"Un milione di euro dall'Ama". Un altro imbarazzo per la Raggi

Per 12 anni la Muraro è stata a libro paga dell'Ama. Ha ricevuto almeno un milione di euro. Ombre sulla Raggi che l'ha mandata a guidare l'assessorato all'Ambiente

In ballo c'è una montagna di soldi. E un conflitto di interessi che vale almeno un milione di euro. Il gruzzolo è stato messo via, nel giro di una dozzina d'anni, da Paola Muraro. L'Ama, l'azienda per la gestione e lo smaltimento di rifiuti di Roma, l'ha sempre pagata finché Virginia Raggi non la ha chiamata a guidare un assessorato che deve andare a mettere becco proprio sull'Ama. Tanto che sul Corriere della Sera Sergio Rizzo fa luce sull'ombra di un clamoroso conflitto di interessi.

"Chiunque, in una storia del genere, vedrebbe l’ombra di un macroscopico conflitto d’interessi", dice Rizzo spiegando che "una superconsulente che ha condiviso per un tempo tanto lungo responsabilità aziendali importanti proprio nel periodo più disastroso per l’Ama si ritrova ora ad avere pieni poteri sulla stessa azienda". Per il cronista del Corriere della Sera, la scelta della Raggi di affidare l'assessorato all'Ambiente è quantomeno "difficile da considerare opportuna". "Sarebbe quindi il caso di vederlo, quel dossier che Paola Muraro ha annunciato oggi di avere nei cassetti: per vedere se contiene elementi capaci almeno di dissipare quelle foschie - scrive Rizzo - ma sarebbe anche doveroso, in ossequio ai sacrosanti principi di trasparenza propri del Movimento, conoscere le motivazioni dell’incarico e in che modo è arrivata a ricoprirlo. Ha superato una selezione? O è stata indicata invece da qualcuno? E chi, eventualmente?".

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 30/07/2016 - 11:22

Tipica situazione all'"italiana",dove chi dovrebbe controllare se sotto il "tappeto" è stata messa della polvere,è lo stesso che c'é l'ha messa,ho è stato pagato per mettercela!!!Brava Raggi!!!

bruco52

Sab, 30/07/2016 - 12:06

solo conflitto d'interessi? anche disinteresse, visto che la monnezza non sanno dove metterla, per anni di d'inerzie e menefreghismo. Fanno finta di lavorare, la danno ad intendere, ma non fanno niente di concreto, quello che conta è lo stipendio, e quando li cacciano liquidazioni milionarie, alla faccia dei cittadini e della salute pubblica...fino a quarant'anni fa Roma era pulita, strade spazzate regolarmente, rifiuti ritirati senza tanti problemi, giardini e parchi mantenuti a dovere, ma nel 1976 sono arrivati i comunisti e tutto è finito. Da allora, piano piano, la città è stata ridotta ad una pattumiera, dove il degrado la fa da padrone, mentre i compagni rubavano su tutto quello che amministravano...si dice per i politici "Er più pulito c'ha la rogna", detto che si applica alla perfezioni ai ladri comunisti, ora democratici, a parole....

Beaufou

Sab, 30/07/2016 - 12:06

I casi sono due: o chi ha suggerito (o imposto) Muraro alla Raggi la sta bellamente cominciando a distruggere, o la Raggi ha preso tutti altrettanto bellamente per i fondelli. In ambedue i casi, se il buon giorno si vede dal mattino, per la Raggi si preannuncia una legislatura tutt'altro che tranquilla. Per lei e per quei poveri disgraziati di Romani che si troveranno una città sempre più sporca in tutti i sensi.

montenotte

Sab, 30/07/2016 - 12:19

SONO STATI SEMPRE UGUALI AGLI ALTRI, FORSE UN PO' MENO, ALTRO CHE "DIVERSI". DOVE C'E' DA MAGNA' SE MAGNA.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 30/07/2016 - 13:41

dunque vediamo una che guadagnava 80.000 euro lordi l'anno sarebbe un pezzo grosso dell'ama........invece quelli che berlusconi toglieva da mediaset per metterli in politica cos'erano?

angeli1951

Sab, 30/07/2016 - 14:43

Ma veramente ci credete che un partito "padronale" qual'è m5s, ancor più di FI alla nascita, sia diverso da quelli che si sono finora abbuffati alla greppia del pubblico denaro? E' davvero una "svista" dei grillini la mancaza di posizione sull'inVasione di clandestini? Oppure è una tattica per assalire la diligenza?

pinosan

Sab, 30/07/2016 - 14:49

Cambia la musica ma i suonatori sono sempre gli stessi.Stonavano prima,stonano adesso.Il movimento cosa dice? aspetto...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 30/07/2016 - 15:14

@ersola:....Perchè invece di commentare se questa scielta,le sembra o meno appropriata,parla di Berlusconi??....Dica semplicemente,che condivide la scelta della Raggi,punto e basta.Fa più bella figura!!!

conviene

Sab, 30/07/2016 - 15:30

che abbia il buon gusto di dimettersi l'assessora a libro paga di chi dovrebbe controllare. Altro che diversità. Ditemi una giunta a guida 5 stelle senza avvisi di garanzia- Per Roma il grande merito è di salvini meloni e gasparri che hanno fatto votare l'esimia Raggi. Complimenti. Quando si f ala politica contro si rivolta contro

Antonio43

Sab, 30/07/2016 - 15:51

Ersò, che modo di ragionare! Siccome nel passato c'è stato qualcuno che ha commesso una qualche irregolarità, i suoi successori sono giustificati, anzi possono fare pure peggio. Ma così non si finisce più.......e difatti! Ersò ma va a rinfrescarti va!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 30/07/2016 - 15:58

@conviene:....certo,fra tanti asini,era il meno peggio!Ne ha "imbroccata una"(quella delle Olimpiadi),ed ha "toppato" su questa....1 and 1.... Lei rimpiange Marino,vero??!!

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Sab, 30/07/2016 - 16:45

prima di lodare o criticare, credo sia il caso di aspettare 5 anni. A consuntivo gli elettori decideranno. per i nostalgici: Roma è stata saccheggiata, nessuno sarebbe capace in 7 giorni a risolvere i problemi di Roma. Solo Dio. amen - ps. manco l'omo del fare.

PEPPINO255

Sab, 30/07/2016 - 16:58

Da quando quello che scrive Rizzo sul Corriere viene equiparato ad una sentenza? L'Ama fornisca all'assessora i piani nei tempi richiesti..... C'è qualcuno che vuole evitare che l'azienda funzioni. Resta ferma che qualora la Raggi o qualsiasi altro esponente del movimento si rendesse responsabile di un qualsiasi atto contrario ai principi del movimento stesso, questo "qualcuno" si dovrà auto-sospendere.

Miraldo

Sab, 30/07/2016 - 17:41

Questi del M5s non sono altro che un branco di comunisti incapaci............ e questi sarebbero il nuovo? Si i nuovi ladroni.......