La Lega vuole salire al Colle per inchiodare Conte sul Mes

Nel corso di una conferenza stampa sul Mes, la Lega ha attaccato il premier Conte e ne ha chiesto le dimissioni. La vicenda sarà portata all’attenzione di Mattarella

Un attentato contro il popolo italiano. Non usa mezzi termini Matteo Salvini nel corso di una conferenza stampa convocato sulla questione-Mes, il meccanismo europeo di stabilità chiamato anche fondo “salva-stati”.

"A giudizio nostro e dei documenti il presidente Conte ha commesso un atto gravissimo, un attentato ai danni del popolo italiano”, ha dichiarato il leader della Lega che ha anche dichiarato come adesso “ricordiamo tutti i no della Lega e tutti i silenzi di Conte che adesso ci spieghiamo". Parole che hanno poi condotto lo stesso premier a reagire con una minaccia di querela.

"Chiederemo al garante della Costituzione di farla valere" perché “questo è un attentato alla sovranità nazionale" ha affermato ancora l’ex ministro dell’Interno che ha insistito di avere prove sulla contrarietà della Lega all'adesione al Mes. Il segretario leghista ha raccontato di aver risposto con un messaggio eloquente: "Non firmiamo un c...o". "Io ricordo che sia Tria che Conte ci rassicuravano, dentro e fuori dal Consiglio dei ministri, che 'non abbiamo preso nessun impegno’".

Salvini afferma che "con questo trattato i risparmi dei lavoratori italiani sono a rischio per salvare le banche tedesche. Qui si rischia che i risparmi di un pensionato di Reggio Calabria servano a salvare la Deutsche Bank". La battaglia è solo all’inizio. Ora la parola passerà "ai legali che stanno studiando l'ipotesi di un esposto ai danni del governo e di Conte" per come ha agito sul Mes.

Toni durissimi, infatti, anche da parte di Claudio Borghi, deputato leghista e presidente della commissione Bilancio della Camera, che durante la stessa conferenza stampa ha affermato che grazie al fondo "la Germania potrà ristrutturare la banche anche con i soli nostri messi nel Mes". “È una cosa contro la Costituzione", ha sottolineato ancora Borghi che poi ha ribadito la posizione del partito in merito all'adesione dell'Italia al meccanismo di stabilità europeo puntualizzando che "noi abbiamo dato ogni tipo di mandato affinché ciò non avvenisse".

Per il presidente della commissione Bilancio della Camera su questo delicato argomento bisognava avviare una discussione in Parlamento, ma questo “non è stato fatto", ha aggiunto il deputato che ha spiegato come il fondo "può servire a ristrutturare le banche" e, a tal proposito, ha fatto l'esempio della Germania, sottolineando che "per ristrutturare le sue banche potrebbe farlo con i soldi nostri". Borghi ha anche sottolineato che con il Mes "si creerebbero due classi, i buoni e i cattivi, e noi siamo tra i cattivi". Così, in caso di bisogno di accesso al Fondo, "non possiamo farlo se non passando per la strada della ristrutturazione del debito. Non c'è condizione di parità. È contro la Costituzione".

Il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari, ha ricordato come "il 19 giugno abbiamo presentato una risoluzione a maggioranza firmata anche dal M5s in cui si chiedeva massima attenzione" sul Mes. Secondo Molinari le parole del ministro dell'Economia Gualtieri dimostrano “che il governo non ha rispettato il mandato del Parlamento. È gravissimo”. Per questo, “il presidente Conte deve venire in aula a spiegare e dimettersi" perché si tratta “di difendere la costituzione repubblicana e il parlamentarismo" colpite da “una palese violazione".

Ma la battaglia della Lega non finisce qui. L'intenzione è quella di portare il caso-Mes davanti al presidente della Repubblica. "Ci rivolgeremo probabilmente a Mattarella", ha dichiarato ancora il capogruppo leghista alla Camera.

Commenti

handy13

Gio, 28/11/2019 - 13:25

..adesso va a piangere dal Presidente,.!!!... piantala, io ti ho votato, ma dopo il voltafaccia,..inutile piangere dalla opposizione,..era meglio che rimanevi a combattere al governo..!!!

UnBresciano

Gio, 28/11/2019 - 13:26

Per quanto auspichi la caduta di questo governo vorrei che queste accuse non fossero vere. Sarebbe un fatto gravissimo,qui rasentiamo il tradimento

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 28/11/2019 - 13:26

e se mattarella dice no, che farà salvini? schiumerà di rabbia ? :-) se non lo sapete, mattarella è ANCHE presidente del CSM e questo significa rischio elevato per chi si mette contro ..... tanto di cappello a salvini per il coraggio che dimostrerà, ma bisogna vedere se la strategia funziona :-)

agosvac

Gio, 28/11/2019 - 13:27

Il fatto è gravissimo: nessun Capo di Governo, in Italia, può firmare niente se non dopo avere avuto l'approvazione del Parlamento. Rivolgersi al Capo dello Stato è doveroso ma, temo, non porti a niente.

Giorgio5819

Gio, 28/11/2019 - 13:28

Toc, toc... c'é nessuno ?.....

steluc

Gio, 28/11/2019 - 13:29

Capisco, ma un paese che manda in tv chi sperona i finanzieri e sotto indagine chi difende i confini non ha speranze . C'è da prendere il palazzo d'inverno.

PRALBOINO

Gio, 28/11/2019 - 13:35

BASTA EUROPA i nostri politici sono dei venduti la germania si comporta come se fosse il padrone dell'europa a mio parere ha pure responsabilità sulla formazione di questo governo fantoccio tira una certa aria da otto settembre quarantatre ormai sono anni che i politici italiani non contano nulla e con tutti gli scheletri negli armadi che hanno qualche paese europeo (nominato prima)se ne approfitta alla grande .Assistiamo che ci vogliono ventanni per il mose o la tav eppure un affare da oltre cento miliardi si risolve in pochi mesi senza discussioni senza sardine senza referendum BASTA

ClioBer

Gio, 28/11/2019 - 13:41

Inutile perdere tempo. L’eversione contro il popolo sovrano, rappresentato dal Parlamento, è palese e inconfutabile. Quindi, Salvini non me ne voglia, ma l'esposto non è nella discrezionalità di un capo politico, ma un obbligo morale e civile. Caso contrario si dimostra solo di sbraitare per nulla, ma nella sostanza di farsi complici di chi ha tradito

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 28/11/2019 - 13:45

Inchiodatelo e mandatelo anche in galera! da Monti fino a Renzi abbiamo già avuto troppi politici che per farsi sostenere dalla UE hanno svenduto l'Italia e gli italiani !!!!!

Ritratto di tangarone

tangarone

Gio, 28/11/2019 - 13:47

Capisco tutto, ma visto che proprio il colle ha messo al governo non solo le due formazioni perdenti, ma le ha messe pure quando avevano ormai dimezzato i consensi... Non é difficile capire che il Presidente non sia imparziale

Divoll

Gio, 28/11/2019 - 13:50

Chi dice che, se il PD invertisse rotta sull'immigrazione, toglierebbe voti alla Lega, non comprende che Salvini non cerca di occuparsi solo del problema dell'immigrazione, ma anche dei reali interessi dell'Italia, contro i soprusi tedeschi, francesi e UE. Questo significa sovranita': salvaguardare gli interessi del Paese e del suo popolo.

lappola

Gio, 28/11/2019 - 13:50

Sì, va benissimo, ma affrettatevi, fate scoppiare la bomba prima delle elezioni in Emilia Romagna, fate dimettere Conte prima possibile; la crisi di governo, l'esercizio provvisorio, costeranno comunque meno dei 125 miliardi che ci costerebbe il MES. Bravissimi, avanti così a tutta forza per far fuori insieme anche il PD.

Ritratto di adl

adl

Gio, 28/11/2019 - 13:52

REFERENDUM SUL MES, la vera democrazia diretta della COSTITUZIONE PIU' BELLA DEL MONDO.

Divoll

Gio, 28/11/2019 - 13:53

@ handy13 - Mi sembra che lei non abbia ben compreso la situazione di allora, che costrinse Salvini a far cadere quel governo, ne' quella attuale, gravissima per l'Italia. Non e' pianto, ma sacrosanta protesta e tentativo di evitare una tragedia che ci trasformerebbe definitivamente in Grecia.

g-perri

Gio, 28/11/2019 - 13:58

Per l'Italia, approvare il MES così come è stato predisposto, equivarrebbe a sottoscrivere una costosissima polizza assicurativa contenente precise clausole che ne impedirebbero ogni richiesta di risarcimento. Chi sottoscriverebbe mai una polizza siffatta? Per questo si tratta di un imbroglio.

Libero 38

Gio, 28/11/2019 - 13:59

Ammesso che quanto detto o provato da Salvini sia vero che l'avvocato dei ladri di galline di volturara abbia tradimento non solo il parlamento ma anche gli italiani credo, anzi sono certo che mattarella fara' finire il caso a tarallucci e vino.

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 28/11/2019 - 14:02

Pensandoci un attimo, se il rapporto debito/PIL di un Paese e le previsioni del suo andamento fossero troppo sfavorevoli, una "ristrutturazione", cioè svalutazione, del debito sarebbe un po' come la svalutazione di una moneta sovrana, come se fossimo fuori dall'Euro e svalutassimo la Lira. Insomma sarebbe una svalutazione mirata di un Paese della zona Euro, però senza i vantaggi per le esportazioni e senza gli svantaggi per le importazioni. Colpirebbe "solo" i detentori del debito pubblico di quel Paese.

HARIES

Gio, 28/11/2019 - 14:04

@handy13 Mi hai tolto le parole di bocca!!! Confermo quanto tu hai detto. Salvini deve stare zitto e sparare meno cavolate. Adesso, meno parla e meglio è. Altrimenti andrà sotto zero alle prossime elezioni! Purtroppo il guaio lo ha combinato lui, su spinta di Berlusconi. Non me ne voglia il Cavaliere, ma il grande Silvio dovrebbe essere più saggio e... scrollarsi di dosso: Bernini, Gelmini, Tajani.

schiacciarayban

Gio, 28/11/2019 - 14:06

Però sarebbe interessante vedere Salvini al governo per vedere cosa riesce a fare! Ah, dimenticavo, c'è già stato al governo e non ha fatto praticamente nulla salvo buttare qualche miliardo in quota 100. Veramente c'è qualcuno che vorrebbe rivederlo al governo?

Libertà75

Gio, 28/11/2019 - 14:09

se è vero quel che ha fatto Conte, siamo difronte ad alto tradimento spalleggiato dal partito antitaliano PD... e i 5stelle dietro come cagnolini?

paolo1944

Gio, 28/11/2019 - 14:10

Ma non doveva essere approvato in via definitiva il 13 dicembre? Se fosse stato approvato senza autorizzazione Conte deve andare in GALERA, altro che dimissioni. Incredibile che su un tema così devastante il PD si trinceri dietro la pseudo maggioranza e parole d'ordine stantie, invece che nominare in via bipartizan in parlamento un pool di cervelloni che faccia chiarezza su quest'altra fregatura europea. Traditori sì, ma non mi aspettavo fino a questo punto.

ROUTE66

Gio, 28/11/2019 - 14:16

DAI MESSAGGI CHE LEGGO QUA SOTTO SEMBRA CHE LA QUESTIONE SIA DI LANA CAPRINA. NON è COSì QUA SI TRATTA DI SAPERE A CHE SERVE QUELLA MONTAGNA DI SOLDI CHE L"ITALIA DOVREBBE TRASFERIRE AL"EUROPA,SE E IN QUALI CASI L"ITALIA NE POTREBBE USUFRUIRE,SE UNA QUESTIONE COSì DELICATA POSSA ESSERE TRATTATA SENZA PASSARE IN PARLAMENTO. ED INFINE RICORDO CHE L"ITALIA è STATA MESSA IN CROCE ,PER LA DIFFERENZA DI 2/3 MILIARDI,ED ORA CI CHIEDONO DECINE DI MILIARDI E NESSUNO CI HA ANCORA SPIEGATO A CHE PRO

Alfa2020

Gio, 28/11/2019 - 14:27

mortimermouse e allora non piangere se ti tolgono € dalla tasca dopo domando cosa farai tu

Alfa2020

Gio, 28/11/2019 - 14:28

mortimermouse tu vedi solo berlusca ricordati 6%

ettore10

Gio, 28/11/2019 - 14:28

Ammettiamo che la Lega e Salvini hanno ragione, che possibilità c'è per convincere Mattarella di ciò e andare alle urne? Mi sembra pochissima, dato che sia Mattarella che Conte sono sostenuti e d'accordo con tutto quello che fa la UE.

Cicaladorata

Gio, 28/11/2019 - 14:30

Il problema vero è che MANCA TOTALMENTE LA FIDUCIA NEGLI ORGANISMI EUROPEI, da parte della DESTRA ITALIANA. Dal 2000 spessissimo è successo che gli organismi europei agissero contro governi italiani di DESTRA. La stessa esistenza dell'attuale governo giallo-rosso è stata definita ed aiutata dal PPE europeo. In conseguenza, con questo Governo giallo-rosso sicuramente il PPE NON richiederà la ristrutturazione forzata del nostro debito. Quando la DESTRA andrà al governo, i meccanismi europei, chiederanno l'immediata ristrutturazione, ciò x antipatia nei confronti di Salvini. Abbiamo impiegato 1000 anni x liberarci dalla dittatura franco-tedesca-austriaca ed il PD italiano ci ha regalato a questi, con le loro firme. Fa bene Salvini ad opporsi, dal momento che tutto sarà firmato, ci troveremo ancora sotto la dittatura risorgimentale. La lombardie ed il Veneto hanno già dato. BASTA!!

daniloemme

Gio, 28/11/2019 - 14:30

Vedo tanti compagni che adesso danno la colpa a Salvini. Vergognatevi e andatevene in Germania testevuote traditori

Alfa2020

Gio, 28/11/2019 - 14:31

Io penso che e meglio che Mattarella da le dimissione insieme a Conte

Alfa2020

Gio, 28/11/2019 - 14:35

Ma Questa EUROPA e da pazzi la Ameria dimezza i fondi per la Nato tutti i membri devono pagare di piu fuori la Francia ma stiamo scerzanto

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Gio, 28/11/2019 - 14:42

Salvini pensa che al Quirinale ci sia qualcuno a cui interessano le sorti dell'Italia

manente

Gio, 28/11/2019 - 15:01

Non ci sono dubbi che Conte e Tria abbiano tradito il mandato loro assegnato dal Governo consistente nel divieto esplicito di firmare il Mes, un reato gravissimo consumato con l'aggravante dello scambio "MES contro Conte-bis" che ha ingenerato in Giuseppi la convinzione di riuscire comunque a "farla franca" in forza dalla sua riconferma alla guida del Governo!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 28/11/2019 - 15:16

ALFA2020 ah si? Eppure i russi avevano appena il 3% di Stalingrado (al 19 novembre 1942) e vinsero.... :-)

lorenzovan

Gio, 28/11/2019 - 15:16

steluc ..e a chi sperona l'intelligenza e il buon senso degli italiani...scambiando le abbuffate alle fiere paesane per maniera di governare....cosa facciamo ???

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 28/11/2019 - 15:18

Non è necessario essere esperti in questa tematica, la problematica semmai è altra: il pdc DEVE dare spiegazioni esaurienti su questa faccenda in parlamento. É stato SBUGIARDATO dal capo del Mef sulla (NON) emendabilità, questo stesso fatto costituisce la prova che Conte HA DISATTESO a giugno il mandato dei 5S e della Lega firmando un documento contrario gli interessi nazionali. Se così è non gli resta che dimettersi e sopportarne le consguenze anche giuridiche, quando non sfiduciato. Il P.d.R. in questa faccenda pur informato non può, a mio avviso, che prenderne atto, ammesso che ne fosse all'oscuro.

pallosu

Gio, 28/11/2019 - 15:30

Quando era al governo ha partecipato alle varie riunioni per la stesura del mes ,adesso all'opposizione ne disconosce totalmente il lavoro fatto, la coerenza del capitano non ha proprio limiti

bongide

Gio, 28/11/2019 - 15:33

Ma in tutta questa storia, con Conte che sembra abbia firmato a giugno, quindi ancora governo giallo_verde, il PD non si pronuncia? Ci fosse ancora Salvini al governo, ci troveremmo le piazze invase dai mercati ittici. In questo caso si preferisce il silenzio pur di non rischiare di andare a casa?

Klotz1960

Gio, 28/11/2019 - 15:38

Il MES e' una oscenita' abusiva. Se la banca da salvare e' di un Paese con il debito sotto il 60% (Germania, Deutsche Bank), si prende i soldi UE (13% italiani) senza condizioni. Se invece e' di un Paese sopra il 60%, arrivano imposizioni e condizioni. Se Conte ha approvato questo schifo senza passare per il Parlamento, va dimesso e processato per violazione della Costituzione Italiana.

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 28/11/2019 - 15:38

Mattarella è già in attesa…….

necken

Gio, 28/11/2019 - 15:39

quale sarebbero in dettaglio le clausole che potrebbero penalizzare l'Italia? 1)ristrutturazione del debito attraverso un taglio delle pensioni 2)Aumento dell'eta per andare in pensione 3) taglio addetti nella burocrazia cioè i dipendenti pubblici 4) prelievo forzato dai ns CC 5) Aumento delle tasse sugli immobili 6) Assicurazione obbligatoria contro catastrofi naturali incluso terremoti ecc perche lo Stato non potrà più farvi fronte

bernardo47

Gio, 28/11/2019 - 15:39

Se domani Conte riferisce in aula......allora vediamo .

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 28/11/2019 - 15:40

bongide - 15:33 Ottima osservazione.

bernardo47

Gio, 28/11/2019 - 15:40

Domani Conte riferisce in aula. Richiesta della lega,inutile.

EliSerena

Gio, 28/11/2019 - 15:49

Se fossi Mattarella gli direi semplicemente di andare a scuola di serietà e onestà e di Democrazia con la D maiuscola. Le modifiche al trattato sono state discusse con il governo giallo verde. Prima il leoncavallino violento affermava di non saperne nulla. Lui era al Papete. Poi inchiodato e sbugiardato da Conte afferma che ha sempre detto no. Ma lo sa di mentire sapendo di mentire, nessuno ha firmato nulla Il trattato si firmerà a febbraio e il Parlamento avrà tutte le opportunità per esprimersi. Come ha ragione il ministro del tesoro a dire che opporsi al Mes è comico. Io aggiungo sarebbe tragico per l'Italia. Il Mes ci ha salvato dai disastri di Berlusconi e della lega nel 2011 e negli anni seguenti. Ce lo osiamo dimenticati??? Questa è solo bassa e miserabile propaganda di bassa LEGA e di Meloni sconsiderata.

Giorgio Mandozzi

Gio, 28/11/2019 - 15:55

Gualtieri ha la sfera di cristallo? Come fa a sostenere che l'Italia non avrà mai bisogno di accedere al MES? I nostri parametri non ce lo consentirebbero comunque se non attingendo ai conti correnti degli italiani. E vi sembra una norma paritaria? La Germania, se vuole la nostra firma sul MES, prima ristrutturi le sue banche a cominciare dalla Deutsche Bank. Poi ne riparleremo. Magari partendo dall'unione bancaria e dall'unificazione dei sistemi fiscali europei. Se abbiamo degli europarlamentari incapaci non possiamo mica scontarla noi!

COSIMODEBARI

Gio, 28/11/2019 - 15:59

Per inchiodare Conte ai suoi obbligi di lealtà parlamentare occorre solo percorrere subitissimo le vie legali. Tanto lui non è un parlamentare, ovvero persona eletta nelle cabine delle elezioni al parlamento nel 2018, quindi credo non ci sia il rischio di sottostare alla votazione in Parlamento per finire nelle aule e nelle eventuali pene della giustizia italiana. E' un cittadino semplice, non è un onorevole oppure un senatore della Repubblica. Se dovesse accadere forse si scopriranno altri altarini.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 28/11/2019 - 16:31

Salvini il popolo è con te e vuole sapere la verità quindi metti tutto in rete.

bongide

Gio, 28/11/2019 - 16:37

Su EliSerena...fai la brava. Utilizza quella coerenza, serietà e onestà che richiedi a Salvini. L'intervento del MES non è mai stato richiesto nè è mai intervenuto per l'Italia....ce ne saremmo accorti altrimenti!!! Il MES è una cosa, gli accordi europei per il rientro del debito tutt'altro! Augurati, anche da pidiota, che il nostro debito (al quale pure il PD ha pesantemente contribuito) ormai arrivato al 130% del PIL non faccia scattare l'autometismo del MES...altrimenti le vostre care sardine saranno l'unica cosa che ci potremmo permettere a tavola!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 28/11/2019 - 16:44

EliSerena - Letto il suo "pregevole" commento, è evidente che l'imparzialità, propria del P.d.R., non è nei suoi "gangli politici" neanche per sentito dire.

VittorioMar

Gio, 28/11/2019 - 17:01

..Avete presente la GRECIA ??...MOLTO ma MOLTO PEGGIO !!..DEPOSITI ..PENSIONI DIMEZZATI..mancano MEDICINE...il VALORE DELLA CASE AZZERATO..senza parlare delle SECONDE CASE...impiegati statali LICENZIATI ..e tante belle cose VOLUTE dalla UE e dalla MERKEL...INFORMATEVI...!!

bernardo47

Gio, 28/11/2019 - 17:08

Conte lunedi in aula. Da Lega inutile richiesta.

maxfan74

Gio, 28/11/2019 - 17:11

Prima di dare addosso alla Lega, fateci vedere una firma di Matteo Salvini su un documento dove dice di essere d'accordo sul Mes, altrimenti basta infangare il partito, oppure dobbiamo pensare che al Governo fanno i contratti telefonici come gli operatori di telefonia. Queste sono cose da discutere in Parlamento, gli italiani sono sempre più incazzati da questo odo di fare politica.

lorenzovan

Gio, 28/11/2019 - 17:14

vittorio mar..dimenticata la pioggia di fuoco..la calata delle cavallette e la morte dei figli maschi primogeniti ???

Robertin

Gio, 28/11/2019 - 17:16

proviamo a guardare oltre la persona di Conte della cui sorte mi interessa ben poco. autorizzato o non autorizzato che sia stato, mi pare che ormai Conte abbia firmato. a qs punto solo il Parlamento potrebbe tornare indietro. ma vorrebbe dire far cadere il Governo. e se cade il Governo per un motivo del genere lo spread và alle stelle e un altro Monti non ce lo toglie nessuno.

DRAGONI

Gio, 28/11/2019 - 17:38

Ma ora Mattrella ha un altro problema che il suo sponsor RENZI sta facendo di tutto per farlo sfuggire da una serena trattazione!!

andrea45

Gio, 28/11/2019 - 17:44

handy13 non hai capito un c..o - avreai votato pd. infiltrato! Qui non è la facci di Salvini in ballo. Ci sono in ballo i nostri risparmi. Non vedono l'ora di metterci sopra le mani. Non vedi, no al contante, no tenerli sotto il mattone, perchè poi non puoi spenderli, quindi tenerli sul c.c. e poi da li te li possono fragare. Lo capisci questo?

Ritratto di abutere

abutere

Gio, 28/11/2019 - 17:46

Un titolo ridicolo per un avvenimento che non è ancora accaduto (e probabilmente mai accadrà) e relativo ad un fatto che non è probabilmente mai avvenuto e riguardante comunque attività di un governo dove il Salvini era ministro e vice PdC. Un minimo di dignità giornalistica, suvvia

alfonso cucitro

Gio, 28/11/2019 - 18:01

L'avvocato del popolo,preso il potere senza essere stato eletto da nessuno,pur di continuare la sua ascesa politica si è accordato con potenze straniere a discapito dell'Italia. Tutto ciò si sapeva da tempo,già dal precedente governo,ed ecc spiegato il perché dei tanti no e dei tanti voltafaccia (disfaceva di notte ciò che aveva concordato di giorno). E qui si evince che aveva le spalle coperte da altri rappresentanti dell'Italia,della UE e di altri stati. Chi doveva sorvegliare per il bene della nazione? La risposta verte principalmente su un sola persona che avrebbe dovuto essere il garante della costituzione.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 28/11/2019 - 18:06

Tra l'altro il capo del Mef Gualtieri ha riferito che l'accordo stretto (!!!) da Conte a Bruxelles a finer giugno "è in coerenza con il mandato parlamentare che la risoluzione gli attribuiva"! Peccato che la risluzione cui si riferisce Gualtieri (19 giugno alle Camere) dica ben altro rispetto a quello che il predetto ha cercato di far passare in questa faccenda. Lo spiegasse anche al Zinga che parla a vanvera. La risoluzione prevedeva esplicitamente di informare il Parlamento su quello che si stava facendo. Conte NON lo ha fatto per cui merita di essere sottoposto ai rigori di legge.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 28/11/2019 - 18:17

Non si deve permettere che l'Europa ci faccia quello che ha fatto alla Grecia, bisogna che il popolo faccia capire come la pensa.

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Gio, 28/11/2019 - 18:17

Quando vi leggo mi sento fortunato. Non sono come voi. Tutto questo è bellissimo!

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 28/11/2019 - 18:18

"Il garante della Costituzione" è forse il presidente della repubblica? E' forse quello che ha avallato, anzi, favorito, la nascita del governo-mostro che ci ritroviamo? E' forse quello che direttamente o indirettamente è responsabile del disastro cui stiamo assistendo? Se è lui, c'è poco da sperare...

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/11/2019 - 18:58

Salvini e Meloni si stanno battendo come furie contro questo catastrofico accordo. E voi, eterei forzisti, alleati, a parole, di Lega e Fratelli d'Italia, volete, per una volta, esprimervi in maniera chiara e netta, sostenendo quella che, a quanto mi risulta, è anche una vostra battaglia? Volete scendere in campo, o continuerete in eterno nel vostro ambiguo atteggiamento, per non urtare la sensibilità dei nostri padroni franco-tedeschi?

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Gio, 28/11/2019 - 18:59

Oltre a parlare di attentato contro il popolo italiano, Salvini dovrebbe spiegare dove sono andati a finire i 49 milioni truffati - questi sì - dalla Lega Nord al popolo italiano..

rino biricchino

Gio, 28/11/2019 - 19:04

Ennesima pagliacciata demagogica dell'omo de panza tutta sostanza; lunedi Conte riferirà in parlamento, e gli ha già promesso querele se insisterà oltre!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/11/2019 - 19:06

@handy13 E' evidente che lei non ha proprio capito le vere ragioni per cui Salvini ha DOVUTO far cadere quel governo! Questo caso, come quello dei cantieri e di mille altre vicende, è un esempio lampante di come i grillini, in netta maggioranza rispetto alla Lega, gestivano le cose: a parole, non firmiamo niente se non approvato dal parlamento, riapriamo i cantieri, andiamo avanti con il TAV ecc.ecc. Nei fatti non è stato firmato un solo decreto attuativo, mentre conte, di sua personale iniziativa, prometteva alla merkel mari e monti e firmava ogni sorta di schifezza contraria all'interesse dell'Italia, fregandosene bellamente degli alleati. Secondo lei si poteva andare avanti in questo modo? Si poteva continuare a governare con questi "signornò" che pubblicamente approvavano tutto, poi non facevano niente?

oracolodidelfo

Gio, 28/11/2019 - 19:08

EliSerena....Sia Riflessiva e Corretta, suvvia!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/11/2019 - 19:09

mortimermouse Di certo c'è che Salvini e Meloni almeno non restano fermi e zitti e provano a bloccare questo patto sciagurato per noi Italiani! Cosa fanno gli "azzurri"? Tutti zitti e buoni per non urtare i sentimenti della loro amica Ursula?

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 28/11/2019 - 19:10

Confesso di non averci capito molto in questa vicenda del MES ma spero che Salvini abbia imparato qualcosa a proposito delle sue "Salvinate" e che d'ora in avanti abbia certezza e concretezza di ciò che afferma, in caso contrario è un'altro suicidio annunciato.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/11/2019 - 19:12

agosvac Lei ha ragione: probabilmente andare dal p.d.r. non risolverà niente, ma cos'altro può fare Salvini? Lei ce l'ha un'idea alternativa? Io l'avrei, ma temo che non sia molto, diciamo così, "democratica".

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/11/2019 - 19:16

Civis Un po' semplicistica la sua analisi! Oltre a colpire i detentori del debito, una svalutazione dello stesso avrebbe pesantissime conseguenze sulla fiducia nel nostro debito sovrano e spingerebbe gli investitori a non acquistarlo più. Le conseguenze sarebbero catastrofiche... per tutti, non solo per i risparmiatori ele banche italiane!

ilrompiballe

Gio, 28/11/2019 - 19:16

Mi pare che il trio Lescano (Conte - Di Maio - Salvini) non la raccontino giusta. Tutti e tre "non vedo - non sento - non parlo". Tanto a pagare siamo sempre noi, che siamo a destra o a sinistra, di fronte o sul retro. Soprattutto sul retro.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/11/2019 - 19:17

schiacciamaroni abbia pazienza! Salvini al governo lo rivedrà fra non molto.

faman

Gio, 28/11/2019 - 19:19

le solite inutili polemiche su argomenti aleatori buttati lì dai giornalisti del Giornale solo per aizzare la canea dei destrorsi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 28/11/2019 - 19:20

Klotz1960 Diciamo che neanche FI brilla per iper-attività in questo momento! Io, francamente, non sono ancora riuscito a capire da che parte stanno!

investigator13

Gio, 28/11/2019 - 19:22

l'avv. Mori giurista e costituzionalista in difesa della democrazia costituzionale ha scritto un libro apposta per spiegare cosa è il MES e tutte le conseguenze annesse, i sovranisti per il ritorno alla sovranità monetaria lo sanno benissimo. L'avvocato e altri è qualche hanno che stanno girando tutta l'Italia da Nord a Sud per spiegare il crimine ordito dall'Ue ai danni dell'Italia. voi ne parlate ora, ma il MES in cantiere da un pò di tempo. I sovranisti ne sono informati a grazie a televisioni private che danno voce a coloro che si battono per il ritorno alla sovranità monetaria e altri canali sulla rete. E' ora che ne parliate pure voi visto che vi credete i soloni dell'informazione.

rigampi1951

Gio, 28/11/2019 - 19:24

Mattarella non riceverà Salvini è ovvio, ma il capitano ha un gran coraggio, in italia si punisce solo chi è contro i komunisti

ziobeppe1951

Gio, 28/11/2019 - 19:30

scalcagnato...18.59...il popolo italiano sta ancora aspettando i 150 milioni di euro per i debiti de L’Unità...quelli si..sappiamo dove sono andati a finire

Ritratto di massacrato

massacrato

Gio, 28/11/2019 - 19:40

Nessuno può avere una chiara visione di un gioco così complesso dove ognuno pensa per sè, e sono quasi tutti contro tutti, alla faccia di qualsiasi regola deontologica o di buon senso, se non persin di leggi vigenti. Inutile atteggiarsi ad oracoli o perspicaci analisti, quando si hanno persino difficoltà espressive nel farsi capire con un linguaggio corretto. Su questo forum siamo in troppi con la penna scollegata dalle meningi, io compreso. E' troppo presto per sentenziare. UNA COSA PERO' POTREMMO FARLA: evitare insulti a vanvera dettati solo da antipatie preconcette, soprattutto quando NON SI CONOSCONO A FONDO LE COSE DI CUI SI PARLA.

investigator13

Gio, 28/11/2019 - 19:42

scipione scalcagnato… appunto. Salvini spiegherà dove sono finiti i 49milioni truffati dalla Lega, quando il Pd ci spiegherà dove sono finiti i soldi del finanziamento partiti, non ci risulta che li abbia mai respinti.

diegom13

Gio, 28/11/2019 - 19:47

@Civis: quando i detentori del debito sono in larga parte le banche dello stesso Paese, la ristrutturazione del debito si traduce in un ammanco enorme per gli istituti di credito, già pesantemente danneggiati dalle svendite di crediti in sofferenza cui sono state costrette di recente. E difficilmente questa volta i fondi aderirebbero a nuove ricapitalizzazioni. Un terremoto prima in Italia, poi in Europa. Quindi lo scopo non è la ristrutturazione del debito italiano, ma la copertura dei grandi istiti francesi e tedeschi.

Iacobellig

Gio, 28/11/2019 - 19:48

E fa bene. Anzi se confermato il comportamento di Conte va subito denunciato per alto tradimento!!! Già quando si è schierato con la UE per non perdere poltrona e potere, tradendo il programma dei due alleati che egli stesso aveva condiviso, andava sbattuto fuori a calci. Ora la questione è altrettanto grave. Conte soggetto inaffidabile. Pessima figura rispetto a quando s‘era presentato!

ST6

Gio, 28/11/2019 - 19:51

Quindi anche questa volta Salvini "non sa/non c'era": era formalmente al Governo, ma in pratica a giro nelle piazze o in spiaggia a fare propaganda per Il Partito. È come quei pentiti mafiosi complici di tutto, ma che se la raccontano a loro uso e consumo a poco alla volta per restare a galla.

edo1969

Gio, 28/11/2019 - 20:21

ogni sera mi addormento presto con il bianchino e alla faccia della mi q ex moglie che si sicuro sta scopando con aquelache negroide, peroò poi mi sveglio a mezzanotte e dopo che ho sogniato leonida55 al balcone di piazza venezia, figuriamoci , Leonida55 è mio amico ma non c’entra il,vater col getto da almeno 5 anni sua moglie non enne puo’.

leopard73

Gio, 28/11/2019 - 20:21

SIAMO UN POPOLO DI IMBECILLI TUTTI CE LO METTONO NEL C...!!!!?

chiara63

Gio, 28/11/2019 - 20:34

Salvini inchiodati tu hai già fatto troppi da ministro e da parlamentare e non solo ora e pure da europarlamentare. La tua è solo una rivalsa contro Conte per gli schiaffi virtuali ricevuti in Parlamento in una giornata di Agosto.

Zingarettibacia...

Gio, 28/11/2019 - 20:35

Aquilavolse, anche io mi sento fortunato nel vedere che persone come te sono sempre di meno.

moichiodi

Gio, 28/11/2019 - 20:39

Si inchioderá....Era ministro ed ora va cercando finocchietti...

Zingarettibacia...

Gio, 28/11/2019 - 20:41

Schiacciarayban, ma come sei "sicuro" del pensiero degli Italiani su Salvini al Governo, saresti proprio sicuro che le persone vogliano leggere ancora le tue czte? Forse meno di ciò che pensi...

moichiodi

Gio, 28/11/2019 - 20:42

Ma dai! Proprio da Mattarella, il più odiato qui in chat dai tifosi del capitone. Si vede che è alla frutta.

moichiodi

Gio, 28/11/2019 - 20:46

Ma quale tradimento, il capitano c'era ma non ci capiva un tubo. Diverso sarebbe stato con Borghi. Che avrebbe spiegato che l'Italia non ha bisogno perché è ricca di minibot.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 28/11/2019 - 20:58

I soldi per coprire la finanziaria italiana si trovano con estrema difficoltà,invece per i fondi salva Stati si trovano con disinvoltura e leggerezza; addirittura 125 miliardi di euro per finanziare gli Stati d'Europa in difficoltà. Usciamo fuori dall'euro prima che ci facciano fuori ,economicamente parlando.

GeoGio

Gio, 28/11/2019 - 21:07

Tanto inutile girarci intorno, lÉuropa non e'sostenibile. Perche? perche' se noi e la francia e la germania fabbrichiamo frigoriferi, e togli i confini, e alla germania dai il denaro a costo zero, e invece all Italia aumenti le tasse e alla francia un po meno, cosa succede? Che la Germania si prende il mercato. E fin qui sono ingrassati. questo era il progetto europeo. e ora? ora sene andranno per conto loro, dopo essersi pappata la Grecia e distrutto la nostra produzione industriale. perche? perche se prima il mercato era per 15 fabbriche ed adesso ne rimangono sette tedesche e due francesi e una italiana, con mercato ridotto logicamente in crisi, noi possiamo solo che saltare, fare bancarotta. e a differenza della porcata Greca avvallata da monti, non bastano i prestiti dellÉuropa per tenerci in vita con la flebo e toglierci quello che rimane, come hanno fatto con I Greci.

routier

Gio, 28/11/2019 - 21:15

Credo che questa volta qualcuno l'abbia fatta fuori dal vaso! Un trattato internazionale di cui il Parlamento italiano non può discutere ne proporre emendamenti ma accettare "sic et simpliciter" è degno della più becera delle dittature. Se questa è l'Unione europea direi che ne potremmo fare volentieri a meno!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 28/11/2019 - 21:16

@steluc - sottoscrivo tutto quanto hai scritto. Al pirlone @lorenzovan comunsita invasato che mal ti risponde dirgli di andare aff....o, sicuramente gli piace.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 28/11/2019 - 21:16

Vergognoso sentire qui le carogne comuniste difender tutti coloro che tradiscono la patria. Tra carogne si intendono.

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 28/11/2019 - 21:29

Salvini è un sognatore. Mattarella è schierato a sinistra e con l'Europa. Non si sogna lontanamente di mettere in stato d'accusa conte. La nostra costituzione ? è nello stesso cesso dove bossi ha messo la bandiera.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Gio, 28/11/2019 - 21:32

investigator13: troppo difficile rispondere nel merito, senza menar il can per l'aia?

HARIES

Gio, 28/11/2019 - 21:38

Salvini è fuori e sta facendo il gioco del PD. Quindi chi ne uscirà rafforzato sarà comunque M5S. E' chiaro che alle prossime elezioni saranno tutti contro tutti. E siccome tutti sono troppi, bisogna sfoltire questi politici che mangiano a tradimento a spese del POPOLO ITALIANO.

marc59

Gio, 28/11/2019 - 21:52

Certo che i padri della Repubblica si stanno rigirando nella tomba. Stanno pensando. ma chi ce lo ha fatto fare se dovevamo ridurci nella mani di un traditore della Patria, meglio i nazisti. Carissimo Presidente Mattarella, la supplico in ginocchio mandi via questi farisei con a capo il giuda della politica. Mi ricordo che chiese impegno leale e serio al governo. Le sembra un governo che meritiamo?

marc59

Gio, 28/11/2019 - 21:52

Matteo vai domani dal PdR.

manfredog

Gio, 28/11/2019 - 21:55

...Cont ce l'ha Mes nel cul!! mg.

zen39

Gio, 28/11/2019 - 22:10

Tutti i comportamenti hanno rivelato sin dall'inizio i veri obbiettivi dell'UE. Una volta che hanno capito con chi avevano a che fare lo ha indirizzato verso le sue reali intenzioni: fregarsi i soldi degli italiani. Peraltro le MacroMer... europee non sono nuove a questi atteggiamenti (Grecia docet). Al UE infatti i capi politici non servono perchè sono più duri da convincere; ad essa servono i tecnici perchè sono estranei al popolo, non si fanno coinvolgere dall'emotività.L'abbiamo già sperimentato. Il lecca lecca del secondo governo ne è la dimostrazione. Ora il momento è giunto e che ci sia o no denunce processi non cambia niente. Salvini verrà massacrato in Parlamento come già è successo. Il personaggio è abile sa usare termini appropriati e giuridici, è il suo mestiere. E avrà applausi da tutta la sinistra e dell'establishment europeo.

uberalles

Gio, 28/11/2019 - 22:31

Premier Conte, sia serio: abbandoni la politica, con la sua innata eleganza potrà benissimo fare il receptionista all'albergo di suo (sic) suocero a Roma...Piuttosto, controlli bene la contabilità e ricordi al suddetto che la Tassa di Soggiorno non deve essere trattenuta, ma versata!

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 28/11/2019 - 22:42

Conte è servito solo a questo. Personaggio anonimo in Italia ma non all'estero, con un dottorato in legge, senza colore. Ora il Governo può anche cadere, non cambierà nulla, la clausola avallata, essendo irreversibile, non da scampo all'uscita da un patto di sangue simile a quello delle mafie, verso una istituzione privata peraltro sovranazionale. L'Italia ha semplicemente perso sovranità e si è legata alla UE in un vincolo permanente. Una mossa intelligente da parte di chi, dopo i fatti dell'UK, ha voluto premunirsi su eventuali ulteriori defezioni, prendendo propio dall'Italia, l'esempio di omertà, corruttibilità e famiglia unita fino alla morte, quale le mafie rappresentano. Questo dimostra come e quanto, l'Europa è unita.

vottorio

Gio, 28/11/2019 - 22:52

Conte deve essere denunciato per "intelligenza con lo straniero" avendo intenzionalmente ignorato le prescrizioni del Parlamento. E' sicuramente un traditore e fa vergogna a tutto il Popolo italiano. Deve essere incriminato e giudicato per i gravissimi reati commessi.

Divoll

Gio, 28/11/2019 - 23:41

Non basta che si spieghi e non basta che si dimetta, dev'essere anche perseguito per alto tradimento.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 29/11/2019 - 00:34

Walhall - Il prof. Sapelli ha affermato: «Occorre spiegare che il Mes è un trattato internazionale che si presenta ai più come un veicolo finanziario ma non ne ha né la forma né la sostanza». Un trattato che dovrebbe intervenire in caso d’insolvenza da parte di Paesi con alto debito pubblico come il nostro. In sostanza, il Mes supplisce alla BCE che non è un prestatore di ultima istanza». Sapelli ha aggiunto «Valgono le stesse regole che valgono in Europa: siamo di fronte alla definitiva sottrazione della democrazia liberale nel Vecchio continente. In pratica, un Paese non ha né il diritto né la libertà di scegliere come intervenire sul proprio debito pubblico». Siamo alla follia? Poco ci manca!

apostrofo

Ven, 29/11/2019 - 01:13

Se Conte non ha agito correttamente, ne risponde personalmente e gli atti firmati vengono dichiarati nulli. Com'è ? SIAMO GIA' TUTTI RASSEGNATI ? OPPURE LA CONTINUA LA FORZATURA CHE HANNO GIA' INIZIATO ? mA COME TUTTI I PATTI CHE QUALCUNIUNO FIRMA, TIPO PATTI DI DUBLINO, SONO INTOCCABILI PERCHE' FIRMATI DA ESPONENTI PD, TANTO AMICI XELL'EUROPA. CREDO SIA VERAMENTE TROPPO E INTOLLERABILE. ANZICHE' PROCURARE BENESSSERE AL PAESE GLI CREIAMO IMPEGNI/DEBITI ABISSALI CHE IL PAESE (PARLAMENTO) NON HA AUTORIZZATO. DA UNA PARTE VOGLIONO PIU' MIGRANTI, DALL'ALTRA CI CREANO DEBITI IMPAGABILI VERSO L'EUROPA IN MODO DA LEGARCI MANI E PIEDI. LA GRECIA NON HA INSEGNATO NIENTE ? PERO' SONO ANCORA LI' ?

internauta

Ven, 29/11/2019 - 03:21

EliSerena, se io fossi al posto di Mattarella (ma mi rifiuto anche a parole di poter essere simile a tale personaggio) farei un fondo di solidarietà regionale sulla falsa riga del MES con grande vantaggio delle regioni virtuose del nord e aiuti a quelle sprecone del sud solo in cambio di un loro comissariamento da parte di una troika nordista. Invece, purtroppo, le regioni virtose del nord rimarranno invischiate e spremute in questo mix schizofrenico di solidarietà o meglio, saccheggio del nord da parte del sud e di rigidità e severità teutonica dell'UE verso l'Italia. Alla fine, a pagare Roma e Bruxelles resteranno solo Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Basta.

Iacobellig

Ven, 29/11/2019 - 07:11

Lo faccia subito. La cosa strana è inaccettabile è che Mattarella a difesa degli interessi degli italiani non intervenga autonomamente senza dover attendere che qualcuno reclami e lo tiri dentro! Eppure gli italiani glutine danno molti soldi a è da una vita !!!

gianf54

Ven, 29/11/2019 - 07:17

Ecco perchè la Merkel "lisciava" così tanto Conte! Ecco perchè Salvini era visto come la "bestia nera", dalla Germania! I nodi vengono al pettine...

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 29/11/2019 - 08:13

Difficile capire con poche informazioni e ben confuse. Le cifre in gioco sono elevate ; gli Italiani sono già onerati da impegni tremendi , non mi pare giusto gravarli di un'altro peso senza una discussione approfondita in Parlamento .

VittorioMar

Ven, 29/11/2019 - 08:20

...personalmente credo che sia una CORSA INUTILE...CHI TACE ACCONSENTE !!!..ce lo AVEVANO PROMESSO e ,forse,ci stanno RIUSCENDO..con la complicità di M5S e FI ..che hanno RAFFORZATO IL SISTEMA "URSULA"...!!!..CONTENTI ??...PARLATECI DELLA GRECIA oltre che di BIBBIANO...!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 29/11/2019 - 08:41

Al di là degli schieramenti politici, c'é di fatto un abuso di potere da parte del presidente del consiglio dato che non ha rispettato le leggi in vigore. Non vedo perché debba essere rispettato un trattato firmato da chi non ha avuto il via libera dal Parlamento, il solo autorizzato a deliberare. Qui si tratta di una evidente responsabilità penale , primo, secondo , non essendo la firma autorizzata, il trammato MEF non é valido e non deve entrare in vigore se non dopo il passaggio in sede parlamentare. Se non si fa cosi' allora diciamola tutta, siamo di fronte ad una DITTATURA.

trasparente

Ven, 29/11/2019 - 08:56

Se viene approvato il MES voglio almeno godere quando gli strozzini europei portano via i risparmi dei sinistroidi, case, imprese, pensioni, risparmi ecc. forse allora capiranno qualcosa in quella loro testa vuota.

Mborsa

Ven, 29/11/2019 - 09:04

A questo punto c'è solo una soluzione dignitosa: il PdC si dimetta perchè non ha la maggioranza per fare approvare in parlamento il trattato e chieda un rinvio della firma. Non è uno scandalo, voglio ricordare che alcuni paesi non hanno approvato la costituzione europea e la Ue è andata avanti tranquillamente senza costituzione!

paco51

Ven, 29/11/2019 - 09:06

italiani: di cielo, mare ecc. non muovetevi che fa più male! hanno voluto questa repubblica e questo è!

silvano.donati@...

Ven, 29/11/2019 - 09:07

Il Mes “non è più modificabile” dice il Ministro, ma chi l'ha approvato ? il nostro Parlamento ? no proprio ! E allora e' un sopruso, un abuso, una truffa di 125 miliardi da pagare sull'unghia alla UE (neanche da pagare in futuro quando dovessero servire a salvare qualche stato) !! Grazie Salvini !!!

Mborsa

Ven, 29/11/2019 - 09:09

Questo è un fatto politico di grande rilevanza, non lo si discute in una aula giudiziaria, ma in parlamento. Il PdR nell'interesse del paese dovrebbe intervenire su Conte, chiedendo le dimissioni prima di una bocciatura della ratifica parlamentare.

Morion

Ven, 29/11/2019 - 09:20

Il solito ignorante esaltato!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 29/11/2019 - 09:45

scipione scalcagnato Gio, 28/11/2019 - 18:59,i 49 milioni bene o male verranno rimborsati!mancano all'appello gli oltre 100 milione per il salvataggio naufragato dell'unità,i miliardi per mps,gli oltre 150 milioni per l'airfonzieone e tutti i soldi trafugati dai cumparielli pdioti e sinistroidi!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 29/11/2019 - 09:50

Caro Matteo, fai vedere chi sei veramente a quello sbruffoncello di Conte. Rinuncia all'immunità parlamentare e fatti processare per calunnia in nome del Popolo Italiano

antoniopochesci

Ven, 29/11/2019 - 10:16

Il sedicente "avvocato del popolo" stordito forse dall'incenso mediatico che gli volteggia attorno, dimentica l'abc del Codice Penale, laddove all'art.368 scrive che la calunnia si configura nei confronti di chi " con denunzia INCOLPA DI UN REATO TALUNO CHE EGLI SA INNOCENTE". E la ratio di questo articolo è lampante in quanto diversamente nessuno di fronte alla commissione di un reato si sognerebbe di sporgere denuncia. Ecco perchè, senza entrare nel merito di questa matassa del MES, il cittadino Salvini Matteo ha il diritto/dovere di presentare un esposto all'Autorità competente cui spetta poi ricercarne la fondatezza Il sedicente avvocato del popolo ha ovviamente il diritto/dovere di difendersi ma non con la minaccia di querela ( anche perchè non ce ne sono i presupposti ) che si tradurrebbe altrimenti in un avvertimento per chiunque voglia avventurarsi in simili iniziative legali.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 29/11/2019 - 10:20

Piano, piano... sto mettendo a fuoco il problema, che tanti si ostinano a non voler capire. Sono decisioni TROPPO IMPORTANTI che andrebbero valutate come minimo dal parlamento, se non addirittura con referendum. Un tempo si facevan le guerre, oggi siamo in pace; ma la lotta per la leadership non si è mai sopita. E noi siamo ormai succubi di alcune nazioni europee che vogliono egemonizzare le proprie scelte con la politica economica. TEMO che il semineofita presidente non sia all'altezza della situazione. Mi sentirei molto più tranquillo se la cosa fosse trattata dai tanto vituperati sovranisti.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Ven, 29/11/2019 - 23:45

@ bandog. Ecco un altro che è abituato a menare il can per l'aia. Non me ne importa alcunchè del fatto che la lega restituirà (in 80 anni) quanto truffato allo Stato. Mi interessa invece sapere in quali tasche siano andati a finire i 49 milioni rubati.