Mare pieno di liquami. Ma il sindaco Pd nasconde l'ordinanza

Alessandrini finisce nella bufera e si difende: "Sapevo che sarebbe tornato tutto a posto". Centinaia i casi di dermatiti e gastroenteriti

Per un sindaco mentire ai propri concittadini è un peccato mortale, se non un reato. Sono giorni difficili per il primo cittadino Pd di Pescara Marco Alessandrini, figlio del giudice Emilio Alessandrini ucciso dai terroristi di Prima Linea a Milano. L'esponente democrat è sulla graticola per aver nascosto un'ordinanza di divieto di balneazione per il mare della città, inquinato da 25 milioni di litri di acqua di fogna sversata in mare a causa della rottura di una condotta. Il provvedimento è stato firmato ma è rimasto nel cassetto. La condotta è stata riparata il giorno dopo il guasto ma le analisi condotte dall'Arta e rese note il 31 hanno segnalato un picco di escherichia coli ed enterococchi, classici indicatori dell'inquinamento da feci e liquame.

Ingenuamente Alessandrini ha ammesso di essere certo che nel giro di qualche giorno la situazione sarebbe tornata alla normalità, come peraltro è successo secondo l'Agenzia regionale per la tutela ambientale anche grazie al versamento di 350 litri di Oxystrong, un acido peracetico innocuo per l'uomo utilizzato per uccidere i colibatteri fecali. «È stata una questione di costi-benefici» per non danneggiare gli stabilimenti balneari.

Lui e tutta l'amministrazione a guida Pd hanno mentito e sono rimasti zitti di fronte alle decine di casi di concittadini colpiti da gastroenteriti, dermatiti, ulcere e congiuntiviti che ignari hanno fatto il bagno in uno specchio d'acqua invaso da 2mila metri cubi l'ora di liquami che andava chiuso. Alla faccia della legalità di cui si era autodichiarato garante quando era stato eletto sindaco di Pescara l'anno scorso e dello slogan «l'ambiente vale fiumi ripuliti belli e godibili» con il quale il governatore Pd Luciano D'Alfonso (peraltro ex sindaco di Pescara) aveva trionfato alle Regionali.

A lanciare l'allarme in un paio di circostanze (il 21 luglio, quando un bambino di 4 anni si è ritrovato con la schiena piena di bolle e pustole, e il 29) era stata la stessa Agenzia, chiedendo che il Comune vietasse la balneazione nei tratti risultati inquinati. Niente da fare. Nel frattempo grazie alle segnalazioni del commercialista pescarese Paolo Leonetti sui social network montava la rabbia. Foto di ragazzini sfregiati in volto lanciate dal sito Pescara Post di Loris Zamparelli, segni di ecchimosi su gambe e braccia, una valanga di indignazione e uno staff di legali guidato dagli studi legali Orsini, Tesoro e Ritucci pronto a una class action contro il Comune. «Sappiamo di un centinaio di segnalazioni, una decina di famiglie è già sul piede di guerra anche se è sabato».

Alla fine è stato lo stesso Alessandrini, davanti alle commissioni Ambiente e Vigilanza ad ammettere di aver mentito proprio mente il Pd gettava acqua (sporca) sul fuoco parlando di «grande speculazione». Per il capogruppo democrat Marco Presutti «i problemi di inquinamento ci sono sempre stati». L'amministrazione si è persino arrampicata sugli specchi dicendo che in fondo i bambini finiti in ospedale per dermatiti e malattie infettive e gli altri ricoveri sono stati inferiori a quelli dello scorso anno e che anche i casi di diarrea sarebbero nella norma. Tutto a posto, secondo loro. «Ha giocato con la salute dei bambini - dice al Giornale Carola Profeta di Fdi - “magicamente” già sapeva che le analisi sarebbero state negative».

In Procura ci sono già due esposti, uno M5S e uno di Fdi firmato da Armando Foschi, per scoprire «eventuali azioni omissive o dolose da parte delle autorità». Forza Italia attacca parlando di «sindaco inadeguato» e chiedendone la testa. Prima che la giustizia faccia il suo corso Alessandrini potrebbe decidere di farsi da parte. Per non essere travolto dal liquame.

Annunci

Commenti
Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 09/08/2015 - 10:17

La cacca non ha colore politico, ma quella del PD è meno colorata!

MEFEL68

Dom, 09/08/2015 - 10:18

Ma come, gli sciacalli non stanno a destra?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 09/08/2015 - 10:27

toh... la sinistra non ama vedere il proprio liquame scorrere sotto i suoi occhi :-) patetici! se era uno di destra, che facevate, idioti di sinistra? stavate zitti, no? :-)

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 09/08/2015 - 10:39

Io lo giustifico. Trovandosi a galleggiare ogni in giorno in un partito di mercato..non e' più nemmeno in grado di riconoscerla..si chiama assuefazione!

beowulfagate

Dom, 09/08/2015 - 10:47

E' nel suo elemento naturale.

villiam

Dom, 09/08/2015 - 11:06

abituato a vivere nella fogna del suo partito la cacca proprio non la vede!!!!!

Dordolio

Dom, 09/08/2015 - 11:12

Tra il ridicolo e il criminale, non so quale dei due sia peggio...

Mauri44

Dom, 09/08/2015 - 11:12

cosa aspettano per buttarlo ha mare

bruco52

Dom, 09/08/2015 - 11:15

'Sti compagni, sono nella mxxxa e vogliono trascinarvi tutti gli Italiani, specialmente quelli che non li votano, per dire:"mal comune mezzo gaudio"...che gente, e pensare che c'è chi gli darà ancora il voto...roba da matti...

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 09/08/2015 - 11:26

"...per non danneggiare gli stabilimenti balneari", che costituiscono una vera e propria lobby, ha dimenticato di dire.Un bel bagno prolungato nelle acque inquinate sarebbe salutare per il sindaco.

Jimisong007

Dom, 09/08/2015 - 11:30

Criminale

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 09/08/2015 - 11:33

Ne ha di tanta ragione l'Emilio nazionale: ...CHE FFIGURA DI MMMERRDA!!

01Claude45

Dom, 09/08/2015 - 11:35

30 ANNI DI GALERA AL SINDACO. È UN CRIMINALE, NO UN SINDACO AL SERVIZIO DEI CITTADINI CHE, FORSE NON CONOSCENDO IL PD, LO HANNO ELETTO.

filder

Dom, 09/08/2015 - 11:40

I sinistrati cercano di nascondere sempre la polvere sotto il tappeto ma dalle volte il vento la fa riapparire.

piertrim

Dom, 09/08/2015 - 11:53

Bravo Alessandrini, così bravo da meritare la galera.

Ritratto di carlo61

carlo61

Dom, 09/08/2015 - 13:56

Il sindaco Alessandrini,figlio del giudice Alessandrini ,ucciso dalle brigate Rosse,colpito nell'affetto più caro, si è iscritto al PD e nonostante sapesse dell'inquinamento ha continuato a ignorare il problema.Se fossi un turista colpito ,durante un soggiorno,da un infezione per il bagno in quelle acque ,l'avrei già citato in giudizio penale per attentato alla salute e in sede civile per danni materiali.anche se essendo figlio di un giudice i magistrati avrebbero due occhi di riguardo.

Ritratto di gian td5

gian td5

Dom, 09/08/2015 - 14:45

Già uno orfano di un padre ucciso da prima linea che se la fa con la sinistra mi piace poco, poi se è anche un cacciapalle......

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 09/08/2015 - 14:45

Questi figli di padri assassinati che entrano in politica già suscitano molti dubbi, se poi , come questo sindaco di Pescara, milita nel pd, ex pci,i dubbi sul loro essersi venduti diventano certezza.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 09/08/2015 - 14:49

Ma essendo un Kompagno Sindaco la notizia sui Media (Rai, e Repubbbbblica, etc..) non viene riportata.

FRANZJOSEFF

Dom, 09/08/2015 - 15:04

SE QUESTI SONO DA VOTARE SOLTANTO PER LA POLITICA DI INVASIONE SONO BUONI

magnum357

Dom, 09/08/2015 - 15:13

Denuncia penale e fora de' ball !!! Un sindaco è responsabile anche dell'igiene pubblica comunale e ha l'obbligo di vigilanza !!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 09/08/2015 - 16:25

Comportamento tipico dei sinistrorsi lanciare il sasso e nascondere la mano

roliboni258

Dom, 09/08/2015 - 16:28

sicuramente lo voteranno anche la prossima elezione

maurizio50

Dom, 09/08/2015 - 16:29

Se una porcheria del genere fosse stata merito della destra, un milione di bandiere rosse in piazza, interviste, girotondi, proclami, non ce li toglieva nessuno!! Poichè il merito è della sinistra, tutti in fila, coperti e zitti!!!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 09/08/2015 - 17:33

Ve lo dico da Pescarese: costui è l'Ignazio Marino della mia città che, tuttavia lo merita appieno per averlo votato a grande anzi grandissima maggioranza. Un inutile vuoto a perdere. Dalton Russell

Raoul Pontalti

Dom, 09/08/2015 - 17:47

Mah...Si parla di picchi di Escherichia coli ed enterococchi segnalati da chissacchì, di ordinanze nascoste, di decine se non centinaia di persone con dermatiti, congiuntiviti, gastroenteriti e poi se si indaga anche solo per qualche minuto si scopre che: le autorità sanitarie non hanno riscontrato alcuna impennata delle patologie in questione nel periodo di tempo considerato, che l'ordinanza recante il divieto di balneazione approntata e sottoscritta per motivi precauzionali non è stata applicata in virtù della tempestiva riparazione della conduttura fognaria, che nessuno in realtà, e in ogni caso non l'ARTA che con comunicato ufficiale ha reso noto di non aver effettuato alcun rilevamento nella zona interessata né dopo la rottura della condotta né dopo la riparazione, aveva effettuato misurazioni dell'inquinamento fecale in mare. Tanto rumor per nulla...

pastello

Dom, 09/08/2015 - 18:16

Trattasi di brodo primordiale che ha generato i politici della sinistra. Assolto!

Tigre26

Dom, 09/08/2015 - 18:22

Questa è la sinistra, bugiarda, attaccata alla poltrona fregandosene completamente della SALUTE delle persone...Io simceramente li manderei in galera per direttissima per attentato alla salute pubblica. CHE SCHIFO .

VittorioMar

Dom, 09/08/2015 - 18:51

..quando si tratta di insabbiare,sono maestri inimitabili!!

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 09/08/2015 - 19:42

COME VOLEVASI DIMOSTRARE I SxxxxxxxxxI AMANO VIVERE NELLA MxxxA...

ziobeppe1951

Dom, 09/08/2015 - 21:55

De Andrè cantava ...dalla mxxxa nascon le rose...et voilá

Massimo Bocci

Dom, 09/08/2015 - 23:34

I PD,veri liquami dop.?? O coop, con i COLI BATTERI sono nel loro ambiente ideale COSTITUZIONALE,da 70 razzolano nei soliti liquami di..... (MER.....DA)!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 09/08/2015 - 23:37

Tipico della mentalità di un comunista. Lui sa le cose ma si guarda bene dal FARLE SAPERE DEMOCRATICAMENTE AL POPOLO BUE CHE LO HA VOTATO.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 10/08/2015 - 00:52

E' loro abitudine , nascondere le cose .

lorenzini franco

Lun, 10/08/2015 - 02:21

Non ci sarà mai la galera per gli amministratori della sinistra inquanto saranno sempre sostenuti politicamente prima e dalla magistratura poi

vinvince

Lun, 10/08/2015 - 04:03

... mi chiedo cosa ci sia di strano : il PD e prima il PCI ha sempre nascosto liquami ... !!!

umberto nordio

Lun, 10/08/2015 - 06:18

Per il Pd i liquami sono il terreno di coltura.Ci si sentono perfettamente a loro agio.

Renzaccio

Lun, 10/08/2015 - 07:26

I suoi famigliari gli ha avvertiti certamente e degli altri chi se ne frega....! Quello che conta è il salvataggio della poltrona e della faccia, faccia che in questo momento mi sembra un pò sporca di ..... !

Korintos

Lun, 10/08/2015 - 08:22

Nel PD l'imperativo categorico e impegnativo per tutti è: MENTIRE, MENTIRE e MENTIRE.

Good

Mar, 11/08/2015 - 08:30

Il sindaco Alessandrini è sempre stato un buon sindaco per la città di Pescara e penso che se rimarrà al suo posto potrà continuare ad esserlo anche in futuro.

Good

Mar, 11/08/2015 - 08:49

Il sindaco Alessandrini è sempre stato un buon sindaco per la città di Pescara e spero che continui ad esserlo anche in futuro.........

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 12/08/2015 - 21:58

@Good- Evidentemente lei ama trascorrere le vacanze in montagna.

GocceDiVerità

Gio, 27/08/2015 - 15:51

Questo dimostra quanto sia facile essere ipocriti su questioni ambientali, a prescindere dal colore politico. Quelli che si scagliano contro le trivelle e il petrolio poi magari sono i primi a nascondersi dietro a responsabilità ben più gravi tipo questa. Di questi "due pesi e due misure" su argomenti ambientali ne ho spesso parlato sul mio blog Gocce di verità.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Lun, 21/03/2016 - 18:53

proprio un sindaco proprio "figlio di..."! Ha giocato con la salute dei suoi concittadini ma, essendo un sinistronzo, non succederà nulla. Anzi, verrà anche rieletto! Un mondo pieno di pidioti!!! (ovviamente anche qui la magistratura... dorme)

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Ven, 25/03/2016 - 14:14

@ GOOD, vedo che il liquame pescarese ti ha bruciato le uniche speranze di usare qualcosa nel cervello: ottimo, almeno i pidioti hanno qualche speranza di essere rieletti! (a noi non piace vincere facile, com'è nello stile sinistro: ricordate le Elezioni a Roma con fuori la Lista di F.I.?)