Il medico in maglia blu che risolve le emergenze

Giubileo del 2000, G8 e terremoto dell'Aquila: l'esperto che ha affrontato situazioni estreme

Roma - Se è vero che un uomo si giudica dai suoi nemici, Guido Bertolaso ha le carte in regola per piacere agli elettori romani di centrodestra. Per chi ha il cuore che batte da quella parte, aver litigato ferocemente con l'ex ministro Alfonso Pecoraro Scanio è una medaglia. Accadde ai tempi della crisi dei rifiuti di Napoli del 2006. Il leader dei Verdi boicottò il piano di Bertolaso per riaprire le discariche necessarie a tamponare il disastro e lui si dimise da commissario per l'emergenza. Altra medaglia: lo scontro con l'archistar «de sinistra» Massimiliano Fuksas, un gentiluomo che vedendo l'ex capo della Protezione civile entrare in un ristorante cominciò a inveire e finì alle mani con un altro avventore. Anche nello schieramento che lo candida a sindaco di Roma non sono tutti suoi amici: nel 2014 Berlusconi gli chiese di riorganizzare Forza Italia. Lui rifiutò perché voleva prima uscire dai processi, ma nel partito erano già emersi i mal di pancia.

Normale dialettica, forse. Ma questione anche di carattere: Bertolaso è un tipo deciso, uno che quando è ora di far marciare le cose non guarda in faccia a nessuno. Il prototipo di «uomo del fare» per cui Berlusconi stravede. E se è vero che è con il Cavaliere che la sua stella ha raggiunto la massima magnitudo, la sua carriera pubblica decolla grazie a Francesco Rutelli, che lo chiama come vice commissario per il Giubileo del 2000. Grandi eventi, da sempre, dunque, anche con la sinistra, Prodi incluso.Nel 2001, lavorando con Rutelli, aveva preparato un piano per il G8 di Genova. Quando tornò al governo Berlusconi, poco prima del disastroso vertice, scrisse a Gianni Letta: «Avete scelto le persone e le strategie sbagliate». Non c'era tempo per cambiare le cose, ma Letta se ne ricordò e lo chiamò alla Protezione civile. L'incarico, durato nove anni, che l'ha reso famoso. Un uomo per tutte le emergenze, lo sguardo severo fisso, parte della divisa da «civil servant» come il maglione blu con lo stemma dell'Italia. Berlusconi lo chiama su tutti gli scenari più complicati e lui risponde puntuale. Grazie a Bertolaso, tornato commissario ma senza più Pecoraro Scanio tra i piedi, dopo 58 giorni di fuoco Berlusconi potrà dichiarare chiusa la fase critica della nuova emergenza rifiuti: «Napoli torna una città occidentale».

Bertolaso sarà da allora sempre in prima fila tra terremoti, alluvioni e grandi eventi: i 150 anni dell'Unità d'Italia, il G8 dell'Aquila, gli appuntamenti sportivi. Quando c'è da risolvere una grana vera, quando c'è davvero da far funzionare una macchina complessa, il governo si affida a lui. E il suo potere cresce di conseguenza. Nel 2008 viene nominato sottosegretario, comanda prefetti, muove l'esercito, alle sue dipendenze, scrive Panorama, ci sono «31.447 vigili del fuoco, 9.300 guardie forestali, 68.134 guardie di finanza, circa 120 mila carabinieri e 110 mila poliziotti». Troppo potere, troppa fama per durare. E infatti arrivano i guai: prima il processo per aver rassicurato la popolazione dell'Aquila prima del terremoto poi, soprattutto, l'inchiesta «gelatinosa» sulla Cricca degli appalti, quella di Anemone, l'imprenditore che gli avrebbe pagato un appartamento a Roma e garantito i favori sessuali di una massaggiatrice in cambio di appalti.

Bertolaso è sdegnato, se ne va per difendersi: «Sono stato a capo della Protezione civile fino a quando l'ho deciso io. E ne sono uscito come ho deciso io: a testa alta e con le pezze al culo», sbotta.Inizia il calvario delle inchieste, cui ora sperano di appigliarsi i suoi avversari, anche se ne resta ben poco. Bertolaso è certo di uscirne pulito entro giugno, ed ecco perché è pronto di nuovo alla battaglia. Ha 66 anni, due figlie, una laurea in medicina e un master in malattie tropicali preso a Liverpool e consolidato con tanta esperienza in scenari difficili, dall'Indocina all'Africa. E lì che è tornato quando è uscito dai radar: il primo amore, la lotta contro ebola, gli ospedali di frontiera. Che Roma sia malata è sicuro. Il cardiochirurgo non è servito a molto. Forse è l'ora di un altro specialista.

Commenti
Ritratto di Flex

Flex

Sab, 13/02/2016 - 10:29

Dal disastro della "Protezione Civile" a "Mafia Capitale". Grande candidato. Poi ci lamentiamo se in Europa non contiamo un "Ca......".

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 13/02/2016 - 10:30

Fatto a pezzi da inchieste fasulle, ormai e' il metodo italiano. Se i romani riportano al campodoglio il pd significa che scelgono l'eutanasia e di dare la botta finale a roma.

Emiliotoscana

Sab, 13/02/2016 - 10:41

GRANDE PERSONA e potrà cambiare i falsi modi di agire dei comunisti,rendendo efficienza e immagine. Non essendo comunista dovrà aspettarsi qualche giudice rosso,ma credo sia nel preventivo. In caso di grandi progetti potrà chiamare il grande archicomunista Fucksas!!!

voiturderi

Sab, 13/02/2016 - 10:51

Se si voleva far vincere il centro sinistra non si poteva scegliere un personaggio migliore. Gran lacche' dopo il sacco dell'isola della Maddalena e i casini fatti in abruzzo................ Ma poi come Veltroni non doveva dedicarsi alle opere pie in Africa o dedicarsi a un congiunto gravemente ammalato sta persona in una settimana e' gia' guarita

Ritratto di ..sandrinoI£Mazzulatore.

..sandrinoI£Maz...

Sab, 13/02/2016 - 10:53

bertolaso chi? l'imputato nel processo sulla "cricca" degli appalti al g8 e rinviato a giudizio nel processo grandi rischi bis all'aquila? come sindaco di MAFIA CAPITALE potrebbe rinverdire i bei tempi di ALEMAGNO

moichiodi

Sab, 13/02/2016 - 10:55

È partita la macchina. Ma dopo quello che è venuto fuori dall' inchiesta, né centro sinistra né centro destra avranno canches.almeno credo...

moichiodi

Sab, 13/02/2016 - 10:57

Dalla maglia blu si passerà all' aureola. Spero che i romani sapranno punire centrodestra e centrosinistra.

conviene

Sab, 13/02/2016 - 11:18

SI IL CENTRO DESTRA SPACCATO LO CANDIDA. BASTA SENTIRE STORACE. E COSA HA RISOLTO? L'AQUILA? I DISSESTI IDROGEOLOGICI? NON SARA' INDAGATO A CASO CREDO. E POI POTEVA DIRE CI PENSO NON UNA MALATTIA DI UNA PARENTE PER MESI. SONO CONTENTA SE SI E' RISOLTA IN UN GIORNO. MA I CITADINI SE LO RICORDERANNO. NON SONO GRULLI. AUGURI

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 13/02/2016 - 11:21

......altro che super eroe....questo individuo ovunque sia andato ha collezionato disastri a catena... dalla immondizia di napoli e dei suoi geyser di percolato...al terremoto in abruzzo dove gli abitanti dell'aquila ancora ringraziano per la superba ricostruzione sob...... ma il suo capolavoro per il quale sarà ricordato nei secoli è il G8 de La Maddalena...concentrato di malaffare -appalti truccati -mazzette ed inquinamento-- ovunque ha operato questo signore ha ricevuto avvisi di garanzia a gogò---ha le carte in regola per diventare sindaco di roma--sala al suo confronto è un dilettante allo sbaraglio--

xgerico

Sab, 13/02/2016 - 11:37

Stò signore ha processi in corso a primavera! Poi non scrivete "la macchina del fango"!

Ora

Sab, 13/02/2016 - 11:45

Xstenos: quindi per lei le inchieste fasulle sono solo quelle che riguardano la destra.

Mr Blonde

Sab, 13/02/2016 - 11:55

spero nel m5s, per una volta; ho creduto che potessero scegliere marchini ma mi sbagliavo, e mi sbaglierò ancora finchè non avrò perso completamente la fiducia che i moderati in italia possano essere diversi da come sono. A 'sto punto anemone assessore non mi stupirebbe, così come qualche rubinetto d'oro...

cicero08

Sab, 13/02/2016 - 12:00

a L'Aquila dicono che le crea: la new town, infatti, oggi è totalmente inagibile...

michetta

Sab, 13/02/2016 - 12:06

PLAUDIAMO alla scelta dei MAGNIFICI TRE ! Bertolaso, condiviso da tutti e tre i Capi dei Partiti di CENTRODESTRA (BERLUSCONI-SALVINI-MELONI), e' sicuramente condiviso anche da noi, le nostre famiglie, i nostri amici e colleghi tutti. Come si e' visto, tra chiacchiere e notizie false e tendenziose, di ogni genere, per ogni giornale di partito e non, e' venuta fuori la NOTIZIA VERA! Benvenuto a BERTOLASO quale Sindaco di Roma! Alla facciaccia di tutti quelli che ancora oggi, tentano di addebitarlo, per nefandezze commpiute da altri, nella fattispecie rossi, oltre ogni limite! Cisiamo! Benfatto, per i Magnifici TRE! ANDIAMO/ANDATE A VOTARE TUTTI !!!!

Raoul Pontalti

Sab, 13/02/2016 - 12:08

(Non pubblicato nell'altro articolo lo ripropongo qui) Lasciate perdere! Era meglio la dalla Chiesa, il che è tutto dire. Questo è chiacchierato per le vicende degli appalti della protezione civile, per la irrituale riunione all'Aquila della Commissione grandi rischi, per le strane amicizie con faccendieri che gli pagano gli affitti di appartamenti romani (altro che Scajola!), con imprenditori che si fregano le mani per i morti del terremoto pensando ai lucrosi appalti della ricostruzione e l'elenco continuerebbe come quello telefonico. Lasciatelo in Africa a redimersi curando negretti.

cicero08

Sab, 13/02/2016 - 12:14

Però Storace, che della destra romana è elemento di prestigio, dice che è una candidatura di sostegno al candidato di centro sx.....

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 13/02/2016 - 12:16

Oggi si abusa spesso della parola EROE, la si usa anche per chi fa semplicemente il proprio dovere ed ha la sfortuna di capitare nel posto sbagliato al momento sbagliato, ma per il Dott. Guido Bertolaso, la parola EROE è quanto mai giusta. Ha creato dal nulla la Protezione Civile poi imitata in tutto il mondo, ha donato agli aquilani case belle e confortevoli nonostante i sinistri si opponessero, ha reso Roma esempio nel mondo per la perfetta organizzazione dei mondiali di nuoto, ma non solo, c'è un episodio poco noto che tratteggia la sua luminosa figure di EROE. Quando Haiti fu colpita dal terremoto nel 2013 egli seguì l'impulso del suo nobile cuore e corse prontamente in soccorso e, prima ancora delle sue supreme capacità organizzative, fu la sua semplice presenza a risollevare il morale degli haitiani. EROE dunque, a tutto tondo.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Sab, 13/02/2016 - 12:25

Trovo molto discutibile la candidatura di Bertolaso a sindaco di Roma, anche e soprattutto dopo lo scandalo "Roma capitale". Non lo discuto per le capacità manageriali, quelle ci sono senz'altro, ma per la sua gestione "allegra" delle risorse umane. Sorvolo sulle vicende giudiziarie riguardanti lo scandalo del G8 de La Maddalena o l'inchiesta sul terremoto in Abruzzo, ma mi soffermo sulle assunzioni anomale di personale al Dipartimento della protezione civile della PCM. Centinaia di assunzioni inutili fatte fra il 2001 e il 2009, perlopiù senza concorso (o con concorsi "facili") per agevolare parenti, amici, ed amici degli amici. Bertolaso rappresenta la vecchia nomenklatura romana, non è in grado di garantire quella moralizzazione di cui ha bisogno Roma. Visto che i vertici del centro-destra non lo capiscono, penso che sarà compito degli elettori bocciare un tal personaggio.

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 13/02/2016 - 12:27

quanta acredine dai cervelli all'ammasso, critiche e non proposte, questo è quello che distingue certa gente dietro al paravento di un anonimo nickname/soprannome in rete, commenti da copie "demo" di cervelli con funzionalità ridotte....

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 13/02/2016 - 13:15

Bene non ci speravo più. Finalmente l'indicazione dal centro/destra di due candidati in grado di rimettere ordine alle minchiate fatte da stupidi sinistri. Uno come Parisi non si può discutere, è capace, sa fare squadra e risolverà un bel po di problemi, come ha sempre fatto, lasciati da un inconcludente ed incapace Pisapia. Non parliamo di Bertolaso, il massimo che si possa avere per una città come Roma ridotta a ferro e fuoco non dai nemici ma da barbari locali incompetenti e sinistri. Ora vediamo se la magistratura scenderà in campo come al solito.Signori in bocca al lupo.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 13/02/2016 - 13:20

Nei commenti che precedono, si vede una bella sfilata di "grullini" che si agitano e sculettano come i fr.oci al gay pride. Scherniscono Bertolaso perché ne hanno paura? Mi sa di si!

luciano32

Sab, 13/02/2016 - 13:28

L'unico UOMO capace di risollevare quell'immondezzaio chiamata Roma dalla sua immondizia , dalla sua ammistrazione in sfracelo e dalla sua corruzione, spero che lo eleggano.

Atlantico

Sab, 13/02/2016 - 13:28

Evidentemente a Roma si vuole perdere, se si presenta uno come Bertolaso. D'altronde, solo un pazzo potrebbe pensare che una città come Roma sia governabile senza usare i carri armati ( lo dico da romano ).

agosvac

Sab, 13/02/2016 - 13:41

Se fossi romano, lo voterei!!!!!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 13/02/2016 - 13:48

Dr. Bertolasi con questa magistratura spera sempre di avere una giustizia onesta?

Ritratto di Paola Tavoletti

Paola Tavoletti

Sab, 13/02/2016 - 14:15

OTTIMO CANDIDATO. FINALMENTE!Contentissimi.

An_simo

Sab, 13/02/2016 - 14:19

persilvio46 come sei scontato e prevedibile, avresti usato lo stesso servilismo anche se si fosse candidato il mago zurlì

xgerico

Sab, 13/02/2016 - 14:23

Guido Bertolaso, poche ore prima di andare (finalmente) in pensione, ha dato un colpo di coda che vale 8 milioni di euro. Da sottrarre in gran parte ai fondi destinati ai terremotati abruzzesi, per gratificare 150 (CENTOCINQUANTA) fedelissimi con danarosi contratti a tempo indeterminato nella Protezione Civile senza concorso (SENZA C-O-N-C-O-R-S-O). E l'ennesimo ritorno dei bertoladri, quel miasma di cricche e amicizie che gravitano attorno al capo della Protezione Civile, Palazzo Chigi, il mondo della magistratura, quello cardinalizio, quello Corte dei Conti, quello militare ma anche della sedicente opposizione e dei tanti figli di...

peter46

Sab, 13/02/2016 - 14:25

Ricordate di indossare il 'pannolone' della misura giusta d'ora in avanti:si preannuncia qualche mese d'indigestione da elogi.Anche mio cugino Pepè se avesse potuto avere il 'portafoglio illimitato e il bancomat personale',oltre a tutta quella quantità di uomini,a libro paga pur sempre,di cui parla l'articolo,come concesso a Bertolaso,avrebbe trasformato ogni evento in cui sarebbe stato chiamato a 'mettere le mani'(e se ci sono stati indagini e chiamate a 'rispondere',qualche 'mano di traverso' sarà stata messa,o no?...ma si vedrà,anche se non tutti siamo stati 'abituati' ad aspettare 'sulle poltrone' la certificazione della nostra 'dignità')in altrettante(e chi lo sa che non in più?)occasioni di rinascita delle popolazioni colpite(che è quello che ci interessa)...che non sembra sia ancora 'avvenuto'.

xgerico

Sab, 13/02/2016 - 14:26

@michageo- 12:27 - Il suo di "nickname" con annesso cervello non è da meno!

cicero08

Sab, 13/02/2016 - 14:27

X Raoul Pontalti: il suo pensiero coincide con quello di Storace significativa voce fuori dal coro nella dx romana.

zucca100

Sab, 13/02/2016 - 14:33

Il grande anticomunista? Emiliotoscana sei stuoendo, sembri uscito direttamente dagli anni settanta

zucca100

Sab, 13/02/2016 - 14:39

Persilvio, ancora una volta sei strepitoso. Ti amo! Dimmi che esisti, dai un segno di vita Dott. Bertolaso... Sei meraviglioso!

zucca100

Sab, 13/02/2016 - 14:39

Sarà' bravissimo, non discuto. Però' è un po" chiacchierato...

zucca100

Sab, 13/02/2016 - 14:43

Vedo con piacere che questa è' una candidatura che unisce...

cicero08

Sab, 13/02/2016 - 14:44

X liberopensiero77: anche il suo pensiero sembra coincidere con quello di Storace, ex presidente della Regione Lazio in quota centrodx....

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 13/02/2016 - 15:04

Siamo rimasti talmente sinistrati dallo Tzunami della sinistra che ci vorrebbe per risollevarci giusto un vulcanologo, un esperto in terremoti oppure giusto un esperto in protezione civile! Scherzi a parte, se si vogliono risolvere i problemi ci vuole il migliore elemento a fronteggiare una situazione drammatica. A mio avviso la sinistra o non vuole risolvere i problemi oppure non c' è la capacità nel fattore umano.

Trifus

Sab, 13/02/2016 - 15:13

persilvio46 lei dice delle verità sacrosante. Il problema lo si evince dai post delle persone di sinistra su questo "forum" e siccome la magistratura italiana ha la stessa testa, ricomincerebbero con gli avvisi di garanzia e gli stroncheranno qualsiasi possibilità di governare. Meglio appoggiare una candidatura della lista civica, con appoggio esterno sperando che la magistratura non interferisca. Lo deve capire anche Berlusconi, questo è lo stagno in cui ci muoviamo e bisogna fare buon viso a cattiva sorte

bruno.amoroso

Sab, 13/02/2016 - 15:15

ma almeno UNO, dico UNO, pulito riuscite ad averlo fra le vostre file? com'è possibile candidare uno che se la faceva con quelli che ridevano mentre L'Aquila collassava sotto i colpi del terremoto??

Ritratto di Gaidem

Gaidem

Sab, 13/02/2016 - 15:19

Berlusconi avrebbe potuto impedire che il comune di Roma vada alla sinistra o - peggio ancora - ai grillini, appoggiando l'unico candidato affidabile e con concrete possibilità di vittoria: Alfio Marchini. Ma la signora Meloni, forte del suo 3%, non era d'accordo, e così il centrodestra unito rimedierà una bella batosta con il chiacchieratissimo, e per giunta ancora sotto processo, Bertolaso. Si può essere più masochisti?!

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 15:52

Ottima scelta! Roma ha proprio bisogno dell'intervento della "protezione civile"!

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 13/02/2016 - 15:58

Flex: non mi racconti caxxate come la protezione civile, Bertolaso è stato un grande (e le assicuro che ne so qualcosa), e lo sarà anche a Roma.

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 15:59

X Flex: ... grazie renzi, grande conducator, che hai risolto i propblemi di roma mafiosa, hai cancllato il debito pubblico, hai ridato slancio all'economia e all'occupazione, soprattutto al sud e a quella giovanile, hai dato sussidi alle vedove, agli orfani e ai diciottenni (un bel bonus per andare al cinema), grazie renzi, che ci hai ridato crdibilità in tutta europa e nel mondo conosciuto ... in quello sconosciuto non saprei .... grazie, grazie, grazie ...

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 16:05

X voiturderi: " ...come Veltroni non doveva dedicarsi alle opere pie in Africa..." peccato per te che Bertolaso in africa ci sia andato davvero, è stato richiamato in patria perché roma necessita veramente di un intervento della "protezione civile". In quanto a veltroni, beh, forse sei stato disattento, ma lui non ci è mai andato in africa, se ne è guardato bene dal farlo e ce lo troviamo ancora tra i piedi... purtroppo .... duri a morire ....

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 16:06

X..sandrinoI£Maz...: il soccorso rosso arriva sempre puntuale ...

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 16:16

X xgerico: dal livore verde dei tuoi commenti e di tutti qulli come te deduco che Bertolaso è un più che ottimo canditato! .... fifa blu che scoperchi il pentolone di "mafia capitale" e delle porcate dei tuoi sodali ...? ne vedremo delle belle, stanne certo.

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 16:17

X zucca100: per favore, ritorna nell'orticello assieme alle barbabietole rosse.

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 16:19

Per favore, almeno non diteci che non è candidabile, come De Luca o De Magistris ....

scimmietta

Sab, 13/02/2016 - 16:24

X Trifus: perché pensi che cambierebbe qualcosa?

cicero08

Sab, 13/02/2016 - 17:33

X scimmietta: sul suo comò ci deve essere un po' di confusione. Non è la candidatura a poter essere messa in discussione ma eventualmente l'elezione con la conseguenza che potrebbe decadere...

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 13/02/2016 - 19:06

CARISSIMO Cicero 17e33, come De Luca o De Magistris.AHH nooo quelli hanno la protezione ROSSA VEROOO!!!!!lol lol. Se vedemuuu.

peter46

Sab, 13/02/2016 - 19:25

cicero08...scusi l'approccio...e che 'eventualmente' nè lui nè 'loro' soprattutto...hanno le pxxx come De Luca per...sostenersi o 'sostenerlo' come i de-luchiani.NB:lasciando perdere il resto,s'intende.

Trifus

Sab, 13/02/2016 - 20:07

scimmietta: non so se cambierebbe qualcosa, ma governare una città come Roma con una magistratura contro è un'impresa in cui neanche gli Alieni riuscirebbero. Ho avuto a che fare con i Romani per lavoro e mi sono trovato molto bene. Voglio bene ai romani e penso che meritino una città migliore di quella che hanno. Ci vuole uno con le palle e senza magistratura fra i collioni. Alfio Marchini mi sembra una valida alternativa.

Giunone

Sab, 13/02/2016 - 23:08

X Flex: Lei si racconta da solo. Un "illuminato"... Allora seguendo i suoi consigli i romani dovrebbero senz'altro candidare D'benedetti il tesserato svi$$ero tanto caro ai kompagni... soltanto la eutanasia aspetta alla fu grande Roma se cade nuovamente in mano al pci/pd/ds/5s/rifondazione catto comu/ o con qualsivoglia alias vorranno chiamarsi, alla fine il dna è identico.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 13/02/2016 - 23:20

RIPROVO!!! cicero carissimo 17e33, lo stesso identico ragionamento sarebbe dovuto essere stato fatto dai tuoi amici COCOMERIOTAS per De Luca e De Magistris, lo hanno fatto??? Se vedemuuu.