"Ebetino, pollo, stupido". I 5 stelle a braccetto col nemico più odiato

Mercoledì i grillini auguravano un tumore ai figli dei democratici. Tutto dimenticato

Roma - È la sindrome di Stoccolma in versione parlamentare, senza passare per il lettino dello psicanalista: Matteo Renzi, l'uomo che vanta il record di insulti da parte di Beppe Grillo per quantità e varietà, fraternizza con il proprio torturatore. Ieri Pd e M5S si sono usati la cortesia di eleggersi vicendevolmente i candidati alla Corte Costituzionale e al Csm, in vista di una più vasta alleanza sulla futura legge elettorale.

È questa la materia di cui è fatta la politica. Ma certo ci vuole un fisico bestiale e/o la memoria molto labile per mandar giù così anni di contumelie grilline. Ancora mercoledì sera qualche senatore dem raccontava a Repubblica che i colleghi pentastellati avrebbero augurato un tumore ai loro figli secondo uno stile un filino sopra le righe che è proprio del duo G&C e dei loro followers . Ma almeno Grillo ravviva il tutto con l'ironia acida del mestierante. Per lui Renzi è stato, ancor prima di diventare premier, «ebetino» (si trova traccia di questo appellativo sin dal 2009), il «pollo che si crede un'aquila», il «fantasma di un ex sindaco» che si aggira «in una Firenze strangolata dei debiti». Grillo gli ha diagnosticato addirittura l'«invidia penis» per il programma elettorale del MoVimento 5 Stelle. Sublime la poetica dadaista di questa immagine: «Hanno bussato alla porta e non c'era nessuno. Era Matteo Renzi». E quando Renzi si presentò dalla De Filippi disinvolto con il suo giubbotto di pelle, aggiungere una «e» alla fine del cognome fu un attimo. Era nato «Renzie».

Naturalmente l'ascesa dell'ex sindaco di Firenze è andata di pari passo con un' escalation dell'offesa un tanto al chilo. Grillo preparò il confronto in streaming dello scorso febbraio durante il trasloco di Renzi a Palazzo Chigi definendo questi il «vuoto assoluto», un «cartone animato», uno «mandato al governo dalle banche», un «Arlecchino con due padroni: De Benedetti e Berlusconi». Poi, durante il confronto, un nuovo assalto verbale: «Qualsiasi cosa dici non sei credibile», «fai il giovane ma non lo sei», «sei una persona buona che rappresenta un potere marcio».

Una palette di contumelie che fa sembrare scarno il pur ricco campionario di insulti riservato al predecessore di Renzi, quel Pierluigi Bersani così antropologicamente diverso eppur ugualmente preso di mira attingendo al repertorio pop dei fumetti («Gargamella»), dell'horror alla Romero («è quasi un morto», con l' upgrade «morto che parla») e del più rassicurante cinepanettone («ha la faccia come il culo»). Ma Grillo ha trovato tempo e modo per prendersela anche con Romano Prodi («Alzheimer»), con Walter Veltroni («Topo Gigio»), con Giorgio Napolitano («Morfeo») e Piero Fassino («a furia di frequentare salme si diventa salma»), mentre c'è da dire che è stato insolitamente lieve con quel Bot della risata per due generazioni di umoristi a corto di talento che è Rosy Bindi: «Problemi di convivenza con il vero amore probabilmente non ne ha mai avuti», è tutto quel che la senatrice Pd ha ispirato al genio di Grillo. Deludente, no?

Purtroppo il M5S è pieno di cattivi imitatori di Grillo, come dimostra il caso del cittadino deputato Massimo De Rosa, che qualche tempo fa, nella gazzarra seguita all'occupazione della commissione Giustizia da parte dei suoi, così zippò il curriculum vitae delle parlamentari Pd: «Sono arrivate qui soltanto perché capaci di fare i p... ni». E pensare che le malcapitate non stavano nemmeno mangiando un gelato.

Commenti

cicero08

Ven, 07/11/2014 - 08:47

Avranno imparato dai primi Berlusconi e Bossi. ..

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 07/11/2014 - 08:49

Beh della merda mica potevano dirglielo altrimenti sarebbe stata una nota autobiografica !!!

Domatore

Ven, 07/11/2014 - 08:56

La conferma che politica significa teatrino, finto disaccordo, il tutto mirato a raccogliere consensi in tutte le direzioni, con il fine unico di vivere beatamente come veri parassiti alle spalle di chi lavora e produce sul serio, non chiacchiere sterili come loro.

gigi0000

Ven, 07/11/2014 - 09:06

Magnifico esempio di coerenza: Oppure si tratterebbe di voto di scambio e di tradire ogni proprio principio (se mai ve ne fosse stato alcuno) onde mantenere aperta la porta per una cadrega anche in futuro? Non importerebbe ovviamente di quale colore, purché fosse garantita; anzi meglio se di diverso colore da quel giallo accecante, che tra l'altro limita i propri emolumenti e qualche privilegio ambito.

Ritratto di viva£itaglia...

viva£itaglia...

Ven, 07/11/2014 - 10:13

il M5S non ha mai fatto ne farà mai alleanze con il partito unico pd2ista ma stando all'Opposizione cerca di limitare i danni...poi sappiamo bene che se c'è un ruotino di scorta a renzie quello non è certo il M5S ma farsa italia

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 10:40

@viva£itaglia: puoi anche far finta di non vedere ma non venire qua a darla a bere a noi, il M5S quando serve ha sempre appoggiato il PD, degli esempi: l'abolizione del reato di clandestinità concordata con il PD, l'elezione di Grasso concordata con il PD, appoggio quando forza italia tentenna in ogni occasione.......bravi, viva la coerenza. Del resto cosa ci si può aspettare da un movimento che un giorno dice accoglienza ai clandestini e il giorno dopo via i clandestini. Il peggio che poteva capitare all'italia in questo momento è il M5S, una falsa opposizione, messa lì dal PD per farli vincere, oggi sottrae 20% alle destre.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 07/11/2014 - 11:00

viva£itaglia....ti ricordi lo stream dove Fonzie e lo Scimmione Pregiudicato di Genova si mandavano a cagare in diretta'

swiller

Ven, 07/11/2014 - 11:12

Il potere fa fare le cose più insulse politica = merda.

flashmen

Ven, 07/11/2014 - 11:13

Paesino della bassa padovana durante il "ventennio": mio bisnonno (socialista) era così amico del gerarca fascista del paese che chiamavano i fascisti ed i socialisti dai paesi vicini, facevano in modo che si menassero per bene con catene, spranghe e bastoni .... poi loro due andavano a donne assieme. E' la politica, bellezza.

flashmen

Ven, 07/11/2014 - 11:14

Paesino della bassa padovana durante il "ventennio": mio bisnonno (socialista) era così amico del gerarca fascista del paese che chiamavano i fascisti ed i socialisti dai paesi vicini, facevano in modo che si menassero per bene con catene, spranghe e bastoni .... poi loro due andavano a donne assieme. E' la politica, bellezza.

flashmen

Ven, 07/11/2014 - 11:14

Paesino della bassa padovana durante il "ventennio": mio bisnonno (socialista) era così amico del gerarca fascista del paese che chiamavano i fascisti ed i socialisti dai paesi vicini, facevano in modo che si menassero per bene con catene, spranghe e bastoni .... poi loro due andavano a donne assieme. E' la politica, bellezza.

flashmen

Ven, 07/11/2014 - 11:14

Paesino della bassa padovana durante il "ventennio": mio bisnonno (socialista) era così amico del gerarca fascista del paese che chiamavano i fascisti ed i socialisti dai paesi vicini, facevano in modo che si menassero per bene con catene, spranghe e bastoni .... poi loro due andavano a donne assieme. E' la politica, bellezza.

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 11:25

Max Devilman - anche io ho votato per l'abolizione del reato di clandestinità, noi del M5S i clandestini in itaglia non li vogliamo, ne fuori nè dentro, piuttosto ringrazia tutti i partiti che hanno appoggiato la guerra a Gheddafi con i risultati che vediamo... in quanto a Grasso informati bene e non sparare cassate dato che è stato votato dal cosiddetto centrosinistra e non certo dal M5S che è all(unica)'Opposizione

marvit

Ven, 07/11/2014 - 11:26

In tanti hanno riposto speranza e fiducia chi in Renzi ,chi nel M5S ;oggi si risvegliano come perfetti ingenui. Chi,di questi, ha avuto la fortuna di arrivare in parlamento si è assicurato la vincita al superenalotto. Figurarsi se vogliono schiodare da quelle poltrone piene di oro e privilegi gustati proprio in faccia a quei coglioni che li votano.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 07/11/2014 - 11:38

belin povero berluscaz da padre della patria alle patrie galere un caro saluto a raddrizzo le banane anche oggi in fila ai bagni degli uomini della stazione

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 11:38

Max Devilman - grasso non è stato votato dal M5S che è all'Opposizione ma dai vostri amici e compari del cosiddetto centrosinistra, per il resto anche io ho votato per l'abolizione del reato di clandestinità perchè i clandestini in itaglia non li voglio nè fuori nè dentro

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Ven, 07/11/2014 - 11:47

Come era quella frase: "Temo i Greci anche quando portano doni". Ogni tanto i grillini si avvicinano all'una o all'altra parte politica. Come viene dimostrato, quasi sempre, a posteriori: l'intento ultimo è quello di sfasciare. Se qualcuno si appella al senso di responsabilità nazionale, loro fingendo di appoggiare una proposta di legge o una nomina, sotto scambio di poltrone, cercano di creare divisioni tra chi vuole collaborare.

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 12:09

...vivalitaglia: NO, sei tu a dire falsità, l'elezione di Grasso è avvenuta con i voti di alcuni FALCHI del M5S, informati TU, io le cose le conosco. A meno che non sei qua a fare disinformazione, in quel caso sappi che non siamo tutti grillini che ci beviamo le bellinate scritte da qualcuno su un blog...

Frank.brownies

Ven, 07/11/2014 - 12:13

Attenti che il pollo vi cancella..

Rossana Rossi

Ven, 07/11/2014 - 12:17

Spettacolo indecoroso.......cosa non si fa per la sedia, ma è quello che meritano gli italioti che continuano a votarli......

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 12:40

Max Devilman - ora però devi fare i nomi

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 07/11/2014 - 12:49

Che c'è di strano? Gli utili idioti sono sempre stata l'arma di riserva dei democratici di oggi e comunisti di sempre. Il grillame questo è, un utilità idiota. Cos'altro sennò?

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 12:56

Max Devilman - "Il suo discorso è stato ottimo: non c'è stato nulla che abbia destato in noi alcuna perplessità": silvio berlusconi fuori dall'aula di palazzo madama il 16 marzo 2013 al termine del discorso di insediamento ...è il segreto di pulcinella che grasso andasse bene anche a berlusconi ed è per questo che è stato proposto dal pd

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 12:59

vivalitaglia: spiegami questa frase che hai scritto: "io ho votato per l'abolizione del reato di clandestinità perchè i clandestini in itaglia non li voglio nè fuori nè dentro". Potrei scriverne una simile anche io: " io voto a contro la pena di morte perchè i condannati non li voglio ne vivi ne morti" ma ne potrei inventare altre.....come dici?? Non hanno senso?? Già, non ce l'hanno.

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 13:03

...vivalitaglia: vatteli a cercare, tanto è vero che grillo si infuriò e convocò una riunione straordinaria ma il danno ormai era fatto. Ma di danni ne fanno a iosa i grillini, e quell'altro genio che voleva dialogare con l'isis dove lo mettiamo, un genio assoluto, "perchè hanno le loro ragioni" diceva. Veramente dei geni, ma chi li sostiene è ancora più genio. Continua a farti fare il lavaggio del cervello su un blog per cerebrolesi.

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 13:13

Max Devilman - è semplice non voglio che i clandestini restino in italia, nè in galera vitto e alloggio a nostre spese ne in giro nelle nostre città

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 07/11/2014 - 13:15

Ringrazio EttoreMutoooooooo!!!!..Salutami i tuoi nuovi vicini di casa i ratti e le zoccole delle fogne di Genova..finalmente ritrovi i tuoi compagni/e di partito..L'unico rammarico è che il Bisagno non abbia preso di mira solo il tuo tugurio..:-) Saluti

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 13:32

...vivalitaglia: lo sai usare google? Internet non è il blog di grillo, cerca in google "elezione di grasso, movimento 5 stelle", trovi tutto quello che vuoi. Basta fare disinformazione, per quello sono molto più bravi quelli del PD.

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 13:43

Max Devilman - grasso ha ottenuto 12 voti dall'esterno del cosiddetto centrosinistra, la maggior parte probabilmente provenienti da scelta cinica più un pugno di traditori del M5S che sicuramente sono già stati cacciati

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 13:44

...vivalitaglia:"Max Devilman - è semplice non voglio che i clandestini restino in italia, nè in galera vitto e alloggio a nostre spese ne in giro nelle nostre città" MA ALLORA PERCHE' ABOLIRE IL REATO DI CLANDESTINITA'? Quella legge ERA UN DETERRENTE!!!! Ma come cavolo ragionate? Se elimini i deterrenti FAVORISCI l'immigrazione, come la ha favorita l'operazione mare nostrum....ma è così difficile da capire? Ragionate con la vostra testa invece di quella del blog! Vi viene così difficile farvi le VOSTRE IDEE? So anch'io che andiamo così male in italia.

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 13:57

Max Devilman - grasso ha ottenuto 12 voti dall'esterno del cosiddetto centrosinistra, la maggior parte probabilmente provenienti da scelta cinica più un pugno di traditori del M5S che sicuramente sono già stati cacciati...

Roberto Casnati

Ven, 07/11/2014 - 13:59

L'imbecillità non ha nome né cognome,in certe organizzazioni politiche è un "must"!

Ritratto di ...vivalitaglia

...vivalitaglia

Ven, 07/11/2014 - 14:02

Max Devilman - deterrente? per questi disperati le carceri italiane sono alberghi di lusso... non è così che può funzionare ed il fatto di aver destabilizzato la libia spodestando gheddafi non ci aiuta certo

thepaul

Ven, 07/11/2014 - 14:19

E' evidente che molte persone non sanno di cosa parlano. Il reato di clandestinità è un abominio giuridico. Se io sono un immigrato clandestino e vengo beccato senza permesso di soggiorno, lo Stato DEVE cacciarmi via a calci nel cul.o. Invece con il reato di clandestinità vengo mantenuto a spese dello stato, mi viene dato un avvocato d'ufficio (pagato da noi cittadini), ci sarà un processo etc. etc. con perdite di tempo e soldi. Invece è giusto che ci sia l'espulsione immediata, come succede negli USA. Prova a farti trovare senza visto negli USA e vedi come ti spediscono alla velocità di un razzo indietro nel tuo paese. Ma siccome molti ebeti vengono presi per i fondelli in Italia dai politici, ecco che tutti difendono qualcosa (il reato di clandestinità) di cui non sanno niente e non hanno nemmeno capito come funziona, ma fa tanto fig.o....

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 14:21

...vivalitaglia: hai sempre ragione nonostante i fatti, puoi andare avanti a dire tutto quello che vuoi, chi ti legge trarrà da solo il suo giudizio. Non c'è modo di discutere con i grillini, siete troppo assuefatti al vostro blog/bibbia/voce della vera verità rivelata. Non perdo altro tempo con chi non vuole nemmeno vedere i fatti come si sono verificati, "sicuramente sono già cacciati", prima NEGAVI adesso invece giri la frittata, siete tutti uguali, vi compatisco, la discussione è qua da leggere, hai fatto una figuraccia.

angelomaria

Ven, 07/11/2014 - 14:33

TRA LADRI E INTELLIGHIOTTI C'E' SMPRE UN'AFFINITA PATOLOGIGA!!!

INGVDI

Ven, 07/11/2014 - 15:18

I peggiori sono i grillini, rappresentano il peggio del peggio del popolo italiano (non confondiamo i grillini con chi li ha votati in buona fede). A pari merito ci stanno i cattocomunisti ben capitanati da Renzi. Chi si somiglia si piglia.

Max Devilman

Ven, 07/11/2014 - 15:52

thepaul: meno male che ci sei tu che si di cosa parli.........grazie di esistere, ho viaggiato in tutto il mondo per lavoro ma grazie di avermi spiegato come funziona, le decine e decine di paesi nel mondo dove c'è il reato di clandestinità sono tutti ignoranti e stupidi....ne prendiamo atto.

titina

Ven, 07/11/2014 - 16:44

io mi chiedo ancora come si può permettere una persona che occupa un certo posto in politica di insultare tutti, compreso un presidente della repubblica e del Consiglio. L'unica risposta che mi sono data è che è un burino arricchito e signori si nasce, non si diventa mai