Quel messaggio di Franceschini che fa tremare Renzi

L'Italicum è il nuovo muro su cui rischia di andare a sbattere Matteo Renzi. Dentro il Pd la guerra è aperta. E Franceschini è in prima linea

L'Italicum è il nuovo muro su cui rischia di andare a sbattere Matteo Renzi. Dentro il Pd la guerra è aperta. E alla direzione dem, la "ditta" è stata fin troppo chiara: su referendum e legge elttorale remerà contro il premier. Una grana grossa per Renzi che ormai appare sempre più solo alla guida di un Pd che è diventato una stanza vuota. Renzi prova a tenere duro e a serrare i ranghi ma a quanto pare qualcuno sta già manovrando alle sue spalle per prepararsi alla caduta del premier.

E proprio riguardo all'Italicum, un tweet dell'azzurra Ravetto chiarisce quale sia davvero la situazione all'interno del Pd: "Franceschini ha detto che l'Italicum va cambiato. Traduzione dal politichese: Renzi cambia l'Italicum o ti faccio cadere". Un messaggio chiaro che Renzi non può ignorare e che potrebbe provocare forti scossoni sulla tenuta del governo. Scossoni che però verrebbero innescati proprio dal Pd che pian piano si sta riscoprendo in buona parte anti-renziano. E di Franceschini su ilTempo aveva già parlato Bisignani che qualche settimana fa aveva avanzato l'ipotesi di una manovra guidata proprio dal ministro dei Beni Culturali per scalzare via da palazzo Chigi l'ex sindaco di Firenze. Insomma l'aria attorno a Renzi si fa sempre più pesante e di certo il premier, mai come adesso, dovrà guardarsi le spalle. Il fuoco amico potrebbe colpirlo e fragli perdere la poltrona...