Mes, Tremonti: "I tedeschi vogliono i nostri soldi"

L'ex ministro spiega che "con il Fondo salvastati si ripete la situazione del 2011, al posto della Grecia ci sono le banche tedesche. Volevano i nostri soldi e non volevano si parlasse di crisi bancaria”

Continua a tenere banco la riforma del Meccanismo europeo di stabilità (Mes) che dovrà essere approvato al vertice di dicembre. Ne parla anche l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti, il quale sottolinea che “con il Fondo salvastati si ripete la situazione del 2011, al posto della Grecia ci sono le banche tedesche. Volevano i nostri soldi e non volevano si parlasse di crisi bancaria”.

La riforma del nuovo Mes prevede due possibili linee di credito. Una per i Paesi in regola con i vincoli di bilancio ovvero deficit sotto il 3% e un debito pubblico sotto il 60% del Pil. L’altra linea è per gli Stati che non rispettano questi criteri, tra cui l’Italia. Per questi Paesi, il prestito è subordinato all’approvazione di un percorso di riforme e di risanamento. In un’intervista a La Verità, per spiegare la situazione attuale Tremonti parte dal 2011. L’ex ministro spiega che la crisi del 2011 non fu causata dai bilanci pubblici ma dalle banche tedesche e francesi. “Cosa che poi, dopo aver straziato la Grecia, venne riconosciuta da due componenti della Troika: Fmi (Fondo monetario internazionale ndr) e Commissione - prosegue Tremonti -. Il terzo, la Bce, non si è ancora pronunciato. Eppure si trattava di banche…” L’ex senatore precisa che un aspetto poco considerato è che anche gli istituti di credito possono accedere al fondo e inoltre viene attribuito un grosso potere al direttore generale del Mes, un tedesco.

Tremonti evidenzia che i meccanismi per giudicare i debiti sovrani contenuti nella riforma sono “autocratici e imperscrutabili”. E aggiunge che la presidenza italiana “in vista del vertice di dicembre confida nello scambio tra ‘riforma’ e ‘pacchetto’. In realtà per noi il pacchetto è ancora più avvelenato del trattato - continua - perché produce automatici, devastanti effetti tanto sulle banche quanto sul debito”. La ‘logica del pacchetto’ era stata chiesta dal premier Giuseppe Conte a giugno all’Eurogruppo e prevede la creazione di uno strumento di bilancio per la competitività e la convergenza nell’Eurozona (Bicc) e un approfondimento dell’Unione bancaria con la garanzia dei depositi. “Entrare a Bruxelles, con quel “pacchetto” equivale a presentarsi alla Commissione come un kamikaze”, sottolinea Tremonti. L’ex ministro conclude affermando che approvare la riforma e rimettersi al voto in Aula vorrebbe dire per il governo assumersi il rischio che l’Aula dica no, devastando l’immagine del nostro Paese.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 21/11/2019 - 11:27

L'ex ministro spiega che "con il Fondo salvastati si ripete la situazione del 2011, al posto della Grecia ci sono le banche tedesche. Volevano i nostri soldi e non volevano si parlasse di crisi bancaria” Proprio così: spiegatelo ai 5s che il macroniano Pd e il p.d.c. remano "contra".

Ritratto di adl

adl

Gio, 21/11/2019 - 11:31

Ecco a che cosa serviva tutta l'enfasi sui pagamenti elettronici, a far affluire soldi al sistema bancario per poi dirottarli LA' DOVE SI PUOTE CIO' CHE SI VUOLE E PIU' NON DIMANDARE !!!!!!

pasquale1058

Gio, 21/11/2019 - 11:32

con funzioni da ministro, filo governativo,stipendio prebende,scorta,abitazione filogovernativo, fuori da funzioni governative ci dice come stanno realmente le cose.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 21/11/2019 - 11:43

Ma noi abbiamo l'avvocato del popolo che difenderà le nostre tasche vuote.Tra poco finiremo come la DDR,grazie avvocato.

marc59

Gio, 21/11/2019 - 11:53

Lo sanno anche loro che vogliono spennarci e sono d'accordo con merk.. e macr.. . A ragione Salvini il sigconte vuole venderci all'Ue per poi farci credere che ci ha salvato. Traditore traditore traditore.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 21/11/2019 - 11:56

L’unica speranza sarebbe che in parlamento, gli eletti, mandassero a casa questo governo prima che si concretizzi questo nuovo e definitivo scempio economico finanziario per gli italiani. Purtroppo, visto il livello della maggioranza grillina in parlamento, si tratta di «spes contra spem». E nel panorama di questo esecutivo non vedo nessun Abramo.

AjejeBrazow

Gio, 21/11/2019 - 12:21

Io vorrei chiedere agli ottusi imbecilli sostenitori di questa porcata che è l'europa,se non si vergognino di continuare a difendere una vera e propria associazione a delinquere.Ma poi che razza di schifo sarebbe uno "stato" in cui i partecipanti devono costantemente guardarsi le spalle gli uni dagli altri per non essere distrutti economicamente (come quest'ultima idiozia del mes) ? Ma che razza di incubo sarebbe tutto questo schifo ? Maledetti bastardi...ma non vi vergognate?

Surfer67

Gio, 21/11/2019 - 12:36

Purtroppo temo il danno sia già stato fatto. Conte avrà già firmato in accordo con la merkel in cambio di una scorciatoia per bruxelles

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 21/11/2019 - 12:45

Si è svegliato anche Tremonti.

bernardo47

Gio, 21/11/2019 - 13:06

se questa cosa deve essere una fregatura per italia, italia ponga il veto e amen.Un po' di testosterone non guasta!

ferdinando55

Gio, 21/11/2019 - 13:07

Per fortuna c'è il preparatissimo grillincompagno Pasquale 1058 a spiegarci come stanno le cose! Dall'alto della sua impareggiabile carriera accademica, suffragata dal reddito di cittadinanza con il quale si satolla a nostre spese. Magari avessimo ancora un ministro con la reputazione internazionale che ha Tremonti, altro che i nani grillini e i pidioti…!!!

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 21/11/2019 - 13:13

Nel caso l'Italia ricorresse al Mes, noi lo chiamiamo Esm, sarebbe di fatto commissariata. In Germania abbiamo 2 indicatori importanti per la tenuta del sistema: avanzo di bilancio e riserve auree. A queste si aggiungono gli introiti derivati dalle politiche predatorie avviate in Grecia, Spagna e Irlanda. Deutch Bank è un colosso in sofferenza, data anche la contrazione dell'automotive/congiunture internazionali e, a quanto pare, per non intaccare fondi interni alla Bundesbank, l'Italia si candida a migliore regione europea microeconomica laddove suggere denaro e sottrarre autonomia. Bisogna fare molta attenzione, sono dinamiche economiche disastrose se si ritorcono contro. Auspico per il Belpaese una resipiscenza qualora abbia avviato delle trattative propositive per l'approvazione del nuovo Esm. Qui un errore equivale alla fine della democrazia nazionale.

gianca.3000

Gio, 21/11/2019 - 13:14

Non so come ,ma non siamo più al "Conte bis " , mi pare siamo al " Monti tris " .

ulio1974

Gio, 21/11/2019 - 13:18

"assumersi il rischio che l’Aula dica no, devastando l’immagine del nostro Paese."...tanto, peggio di cosí...

Iacobellig

Gio, 21/11/2019 - 13:23

È vero quanto afferma Tremonti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 21/11/2019 - 13:24

AjejeBrazow,io sono un sostenitore della Europa se non ci fosse lei unita la Italia colerebbe a picco come una nave silurata, poi chi ti dice che la Europa non funziona? Vai a vedere in Germania , paesi nordici, Olanda Belgio Austria e tutti gli altri paesi se non funzionano semmai è la Italia che non funziona con il vostro governo di mierda che avete voluto e votato.

vocepopolare

Gio, 21/11/2019 - 13:34

per quanto ci è accaduto o per quanto ci potrà accadere, bisogna sempre ricordare chi ci ha trascinato in questa situazione ,quali governi e quali personaggi . Un paese a cui fu necessaria una "cura da cavallo , ricordate?" per aggiustare i conti. Solo pazzi ignoranti non avrebbero potuto immaginare la fine che abbiamo fatto. Purtroppo ci ritroviamo ancora tali personaggi che pontificano e chiedono consensi: pazzi più di loro chi ancora li ascolta.....

steluc

Gio, 21/11/2019 - 13:37

I tedeschi sono incavolati neri , da noi più dell 80% sono proprietari di case, da loro il 44. Ci invidiano il patrimonio culturale e soprattutto i nostri risparmi , mentre loro hanno banche di mm.... e nascondono il loro debito spalmandolo sui lander . Verrebbe da dire ognun per sè , se non fosse per i quisling che ci infettano da sempre pronti a pugnalarci alle spalle.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 21/11/2019 - 14:11

Tremonti "NOI" non ci preoccupiamo aspettiamo il loro arrivo e non saranno accolti a braccia conserte. Fuori da questa europa è la nostra salvezza.

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Gio, 21/11/2019 - 14:19

Sai che news! Possibile che nessuno si sia accorto che il governo della vergogna sta operando scientemente e su mandato per distruggere l'economia italiana? Se chiudono le acciaierie nessuno si chiede che fine farà un'industria e un artigianato basati in gran parte sull'acciaio? E nessuno si chiede come mai questo accade dopo che i 5pacchi hanno votato per salvare l'establishment UE insieme al pd? E guarda caso qualche tempo dopo (due mesi scarsi) sono al governo insieme. Solo chi insiste a votare pd e 5pacchi non ci arriva a fare due più due...

GeoGio

Gio, 21/11/2019 - 14:32

i cinque traditori non dovevano battere i pugni sul tavolo?

Lucmar

Gio, 21/11/2019 - 14:39

Il brutto è che i tedeschi, quando vogliono una cosa, se la prendono senza tanti complimenti.

jenab

Gio, 21/11/2019 - 15:16

mi sembra che solo il PD sia d'accordo!! qualcosa vorrà pur dire

maurizio-macold

Gio, 21/11/2019 - 15:16

Questo bel tomo di ex ministro quando ha governato ci ha portato sull'orlo del default e adesso ha la spudoratezza di dire cosa bisogna fare per salvaguardare la nostra economia? Se fossi meno educato gli direi dove deve andare.....

laval

Gio, 21/11/2019 - 15:22

L'unione europea è nata e va avanti solo per salvare i franco-tedeschi e questo non è carino. vedi la Svizzera e l'Inghilterra. Usciamo da questo fallimento ipocrita e insolente.

AjejeBrazow

Gio, 21/11/2019 - 15:30

@francoatierDe perché invece di ragliare le solite banalità che l'Italia senza EU affonderebbe e bla bla bla,non rispondi nel merito ? E comunque quale sarebbe la tua logica bovina : se l'Italia senza UE affonderebbe essendo palesemente un peso per la tua maledetta europa,come mai questo accanimento nel fatto che però debba restare a tutti i costi ? La verità è che dopo forse un primo sbandamento, l'Italia avrebbe solo da guadagnare nell'uscire dalla tua amata porcata chiamata UE.

milano1954

Gio, 21/11/2019 - 15:53

ma questi non sono i grandi amici di Tajani? i predoni che vogliono distruggere i risparmi delle famiglie italiani in combutta con Conte, Renzi&co?

jenablindata

Gio, 21/11/2019 - 16:00

abbiamo ben visto,come si è comportata l'europa (germania) con la grecia. e come si sono comportati con noi,in questi 17 anni... le regole che valevano per la grecia e per noi,valgano anche per loro,a costo di distruggere l'europa.

Sempreverde

Gio, 21/11/2019 - 16:02

Mettere il veto.

maurizio@rbbox.de

Gio, 21/11/2019 - 16:03

HEI ITALIANI ADDORMENTATI! Avete capito ADESSO perché la fretta di mettere in piedi un Governo col PD? Avete capito adesso perché non si va a votare? Avete capito perché adesso escono le "Sardine" di Prodi? (sempre lui) Rimanete buoni e a cuccia mi raccomando. Vi toglieranno TUTTO. L'onore invece lo date via voi, in omaggio.

tatoscky

Gio, 21/11/2019 - 16:04

Abbiamo anche noi il nostro Alexis Tsipras, lui ha rovinato la Grecia, il nostro Conte rovinerà l'Italia e gli Italiani.

AjejeBrazow

Gio, 21/11/2019 - 16:24

È veramente incredibile la follia cui siamo approdati : in tutti i paesi normali i governi lavorano per cercare di migliorare le condizioni dei propri cittadini ed invece noi con questa stramaledetta UE ci siamo ridotti a fare anzitutto gli interessi di paesi stranieri,germania e francia in primis,strangolando se necessario la nostra stessa economia .Il tutto nell'ottica ottusa di un ecumenismo paneuropeo ideologizzato dal solito sinistrume d'accatto,sempre intriso delle loro utopie cretine e fallimentari (come tutte le cause perse che abbracciano).Ma poi ribadisco e chiedo ancora una volta a questi cialtroni sinistrati : che razza di "superstato" dovrebbe essere questa UE nella quale ormai palesemente un paese deve stare attento e guardarsi le spalle affinché non venga rovinato economicamente dal suo presunto "partner" ? Se questa la "comunità" europea? Questa in realtà non è una comunità ma una jungla di viscide serpi e bestie sanguinarie.E questa vostra maledetta UE va chiamata per quella che è: una dittatura.E le dittature,si sa,prima o poi vanno abbattute.

Ritratto di vincenzo69

vincenzo69

Gio, 21/11/2019 - 16:27

Questo governo e' nato per soli 3 motivi: 1) Accordo sul MES 2)Approvazione della IUS SOLI 3)Eleggere l'ennesimo Presidente della Repubblica comunista...se questi obbiettivi saranno raggiunti la Nostra amata Italia sara' DEFUNTA!

VittorioMar

Gio, 21/11/2019 - 16:51

.e che novità E' questa ??..lo hanno sempre fatto da PRODI...MONTI...RENZI in poi...!!!

Mborsa

Gio, 21/11/2019 - 17:14

Per l'Italia mi sembra chiaro il rischio di essere classificati negativamente dal Mes e quindi non potere accedere ai fondi se non con un controllo di fatto sul bilancio. Per la Germania che deve sistemare DB e Commerzbank non capisco il vantaggio, salvo quello di non rischiare soldi. A meno che qualche grande mente conti sul Mes per costringere l'Italia a mettere a posto le finanze!

vince50

Gio, 21/11/2019 - 17:35

In cambio ci daranno i clandestini un tanto al pezzo.Mi sembra vantaggioso no?,ci penserà il governo attuale a prendere accordi.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 21/11/2019 - 17:46

So problemi loro, comunque vada je le risolveremo, almeno pagano gli arretrati

PassatorCorteseFVG

Gio, 21/11/2019 - 17:52

ormai é chiaro , L" asse franco-tedesco vuole fare quello che 80 anni fa non riusci all" asse italo- tedesco, certo non con la guerra tradizionale ma con la guerra,camuffata da regole da loro imposte , economica. riusciranno nel loro intento? dipende, solo l" italia puo fermarli, non con chi nel 2011 ci ha venduto ai franco- tedeschi, ma solo da una grande coesione popolare determinata a difendere gli interessi di tutti i popoli europei, speriamo bene , ma avendo al nostro interno i traditori di noi italiani, sara molto dura. ciao a tutti.

killkoms

Gio, 21/11/2019 - 17:59

lo hanno capito tutti tranne gli im/belli si ni strati!

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Gio, 21/11/2019 - 20:32

A dir la verita' il fondo salvastati salverebbe proprio Mps, visto che anche lei e' sull'orlo del baratro. Esattamente per questo motivo l'AfD e' contro tale abominio (tra l'altro illegale, proprio secondo le norme ue. Ma si sa, per salvare l'euro, whatever it takes..)

maxfan74

Gio, 21/11/2019 - 22:53

Oggi non servono più reticolati o camere a gas per distruggere un popolo, basta usare semplici regole economiche, che servono a strangolare una nazione comprando immobili e società a prezzi stracciati, per poi fingere di aiutarla per guadagnare dalla plusvalenza. Il passato non è mai stato così presente. Poi sarà la guerra...

Ritratto di depil

depil

Ven, 22/11/2019 - 05:35

e non debbono ringraziare anche te che hai tradito quando eri al governo?????

Termopili

Ven, 22/11/2019 - 05:40

Signori non c'è che una soluzione: Italexit da questa gabbia infernale, per rifondare un'Europa di patrie sovrane e solidali fra loro. L'egemonia franco-germanica di Aquisgrana potrebbe portare a nuove guerre di indipendenza nazionale per la sua intrinseca forza oppressiva. In un momento in cui le stesse regioni chiedono maggiore autonomia che è una forma derivata di sovranità che discende da quella primaria dello stato, non ha senso sopprimere quelle primaria sovranità riducendo lo stesso a colonia, governata "aliunde" con metodi che si sono rivelati predatori ed oppressivi della libertà ed indipendenza dei popoli, ai quali viene sottratta ogni capacità di autodeterminazione. F.to Alfonso D'Auria, colonnello tst della Guardia di Finanza!

Pigi

Ven, 22/11/2019 - 07:15

La Germania è come un negozio che per aumentare il fatturato ha venduto a credito e si ritrova la cassa piena di pagherò che non valgono niente. Che fare? Risposta: ridurre al minimo gli affari con quel negozio, altrimenti ci trascina nei suoi guai.

Ritratto di www.sovranismo.it

www.sovranismo.it

Ven, 22/11/2019 - 08:16

Tremonti ha sicuramente ragione quando dice che Germania (e Francia) fanno i propri interessi e intendono confermare la propria egemonia in Europa... Tuttavia, accusarle delle nostre disgrazie é il solito gioco favorevole alle altre potenze globali (anglo-americani e russi)...

GeoGio

Ven, 22/11/2019 - 18:00

@franco-a-trier_DE quando non cera la UE lÍtalia andava molto meglio. Non colava certo a picco. Certo che l Éuropa funziona molto bene per la Germania. Ci hanno scippato il 40% del pil...

GeoGio

Ven, 22/11/2019 - 18:15

prima si esce e meno male fa