Ncd è già un partito virtuale e nessuno vuole i suoi esuli

Gli alfaniani non esistono più. I ribelli reclamano spazi, ma né il Pd né Fi li raccolgono. E Angelino ha trattato la salvezza soltanto per sé: governatore di Sicilia dopo Crocetta

Se ne scrive in abbondanza. Si intervistano leader ed esponenti di punta, dissidenti interni e perfino ex. E gli istituti di ricerca continuano a darne conto nei sondaggi, a testimonianza del lento e inesorabile declino. Un gigantesco accanimento terapeutico, perché Ncd è già morto. Non da oggi o da domani, quando - come ammetteva ieri Renato Schifani - alcuni senatori del Nuovo centrodestra «non voteranno» il ddl Boschi sulle riforme. Ma ormai da settimane, da quando il gruppetto di circa quindici parlamentari che è in guerra con Angelino Alfano per la sua «gestione personalistica e utilitaristica del partito» ha capito che non esiste alcun mercato fuori dai recinti di Ncd. Niente porte aperte, perché nessun partito è interessato a farsi carico della diaspora alfaniana. Neanche in nome delle tanto celebrate riforme, visto che se Matteo Renzi deve raccattare qualche voto in più al Senato preferisce concentrarsi sull'Ala di Denis Verdini o su qualche scontento di M5S e gruppo misto, preferibilmente toscani che ci si capisce meglio. Eppoi c'è sempre la minoranza dem, soprattutto alla luce dei segnali distensivi che arrivano da un pasdaran come Vannino Chiti che ieri lodava l'apertura di Giorgio Tonini sulle riforme ipotizzando una «posizione unitaria» del Pd. E tappeti rossi non ne stende neanche Forza Italia, dove gli spazi sono ormai stretti e già il ritorno di Nunzia De Girolamo ha creato qualche malumore. Ma l'ex ministro, si sa, è sempre rimasta in stretto contatto con Silvio Berlusconi e un'eccezione si può fare. Impensabile, invece, che l'ex premier si possa far carico degli altri pentiti di Ncd, neanche in nome di uno sgambetto a Renzi sulle riforme. Soprattutto se i fuoriusciti chiedono la garanzia di un seggio al prossimo giro, che sia nel 2018 o prima.

Insomma, ha ragione De Girolamo quando dice che nel suo ex partito «sono in tanti quelli pronti ad andarsene». Il problema è che non sanno dove. Sono uniti da un'ormai insopprimibile insofferenza per Alfano, ritenuto - a torto o a ragione - responsabile di aver sacrificato il partito in nome della sua poltrona da ministro dell'Interno. Lui - dicono i detrattori - il posto se lo sarebbe fatto garantire. E se Renzi avesse problemi a dargli un seggio in Parlamento, i due sarebbero già d'accordo per portare Angelino sulla poltrona di governatore della Sicilia che è oggi di Rosario Crocetta. A parte Alfano, però, certezze non ce ne sono per nessuno. D'altra parte, qualsiasi promessa di modifica dell' Italicum o qualunque trattativa sui posti in lista venisse fatta oggi, domani rischierebbe di lasciare il tempo che trova.

Per la diaspora alfaniana, insomma, i margini di manovra sono vicini allo zero. Come per Ncd. Che oltre ai noti problemi di cui sopra, ne ha un altro decisamente più serio: il fatto che Renzi gioca nel suo stesso campo, puntando su quell'area moderata che si riconosce nel centro o in un centrodestra non urlato. Esattamente l'elettorato a cui avrebbe dovuto parlare Ncd.

Commenti

i-taglianibravagente

Dom, 13/09/2015 - 08:57

De girolamo, al fano, schifani , lupi....un pasto caldo in qualche centro d'accoglienza dei LORO lo troveranno sempre. Auguri.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 13/09/2015 - 09:04

Ad Alf-Ano ed i suoi "migranti" non resta che salire su un barcone e andarsene in Africa, forse avrebbero qualche possibilità di essere accettati!

swiller

Dom, 13/09/2015 - 09:10

Per gente di...... partito di......

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 13/09/2015 - 09:30

Dalla fine ingloriosa dei "finiani" i parlamentari di NCD non hanno imparato nulla e quindi meritano pienamente l'estinzione elettorale. Il tradimento non paga mai alla lunga, il Cavaliere sbaglierebbe a riaccogliere i transfughi, come ha fatto con la De Girolamo che meritava di essere rispedita a casa. Alfano governatore in Sicilia ? Sarà capacissimo di far peggio di Crocetta, vista la sua pessima gestione del MinIntern.

cgf

Dom, 13/09/2015 - 09:47

essere sicuro di subentrare a Crocetta, appoggiato dagli stessi che lo fecero votare, nonostante abbia disatteso tutte le promesse, ridotto in rovina la regione, proprio in Sicilia.. imo significa una cosa sola, dite ai magistrati di cercare altrove chi compra voti. ma figurati se lo fanno, anzi.

Duka

Dom, 13/09/2015 - 09:52

Dio sia lodato: il "limonaro" finalmente si toglierà dai piedi con tutto il suo seguito di ciarlatori del nulla-

VittorioMar

Dom, 13/09/2015 - 09:55

...come sempre, sono convinti che è il popolo che non ha capito la linea politica del partito e le loro buone intenzioni per "Salvare l'Italia"!Sono quattro anni che il popolo elettore non capisce...speriamo nel "Silenzioso"...

Palladino

Dom, 13/09/2015 - 10:01

loschi individui,solo miseri opportunisti,faranno la fine di fini.

Ritratto di ..MissPiggott..

..MissPiggott..

Dom, 13/09/2015 - 10:04

"né il Pd né Fi li raccolgono", sono già saturi

Adolph

Dom, 13/09/2015 - 10:10

Con CL che si sposta sempre piu verso l ebetino ormai è un partito destinato al prefisso telefonico

antipifferaio

Dom, 13/09/2015 - 10:13

Tradotto...il governo è agli sgoccioli! Si stanno frantumando in mille pezzi e sarà il caos...e il fuggi fuggi in qualche altro partitello che orbiterà nella coalizione del centro destra. Quando la nave affonda si vede ancor prima proprio dai topi che scappano...

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 13/09/2015 - 10:31

La giust a punizione del popolo per l'operazione deprecabile e nauseabonda di appoggio, prolungato ad oggi,al Pd e a Renzi sta nella scomparsa dalla scena politica di tutti gli esponenti di questo immondo partito.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/09/2015 - 10:43

Premesso che al momento non sono sicuro per chi andrò a votare alle prossime politiche, quando e se mai ci saranno, comunque sono d'accordo, in linea di principio, per l' "abbandono" della truppa di Ncd, che ha tradito Silvio, il partito e soprattutto gli elettori per tenere il proprio sedere al caldo su un comode poltrone "governative". Per altro sarebbe da valutare l'opportunità di "accogliere" gli eventuali "ritorni" all'ovile, ove fossero determinanti per far cadere il governo del giramondo Renzi, un pericolo per il paese ed ultimamente diventato anche "tennista", per dare sfogo ad un esibizionismo incontrollabile e senza limiti.

paoldelcarlo

Dom, 13/09/2015 - 11:08

Io so dove dovrebbero andare alf-NANO e i suoi AFFANCULO senza se e senza ma

Cheyenne

Dom, 13/09/2015 - 11:23

NON LI RIMPIANGEREMO DI CERTO QUESTI VILI E SCHIFOSI UMANOIDI

Jimisong007

Dom, 13/09/2015 - 11:23

I mercenari alla Legione Straniera

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Dom, 13/09/2015 - 11:39

questi non sono altro che un'appendice del PD come il M5S ..... hanno creato questi partiti finti per non dare nell'occhio che siamo in una dittatura comunista ....

mariod6

Dom, 13/09/2015 - 11:45

@ratiosemper : e da dove salta fuori il popolo?? Chi è andato a votare Renzi?? Chi ha votato NCD per dare ad alfano una poltrona di ministro?? Per caso sono gli stessi elettori che avevano votato in massa per monti o per letta???

giottin

Dom, 13/09/2015 - 11:51

Fosse per me la degirolamo l'avrei lasciata dov'era ed a questo punto manderei aff...lo anche la ravetto: non è ammissibile flirtare con i kompagni, gente inaffidabile|

Giorgio Mandozzi

Dom, 13/09/2015 - 11:52

Ma come! Non erano il futuro del centrodestra? Non erano quelli ai quali avremmo dovuto fare riferimento, orfani di Silvio? Credo che l'unico obiettivo di questi "signori" fossero le poltrone peraltro guadagnate con i voti PDL. Per il resto, vuoto totale a partire da Cicchitto, Schifani etc. Più bravi a garantirsi una poltrona: Alfano (non ha fatto altro già nel PDL) e la Lorenzin. Gli altri tutti miracolati da Silvio e destinati al ritorno all'anonimato che gli compete!

Mauri44

Dom, 13/09/2015 - 12:24

invece della poltrona di governatore della sicilia sarebbe piu utile perlui e i traditori un bel barcone azzurro diretto in africa siciliani ricordatevi di tutti quelli che vi hanno traditi

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 13/09/2015 - 12:36

NCD fini-to? Troppo bello per essere vero! Ma stiamo a vedere... Alfano al posto di Crocetta? Solo "sinistre" promesse.

vince50_19

Dom, 13/09/2015 - 12:39

Oggi deve esserci il solito moderatore ottuso che non pubblica miei interventi. Sarà un trojan sinistrorso? Chi lo sa.. Naturalmente la democrazia per costui è un optional. Passa una buona domenica, "figliolo", mi raccomando..

semprecontrario

Dom, 13/09/2015 - 12:47

schifani che fine ingloriosa hai fatto a seguire l'amico degli amici agrigentino

roberto zanella

Dom, 13/09/2015 - 13:00

di questi non occorre più parlarne ed era Alfano il sucessore del Berlusca ? Vedendo ora il Cavaliere l'ho capito ....

michetta

Dom, 13/09/2015 - 13:00

Lo ripetero' fino alla nausea, proprio come ho fatto con quell'altro farabutto e traditore dei sentimenti umani, che tutti conoscono, essendo ITALIANO da 7 generazioni e piu'! Da Alfano, all'ultima sciacquetta, che si e' portato dietro, meritano la fucilazione alla schiena, essendo stati autentici T R A D I T O R I !!!! Nessuno, dico NESSUNO, dovra' mai accoglierli nel proprio partito, ergo, politicamente dovranno morire, ma se ne incontrassi qualcuno per la strada...... GO SALVINI, GO!

Blueray

Dom, 13/09/2015 - 13:00

Ncd non è mai stato un partito ma un'accozzaglia di traditori che hanno avuto il voto nel cdx e sono poi proditoriamente migrati nella nuova sigla, cambiando casacca per fare, in cambio di poltrone, gli interessi del PD e non certo quelli degli italiani moderati che li avevano votati. Per evitare queste penose e dannose mercificazioni della politica, venduta alle poltrone, serve il vincolo di mandato, ma se lo aspettiamo dalla classe politica non arriverà mai, per cui bisogna imporlo con un atto di democrazia diretta (referendum).

handy13

Dom, 13/09/2015 - 13:24

..la coalizione contro la sinistra, deve essere più forte e numerosa,..ANCHE SENZA di raccattare quei profughi di ncd...!!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 13/09/2015 - 13:30

Il partito che merita l'oblio.

19gig50

Dom, 13/09/2015 - 13:46

Il giusto epilogo per un branco di traditori. Mi auguro che i siciliani non tengano conto delle sue aspirazioni.

giovaneitalia

Dom, 13/09/2015 - 13:47

Mi sa che alle prossime elezioni il caro Alf-ano, se gli andrà bene, prendere soltanto i voti della sua famiglia. Ritirati.

vince50_19

Dom, 13/09/2015 - 13:55

Un giornale come il Sicilia Journal ti ha "smascherato" Alf_ghano ..ahahahahaha .. - http://www.siciliajournal.it/ncd-tutte-le-bugie-di-alfano-per-salvare-il-partito-il-patto-segreto-con-renzi/ - Ergo stai sereno che se già pochi credevano in te, oggi ancor meno, anche se ambisci a diventare gubernatore della Sicilia. Con i voti del Pd? Povero cocco! Saluti a voscenza..

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 13/09/2015 - 14:09

NCD ed Alfano sono italiani, puri, quelli che tradiscono: prima durante e dopo le guerre. Poi han capito che il berlusconismo è finito, che i giudici, i giornaloni, giornalini e giornalacci ce l'hanno fatta. Come in qualsiasi repubblichetta sud americana. E gli italiani non perdonano mai chi perde, specie se incolpevole. Gli italioti han creduto ai togati sull'onestà dei quali nessun CdS farà mai inchieste. Ora siamo con un ragazzotto fiorentino, divenuto PdC per acclamazione in una repubblica democratica, che cerca di tenere chiuso il coperchio di una pentola dove ribolle il peggio del peggio: trinariciuti scamiciati grillame avido e cooperative mafiose. Se il nostro Gheddafi viene assassinato la pentola si scoperchia e per gli italiani saranno guai seri. Anche per Alfano e NCD.

agosvac

Dom, 13/09/2015 - 14:18

Questo farà la fine di Fini: andrà nel dimenticatoio!!! Infatti dubito che Renzi riuscirebbe a metterlo al posto di Crocetta in Sicilia, dovrebbe avere voti che non ha!!!!! Ma più di lui andranno nel limbo degli esclusi anche gentaglia come schifani, quagliarello, cicchitto ed altri!!! Credo che nessuno li rimpiangerà!!!!!

robysalv

Dom, 13/09/2015 - 14:35

io accetterei tutti in FI tranne Alfano.Verrà dimenticato come Fini ,in nessuna pagina di storia politica compariranno i loro nomi

Ettore41

Dom, 13/09/2015 - 14:50

Io non farei alcuna eccezione, neanche per la De Girolamo. I Maramaldo, i Bruto, i Fini sono sempre pronti a colpire.

Ritratto di Quasar

Quasar

Dom, 13/09/2015 - 15:06

Alfano fa l'africano, Schifani fa schifo, Lupi, una falsa imitazione del lupo mannaro. Il vero lupo mannaro è Renzi che appare con il suo travestimento da normaloide, sarà lui a mangiare capuccetto Rosso, dopo avere già trangugiato le nonne PIDDI'.

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 13/09/2015 - 15:10

Si certo! Per Angelino gli lasceremo soltanto una Crocetta! D' altra parte è quello che si merita una crocifissione politica.

Pelican 49

Dom, 13/09/2015 - 15:18

Ai Siciliani è meglio augurare una eruzione dell'Etna piuttosto che una sciagura simile ...Alfano dopo Crocetta. Meglio un terremoto.

CARLOBERGAMO50

Dom, 13/09/2015 - 15:24

SEI E RIMANI UN TRADITORE ATTACCATO ALLA POLTRONA ED INCAPACE A DIRIGERE UN MINISTERO. COSA HAI FATTO SIA CON LA POLTRONA DA MINISTRO DELLA GIUSTIZIA E COME MINISTRO DEGLI INTERNI. UN C@@ZO !!!!!! DIMETTITI E FA TRASFORMA IL NCD IN NULLA DI CONCRETO OPPURE NOI COG@@@NI DOMANI