"L'operazione Mare Nostrum sponsorizzata da papa Francesco"

L'operazione di salvataggio in mare dei migranti che cercavano di attraversare il Canale di Sicilia dalle coste libiche al territorio italiano, secondo le rivelazioni di Marco Tosatti, "avrebbe avuto uno sponsor eccezionale: Papa Francesco"

Mare Nostrum, l'operazione di salvataggio in mare dei migranti che cercavano di attraversare il Canale di Sicilia dalle coste libiche al territorio italiano, attuata dal 18 ottobre 2013 al 31 ottobre 2014, avrebbe avuto uno sponsor eccezionale: Papa Francesco.

Secondo quanto scrive il vaticanista Marco Tosatti sul suo blog, l’operazione gestita dalle forze della Marina Militare e dell'Aeronautica Militare italiane, che segnò l’inizio della straordinaria ondata di migrazione dalle coste africane, e in particolare dalla Libia destabilizzata dall’aggressione anglo-franco-americana, sarebbe dovuta ad una telefonata che il Pontefice regnante (allora da soli sei mesi sulla cattedra di San Pietro) fece "all’allora presidente del Consiglio Enrico Letta per sollecitare un intervento dell’Italia. Mentre si è saputo di una telefonata successiva, quando il governo Letta era in difficoltà, del colloquio del 2013 non si era venuti a conoscenza".

Sicuro della solidità della sua fonte ("fonti di alto livello del Ministero degli Interni", tra i quali "un alto funzionario del dicastero, oggi in pensione") il giornalista ha scritto sul suo blog che "l’Italia decise unilateralmente di varare l’Operazione Mare Nostrum allo scopo di raccogliere in mare quanti più migranti possibile, portarli sul territorio nazionale, far fare a tutti la domanda di asilo e trattarli, anziché come clandestini, come richiedenti asilo e, di fatto, come veri e propri profughi. La questione, oltre a comportare la violazione del diritto interno, internazionale e consuetudinario [...] funse da moltiplicatore delle partenze dall’Africa, delle quali è tuttora un palese incentivo, e si tradusse in una collusione di fatto con i trafficanti di esseri umani, che da allora si arricchiscono ancor più, con cifre stimate superiori al traffico di stupefacenti".

"C’era il Governo Letta in cattive acque. Arrivò una telefonata dal Papa", ha confidato un alto funzionario dello Stato a Tosatti, rievocando l’origine di Mare Nostrum. "Perché, secondo lei, appena ho potuto sono andato via?".

Le fonti del Ministero dell’Interno citate dal giornalista genovese fanno notare che anche il programma di Triton, a dispetto delle indicazioni iniziali, si è poi rivelato una forma di aiuto al traffico di esseri umani, più che un mezzo di contrasto alla tratta e di aiuto dei migranti.

Triton, in origine chiamata Frontex Plus, è stata una operazione condotta dall'agenzia europea di controllo delle frontiere (Frontex), con l'obiettivo di tenere controllate le frontiere nel mar Mediterraneo. L'operazione di salvataggio dei migranti, iniziata il primo novembre del 2014, dal primo febbraio di quest’anno è stata sostituita dall'Operazione Themis.

"Se la notizia è vera", ha concluso Tosatti, "si tratta di una pressione straordinaria, e se vogliamo di un’interferenza eccezionale da parte della Santa Sede nei confronti dello Stato. E le cui conseguenze come sappiamo stanno continuando ancora adesso. Mentre continua, anche se adesso sostenuta anche da interessi corposi, la predicazione pro-migrazioni sempre e ovunque del Pontefice".

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 15/06/2018 - 16:36

Azzz! Incredibile! E chi l'avrebbe mai immaginato?

corto lirazza

Ven, 15/06/2018 - 16:47

e c'è chi si scandalizza quando li chiamano cattocomunisti!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/06/2018 - 16:48

Tosatti ci dice una cosa che in Italia anche le CAPRE, sapevano da sempre e cioe che TRA PRETI (e Letta come suo Zio lo sono) ci si "aiuta" sempre. AMEN.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 15/06/2018 - 17:07

Mica è novità, francisco è stato messo li per destabilizzare per prima l'Italia poi tutta l'Europa, e poi la distruzione della chiesa cattolica, che è già in atto.

buri

Ven, 15/06/2018 - 17:10

nessuno a mai detto a Bergoglio che u suoi cari migranti sono in maggioranza stupratori, spacciatori, ladri e rapinatori, sarebbe ora che fosse informato prima di parlare

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 15/06/2018 - 17:15

nooooooooooo ma vaaaaaaaaa??????????e c'è anche lui dietro al piano kalergi di africanizzare l'europa

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 15/06/2018 - 17:31

avrei pensato di vedere chiunque alla guida del vaticano, ma che fosse pure musulmano davvero incredibile. vorrei tanto scrivere quello che penso e dico di lui, ma non voglio dare troppo lavoro ai moderatori, penso comunque che un'idea l'abbiate su questo personaggio squallido.

DRAGONI

Ven, 15/06/2018 - 17:32

I SOSPETTI DIVENTANO ORA CERTEZZE!!E COSI' SI INNESCO' L'ATTUALE AFFARISMO CATTO COMUNISTA?

nopolcorrect

Ven, 15/06/2018 - 17:33

La questione, oltre a comportare la violazione del diritto interno, internazionale e consuetudinario [...] funse da moltiplicatore delle partenze dall’Africa, delle quali è tuttora un palese incentivo, e si tradusse in una collusione di fatto con i trafficanti di esseri umani, che da allora si arricchiscono ancor più, con cifre stimate superiori al traffico di stupefacenti". Anche senza questa preziosa testimonianza lo avevamo intuito. Questo Papa ha incentivato le partenze e di conseguenza le morti in mare. Grande Papa Ciccio papampero! Bravo! Che genio! E che ixxxxxxxe Letta a iniziare quell'operazione "mare loro" che sta scardinando l'Unione Europea.

asalvadore@gmail.com

Ven, 15/06/2018 - 17:33

Non dimenticare mai che la Chiesa é stata storicamnete la nemica dell'Italia per salvare le sue propietá territotriali e quando non poté piú chiamare in difes truppe spagole o frances o tedesche pribi ai cattolici di partecipare alla vita politica italiana dopo il 1860 Solo la minaccia della tassa sull'ereditá cambió la stuazione e si formó il partuto cattolico che impedí a tuttutta costa làpprivazione di questa legge. Ci volle il Duce, l'iomo del destino; a salvare la chiesa e darle una situazione privilegiata non consona coi principi di uno stato laico. Lùnico uomo di Stso che non faceva caso al Vaticano fu il catticissino Di Gasperi, mai ricevuto in Vaticano, perché era un italiano-cattolico e non un cattolico-italiano. Il Papa non aveva nessuna autoritá per pressionare un premier italiano, na Bergoglio rtorna alla vecchia abitudine.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 15/06/2018 - 17:35

Ecco la conferma per chi avesse ancora dei dubbi.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 15/06/2018 - 17:44

Questa è un ingerenza inaudita di uno stato straniero, ovvio che dall'altra parte devi trovare un ameba. Qui i patti lateranensi sono saltati, va ridiscusso tutto, e sopratutto tolto l'8 per mille. Ora i 600000 parassiti non li cacciamo più. Chissa se prima soros ha telefonato ad Imbroglio.

Chanel

Ven, 15/06/2018 - 17:52

Infatti tutto cominciò con Mare nostrum e con la destabilizzazione della Libia da parte in primis di Sarkozy. Presentare il conto ai francesi che pare essere così deboli di stomaco e al Vaticano e all’attuale regnante. Loro sono i primi colpevoli dei tanti cadaveri del mediterraneo. Certo questo non assolve chi da decenni rapina il continente più ricco del mondo delle sue risorse, ma il conto si presenti oltre che all’ Occidente a cinesi, coreani, indiani....e via dicendo. Vergognoso che in Italia l’opposizione è la stampa di parte spari sul nostro governo

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 15/06/2018 - 17:56

il pampero è in solido responsabile di TUTTI I REATI COMMESSI DA QUESTA GENTE

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 15/06/2018 - 17:57

spero di vivere abbastanza per conoscere un giorno i correntisti dello IOR, scommetto che Satana risulterebbe il più angelico e pulito

FRATERRA

Ven, 15/06/2018 - 18:01

.......imbroglio o non imbroglio.....ceeeeeeeeeeeeeeerto che imanbroglio........

oracolodidelfo

Ven, 15/06/2018 - 18:01

A questa notizia, se veritiera, va dato il massimo risalto e deve essere ampiamente diffusa. Tutti abbiamo temuto per la vita del Papa in occasione della visita in Africa, in Uganda, Rep.Centrafricana, Kenya del 2015. Se l'articolo di Matteo Orlando dice il vero.....il Papa non è mai stato in luoghi così sicuri.....

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 15/06/2018 - 18:07

toh, ma letta non era a capo dello sgoverno pdiota non eletto??Sarebbe ora di far ultimare ai nostri Bersaglieri quello iniziato nell'800! XD

Reip

Ven, 15/06/2018 - 18:14

Non so se in Italia sia peggio il Papa, la mafia o i comunisti....

Santippe

Ven, 15/06/2018 - 18:15

Se non si rompono quegli sciagurati Patti Lateranensi firmati dal governo fascista nel 1929, l'Italia non verrà mai a capo di una seria politica che abbia come obiettivo l'interesse nazionale.

routier

Ven, 15/06/2018 - 18:20

Comincio a capire chi, equivocando sul nome, lo chiama Papa Imbroglio!

tosco1

Ven, 15/06/2018 - 18:31

E'una verita' nascosta che appariva facilmente agli occhi di tutti.Ora bisognerebbe richiedere a Bergoglio il rimborso delle spese effettuate per una tale operazione,di fatto a sostegno dei trafficanti di esseri umani, della filiera assistenziale italiana, e del sostegno alla clandestinita',nel nostro paese, di persone non aventi alcun diritto.Bisognerebbe prendere provvedimenti per queste intromissioni di Bergoglio nella nostra sovranita' nazionale.

pier1960

Ven, 15/06/2018 - 18:36

ma lo abbiamo capito da tempo: l'invasione dall'africa a spese degli italiani ha avuto bisogno che sparissero dalla scena due personaggi che per onestà intellettuale non si sarebbero prestati: è stato fatto dimettere un PAPA (BENEDETTO XV) e un presidente del consiglio (Letta). E quel che è successo dopo è sotto gli occhi di tutti: onlus cattoliche e coop arricchite e oltre 4 milioni di poveri in italia....

Ritratto di elkld

elkld

Ven, 15/06/2018 - 18:37

@ Rapax- - scrivi solo cretinate- - io so le cose- - il papa ha ragione—bisogna accettarli tutti,- - col machete pero’! swag swag

Mobius

Ven, 15/06/2018 - 18:38

E' la prova di quanto affermo da tempo: la Chiesa cattolica è stata uno dei maggiori pilastri della civiltà occidentale, ma ormai ha fatto il suo tempo (non sempre bene). E' come un medicinale scaduto, d'ora in poi farà soltanto danni.

giancristi

Ven, 15/06/2018 - 18:51

L'ondata dei clandestini è cominciata con Bergoglio. Ora abbiamo 600 mila clandestini da espellere e neanche Salvini ci riuscirà. Che dietro l'invasione dei clandestini ci fosse lo zampino della Chiesa era più che un sospetto. Così, dopo i roghi degli eretici, la persecuzione delle streghe e il processo a Galileo, abbiamo una nuova perla della collana: l'invasione dei clandestini. La Chiesa è da sempre la rovina DI QUESTO PAESE.

Una-mattina-mi-...

Ven, 15/06/2018 - 18:53

IL DITTATORE VESTITO DA COLOMBA: MAI FIDARSI, L'ABITO NON FA IL PAPA

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 15/06/2018 - 18:58

Non ho capito il passato remoto! Quel sepolcro imbiancato argentino fa quotidianamente pressioni, a tutti i livelli, pro invasori clandestini (scusate, ma mi rifiuto di chiamarli "migranti").

Carlo36

Ven, 15/06/2018 - 19:03

Avevamo il nemico alle porte di Roma ed ora tutto si spiega. Incriminare subito il pampero e sequestrare tutti i beni del Vaticano per rifondere almeno in parte gli enormi danni subiti oltre all'incremento della criminalità. I danni subiti dai pensionati al minimo e dsll'enorme aumento della povertà. Intimargli il silenzio e chiedere che se ne vada ad Avignone per sempre. Il capo dei cattocomunisti era a Roma per operare contro lo Stato italiano ed i cittadini italiani. Da dichiarazione di guerra!!!!

PaoloPan

Ven, 15/06/2018 - 19:17

“I migranti non sono numeri” .... Sono moneta sonante .... rendono più della droga .... chiedetelo a Bergolio

Royfree

Ven, 15/06/2018 - 19:39

Le loro buone azioni le pagano il popolo con degrado e welfare dimezzato. Da prendere a calci. Andassero dagli Australiani a pregarli di prendersi un po di immigrati, voglio vedere che gli rispondono.

MOSTARDELLIS

Ven, 15/06/2018 - 19:41

Avete capito ora come stanno le cose? Avete capito chi dobbiamo ringraziare per l'enorme problema dell'immigrazione? Certo, è una cosa che sapevano tutti, ma mai nessuno lo ha detto. E io che penavo che il potere temporale dei Papi fosse finito da tempo... Comunque tutti problemi degli ultimi 10 anni sono stati creati sempre dai cattocomunisti, con tonaca e senza tonaca, dal Vaticano al PD hanno rovinato l'italia, ma noi siamo stufi di pagare per le teorie di questa gentaglia.

Massimom

Ven, 15/06/2018 - 19:52

Un individuo che si rivela spregevole, tale notizia smaschera il falso buonismo cattocomunista, complice dei negrieri scafisti.

rossini

Ven, 15/06/2018 - 19:55

Contro questo Papocchio Argentino, contro i suoi compari tipo il cardinal Bassetti e mons. Galantino, contro i pretacchioni tipo don De Capitani, contro la CEI, noi italiani, che non vogliamo l’invasione da parte dei migranti, abbiamo un’arma formidabile. Non finanziamoli. Diciamo NO all’8 × 1000 alla Chiesa Cattolica. Tutti insieme appassionatamente.

Rotohorsy

Ven, 15/06/2018 - 20:36

L'unico Paese del mondo occidentale che ha un co-leader politico religioso che è anche capo di uno stato estero. Incredibile !

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 15/06/2018 - 21:00

Il gaucho argentino, il papa lo fa a tempo perso, mentre a tempo pieno fa l'Imam.

giancristi

Ven, 15/06/2018 - 21:26

Lo sospettavamo. Si spera che ai ballottaggi per l'elezione dei sindaci il PD sia completamente annientato e che Salvini trionfi. Sarà un segnale inequivocabile che gli italiani ne hanno fin sopra i capelli dei migranti. Si spera che la gente smetta di dare l'8 per mille alla Chiesa.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 15/06/2018 - 22:20

E' intollerabile! Mi auguro che il nuovo governo prenda provvedimenti molto seri.

Altoviti

Ven, 15/06/2018 - 22:29

L'Italia deve USCIRE DALLA CONVENZIONE SUI RICHIEDENTI ASILO, e deve richiedere alla Francia i danni di guerra, perché in riflesso era una guerra della Francia contro l'Italia. sapevano benissimo che attracare la Libia era un attacco all'Italia che è tutt'ora in atto con migranti come armi per destabilizzare e annientare il paese. Il papà è stato pizzato lì alcuni dicono dalla CIA, da vedere come si è comportato è molto verossimile.

stefano751

Ven, 15/06/2018 - 23:43

E' troppo strano che Papa Francesco (non comunista) sia eletto di fatto dai comunisti come loro premier al fine di distruggere il partito comunista!!! Forse per risorgere come la Fenice con un altro nome? Più Machiavelli dei comunisti non ne troverete da nessuna parte, ne sanno sempre una più del diavolo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 15/06/2018 - 23:50

Era chiaro come il sole. ma chi volevano ingannare?

CidCampeador

Sab, 16/06/2018 - 02:16

chissa' cosa avra' in pentola ora

yorick

Sab, 16/06/2018 - 02:39

Letta è stato il miglior governo, o se si vuole il meno peggio, della sinistra.Letta è persona con buone conoscenze economiche e viene da una famiglia di rango; Gianni Letta è suo zio.Forse, una delle ragioni per cui è stato fatto fuori è la sua poca manipolabilità e il non avere voluto abiurare all'amicizia con la Russia.Nel novembre del 2013 ricevette a Trieste Putin e in quella occasione pronunciò una frase di difficile interpretazione, dopo avere avuto un cenno d'assenso di Putin :"Viva Trieste..viva Trieste libera!"Infatti Trieste non è ancora parte dello Stato Italiano e la sua amministrazione è delegata al Governo italiano e non allo Stato, e le leggi di solo foro interno non superano i Trattati Internazionali.

leopard73

Sab, 16/06/2018 - 07:10

Poi diamogli 8 per mille a questi lazzaroni MANTENUTI con la loro ingordigia ti farebbero mangiare pane ed acqua pur di fare AFFARI loro.

gabriella.trasmondi

Sab, 16/06/2018 - 07:35

il papa nero vestito di bianco .

cgf

Sab, 16/06/2018 - 07:39

il Papa ha fatto il suo mestiere, ovvio che predichi l'accoglienza indistinta a tutti i livelli, si auspica invece che ordini la guerra? È chi riceve l'invito che poi alla fine decide, ora cosa facciamo, diamo la colpa ad Agnese, la quale certamente ha dato consigli, se Renzi ha fallito?Quello che più colpisce è il programma Frontex Plus che di fatto è stato il vero 'la' per l'invasione in Italia e, ovviamente visto che girano tanti soldi, le ONG si sono fiondate nel Mediterraneo e ci sono ancora oggi.

baronemanfredri...

Sab, 16/06/2018 - 08:34

ELKID ALTRO ESEMPIO DI INTELLIGENZA DI SINISTRO. COME SI VEDE CHE SEI SEDUTO ACCANTO ALLE ALLODOLE DAVANTI ALLO SPECCHIO AD ASCOLTARE SENZA RISPOSTE O CHIARIMENTI ED ACCETTARE SUPINAMENTE IDEE PERICOLOSE ANCHE VERSO LA TUA STESSA PERSONA E FAMIGLIA. MI SPIEGO ELKID COSI' NON SIA DETTO CHE NON SEI STATO AVVISATO, ALLORA ASCOLTAMI, TU HAI SCRITTO NO MACHETE, PIU' O MENO E' QUESTO IL TUO PENSIERO. ESSENDO INTELLIGENTI, MOLTO, TI CHIEDIAMO COM'E' POSSIBILE SAPERE SE UN BASTARDO STRANIERO, CLANDESTINO O ALTRO TI DIRA' MAI IO USERO' IL MACHETE O NON LO USERO' MAI QUI IN ITALIA? SOLTANTO MENTI DI SINISTRA POSSONO CREDERE A CIO'. TANTE VOLTE TI HO DETTO ELKID NON USARE LA TESTA DEL 6 POLITICO.

baronemanfredri...

Sab, 16/06/2018 - 08:35

CORTO LIRAZZA NESSUNO PIU' SI SCANDALIZZA, PRIMO PERCHE' SONO SANNO CHE SONO CATTOCOMUNISTI, SECONDO CHE LORO SONO ORGOGLIOSI DI ESSERE SERVI E SOTTOMESSI AI COMUNISTI, COME SI DICEVA UNA VOLTA EXTRAPARLAMENTARI. LE CONSEGUENZE SONO CHE HANNO ELETTO UN PAPA DI SINISTRA VENDUTO E SERVO.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 16/06/2018 - 11:36

A sentire le farneticazioni del Bergoglio si sospetta che ci abbia dato dentro un po' troppo col vin santo. Gli consigliamo di telefonare agli "alcoolisti anonimi".