Fioramonti show: mangia una merendina e suona l'ukulele

Il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti, ospite Un Giorno da pecora su Rai Radio1, è stato invitato dai conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro a mangiare delle merendine e a suonare l'ukulele

Lorenzo Fioramonti viene stuzzicato dai conduttori di Un Giorno da pecora, su Rai Radio1, sulla sua proposta di tassare le merendine per finanziare l'aumento degli stipendi degli insegnanti.

Al Ministro dell'Istruzione è stato portato un vassoio pieno di merendine di vario tipo, offerto gentilmente da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari con lo scopo di dimostrare che la sua proposta non nasce da "un fatto personale". Fioramonti ha, invece, ricambiato con della 'sana frutta'. “Vi ho portato due mele verdi, come madre natura”, ha detto, mentre scrutava la merendina da assaggiare. La scelta è ricaduta su un "plumcake”.

Il ministro ha voluto subito precisare:"Probabilmente nessuna di queste merendine che mi avete offerto verrebbe intaccata dalla tassa, perché stiamo parlando di prodotti ad alto contenuto zuccherino, in particolar modo confezionati. Quindi probabilmente nessuna di queste ne farebbe parte”. In sostanza, le merendine prese di mira sarebbero solo "quelle che al supermercato sono ad altezza di bambino" e, in nome di questa battaglia agli zuccheri, Fioramonti ha invitato le scuole a proporre di far mangiare ai bambini delle mele o un sano panino col prosciutto. "Mangiate cose fatte in Italia, se vogliamo fare i sovranisti", ha detto aggiungendo maliziosamente: "Non capisco chi getta le merendine da un palco di un comizio, merendine che molto spesso vengono dall'estero. Io avrei dato dei panino con la mortadella, la crostata della nonna, o della mozzarella di bufala, ad esempio”.

Poco dopo Fioramonti viene invitato a suonare l'ukulele. "Non sono io, è mio figlio a suonarlo", spiega a Giorgio Lauro che lo incalza: "È stato Gianrusso a dircelo...". Poco dopo il ministro chiede e ottiene di suonare il brano 'Le foglie morte' al pianoforte.

Commenti
Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mar, 01/10/2019 - 02:44

Un pagliaccio totale.

Silvanast

Mar, 01/10/2019 - 07:50

Questo ministro come tanti altri, in primis l'europa, vogliono cancellare la nostra identità. Purtroppo con questo andazzo ci riusciranno ahimè

Duka

Mar, 01/10/2019 - 09:23

I pagliacci sono sempre in prima fila.

buonaparte

Mar, 01/10/2019 - 13:19

BRAVO DUKA .. SIAMO VERAMENTE CADUTI IN BASSO..