"Con la manovra la Lega ha tradito gli elettori E ora mette a rischio il futuro degli italiani"

L'europarlamentare: Salvini torni nel centrodestra e rilanci il modello Lombardia

Roma Via il reddito di cittadinanza dalla manovra. L'azzurro Massimiliano Salini, europarlamentare e membro della commissione Trasporti e Turismo, è preoccupato per il clima che si respira a Strasburgo ma spera ancora che Matteo Salvini possa rinsavire e tornare sui suoi passi.

Salini, lei invita il vicepremier a fare marcia indietro. È possibile che la Lega ci ripensi?

«Mi appello al buon senso. Alla Lega chiedo di fare quello che ha sempre fatto con ottimi risultati. Prendiamo la Lombardia che Forza Italia e Lega governano insieme: il suo modello coniuga con successo il rilancio dell'economia e un welfare a tutela delle fasce deboli. Riproponiamolo a livello nazionale. Come può Salvini aderire ad una formula opposta? Ha tradito radicalmente quel modello e i suoi elettori».

Lo scoglio principale dunque è il reddito di cittadinanza?

«Ritengo che se in manovra non ci fosse il reddito di cittadinanza l'Europa cambierebbe atteggiamento. Noi siamo pienamente d'accordo con la Lega quando si chiede all'Europa di cambiare registro e di uscire da un rigido schema ragionieristico. Ma sulla manovra il M5s ha stravinto sulla Lega: 10 miliardi per il reddito di cittadinanza e 600 milioni sulla flat tax? L'elettorato aveva fatto una scelta per il programma di centrodestra e la Lega lo ha svenduto».

Dopo la bocciatura della manovra che cosa le fa più paura: il severo giudizio della Ue o quello implacabile dei mercati?

«Le due cose stanno insieme. Il governo ha avuto un atteggiamento distruttivo rispetto al patrimonio del nostro Paese. Ma il vero problema non è il deficit al 2,4 che poi salirà al 2,8. Il punto è che le stime di crescita sono troppo ottimistiche e basate sul nulla».

Il governo gialloverde gioca d'azzardo. Sembra sperare che, grazie alla lentezza delle procedure europee, le eventuali sanzioni non arrivino prima delle prossime elezioni nella convinzione che gli equilibri si sposteranno verso destra, dando la vittoria ai sovranisti. Ma un Parlamento Europeo a forte presenza sovranista sarà più indulgente verso la spericolata manovra di Lega e Cinquestelle?

«Io dico di guardare i numeri. Che cosa è successo da marzo ad oggi? Un dato certo è che le imprese hanno perso 40 miliardi e si è determinato un indebolimento dei fondamentali della nostra economia. Vengono colpiti i piccoli imprenditori ma anche le famiglie che hanno stipulato un mutuo. La strategia è aspettare questo ipotetico nuovo scenario da internazionale populista? Nel frattempo però il Paese va alla deriva. Si corrono rischi enormi sulla pelle degli italiani. Lega e M5s non sono autorizzati a far pagare il prezzo del loro esperimento agli italiani. La flat tax è stata buttata fuori dalla manovra e così sono stati traditi gli elettori».

È ancora valida l'ipotesi di una alleanza pop: popolari e populisti?

«Non dobbiamo dimenticare che nel 2017 abbiamo eletto Antonio Tajani al Parlamento europeo con una nuova maggioranza formata da Ppe, conservatori, liberali e destra francese. Un'alleanza pop è già in costruzione ed ha portato alla presidenza Tajani. L'Internazionale nazionalista è un ossimoro, non ha radici nella realtà. È una situazione impossibile. Come mettere tanti piranha insieme in una vasca: divorata la preda si divoreranno tra loro. La Lega interrompa subito un'alleanza che la snatura. Mettiamo al muro la Ue con dati veri non con le balle contenute in una manovra che manda al macero la nostra storia e la nostra capacità di impresa».

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 25/10/2018 - 09:30

...Altro buono.....

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 25/10/2018 - 09:32

anche questo a maggio torna a casa

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 25/10/2018 - 09:45

Forza Italia non esageri, altrimenti il prossimo Governo lo farà la Lega con FdI. e Berlusconi a cuccia.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 25/10/2018 - 09:55

Guardi On Salini che gli elettori della Lega sono ben contenti di essere presi per i fondelli e di essere portati verso l'abisso economico, finanziario e sociale, dal loro "Comandante" ex del Leoncavallo e Comunista Padano. Ma ha mai letto i commenti sul Giornale? Spero leggera` quelli alla sua intervista: le diranno che chi ha tradito gli elettori e` Berlusconi e che FI e` al 3%. Auguri!

Ritratto di euklid

euklid

Gio, 25/10/2018 - 10:11

Parole senza senso. FI aveva promesso il reddito di dignità a 1000 euro e pensioni minime a 1000 euro. Solo l'altro ieri B. ha confermato di essere d'accordo con il reddito di cittadinanza e costui dice il contrario. FI è ormai allo sbando ancora più del PD ed è destinata al rapido declino. L'unico che ha ancora una visione è il presidente Toti e l'unica speranza di sopravvivenza è restare agganciata alla Lega. Auguri!

Duka

Gio, 25/10/2018 - 10:16

DICE LA SEMPLICE VERITA' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Gio, 25/10/2018 - 10:20

I 5Stelle si stanno rivelando pauperisti e ultracomunisti; presto passeranno alle patrimoniali che sono veri e propri espropri. E' sperabile che la UE non faccia passare questa manovra folle che rovinerà il Paese. Salvini abbozza per non far cadere Di Maio che sarebbe sostituito da Di Battista che è l'ultra dell' ultra, o da Fico, peggio mi sento.

VittorioMar

Gio, 25/10/2018 - 10:25

...SALVINI, ora , STA' BENISSIMO DOVE E' !!..sono gli altri che devono scegliere la loro collocazione OTTIMALE !!

giovanni235

Gio, 25/10/2018 - 10:26

Un altro degli intelligentoni deficienti:la Lega ha tradito gli elettori.La prova? La Lega continua a prendere più voti che mai.Questo,che non ho mai visto,appartiene all'ultima generazione di deficienti dalla nascita.Lo sproloquio non è in definitiva colpa sua,è dovuto all'errore commesso dalla Natura alla sua nascita.

dado47

Gio, 25/10/2018 - 10:26

finalmente un leghista lungimirante che ragiona! Basta coi 5 stelle!!!

jaguar

Gio, 25/10/2018 - 10:38

Fi dall'alto del suo 7% dovrebbe solo stare zitto.

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Gio, 25/10/2018 - 10:46

É la pura verità.... ma gli estremi purtroppo sì toccano. E alla fine se ne andranno con i sinistroidi dei 5stalle

roberto del stabile

Gio, 25/10/2018 - 10:47

ha ragione SALVINI TORNI INDIETRO OD E' DESTINATO A FALLIRE COME FALLIRANNO I CINQUE STELLE AL COMANDO DEL CAMERIERE...

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 25/10/2018 - 10:48

chi è costui, forse un altro uovo del pollaio di berlusconi?

cir

Gio, 25/10/2018 - 10:48

SALVINI non ti curare di questi buffoni...

VittorioMar

Gio, 25/10/2018 - 10:50

...ma gli Elettori non la pensano così !!...ed è molto più importante !!

Rossana Rossi

Gio, 25/10/2018 - 11:04

Parole sante......se Salvini non cambia registro perderà voti.....

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 25/10/2018 - 11:08

@dr.Strange 09:32...certo,altro buono che a Maggio smette di fare l'eurodeputato....

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 25/10/2018 - 11:10

No: la Lega/Salvini premier è l’alleato naturale dei compagni di estrema sinistra padroni del 5 stelle. Membro, sotto falso nome nella coalizione di CDX, dopo aver sostituito i suo comunismo padano alla Lega Nord, ha tradito anche quella coalizione. Gli è bastato uno strapuntino da mezzo vice premier, per diventare il signorsì dei compagni grillini. Il suo vociare? Fanno parte della messa in scena. Con i proclami roboanti non lo batte nessuno. È un errore continuare a puntare sul cavallo SalFini.

epc

Gio, 25/10/2018 - 11:16

Tutto vero e tutto giusto MA......... Ma bisogna essere pragmatici. Il reddito di cittadinanza è il boccone che bisogna inghiottire per avere in cambio la gestione dei clandestini (che è il MASSIMO problema dell'Italia), la legge sulla legittima difesa ecc. Salini, l'unica alternativa possibile sarebbe un governo M5S+PD+LEU che farebbe COMUNQUE il reddito di cittadinanza, magari chiamandolo in un altro modo, e in più ci riempirebbe di clandestini. E' questo a cui punto Forza Italia?

epc

Gio, 25/10/2018 - 11:16

Tutto vero e tutto giusto MA......... Ma bisogna essere pragmatici! Il reddito di cittadinanza è il boccone che bisogna inghiottire per avere in cambio la gestione dei clandestini (che è il MASSIMO problema dell'Italia), la legge sulla legittima difesa ecc. Salini, l'unica alternativa possibile sarebbe un governo M5S+PD+LEU che farebbe COMUNQUE il reddito di cittadinanza, magari chiamandolo in un altro modo, e in più ci riempirebbe di clandestini. E' questo a cui punto Forza Italia?

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Gio, 25/10/2018 - 11:24

Giovinap sei sul giornale di berlusconi.... ahahah

Giuscali

Gio, 25/10/2018 - 11:40

Benissimo il reddito di cittadinanza per chi non ha reddito. L’errore sta nell’avergli dato la priorità assoluta. Infatti, la cifra per realizzarlo, è chiesta in prestito, e la stessa cifra, sarà necessaria anche per gli anni successivi sempre in prestito. Insomma una rata di 9 miliardi di Euro l’anno, per chissà quanti anni da iscrivere in bilancio. Così si fallisce! Ma Salvini e Di Maio, non ci arrivano a capire che per riuscire ad attuare il contratto di governo in un arco dei 5 anni, devono, con priorità assoluta, utilizzare prima il capitale per abbassare le tasse, eppoi, a seguire, con il raccolto, utilizzarlo per il reddito di cittadinanza, per sistemare definitivamente le pensioni e quant’altro. Insomma, prima si fanno i sacrifici per pagare il seme; Seminare; Poi ancora Sacrifici, in attesa del raccolto, eppoi, “beneficiare del raccolto”. L’uovo di Colombo?!….

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 25/10/2018 - 11:46

Di welfare ne abbiamo la pancia piena. Vi ricordo che molti stranieri prendono un sussidio sociale poi se ne vanno al loro paese e per non fare vedere che sono stati più di un mese (per legge) tornano con un passaporto nuovo così non possono controllare la loro permanenza per assenza di visti. Ma questi tutti compresi i cinesi.E noi paghiamo.

tosco1

Gio, 25/10/2018 - 11:48

La Lega non ha tradito. La Lega deve governare ed ottenere risultati per il popolo italiano per quanto riguarda due cose essenziali: immigrazione e sicurezza. Ci sono anche le pensioni, ma solo le prime due obbligano la Lega a compromessi, pur di fare qualcosa.Non condivido i provvedimenti cari ai 5ms, reddito di cittadinanza in primis, pero' condivido con Salvini l'obbligo di governare.

ROUTE66

Gio, 25/10/2018 - 11:54

Ricordiamo a questo SIG SALINI,che Berlusconi voleva portare le minime a 1000 euro,ci dica, dove avrebbe preso i soldi? Stia tranquillo tra pochi mesi Il SIG SALINI non avrà più problemi.

milano1954

Gio, 25/10/2018 - 11:54

patetico e squallido servo del PD, si faccia votare a maggio dai suoi padroni di Bruxelles...e intanto buon Trentino! continuate così potrete fare ancora peggio, avete l'esperienza di 25 anni di tradimenti dei vostri elettori

fisis

Gio, 25/10/2018 - 11:56

E' inutile che voi di fi vi stracciate le vesti. Questo governo durerà, perchè ha i numeri. In ogni caso se ne riparla dopo le elezioni europee. Nel frattempo state zitti e non attaccate Salvini, anzi difendetelo dagli attacchi che subisce in continuazione da parte dei cattocomunisti di ogni risma, se non volete ridurvi a un partito da prefisso telefonico.

milano1954

Gio, 25/10/2018 - 11:56

25 anni di tradimento degli elettori...ci vediamo al voto di maggio e intanto buon Trentino, godetevi il vostro tajani e fatevi votare dai vostri padroni del PD

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 25/10/2018 - 12:01

Ma come facciamo, aumentano gli interessi, così non possiamo permetterci uno smartphone che costa quanto una cucina o acquistare un auto nuova perchè quella vecchia non i fari a led.

epc

Gio, 25/10/2018 - 12:08

Tutto vero e tutto giusto MA......... Ma bisogna essere pragmatici. Il reddito di cittadinanza è il boccone che bisogna inghiottire per avere in cambio la gestione dei clandestini (che è il MASSIMO problema dell'Italia), la legge sulla legittima difesa ecc. Salini, l'unica alternativa possibile sarebbe un governo M5S+PD+LEU che farebbe COMUNQUE il reddito di cittadinanza, magari chiamandolo in un altro modo, e in più ci riempirebbe di clandestini. E' questo a cui punta Forza Italia?

paràpadano

Gio, 25/10/2018 - 12:10

Questo individuo lo conosco molto , ma molto bene , è solo in cerca di visibilità ( è della mia citta ) basti dire che viene da C.L. amico stretto di Formigoni. Basta o vi scrivo altro?

silvano45

Gio, 25/10/2018 - 13:01

che strano a trento e bolzano lo hanno stravotato....se ne faccia una ragione questo signore......

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 25/10/2018 - 13:15

Chi è costui ? ? L'oracolo ? ? Ai commentatori rincoglioniti ricordo che PD, FI e LUE (non è un errore) sabato hanno votato di comune accordo !

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 25/10/2018 - 13:16

Comunque che bell'uomoooooooooooooooooooo

Trinky

Gio, 25/10/2018 - 13:24

Duka.........sotto i vostri occhi no visto che avete le fette di prosciutto davanti agli occhi e non siete capaci di leggere le percentuali che avete voi di Forza Idioti e quelli del PDiota.......

Happy1937

Gio, 25/10/2018 - 13:28

Verissimo. Credo che la Lega finira’ col pagare amaramente questa sciagurata manovra diseconomica.

poli

Gio, 25/10/2018 - 13:28

purtroppo e' la realta,neanche leu sarebbbe riuscita a fare una simile legge di bilancio,alla prossima tornata elettorale perdera' tutti i voti dei conservatori,e sono tanti caro Salvini.

INGVDI

Gio, 25/10/2018 - 13:29

Speranza vana. Ormai Salvini si è apparentato definitivamente con i grillini, ha snaturato se stesso appoggiando provvedimenti di tipo socialcomunista. Irrecuperabile.

Papilla47

Gio, 25/10/2018 - 14:34

Questo Salini vede le sue possibilità future di restare onorevole vicine allo zero; a quando il salto della quaglia? Il Cavaliere è stato poco attento nel formare la squadra che ha pensato solo a se stessi facendo arretrare FI dal 40 al 4%. Credo che neppure il PD, con la gente che ha dentro, sia capace di questi scivoloni.

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 25/10/2018 - 14:49

Quando il bue dà del cornuto all'asino è il massimo. DUNQUE: FI NON HA TRADITO ! ! VEDIAMO se mi sbaglio: Cosa è accaduto nel 2011 ? Un capo dello stato su sollecitazione della UE "dimette" un governo democraticamente eletto, e questo che fa. Si mette alla pecorina e appoggia: Monti poi Letta ed infine col patto del nazareno il conta palle di Rignano. . . . . mandando a farsi benedire gli alleati; Lega e FDI. E QUESTO SECONDO VOI NON E' TRADIRE ? ?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 25/10/2018 - 14:57

Usmeia Enzo Tortora da giovane.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 25/10/2018 - 16:00

@Montagner (14:49) –«Tradire» vuol dire venir meno agli obblighi di un patto, mentre i patto sussiste ancora. «coalizione di CDX» è una unione di partiti di centro e di destra, con lo scopo di attenere la maggioranza alle elezioni e governare insieme, secondo un programma comune. Non ottenendo la maggioranza, fanno opposizione comune sempre sulla base del loro programma. Sono esistiti molti governi di CDX. Craxi (sinistra) è stato macellato per aver fatto il primo governo di CSX, salvo quelli andati ai pesci grazie ai comunisti, prima della Costituente. Quando Berlusconi (centro moderato) ha sostenuto Monti e ha fatto il patto con Renzi il CDX era no esisteva più. Non ha tradito nessuno. Salvini, alleandosi con i grillini, ha mandato ai pesci, la coalizione di CDX. Questo è tradire. Si fa forte della questione migranti, ma stringi, stringi, fa solo il poco che gli permettono i grilli, tutti amici degli IMPRESARI dell’accoglienza.

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 25/10/2018 - 19:05

@etaducsum = Perchè nel 2011 cosa era ? ? Non c'era forse un patto con la Lega e FDI con cui FI si è presentata alle elezioni ? ? Ho come il sospetto che c'erano interessi diversi !

Marguerite

Ven, 26/10/2018 - 07:46

Allora, imprese del Nord, che ne dite se l’Itala viene buttata fuori dall’Euro....e che dovrete comprare le materie prime con la Lira-cesso....materie prime che vanno comprate in dollari o in Euro !!! Solo il manufatto “Made in Italy” delle scarpe e borse, il 95% del pellame E COMPRATO ALL’ESTERO !!!!!!!!!!

ex d.c.

Gio, 01/11/2018 - 14:09

Gli elettori di CD sono profondamente delusi da Salvini. Ok all' unione con la Lega, ma non più a guida Salvini