Musulmano brucia presepe e sfregia la Madonna

Giovane africano arrestato dai carabinieri: "Devo distruggere i simboli della cristianità"

Ha fatto irruzione nel cortile della chiesa e ha dato fuoco al presepe. E quando è stato bloccato dai carabinieri, ha dichiarato di essere musulmano e di aver agito per distruggere simboli cristiani. Lui, 25 anni, originario del Gambia, con permesso di soggiorno, alla fine è stato arrestato con le accuse di danneggiamento, incendio doloso e resistenza a pubblico ufficiale. È accaduto ieri a Foggia, nella parrocchia della Madonna del Rosario, in via Gugliemi, dove si sono vissuti momenti di grande paura. Secondo quanto emerso dalle indagini, il 25enne ha prima mandato in frantumi la teca contenente una statua della Madonna; poi ha provocato l'incendio. L'allarme è stato dato dal parroco, che è subito intervenuto tentando di bloccarlo e ha avvisato i carabinieri. I militari sono giunti subito sul posto, ma non è stato facile riportare la situazione alla calma; al contrario, il migrante ha reagito cercando di sfuggire all'arresto, ma è stato arrestato e condotto in carcere. L'uomo si trova in Italia da circa due anni ed è senza fissa dimora: quando è stato interrogato era ancora in preda a uno stato di alterazione psicofisica e ha comunque confermato di aver essere stato ispirato da odio religioso e di aver quindi agito per colpire i simboli cristiani. Negli ultimi giorni anche in Puglia sono stati intensificati i controlli sui migranti, come disposto dal Viminale dopo l'attacco terroristico di Berlino. La provincia di Foggia viene considerata una zona a rischio per la presenza di diverse baraccopoli, autentici ghetti dove trovano posto migliaia di extracomunitari, in gran parte fantasmi di cui si sa poco o nulla, manodopera a basso costo reclutata e sfruttata dai caporali che gestiscono la raccolta di frutta e verdura: il timore è che in queste zone, una gigantesca terra di nessuno senza alcun controllo dove la gente vive ammassata in un groviglio di lamiere e baracche, possa attecchire l'ideologia fondamentalista. Per questa ragione sono state rafforzate le misure di sicurezza, così come accaduto anche in altre zone della Puglia. I riflettori degli investigatori sono puntati in particolare sul porto di Bari, delicato crocevia affacciato su Balcani e tutto sommato non molto distante dal Medio Oriente, un corridoio strategico per i foreign fighters. Proprio da qui passò per due volte Abdeslam Salah, uno degli artefici del massacro di Parigi del 13 novembre del 2015.

Commenti
Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 03/01/2017 - 09:14

Ah... dimenticavo. Che guerra c'è in Gambia??

Marzio00

Mar, 03/01/2017 - 09:16

Ma riportiamoli a casa loro e diamogli i soldi che spendiamo in processi (3 gradi),mantenimento in carcere, controlli forze di polizia. Ne abbiamo già tanti delinquenti autoctoni ci mancano anche quelli esteri.....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 03/01/2017 - 09:16

E gli invasati di sinistra continuano a sostenere che non è una guerra di religione! I termini che usano questi loro amici, mi sembrano ben chiari. Solo le teste rosse non le capiscono, anche qui a prescibdere.

Franco40

Mar, 03/01/2017 - 09:16

Per coloro che distruggono i simboli del cristianesimo non si può prevedere l'aggravante di razzismo ? come accade ad un cristiano che attacca le azioni degli islamici?

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 03/01/2017 - 09:37

Ennesimo episodio dove si evidenzia l'inefficacia delle leggi sull'espulsione. Questa legge va modificata rendendola più rapida e comprensiva di tutti quei reati che minano le nostre tradizioni e la nostra religione.

venco

Mar, 03/01/2017 - 09:42

La dimora dei clandestini deve essere in un campo chiuso.

paolonardi

Mar, 03/01/2017 - 09:46

Fra mezz'ora sara' libero perche' questa e' la sua cultura che va rispettata. Nel Gambia non ci sono guerre e la situazione economica e' buona; da cosa e' fuggito?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 03/01/2017 - 09:48

sarà assolto ; sarà assolto ! aveva "buoni" motivi per farlo e i giudici italiani capiranno il tormento interiore di questo animale che dovrà distruggere tutte le altre religioni , per che la sua possa trionfare !

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 03/01/2017 - 09:50

Quaéndo li becchi son tutti in uno stato psicofisico turbato, alterato. Ma non facciamoci prendere per il culo, questi son cosi', per loro é normale fumare cannabis, per loro é normale comportarsi come non possono fare al paese loro. Qui é il bengodi e noi fessi fessi. Ma riempiteli di legnate che cosi' capiscono qualcosa.

robybg

Mar, 03/01/2017 - 09:52

evvaiiii avanti così andiamo ancora a prenderli in mezzo al mare ,anzi come si fa ora in prossimitàdelle coste africane e loro come ci ringraziano? pretendendo..insultando..attaccando....poveri noi ITALIANI se non ci diamo una mossa la vedo "brutta"

maurizio50

Mar, 03/01/2017 - 09:55

Non capisco cosa ci facesse a Foggia il troglodita selvaggio. La sua naturale destinazione era la Città del Vaticano ove poteva trovare il suo mentore Mons. Galantino e tutta la C.E.I. e lì manifestare le sue dissertazioni teologiche, sicuro di essere compreso!!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 03/01/2017 - 10:01

Effetti della religione su menti malsane.

Tarantasio.1111

Mar, 03/01/2017 - 10:05

UN PARTICOLARE RINGRAZIAMENTO A TUTTO LO STAF POLITICO DI SINISTRA CHE HANNO USURPATO IN QUESTI ANNI IL GOVERNO ITALIANO...Grazie Boldrini, Alf-Ano, Renzi, Mattarella...

giginonapoli

Mar, 03/01/2017 - 10:08

Gli dovevano spaccargli le corna sul posto.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 03/01/2017 - 10:15

Povera Italia in che mani ti sei messa?

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 03/01/2017 - 10:15

Mi chiedo, perche abbiammo tanti ciarlattani alle dirigenze dello stato, che ci impongono di convivere con i migranti, mentre loro, vivono tra lussi, autisti e bodo gard??? Facciamo piazza pulita e buttiamoli tutti nella spazzatura, perchè sono più dannosi loro che una guerra mondiale!!!

Orangotango

Mar, 03/01/2017 - 10:16

Deve essere rinchiuso allo Zoo

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 03/01/2017 - 10:16

In un paese normale il "profugo" verrebbe scaraventato in galera per un congruo periodo e successivamente rispedito al suo paese. Ma l'Itaglia non è un paese normale e l'unico monito che scaturirà da questo episodio sarà quello di non abbandonarsi a derive "islamofobe".

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 03/01/2017 - 10:16

Con permesso di soggiorno!hah hah haha ahh, itaglioti siete finiti!!!!!

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 03/01/2017 - 10:17

Cosa avrebbero fatto ad un occidentale cristiano, se avesse bruciato un simulacro attinente la religione musulmana, in un paese musulmano? Fatevi questa domanda e datevi una risposta.

paco51

Mar, 03/01/2017 - 10:18

Ma no era solo un fuocherello per rendere il presepe vivo. Non travisiamo i fatti.

Popi46

Mar, 03/01/2017 - 10:19

Ma ributtarli a mare no?

Vigar

Mar, 03/01/2017 - 10:26

Non è una guerra di religione....vero bergò?

Renee59

Mar, 03/01/2017 - 10:35

Questi sono quelli che la Sinistra ama. Quelli che secondo loro e la Boldrini sono risorse che si integrano perfettamente. Risorse di una Religione di pace e amore.

Pensobene

Mar, 03/01/2017 - 10:44

A quando sarà istituito il reato di omopresepe?

Ritratto di bet_65

bet_65

Mar, 03/01/2017 - 10:50

Non sono ancora arrivato a comprendere la parola permesso di soggiorno x fare che??? delinquere,elemosinare, con che leggerezza vengono dati questi permessi, strade stracolme di extracomunitari che mendicano, corrono dietro a chi ha un carrello della spesa per appropriarsene, tutti i centri commerciali e supermercati anche piccoli sono controllati da loro se gli dai 10 cent si offendono, vogliono gli euro, di chi è la colpa di quest'andazzo qualcuno è in grado di spiegarmelo???????

ELZEVIRO47

Mar, 03/01/2017 - 10:50

Il pensiero va a Dante: Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!

Ritratto di veronika

veronika

Mar, 03/01/2017 - 10:51

ma come fa ad avere il permesso di soggiorno senza avere fissa dimora? nemmeno ai cittadini UE è consentito.

lavieenrose

Mar, 03/01/2017 - 10:56

c'è qual cosa di marcio in Italia. Altro che Danimarca per dirla con Shakespeare. Mi viene da pensare che in Pugli UN'IMMIGRAZIONE COSì FORTE è VOLUTA DALLA CRIMINALITà CHE GESTISCE I TRAFFICI DELL'AGROALIMENTARE E CHED IN iTALIA FINORA NON CI SONO STATI ATTENTATI SEMPLICEMENTE PERCHè SIAMO LA BASE DI PASSAGGIO DEI TERRORISTI E QUINDI NON SERV E CASINO. Forse combattendo l'immigrazione clandestina si riesce a colpire anche il caporalato ma è questo che non si vuole.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 03/01/2017 - 10:58

E come darlo una mezz'oretta in mano alla SCU no!!!!

killkoms

Mar, 03/01/2017 - 11:00

ditelo a franceschiello!

fifaus

Mar, 03/01/2017 - 11:09

per pensobene: no, ma quello per imbecillità acclarata si; ci pensi in tempo..

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 03/01/2017 - 11:14

Questo genere di problemi, il Governo di Destra, ha dato prova di saperli ben risolvere, poi Bersani si ë messo di traverso e ha devastato tutto. Uno fa e l'altro disfa, ovvero il mestiere dei matti.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 03/01/2017 - 11:19

Islam significa "Pace". Lo ha gridato al mondo un giovane islamico nella manifestazione "autorizzata" nei pressi del Colosseo. Lo hanno affermato più volte i musulmani intervenuti alla quotidiana trasmissione "dalla parte vostra", senza destare alcuna reazione da parte dei conduttori del programma. In realtà islam significa "sottomissione" ed è ciò che i seguaci di Maometto tentano di fare da 14 secoli, spesso con notevole successo. Dopo qualche secolo, ricchi di petrolio e gonfi di popolazioni ormai alla frutta, ci stanno riprovando e l'Europa di Merkel e compagnia sta facendo di tutto per aiutarli. Naturalmente Renzi ha ignorato il problema spinoso ed il suo successore lo sta imitando, con la benedizione dall’alto.

Ritratto di Generazionemill€

Generazionemill€

Mar, 03/01/2017 - 11:20

presepefobici... iconofobici... artefobici... hanno una tale paura dei loro predicatoronzoli che, la presunzione, di credere integrabili quelle "culture" che non hanno visto nella loro storia di popoli e nazioni una esperienza illuminista chiude ogni discorso.

Finalmente

Mar, 03/01/2017 - 11:33

a breve un solerte giudice lo rimetterà in libertà in attesa che, finiti i presepi, sposti la sua attenzione verso cristiani in carne e ossa... i danni procurati da questi incivili, dovrebbero essere tutti ripagati da Renzi, boldrini e compagnia bella... hanno rovinato questo paese, che possano ricevere in regalo le stesse pene che vive il popolo per colpa delle loro scelte.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 03/01/2017 - 11:34

Ecco il programma di questa gente che trova purtroppo ancora accoglienza in Italia.

beppazzo

Mar, 03/01/2017 - 11:37

Che diventi sagrestano del mons galantino

VittorioMar

Mar, 03/01/2017 - 11:41

...qualcosa gli si ritorce contro,poi ringrazierà il suo dio...!!!

moammhedd

Mar, 03/01/2017 - 11:46

hanno ragione ,vanno integrati,io tutti i cristi che avevo ,tutti eliminati,mi e rimasta una madonna sola

27Adriano

Mar, 03/01/2017 - 11:48

Mi auguro che venga condannato, se esiste almeno un briciolo di giustizia. In caso contrario è meglio chiudere i tribunali.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 03/01/2017 - 11:52

@Porello, intendi la soluzione trovata con l'apertura dei lagher in Libia? sono quelli come te, che pensano che il problema si risolva chiudendo i poveri in carcere e quindi togliendoseli dagli occhi, che rendono questo mondo difficile. poveretto, cmq non ti resta molto da vivere a giudicare dalla foto, quella sara' la vera soluzione finale ai tuoi (tanti) problemi. inshalla!

baronemanfredri...

Mar, 03/01/2017 - 11:55

NESSUNO DEL VATICANO O ARCIVESCOVI, COMPRESO QUELLO DI RAVENNA CHE SI E' INGINOCCHIATO E UMILIATO NON DICENDO UNA PREGHIERA CRISTIANA, NON HANNO CORAGGIOSAMENTE ALZATO LA VOCE O DETTO NIENTE. CHI TACE ACCONSENTE CON I VIGLIACCHI E CAROGNE NEANCHE QUESTO ESEMPIO LI POTRA' SVEGLIARE. I PAVIDI ANCHE SE HANNO LA TONACA O SONO VESCOVI NULLA MI IMPEDISCE DI CHIAMARLI MERDE CAROGNE. ORMAI E' IL SINGOLO O LA COMUNITA' CATTOLICA, STACCATA DALLE GRINFIE CATTOCOMUNISTE DEL CLERO, E SONO CATTOLICO, CHE DEVE AGIRE SINGOLARMENTE ED AUTONOMAMENTE. QUESTO ULTIMO EPISODIO E' UNO DEI TANTI PER TASTARE LA REAZIONE DELLA NAZIONE E DEI SINGOLI CRISTIANI. NON PARLO DEI PROTESTANTI E DELLE SETTE PERCHE' NON DICONO NULLA. A LORO INTERESSA SOLTANTO I POVERETTI CHE ENTRANO NELLE LORO SETTE.

baronemanfredri...

Mar, 03/01/2017 - 11:56

VEDIAMO SE C'E' UN MAGISTRATO CHE LO RIMETTE IN LIBERTA' CON ALMENO 7 REATI

routier

Mar, 03/01/2017 - 11:59

In Italia si condanna severamente il saluto romano mentre l'iconoclastia islamica è considerata alla stregua di innocua obiezione religiosa. Dove non c'é ne pudore ne giustizia, il potere dura poco.

PaoloPan

Mar, 03/01/2017 - 11:59

L'imam Bergolio può stare tranquillo ... lui non rappresenta la cristianita' .... i maomettani sono suoi fratelli ... credono nel suo stesso dio...

Ritratto di predicatore1711

predicatore1711

Mar, 03/01/2017 - 12:00

in questo caso, visto che potrebbe essere anche un potenziale terrorista, lo rimpatriano ? e poi che guerra c'è in GAMBIA ?

Ernestinho

Mar, 03/01/2017 - 12:01

Ecco cosa porta il "buonismo"!

DuralexItalia

Mar, 03/01/2017 - 12:02

Espulsione... manco a parlarne, vero?

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 03/01/2017 - 12:04

Un altro giovane «radicalizzato»! Ne spuntano come funghi in tutta Eropa; direi che nascono radicalizzati. Per loro cristiano e crociato (nella versione insegnata nei testi dei laicisti, non quella raccontata da Oriana Fallaci) sono sinonimi. Si radicalizzano succhiando il latte della madre. ?... No, non sono islamofobo; l’islam mi fa proprio paura.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 03/01/2017 - 12:06

Posto qui, di nuovo, il mio commento sulla vicenda di Amri (regolarmente cestinato): «Mica scemo! Dove troverebbe alte cariche dello stato, interi partiti, schiere di pm e giudici «progressisti» che i delinquenti come lui se li coccolano, trovano scuse per mandarli a piede libero o addirittura assolti, quanto nemmeno gli avvocati difensori riuscirebbero a trovarne. Per Amri, e chissà quanti altri come lui, l’Italia non è un azzardo ma quasi assoluta garanzia di farla franca. Capita, a volte, che qualche tutore dell’ordine usi la legittima difesa, anche a costo di essere additato da certe menti… «elette» come fascista. L’Italia e il paese in cui un forum di discussione vieta in modo categorico, per parteciparvi, «l’apologia del nazismo» e «l’apologia del fascismo», ma non quella del comunismo!!!».

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 03/01/2017 - 12:07

Quanti "casi isolati" di africani e musulmani disturbati mentalmente che devastano qualcosa fanno un'epidemia? Secondo il credo politicamente corretto, solo il 100%. Se anche rimane un unico "rifugiato" che non commette reati di alcun tipo, il resto della massa è formato da tutti "casi isolati".

SAMING

Mar, 03/01/2017 - 12:08

Come ho già detto. I musulmani sono intolleranti, lordano i sagrati delle nostre Chiese, distruggono i simboli della nostra religione,entrano nelle nostre Chiese si accostano alla Cominione poi sputano, in presenza dei fedeli e del prete, la particola consacrata e la calpestano (è avvenuto moltew volte e continua ad avvenire senza che nessuno vigliaccone giornale ne dia notizia) uccidono i sacerdoti che celebtrano sacre funzioni, sfregiano crocifissi e Madonne. Noi non oltraggiano i loro simboli, non lordiamo le loro moschee, non li uccidiamo perchè islamici. E questa è la grande, l'enorme differenza che ci distingue da loro.Forse Mohammed che è in Europa da 20 anni che fa un lavoro serio, che alleva dignitosamente i suoi figli non sarà mai un terrorista ma. statene certi, si rallegrerà in cuor suo ogni volta che succederanno le cose che ho descritto sopra e non si indignirà con i suoi correligionari o con il suo Iman perchè succedono.

buri

Mar, 03/01/2017 - 12:13

prima un soggiorno in un carcere di massima sicurezza e poi un calcio dove non batte il sole per rimandarlo a casa col divieto permanente di tornare indietro

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 03/01/2017 - 12:14

Quando ci decideremo a prendere decisioni DRASTICHE contro questi selvaggi? E quando dico DRASTICHE intendo....definitive...a buon intenditor...

il sorpasso

Mar, 03/01/2017 - 12:35

Caro komunisti non è ora di dargli un taglio a questi individui? Spero che il presepe sia di un comunista!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 03/01/2017 - 13:13

Ma e' prevista anche la legge contro la cristianofobia.....? Sono peggio delle bestie.

un_infiltrato

Mar, 03/01/2017 - 13:28

Quanto mi piacerebbe poter contare su di un governo con i testicoli, in grado di saper rispondere agli insulti di UE.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 03/01/2017 - 13:40

Personaggio pericoloso ... pronto per essere radicalizzato e commettere atti di terrorismo. Questo non va espulso, ma carcerato a vita!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 03/01/2017 - 13:41

il sorpasso, un "presepe" di "proprietà" di un "comunista"... tu davvero hai capito tutto della vita. tagliati una vena.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 03/01/2017 - 13:45

Questo indegno personaggio per il quale gli epiteti più violenti sarebbero acqua cristallina, e stato SOLO denunciato per danneggiamento, incendio doloso e resistenza a pubblico ufficiale; orbene anche gli epiteti più violenti a chi ha pensato queste indegne Leggi, a chi le ha emanate e a chi le applica sarebbero solo acqua cristallina!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 03/01/2017 - 13:49

Magdi Cristiano Allam, Salvini, Santanchè, Mussolini, Meloni, Roberto Fiore ecc. ecc., aspettiamo un vostro cenno e vi seguiremo!

ilconterenziz

Mar, 03/01/2017 - 14:21

e l'argentino non dice niente? tace? eh bè certo, molto meglio fare selfie

jenab

Mar, 03/01/2017 - 14:33

come mai non c'è mai un cristiano che mette una bomba in una moschea, e poi dice di essere instato confusionale?

montenotte

Mar, 03/01/2017 - 14:53

CONTINUATE A DIRE CHE L'ISLAM E' UNA RELIGIONE DI PACE. CONTINUATE A PENSARE CHE QUESTI SOGGETTI SI POSSONO INTEGRARE. CONTINUATE A PENSARE CHE GLI IMMIGRATI CLANDESTINI SONO UNA RISORSA.CONTINUATE A PENSARE PER QUANTO TEMPO DOBBIAMO MANTENERLI SPESATI DI TUTTO. CONTINUATE A PENSARE, MA SENZA CERVELLO. IPOCRITI NATI E CRESCIUTI.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 03/01/2017 - 15:09

Esattamente come il Parroco di Flero che mise il burka alla Madonna..tra i due non c'e' differenza ..e non vorrei che il secondo abbia preso esempio dal primo..

petra

Mar, 03/01/2017 - 15:43

Cosa aspettate a rimandarlo in Gambia?

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mar, 03/01/2017 - 16:13

E' stata compiuta l'ennesima profanazione. In attesa dell'ardua sentenza, tra l'africano e il giudice: chi il balordo?

cespugliando

Mar, 03/01/2017 - 16:29

Episodi del genere devono far riflettere. Non so per quale motivo questo musulmano abbia un permesso di soggiorno. So, però, con certezza che non si è comportato bene. Chi da ospite, distrugge qualcosa, in casa altrui, è da condannare severamente. Rimpatrio coatto, subito e veloce ed addebito pecuniario per ricostruire quello che ha distrutto. E qui, non c'entra niente se è un immigrato. Poteva essere anche un turista: chi rompe paga, senza sconti.

Georgicus

Mar, 03/01/2017 - 16:57

REGOLE DI INGAGGIO GENERALI IN CASO DI MANCATO RISPETTO IN CASA NOSTRA. Primo, una sana dose di legnate per rimettere a posto qualche rotella nel cranio dell'australopiteco di turno; secondo, spiegargli sul muso che l'islam è una falsa religione e che Maometto era nient'altro che un predone, un terrorista ante litteram e pure un pedofilo; terzo, catapultarlo per direttissima al suo "paese" di origine come presenza non gradita né richiesta.

titina

Mar, 03/01/2017 - 17:23

Se qui non si trova a suo agio perch+ non torna in gambia? Accontentatelo, mandatecelo!

moammhedd

Mar, 03/01/2017 - 17:36

mi sembra giusto litaliano non si vuole integrare,la societa cambia,quindi si cambia,io la lezione dai personaggi istituzionali ,lho imparata

Scirocco

Mar, 03/01/2017 - 17:47

Intanto vorrei capire per quale motivo diamo il permesso di soggiorno ad uno del Gambia: che cavolo di guerra c'è in Gambia?? Seconda cosa il gambiano, che dalla descrizione sembra anche essere fuori di melone, domattina sarà già libero anche perché il giudice di turno dirà che era triste, sconvolto per la lontananza dal suo paese e quindi lo rimetterà in libertà. Cosa aspettiamo a cambiare sistema cominciando a gonfiarli di botte come delle zampogne quando fanno cose di questo genere??

Ritratto di Opera13

Opera13

Mar, 03/01/2017 - 19:44

Con la benedizione de papa washington

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 04/01/2017 - 00:12

Questi fatti continuano ad esserci perchè non ci sono più le 'brave' persone di una volta!

timoty martin

Mer, 04/01/2017 - 01:08

Ricordiamo alla Boldrini che questa bella risorsa non viene da un paese in guerra, perchè lo teniamo?

alkhuwarizmi

Mer, 04/01/2017 - 04:06

Leggo: "L'uomo si trova in Italia da circa due anni ed è senza fissa dimora: quando è stato interrogato...ha confermato di aver essere stato ispirato da odio religioso...per colpire i simboli cristiani". E' necessario altro?? Ancora: "il timore è che in queste zone, una gigantesca terra di nessuno senza alcun controllo...possa attecchire l'ideologia fondamentalista". Timore?? Ci accorgiamo ora, dopo anni di "porte aperte" ai clanendistini di ogni dove, soprattutto musulmani, del pericolo del fondamentalismo islamico?? Costoro nascono estremisti, è la loro crudele religione, che ha la missione di sottomettere tutti noi all'islam. Una guerra di religione che ci sta travolgendo nell'arrendevolezza di tutte le istituzioni.

patrenius

Mer, 04/01/2017 - 09:04

Mi ripeto con la storiella di quello all'0spedale con costole fracassate, occhipesti e braccia rotte che dice: "Pestato io? avreste dovuto sentire all'altro quante glie ne ho dette!" Noi continuiamo a incassare.

rocky999

Mer, 04/01/2017 - 10:24

Punto primo vorrei capire come sia possibile che un persomaggio del Gambia senza lavoro e senza fissa dimora possa avere un permesso di soggiorno. Punto secondo, quello che brucerà sarà lui, nell'inferno, per l'eternità.