Migranti, bustarelle e silenzi complici La Merkel finisce nella bufera

Asilo in cambio di soldi: l'Agenzia per i rifugiati è indagata L'accusa: Angela sapeva e taceva

Berlino Angela Merkel sapeva da tempo che le cose non andavano bene. L'accusa lanciata dall'ex direttore dell'Agenzia federale per le migrazioni e i rifugiati (Bamf), Frank-Jürgen Weise, getta nuova benzina su una polemica che stava perdendo di intensità. Alcuni responsabili della succursale di Brema del Bamf sono accusati da due mesi di aver concesso l'asilo politico a 1200 rifugiati privi però dei requisiti per ottenerlo. Lo scorso aprile la magistratura ha aperto un'inchiesta per abuso organizzato delle procedure d'asilo ma anche per corruzione. Perché in più casi il diritto a restare sul suolo tedesco e a ricevere protezione anche finanziaria da parte della Germania sarebbe stato concesso dietro a bustarelle ricevute dagli stessi profughi, rivoltisi all'ufficio di Brema dopo aver visto le loro domande respinte da altre succursali dell'agenzia. La principale funzionaria sotto indagine, tale Ulrike B., ha respinto con fermezza le accuse di aver mai preso un centesimo per oliare alcune pratiche. Secondo fonti stampa resta il fatto che mentre le domande di asilo concesse dal Bamf di Berlno nei primi sei mesi del 2017 sarebbero il 50.3% di quelle presentate, nello stesso periodo a Brema avrebbe accettato il 96.4% delle stesse, favorendo, chissà perché, quelle dei profughi afgani. Numeri che hanno permesso all'opposizione moderata (i Liberali) e a quella dura e pura (gli xenofobi di Alternative für Deutschland) di mettere il governo sulla graticola.

Per alcune settimane è stato il ministro degli Interni Horst Seehofer a provare a metterci una toppa. Fautore della linea dura sull'immigrazione, l'ex governatore bavarese ha interesse a far vedere che con la Csu il partito cristiano-sociale alleato delle Cdu di Merkel ma presente solo in Baviera non si scherza. Nel Land meridionale si vota a metà ottobre e Seehofer vuole tirare la volta al suo partito minacciato sul fronte destro proprio da AfD. Il caso di Brema si sta però rivelando troppo complesso anche per il navigato ministro: una settimana fa la polizia si è associata all'inchiesta della magistratura mentre anche i socialdemocratici alleati di governo della cancelliera hanno chiesto che Merkel ci metta la faccia in Parlamento. D'altro canto l'artefice della politica di accoglienza che ha portato un milione di profughi in Germania fra il 2015 e il 2016 è proprio lei. Fu Merkel ad aprire le porte della Germania contro il volere anche della maggioranza del proprio partito e fu lei ad assegnare al fidatissimo Peter Altmaier, ieri sottosegretario alla cancelleria e oggi ministro per lo Sviluppo economico, la supervisione dell'intera emergenza-profughi.

Adesso Frank-Jürgen Weise ci aggiunge un carico da novanta ripetendo che la cancelliera era al corrente del caos ammnistrativo di un'agenzia chiamata nel giro di pochi mesi a gestire un flusso infinito di richieste. Due sono i rapporti che Weise aveva scritto al governo, segnalando un grave dissesto amministrativo. «Il fallimento sta nell'inazione del governo nel momento in cui le sfide che il paese doveva affrontare per gestire un milione di arrivi sono diventate chiare», ha detto l'ex numero uno del Bamf allo Spiegel. Mentre Merkel deve trovare il modo di uscire con onore dallo scandalo, i Liberali chiedono un'inchiesta parlamentare, i servizi dicono che due islamici radicali afgani sono entrati in Germania proprio dal Bamf di Brema e un sondaggio riferisce che l'80% dei tedeschi non si fida delle decisioni del Bamf. La stessa agenzia ha ancora 50 mila vecchie pratiche da smaltire e decine di migliaia da ricontrollare.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 09:28

cosa criticate la Merkel, ricordatevi che ha quattro mandati..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 09:28

in Italia non siete capaci a farne uno completo..

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 05/06/2018 - 09:47

taci mezzo krukko........

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 05/06/2018 - 09:57

Ci mancava il commento del venduto allo straniero, avrà la foto della Merkulona, sua benefattrice, sull'altarino di casa, con le candele sempre accese. Caro pirlen, si tratta solo di una notizia, che oltretutto nei Tagesschau tedeschi apre sempre le notizie, per cui anche i tedeschen, quelli veri, pare non siano tanto contenti della situazione. I quattro mandati dimostrano solo, che sono abitudinari ancora innamorati del tausendjährigen Reich, erano poi quelli che, con i russi in salotto, difendevano il cesso di casa sicuri della Endsieg, perché lo diceva l'ometto con i baffetti. Ma poi alle ultime elezioni mi pare che la santa Merkel protettrice dei senza-patria abbia comunque preso una bella batosta. Leggiti Oskar Wilde: meglio passare per scemi, che aprire la bocca e dimostrare di esserlo. Sai chi era Wilde? Mi sorge un dubbio...

Ritratto di capcap

capcap

Mar, 05/06/2018 - 10:09

Non ditemi che anche la Merkel è corrotta!

Ritratto di capcap

capcap

Mar, 05/06/2018 - 10:12

a Franco-trier-DE CERTAMENTE la Merkel ha pagato di più per essere rieletta capcap

brasello

Mar, 05/06/2018 - 10:51

Che notizia meravigliosa. fa il paio con quella sull'evasione fiscale Tedesca, ben più alta di quella Italiana. qualcuno obietterà che anche il PIL tedesco è più alto. ebbene, parametrando l'evasione col PIL, la Germania ha il 10% di evasione, esattamente la stessa dell'Italia. però in italia le tasse sono molto più alte che in germania, quindi la proporzione di tasse evase rispetto alle tasse dovute, è più bassa in Italia che in Germania. morale, I PRIMI EVASORI IN EUROPA SONO I TEDESCHI!!!! ah, che meraviglia.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 05/06/2018 - 11:10

#franco-a-trier_DE - 09:28 Passare dal basilico ai crauti può nuocere gravemente alla salute. E tu ne sei la dimostrazione più eclatante.

lavieenrose

Mar, 05/06/2018 - 11:17

semplicemente la legge del contrappasso.Salvy, di maio attenti che tocca a nche a voi.....

Pisslam

Mar, 05/06/2018 - 11:23

@franco-a-trier_DE, or ala tua Angela avrà il quinto di mandato...quello DI CATTURA!!!!

Una-mattina-mi-...

Mar, 05/06/2018 - 11:30

CHE SCHIFO: SE NON DA LE DIMISSIONI E' PROPRIO UNA PERSONA INDECENTE, CINICA E SQUALLIDA

rebella123

Mar, 05/06/2018 - 11:32

La catastrofe della caduta del muro continuera' per decenni a farsi sentire in tutto il mondo e solo dovuto al menefreghismo dei tedeschi VERI che non votano al contrario di quelli provenienti dall'est che votano in massa NON SONO SCEMI SAN BENE CHE BENEFICI AN

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 05/06/2018 - 11:57

La sig.ra Cancelliera Angela Kasner Jentzen detta Merkel ha bloccato i profughi di colore provenienti dall'Africa lasciandoli tutti all' Italia ed ha ha accolto i profughi bianchi siriani che le servivano . Che ne dite ? Possiamo ancora considerare amica la Germania ?

marco.olt

Mar, 05/06/2018 - 13:29

Alla Merdkel non funziona del tutto il cervello, non guarda al futuro ed è senza lungimiranza, ha riempito la Germania e quindi l'Europa di zavorra parassita, in caso di rivolta farebbe una fine ben peggiore di Ceaucescu

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 05/06/2018 - 13:39

Riconosciamo comunque un fatto: la Merkulona fa gli interessi dell'economia tedesca (attenzione, non dei tedeschi) anche a scapito dei partner europei, ma tale cosa è a mettere in conto: sono tedeschi. Il male è che in Italia, fino ad ora, abbiamo avuto governanti, che hanno fatto anche loro solo l'interesse della economia tedesca o di altri paesi, ma non del loro. L'avessimo noi una come la Merkel, magari con meno "circonferenza-vita" e senza scheletri nell'armadio (parlasi di IM-Erika).

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 17:32

I CRAUTI SONO PIù SALUTARI DEL BASILICO MEMPHIS35 IERI FATTA VISITA ANNUALE DAL MEDICO DALLA TESTA AI PIEDI COME OGNI HANNO HA DETTO SONO SANISSIMO..LA GERMANIA MI FA BENE.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 17:35

in maccherolandia vengo solamente due volte all'anno per non rovinarmi il...fegato.BenFrank e la chiami fessa? Non dimenticare che ha già 4 mandati.Voi in Italia non riuscite a finirne uno,solamente Berlusconi può.....competere con delle chiaviche come voi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 17:38

BelFrank la avete avuta con una circonferenza maggiore di quella della Merkel, il nome Cancellieri non ti dice niente? Certo per voi è magra visto che è italiana..