È morto Mario Cervi, grande giornalista cofondatore del "Giornale"

Per noi, purtroppo, oggi la notizia più importante è la morte di uno dei padri di questa testata

Per noi, purtroppo, oggi la notizia più importante è la morte di Mario Cervi, uno dei padri di questo giornale e maestro di un paio di generazione di colleghi che ha aiutato a crescere. Siamo tristi, ma ci rincuora il fatto che Mario ha avuto la fortuna e la capacità di vivere come avrebbe voluto, e che giunto a 94 anni si è spento con dignità, come si conviene a un gran signore. Lascio a colleghi suoi pari per storia, levatura e conoscenza l'onore di ricordarlo. Io mi sono limitato a dargli ieri mattina un ultimo abbraccio a nome di tutti voi lettori che, contraccambiati, l'avete per quarant'anni stimato, a volte contestato, sempre amato. Grazie di tutto, caro Mario, uomo libero e onesto.Alessandro Sallusti

Commenti

Timur

Mer, 18/11/2015 - 08:35

Apprezzo la distanza che ha preso dal Giornalista scomparso. E' un gesto di onestà intellettuale. Ben'altre sono le persone che devono avere l'onore di ricordarLo.

Ritratto di joice

joice

Mer, 18/11/2015 - 08:37

Ho sentito questa mattina alla radio la notizia.Avevo capito che stava male da quando era scomparsa la sua "stanza" sul Giornale.Mi spiace molto, un vero signore di altri tempi, non l'ho mai visto o sentito alzare la voce quando era in tele (le rare volte che andava ospite).Sono sicura che sia con sua moglie in un posto migliore,ogni volta che ne parlava ne traspariva una profonda malinconia perchè se n'era andata lasciandolo solo qua. Un vero gentleman e amico degli animali.Molti lettori lo ricorderanno con affetto.

Gianfranco Rebesani

Mer, 18/11/2015 - 08:51

Se mi è permesso, vorrei partecipare al lutto che ha colpito non solo Il Giornale ; ritengo che anche la totalità dei lettori ne sia partecipe. Mario Cervi è stato un punto di riferimento anche per noi lettori.

Ora

Mer, 18/11/2015 - 09:29

Grandissimo giornalista pari a Idro Montanelli giornalisti liberi mai lecche' di nessuno.

g-perri

Mer, 18/11/2015 - 09:32

Grande persona e grande giornalista storico. Una di quelle persone che quando non ci sono più resta un grande vuoto. Avendo avuto il privilegio di un fugace incontro ed una stretta di mano con lui mentre si trovava nella mitica scrivania del Il Giornale, conserverò ancora più gelosamente quel ricordo, per me prezioso come lo era lui per l'Italia.

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 18/11/2015 - 09:40

porgo anche le mie personali condoglianze

Gibulca

Mer, 18/11/2015 - 09:56

I commenti dei lettori de Il Giornale sono piacevoli da leggere anche perché si vedono post inutili come quelli dell'utente TIMUR.

Ittaboba

Mer, 18/11/2015 - 10:37

ONORE ad un grande giornalista

Rossana Rossi

Mer, 18/11/2015 - 11:19

Mario Cervi, un esempio che dovrebbe essere seguito da quella plettora di pennivendoli che solo perchè sono di sinistra si credono giornalisti.

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 18/11/2015 - 12:27

... se n'è andato in punta di piedi , come ha sempre vissuto, mai sopra le righe, eppure grande insegnante, con grandissima ed elegantissima grinta ......Grazie

Edomus

Mer, 18/11/2015 - 15:54

Mi unisco al cordoglio dei lettori avendo avuto modo di dibattere qualche volta con Mario cervi che mi ha ospitato nella sua rubrica, rispondendo in modo garbato e chiaro. Ho ammirato, anche se a volte da posizione diversa dalla sua, la lucidità che gli ha consentito di svolgere l'amata professione fino alla fine. Una preghiera per lui.

gedeone@libero.it

Mer, 18/11/2015 - 16:08

Ho letto i suoi articoli sin dal 1974. Sempre equilibrato, un gran signore. Una perdita per l'Italia.

Efesto

Mer, 18/11/2015 - 17:56

Mario Cervi: un uomo vero.

MARCO 34

Mer, 18/11/2015 - 18:12

Unisco a quelle degli altri lettori le mie condoglianze

Prameri

Mer, 18/11/2015 - 20:31

Grazie, Mario Cervi, grande Giornalista.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 19/11/2015 - 15:43

E' STATO COME MONTANELLI UN GRANDISSIMO GIORNALISTA.

kimty

Ven, 20/11/2015 - 22:31

Caro Cervi ti ricorderò nel mio cuore. Sei stato un sincero e bravo giornalista, il migliore. Grazie. Una tua lettrice.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Sab, 21/11/2015 - 00:23

GRANDE GIORNALISTA, GRANDE SCRITTORE. UN AMICO, UNA PRECE

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Sab, 21/11/2015 - 00:25

CONDOGLIANZE SENTITE ALLA SUA FAMIGLIA...

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Sab, 21/11/2015 - 14:18

Gentilissimo Sig. Ora, Lei, scrivendo che il grandissimo Mario Cervi non era lacchè di nessuno, ha indirettamente bacchettato il Direttore.