, ad Est le destre estreme avanzano e avanzano pure senza remore nella pacifica e insospettabile Austria...la Francia si sta preparando alla vittoria della Le Pen...a Nord fanno i perfettini ma se si continua cosi' seguiranno molto presto l'esempio del Regno Unito...i Balcani sono sempre i Balcani, pronti ad esplodere...insomma, ogni volta che comanda, la Germania distrugge tutto...e' solo una questione di tempo...e' solo una questione di tempo....

Ritratto di rumenta

rumenta

Lun, 24/10/2016 - 17:16

vero, le regole devono essere rispettate da TUTTI. quindi devono spiegarci come mai spagna e francia, che hanno un rapporto deficit pil ampiamente superiore al 3%, non vengono mai sanzionate. e devono spiegare come mai la germania, che da ANNI ha un surplus di bilancio ampiamente superiore al 6% (il massimo stabilito dalle "regole") non abbia mai subito una procedura di infrazione, mentre noi dobbiamo elemosinare un misero 2.4% di deficit/pil.

flip

Lun, 24/10/2016 - 17:29

l' U.E. è un pollaio. A Bruxelles c'è una montagna di capponi regolarmente castrati e galline sterili e neanche ruspanti. A Berlino un' oca e un piccione banchiere ruggente: poi c'è un galletto francese, c'è un tacchino ed un pavone di origine forse italica . Ma tutti gli altri sono animali da soma o da giogo e che non contano niente. Chi è il padrone del pollaio? La loggia massonica?

conviene

Lun, 24/10/2016 - 17:30

siete fottutamente anti italiani e anti paese

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 24/10/2016 - 17:34

la, Germania ha violato per 5-6 anni le regole del 3% di Maastricht, ma nessuno della UE ha alzato la voce contro la Germania per dirle che questo violava le regole, É anche la Francia ha violato le regole per 5 anni del 3%! senza che la Germania dicesse niente contro la Francia ma questo é normale per i Tedeschi?!Io non voglio criticare Renzi, Ma se i politici Italiani del pdpci invece di fare guerre fraticide per 30 anni avessero difeso gli interessi del nostro Paese noi non saremmo la barzeletta del Mondo é della UE!. É; se l,Italia viene presa a pesci in faccia da tutti, questo noi lo dobbiamo a politici del pdpci come bersani!napolitano! Prodi!d,alema! monti é letta che per sconfiggere Berlusconi si inginocchiavano davanti a Francia é Germania! É io posso solo dire a Renzi il tuo Partito ha voluto la Bicicletta?! É ADESSO PEDALATE!.

terzino

Lun, 24/10/2016 - 17:42

Gioco delle parti.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 24/10/2016 - 17:48

Fateci fare il "referendum" per uscire dalla UE !

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Lun, 24/10/2016 - 17:49

ci comandano tutti TUNISIA, EGITTO, FRANCIA, GERMANIA,INDIA,PAKISTAN,USA,UK,UN SOLO E COMUNE OBIETTIVO IMPOVERIMENTO E SOSTITUZIONE ETNICA

Libertà75

Lun, 24/10/2016 - 17:57

@gzorzi, ma voi siete pro o contro Berlusconi? mettetevi d'accordo, perché un giorno sì e l'altro pure ripetete le sue stesse cose

maricap

Lun, 24/10/2016 - 18:09

Spende miliardi per mantenere gli invasori, he regolarmente manda a " Salvare" nelle acque territoriali libiche, e poi per mantenerli chiede all'Europa di permettergli di aumentare il deficit dello stato. Comunisti, gent de merd, approfittando della demenza di chi seguita a votarvi, avete assassinato l'economia nazionale.

Finalmente

Lun, 24/10/2016 - 18:12

Pasquale Esposito, l'unico che si è permesso di alzare la voce con la merkel è stato silurato da napolitano, non che mi fosse simpatico, ma almeno non si faceva mettere i piedi in testa... questo alza la voce quando è lontano, fa il bullo in cortile, ma quando se la trova id fronte ha la mutanda piena e diventa uno yes man... Monti ha fatto lo stesso per interessi privati, insomma la nostra storia brilla per eroi che hanno donato la vita per la patria, non certo per politici che abbiano svolto il loro compito. Quei pochi li hanno pure ammazzati.

Klotz1960

Lun, 24/10/2016 - 18:13

Ah ah che risate ....che pensassero al loro surplus illegittimo

ziobeppe1951

Lun, 24/10/2016 - 18:31

Conviene....se tu non sei antitaliana perché non ospiti un beduino a casa tua

zen39

Lun, 24/10/2016 - 18:46

Non sono abituati che gli altri ubbidiscano. Ce l'hanno nel dna il delirio di onnipotenza esattamente come il NWO. Noi siamo noi e voi non siete un c.... ! Ma se l'UE fallirà sarà soprattutto colpa loro con grande goduria degli USA che applicano il "Divide et Impera". Intanto il NWO per spaventare o punire gli inglesi porta via la banche. Ma gli inglesi non sono italiani se la caveranno da soli e daranno un bella lezione ai tedeschi come già e avvenuto in passato. La storia si ripete. Sempre la superbia è andata a cavallo ed è tornata a piedi. Il nostro guaio è che siamo troppo litigiosi e al mondo appariamo sempre come bambini. Se almeno dessimo una parvenza di unità forse non ci strapazzerebbero come hanno sempre fatto. Spesso siamo noi ad insegnare agli altri come trattarci !

Popi46

Lun, 24/10/2016 - 19:02

@conviene,17,30- e tu sei fottutamente intelligente. Popi46

unosolo

Lun, 24/10/2016 - 19:09

cominciamo a far pagare le sanzioni( se ci venissero applicate) ai componenti del governo e tutti coloro che hanno messo in atto la manovra e firmata , hanno sbagliato ed è ora che cominciano a pagare di tasca loro , tanto sono soldi che noi abbiamo versato anche per i loro diritti e stipendi.

nerinaneri

Lun, 24/10/2016 - 19:22

Libertà75: sempre contro banana...tanto che voto sì solo perchè lui dice no...

lupo1963

Lun, 24/10/2016 - 19:23

Cosa aspettiamo a toglierci da quella buffonata chiamata ue?

lupo1963

Lun, 24/10/2016 - 19:24

Lo sbaglio e' stato riunirli ,anzi dovevano essere proprio cancellati come nazione.

petra

Lun, 24/10/2016 - 19:25

Che la Germania comandi in Europa, lo abbiamo detto e ridetto mille volte ed è un dato di fatto. Se lo può permettere perchè è la piu' forte economicamente e non solo. Per quello che ci riguarda e che Renzi sta facendo, non è certo la SOLUZIONE SPENDI E SPANDI quello che ci vuole, in quanto non facciamo altro che accumulare debiti su debiti, che prima o poi dovremo pagare: NOI e nessun altro. Dovremmo invece cercare di risparmiare il piu' possibile, DOVE E' GIUSTO RISPARMIARE e "fatturare" di piu', aumentando il nostro PIL. Cultura e ricerca non sono tutto. Bisogna ricominciare a parlare di sacrificio, impegno. Non possiamo essere tutti accademici, filosofi, letterati, registi, attori. Il LAVORO che fa prospera una nazione è anche e soprattutto altro.

sdicesare

Lun, 24/10/2016 - 19:48

I nipoti dei nazisti non si smentiscono mai. Le regole, fatte ad arte da loro, valgono solo per gli altri non per loro. Dovrebbero essere sanzionati da anni per surplus eccessivo, previsto dai trattati, ma nessuno ne parla, anche i belanti giornali italiani, mentre i giornali tedeschi ci trattano a pesci in faccia. Un motivo per abbandonare questa ue antistorica. Il primo passo e non far passare la schiforma votando no.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/10/2016 - 20:02

@conviene - detto da una che per 22 anni ha combattuto B. mentre voleva sostenere l'Italia in Europa, con tanto di ridolini, stappando bottiglie di spumante. Che coraggio che avete. Ne fate peggio che bertoldo e poi vi stupite per una caramella?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 24/10/2016 - 20:12

Ma da questo schifo di Europa , vogliamo scapparcene ? Non ci serve una Europa così .

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 24/10/2016 - 20:39

La Germania è brava a ricordare le regole agli altri dopo che ha "sistemato" i suoi affari. Ma chi ha deciso che deve esere la Germania a dettare le regole dell'U.E., possibile che fra tutti gli Stati menbri si senta solo una voce?.

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 24/10/2016 - 20:47

bravo sdicesare, è proprio così, quando qualcuno ha fatto presente alla germania che violano sistematicamente tutti gli anni le quote dell'avanzo commerciale, la culona nazista ha tuonato:"che nessuno osi ostacolare l'economia della germania!"......questa è una schifosa dittatura creata su misura per far crescere loro e a qualsiasi costo; hanno fatto agonizzare il popolo greco all'inverosimile, per far alzare i guadagni sui titoli di stato ellenici di cui le loro banche si sono riempite sapendo del successivo "salvataggio"......GLI PIACE VINCERE FACILE A QUESTI CRIMINALI!!!!!

marcogd

Lun, 24/10/2016 - 20:53

Frottolo sta imitando l'altro sfessato della Grecia,che facendo lo splendido "a misura", s'è garantito i voti dei cre***i ellenici, per poi srotolare la lingua e portare di corsa il bastoncino alla Nomenklatura. D'altro canto,come leggiamo scorrendo i commenti,se in questo Paese di questa Europa,dopo gli incalcolabili disastri dei grandi capi attuali,c'è ancora gente che dice "voto sì solo perchè B. dice di votare no", è chiaro che non ci sarà nessun futuro. Quanto meno,null'altro che non sia una sterile e triste sopravvivenza. E un bel colpo di spugna su almeno 3000 anni di faticoso progresso. Grazie a voi,da parte dei figli.

beale

Lun, 24/10/2016 - 20:54

siamo alla commedia in cui tutti recitano una parte. Renzi si mette di traverso, la Germania sbraita ma Renzi va avanti; si dimostra l'uomo forte della Provvidenza in pratica, che tanto piace agli italiani. il referendum si trasformerà in un plebiscito a favore di Renzi che potrà giocarsi, alla roulette europea, ciò che resta della nostra sovranità. avanti migranti!!!!

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 24/10/2016 - 21:34

Siamo seri, l'italieta si indebita ogni anno di vagonate di eurucci a prescindere dal terremoto e dagli invasori, sapere che il governicchio viole indebitarsi di ulteriori 3,5 miliardi annui per mantenere a sbafo i nullafacenti approfittatori clandestini mi costringe a dare ragione ai crucchi.

adolhi1889

Lun, 24/10/2016 - 22:33

@ Piut la germania attuale non comanda solo l'Europa, ma comanda il mondo è la 1a superpotenza mondiale, quest'anno farà un surplus commerciale di 350 miliardi di Euro il doppio della Cina, ed ovviamente è il primo esportatore mondiale. Nel 1939 (ma non era nemmeno lontanamente potente come la germania attuale) l'hanno fermata, perche gli angloamericani erano riusciti a mettergli contro la Russia, ma questo giochetto adesso non funziona più, anzi la Russia è l'amante nemmeno tanto segreta dei tedeschi, Per cui c'è poco da fare hanno soppiantato gli USA economicamente e tecnologicamente e comandano loro. Vivrai sperando invano.

leopard73

Lun, 24/10/2016 - 23:24

dimmi un paese come può vivere governato da altri stati che ci fanno le pulci con i danari e un paradosso che non ci capisco più niente siamo alla mercé degli altri e pure pieni di immigrati che a loro danno tutto e noi dobbiamo sopravvivere nella miseria totale non siamo un paese normale e siamo comandati da gente incapace e ladra allo stesso tempo. POVERI NOI SENZA NESSUNA PROSPETTIVA.

Ritratto di Cardanus

Cardanus

Mar, 25/10/2016 - 04:55

Basta leggere qui: http://lanostrastoria.corriere.it/2016/10/22/se-frau-merkel-andasse-a-lezione-di-storia/

Iacobellig

Mar, 25/10/2016 - 05:59

USCIRE DALLA UE E DALL'EURO PER EVITARE DI SOTTOSTARE ALLA GERMANIA COSÌ HA FATTO LA GB.

Franco40

Mar, 25/10/2016 - 07:14

Noi indichiamo tutti i problemi ma non ci rendiamo conto che le soluzioni non esistono. In Italia dobbiamo: Risparmiare su tutto ciò che dipende dallo Stato - Aumentare le modeste pensioni creando circolazione - Aiutare le imprese, non distruggerle - Bloccare l'immigrazione. La Germania ha ragione ma l'Italia anche. Forse andremo a rompere tutto ma la rottura è già in corso. Auguri.

buri

Mar, 25/10/2016 - 10:12

era da aspettarselo, sti maledetti kruki non vedono l'ira di ridueci al rango di prottetorato tedescho, aveva ragione Berluscono quando anni fà doceva dentro noi e fuori lei o dentro lei e fuori noi

petra

Mar, 25/10/2016 - 16:26

#beale Che forse la Merkel è una che sbraita? Che Renzi sbraiti per poi non ottenere nulla a cosa serve? Secondo me farebbe meglio a tenere la voce bassa ma con qualche risultato.