Migranti, i governatori contro il governo: "Rimpatriare subito i clandestini"

Firmato un asse tra Toti, Maroni e Zaia. "Espulsioni di chi non ha diritto a stare qui in Italia"

Imperia - Un patto del centrodestra, firmato dalle Regioni Liguria, Lombardia e Veneto, per combattere il crescente fenomeno dell'immigrazione clandestina. Un protocollo di intenti annunciato, stamani, a Imperia, dai governatori Giovanni Toti e Roberto Maroni a margine del Raduno di Vele d'Epoca, che sarà presentato ufficialmente, lunedì prossimo, a Villa Lo Zerbino, di Genova, alla presenza anche del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia.

Il documento contiene una serie di richieste che i tre amministratori presenteranno al premier Renzi, al quale tra l'altro hanno già domandato un incontro. "I principali punti di questo protocollo di intenti - ha dichiarato Toti - sono il ritorno agli accordi bilaterali per le espulsioni di chi non ha diritto a stare qui in Italia; l'accelerazione delle procedure per concedere l'asilo a chi ne ha diritto e rimpatriare, invece, chi non lo ha. Poi, bloccare i flussi in arrivo e creare dei centri di identificazione e accoglienza sulle coste del Nordafrica, anche attraverso accordi con il governo provvisorio della Libia". Sulla stessa linea è pure il governatore della Lombardia, Maroni, che oggi ha incontrato il collega ligure proprio per discutere uno dei temi più d'attualità in Italia: "Sull'immigrazione abbiamo una posizione ben precisa - ha affermato l'esponente del Carroccio - che è l'esatto opposto di quello che fa il governo. Lunedì a Genova definiremo la nostra richiesta al Governo per gestire un fenomeno imponente che il governo sta sottovalutando". E poi: "Il governo non fa quello che deve - ha aggiunto Maroni -. Sta facendo venire i migranti, anziché fermarli alla partenza e quando sono qui non coinvolge le Regioni. Impone ai prefetti di dislocarli nei Comuni facendo arrabbiare tutti i sindaci, anche quelli del Pd".

Il riferimento è anche al sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano, che nel maggio scorso si era autosospeso dal Partito Democratico, assieme alla propria maggioranza di centrosinistra, accusando il governo Renzi, ma anche la segreteria regionale ligure del partito, di aver voltato le spalle alla città, in un momento in cui stava crescendo il numero di stranieri in arrivo al confine con la Francia.

Commenti

Zizzigo

Gio, 08/09/2016 - 17:35

Certe soluzioni sono altamente inapplicabili... come farebbero a guadagnarci, gli amici degli amici degli amici?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 08/09/2016 - 17:37

Crocetta NON si aggrega???lol lol.

venco

Gio, 08/09/2016 - 17:39

I clandestini vanno messi nelle condizioni di chiedere di tornare a casa, e qui vanno aiutati.

moshe

Gio, 08/09/2016 - 18:08

SPERIAMO CHE A QUESTA INIZIATIVA SI ASSOCI ANCHE FORZA "PER INTERO", PARTITO SEMPRE IN BILICO TRA LA SCELTA DELLA DESTRA E QUELLA DELLA SINISTRA !!!

swiller

Gio, 08/09/2016 - 18:36

E mettete su un barcone tutto il governo e rimorchiatelo sulle coste libiche.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/09/2016 - 19:32

@venco non capisco - che significa vanno "messi nelle condizioni" di chiedere di tornare a casa? Mi perdoni non riesco a capire il significato. Che ci vuole per chiedere? Vanno in un posto di Polizia e ..chiedono. Oppure ho capito male?

chebarba

Gio, 08/09/2016 - 19:35

Non vorrei sembrare senza cuore ma se sono partiti dala libia o altro li devono tornare senza lambiccarsi il cervello sulla nazionalitá tornano da dove sono partiti... Il viaggio purtroppo lo hanno intrapreso a proprio rischio e pericolo ben sapendo di passare per una via illegale.... Soprattutto gli islamici vanno rimandati alla base....

ces

Gio, 08/09/2016 - 19:35

Pigliaru nn si aggrega?? Magari si aggregasse....!!

peter46

Gio, 08/09/2016 - 21:07

hernando45...carissimo.Possibile che con l'esperienza che hai fatto in quel 'recinto' che era la lega non ti hanno mai fatto ascoltare quella stupenda canzone di Mina "Parole...Parole,Parole?"Certo che Crocetta non si aggrega"(forse però,dato che non siamo stati mai sullE stessE spondE e non saprei:ca...volo c'era Othelma oggi in diretta,potevamo chiederglielo,o no?),ma...la CL(insieme alle coop zecche rosse,certamente)di lupi,alfano et company vostri alleati(e sostenitori delle vs giunte reg.)lo permetterà,senza colpo ferire nella sua giunta o in quella veneta di Zaia,a Maroni di farsi 'togliere' la polpa rappresentata da coloro che,a detta di certi 'collaterali',"rendono più della droga"?Perchè d'accordo che in CL 'comandano' a rotazione coloro che si ritrovano più in sintonia col governo del momento,ma...i rapporti rimangono per tutti fra loro,o no?Sempre occhio:il più pulito ha .. ..... ...vedo che è tornato cugino lolol:salutamelo.

Silvio B Parodi

Gio, 08/09/2016 - 21:09

venco???? abbiamo gia' pagato il loro viaggio di andata dobbiamo pagargli anche quello del ritorno????ma perche' sono andati a prenderli???????

lavieenrose

Gio, 08/09/2016 - 21:47

Penso proprio che la legislatura andrà alla sua scadenza naturale semmai con il voto anticipato di qualche mese, ma ho già deciso e di sicuro non cambierò idea: voto a destra.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/09/2016 - 22:17

@Hernando - Crocetta per ora si aggrega col governo.

Lugar

Gio, 08/09/2016 - 22:58

Da quello che ho capito, sembra che Renzi tenga di più agli immigrati che a se stesso e agli italiani. Stessa cosa dicasi per molti altri politici, ma perchè non riescono a convincere anche me?

Tarantasio

Gio, 08/09/2016 - 23:28

credo dovrebbe valere la legge del:" tanti arrivati - tanti partiti" invece qui applicano la legge del "tanti arrivati . partito nessuno"

Keplero17

Gio, 08/09/2016 - 23:59

Votare sì al referendum vuol dire avallare il comportamento di renzi che dopo aver detto più volte che si sarebbe dimesso, ora fa marcia indietro dicendo che si era sbagliato. ora sapendo che il suo indice di gradimento scende vuole far passare a tutti i costi questa riforma e slega la sua figura dal quesito referendario. Occorre invece pensare che la riforma è frutto di una iniziativa del suo governo e quindi è tutt'uno con la sua persona. Votare no al referendum vuol dire quindi votare contro il governo renzi, un governo che si fa un vanto di accogliere sempre più immigrati a spese degli italiani, una valanga di denaro che affluisce nelle casse delle cooperative di gestione, i cui lavoratori ringrazieranno renzi votando per lui.

paci.augusto

Ven, 09/09/2016 - 07:38

Innanzitutto i clandestini NON DOVREBBERO NEPPURE poter entrare in Italia, UNICO PAESE AL MONDO che accoglie e raccatta CENTINAIA DI MIGLIAIA di cialtroni senza documenti e permesso di lavoro, con forti presenze di delinquenti e criminali!!! Comunque,almeno una volta identificati,TUTTI i clandestini andrebbero SUBITO ESPULSI CON DIFFIDA e non curati e mantenuti a carico degli italiani!!!VERGOGNA, approfittatori disonesti e ladri!!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 09/09/2016 - 07:49

Giusto, giustissimo ma, per favore , mandate via anche buona parte del parlamento a cominciare dalla sboldrina, dal renzuccio con le sue pentole e da al-phano !

linoalo1

Ven, 09/09/2016 - 09:32

Fate in fretta,però!!!Noi Italiani,ormai,siamo al limite!!!Meglio per tutti,se non scoppiamo!!!!

buri

Ven, 09/09/2016 - 10:06

bella iniziativa, ma dubbito che avrà un seguito, ne Renzi e neanche Alfano si dimostraranno disponibili al confronto

dalo49

Ven, 09/09/2016 - 10:40

SVIGLIAMOCI ....DOBBIAMO AGIRE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI ....

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 09/09/2016 - 11:09

Ma siamo pazzi??? Come faranno le coop,ong et similia comunistarde senza più introiti?? E non dimentichiamo gli avvocati che con il patrocinio gratuito nei vari ed infiniti gradi di giudizio vengono rimborsati con i soldi di Pantalone!!