Monti ancora bocciato: "Nomine incostituzionali"

La Consulta fa a pezzi la legge sullo spoil system di Monti

Lo spoil system è incostituzionale. O meglio lo è nelle forme tranchant stabilite dal governo Monti nel 2012. Nel luglio di quell’anno il premier aveva varato un decreto che mandava a casa con effetto immediato una sfilza di dirigenti di prima e seconda fascia. La politica della spending review veniva applicata senza tanti complimenti nel tentativo di far risparmiare lo Stato. Ma ora la Consulta fa tabula rasa di quel provvedimento: a dichiarare guerra a Monti era stato a suo tempo solo Rodolfo Ridolfi, al lavoro per anni al ministero della Funzione pubblica con Renato Brunetta. Solo lui, assistito dall’avvocato Liborio Cataliotti, si era opposto al diktat. Cataliotti aveva sollevato un’eccezione di incostituzionalità al tribunale di Roma. I giudici l’avevano girata alla Consulta che ora fa a pezzi il provvedimento, perché «incide negativamente sul buon andamento dell’amministrazione e lede in modo irragionevole la tutela dell’affidamento che i lavoratori interessati riponevano sulla naturale durata dell’incarico».

Il principio è salvo, ma solo per i vertici. Più in giù non può valere, almeno con quelle modalità.

Commenti

accanove

Mer, 25/01/2017 - 09:17

fu lui incostituzionale, manovrato dal golpista napolitano a cui la democrazia era un accessorio (e vorrei vedere non fosse così visto che era komunista). Ma rigor di logica dovrebbero decadere ttti gli atti firmati da quel governo se si avvalse di funzionari non leciti.....

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 25/01/2017 - 09:17

ma da quando con un complotto questi qua si sono impossessati dell'italia una giusta l'hanno fatta?

Ritratto di pippo48

pippo48

Mer, 25/01/2017 - 09:40

No...no....no...vi sbagliate, Monti non è stato bocciato ! Monti vi ha fregati tutti, e un mantenuto a vita dallo Stato. Lui è un promosso. Può permettere qualsiasi calzata.

buri

Mer, 25/01/2017 - 09:42

ringraziamo in primo luogo Napolitano, mente del colpo di stato del 2011, che ha creato Monti ed il suo governo illegitimo che più che danni non ha fatto

chicasah

Mer, 25/01/2017 - 10:58

ma questi papaveri ignoranti non possono essere allontanati una volta per tutte?

Ritratto di adl

adl

Mer, 25/01/2017 - 11:16

LE BOCCIATURE ARRICCHISCONO IL CURRICULUM e sono motivo di grandi prospettive di carriera nella UE. La UE è la nuova CONFEDERAZIONE DEL NULLA PER TROMBATI POLITICI ED AFFINI. E' MORTA, ma come accadeva con i vecchi leader del Partito Comunista sovietico, aspettano a comunicarlo al pubblico perché i prenditori di denaro che la frequentano, devono ancora trovare un altro pantalone disposto a pagarli.

i-taglianibravagente

Mer, 25/01/2017 - 12:01

...il "BUON andamento dell'amministrazione"...

vottorio

Mer, 25/01/2017 - 12:04

Mario Monti si qualifica con questa sua frase che pronunciò tempo fa: "il popolo non deve essere partecipe delle decisioni importanti da prendere". dopo Giorgio Napolitano, Mario Monti è certamente uno dei peggiori criminali della storia della Repubblica.

un_infiltrato

Mer, 25/01/2017 - 12:10

Bocciato di default. Anche ieri sera da Floris, impacciato e.inconcludente

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 25/01/2017 - 12:52

Grazie "senatur" per aver a suo tempo scelto Economia. Se avesse scelto Medicina oggi l'umanità sarebbe estinta!

agosvac

Mer, 25/01/2017 - 13:14

Una delle tante porcherie, non delle peggiori, fatte da Monti. Non bisognerebbe mai dimenticare che il professor monti non ci sarebbe stato senza la gentile intercessione di un certo Presidente, oggi per fortuna emerito, della Repubblica!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 25/01/2017 - 15:36

Allora dovrebbe dare le dimissioni da senatore a vita.

moammhedd

Mer, 25/01/2017 - 15:48

questo e il vero professore,comunque era inutile fare 30 anni di studio ,dato che costui e specializzato solo in tasse

glasnost

Mer, 25/01/2017 - 17:11

Da quando Napolitano ha imposto questi suoi servi al governo del paese il tracollo dell' Italia è diventato inarrestabile.