Il "no" all'arresto di Azzollini agita il Pd

l no all'arresto del senatore Azzollini adesso spacca il Pd. Dopo il voto segreto il fronte dem si rompe ed è caccia a chi è andato contro l'indicazione della Giunta

Il no all'arresto del senatore Azzollini adesso spacca il Pd. Dopo il voto segreto il fronte dem si rompe. Il capogruppo al senato, Luigi Zanda ha contestato la modalità di voto: "Purtroppo nel Parlamento italiano il voto segreto è diventato un’arma politica, troppo spesso usata strumentalmente. Questo rende molto difficile interpretare correttamente il voto di questa mattina". Ma ad affondare il colpo è Debora Serracchiani: "La questione Azzollini rappresenta un tasto dolente. Sono arrabbiata perché
abbiamo commesso un errore: non si può non seguire l’indicazione della giunta delle immunità, che ha votato sì all’arresto del senatore. Se fossi stata una senatrice avrei votato sì, seguendo l’indirizzo dei membri della giunta". "Questo - prosegue Serracchiani - non ci sta giovando e non ci gioverà. Io credo che ci dobbiamo scusare per quello che è successo al Senato, perché non abbiamo fatto una bella figura. Certo, bisogna anche vedere le carte. Ma nel metodo c’è sicuramente stato un errore da parte nostra". Il partito dunque si agita e punta il dito contro il premier e soprattutto con i vertici che hanno dato l'indicazione di votare secondo coscienza. E quella della Serracchiani non è l'unica voce critica dei dem sul caso. Anche Michele Emiliano critica il voto sull'arresto di Azzollini: "Pagina triste alla Don Abbondio! Teniamoci la tessera affinchè il PD ritrovi verità e giustizia!".

E anche dai componenti della Giunta per le autorizzazioni arrivano critiche al partito e a Renzi: "Sono un componente della Giunta per le autorizzazioni a procedere della camera. Faccio l’avvocato. Sono un garantista convinto tant’è che quando ci fu il caso Genovese espressi serie perplessità sull’autorizzazione a procedere. Però, penso,che quando un partito è convinto delle sue idee su temi così importanti non lascia libertà di coscienza ma decide in base a solidi principi giuridici", affrema il deputato della minoranza dem Danilo Leva. "Altrimenti - prosegue Leva su Fb - le scelte rispondono una volta alle esigenze elettorali (con genovese era in corso la campagna elettorale per le europee) altre volte a logiche politiche. E così non può funzionare. Ogni tanto qualcuno la faccia ce la deve pure mettere".

Commenti
Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 29/07/2015 - 17:56

PD=Partito Discarica che raccoglie i liquami scaricati da Forza Italia!!

Ritratto di .wiwaliTaglia...

.wiwaliTaglia...

Mer, 29/07/2015 - 17:58

il Partito Delinquenti COLPISCE ANCORA

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 29/07/2015 - 18:05

Solo con Berlusconi Grasso ha fatto il gradasso approvando il voto palese, che schifo!

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 29/07/2015 - 18:07

Infami. Se era uno di fi o lega l'avrebbero sbattuto dentro. Ma era uno dei loro, anzi nemmeno, solo che se lo facevano sbattere dentro gli cade il governo, e allora si fotta pure la questione morale. Il livello di moralità dei comunisti è zero.

Ritratto di .wiwaliTaglia...

.wiwaliTaglia...

Mer, 29/07/2015 - 18:10

azzolino PISCIAGLI IN BOCCA

rossono

Mer, 29/07/2015 - 18:14

Buffoni le manca il collante Berlusconi...

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

fedeverità

Mer, 29/07/2015 - 18:16

....incredibile....a lor è concesso tutto!! Mattarella,pensavo fossi un'altra persona...che DELUSIONE!!!

opinione-critica

Mer, 29/07/2015 - 18:18

Fosse stato di F.I. avrebbero votato per l'arresto.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mer, 29/07/2015 - 18:20

Care suore, mi sa che verrete usate come wc da questa crikka cattokomunista, preparate il collutorio.

blackbird

Mer, 29/07/2015 - 18:24

Tirano il sasso e chiedono scusa! Bravi ipocriti!

nino38

Mer, 29/07/2015 - 18:25

Dopo il fattaccio, ci vogliono chiedere scusa, ma la Serracchiani ci vuol prendere anche per il cxxo? Dopo il no all'arresto di Azzollini una fetta degli elettori ha abbandonato il Pd.

hectorre

Mer, 29/07/2015 - 18:29

se fosse stato di forza italia sarebbe gia in galera...solo i sinistri non capiscono questi passaggi vergognosi....non si può essere giustizialisti a corrente alternata, forza italia ha sempre votato contro gli arresti, ritengo assurdo che il voto degli italiani possa essere inficiato da un magistrato.....diventerebbe un arma micidiale...la scelta ieri è stata dettata da ben altri motivi e per evitare ripercussioni all'esecutivo,il pd ha votato no!!!....forse temevano eventuali ritorsioni di alfano e quindi si sono scoperti garantisti!!! che squallore!!!!

Anonimo (non verificato)

gattomannaro

Mer, 29/07/2015 - 18:31

Questo fa il paio con "la nipote di Mubarak"..... 1 a 1 e palla al centro.

alby118

Mer, 29/07/2015 - 18:32

Chissà che fatica faranno mai a chiedere scusa, questi hanno la faccia come il c..o !!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 29/07/2015 - 18:41

Ma la Serrachiani non ha nulla di cui scusarsi... Azzollini deve, soprattutto, ringraziare il puntuale massiccio soccorso azzurro di Farsa Italia. Altro che Partito dei Delinquenti e Partito discarica. Siate ,una volta tanto, realisti, cari Silvioti al tungsteno.

oizienoz

Mer, 29/07/2015 - 18:49

E I LEGHISTI ? A CHE TITOLO BIASIMANO IL VOTO DEL PD?... Ma se loro stessi (la lega) avevano votato in favore di Azzolini qualche settimana fa, negando l'uso delle intercettazioni. Un po' di pudore suvvia. Gli unici che sono e restano coerenti sono i 5STELLE.

Alessandro84

Mer, 29/07/2015 - 19:08

Ricordo a tutti che la Lega votò contro l'uso delle intercettazioni proprio per Azzollini a dicembre 2014. Ora, vorrei sapere cosa protesta a fare la Lega, facendo la finta paladina della giustizia?

Ritratto di Marotta2

Marotta2

Mer, 29/07/2015 - 19:20

Il solito teatrino da vomito , e dopo si chiedono perchè e discettano sulla massa enorme di Italiani che non va a votare . Ci vorrebbe un uragano che li porta via tutti !

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 29/07/2015 - 19:25

E per forza fa parte della stampella NCD e, poi, mica si chiama Berlusconi o Dell'Utri. Ma Alfano si rende conto di quanto sia vergognoso e pezzente il suo comportamento? Questi non hanno proprio idea, non dico dell'onore, ma di un minimo di dignità. Sconcertante. PD partito disastro dell'Italia.

lamwolf

Mer, 29/07/2015 - 19:26

I comunisti salvano i compagni e se la pensi diversamente e quindi di un partito di centro destra devi andare in galera. Vigliacchi e miserabili. Vergognatevi!

Antonio Chichierchia

Mer, 29/07/2015 - 22:37

Grillo ringrazia e si frega le mani. "più cose fanno i partiti e più noi cresciamo"

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 29/07/2015 - 22:49

intanto che ci siete, chiedete scusa agli italiani per aver di fatto licenziato cottarelli, per avere abolito le provincie ma non i relativi costi, per aver fatto uno sconto di imposte alle lobby dei giochi per 98 miliardi, per mafia capitale, per il buco di debiti dell'unità scaricati sui contribuenti, per aver fatto di fatto fallire la banca piu' antica d'italia poi ricapitalizzata con miliardi di nostre imposte, per il 66,6 di sconto che fate ogni anno sulle evasioni fiscali della banche, per le case popolari date ai rom anzichè agli italiani, per l'imu sui terreni agricoli, per non aver fatto una legge anticorruzione degna di questo nome.....siete la vergogna di questo paese!!!!

m.nanni

Mer, 29/07/2015 - 23:02

disgusto al massimo livello contro il presidente; meglio non scrivere quel che penso di lui. voto segreto per il bolscevismo, voto palese con modifica del regolamento a partita iniziata contro Berlusconi, peraltro in forza di una legge palesemente incostituzionale! ma io sono d'accordo per la bocciatura contro la prepotenza delle procure che vxxxxxxo umiliare e massacrare le persone prima ancora di interrogarle. e i grillini che urlano mi fanno pena; perchè il giustizialismo che essi esprimono porta dritto ad una democrazia giudiziaria e violenta, e non ad uno stato di diritto, dove il carcere viene dato ai colpevoli dichiarati da una sentenza definitiva e non a chi sta sui cxxxxxxi ai magistrati o alla sinistra..

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 29/07/2015 - 23:32

Il voto segreto vale solo per i leccapiedi della sinistra. Per Berlusconi il presidente del senato Grasso lo AVEVA VIGLIACCAMENTE NEGATO. Non si distingue più la differenza tra mafia e sinistra.

aldopastore

Mer, 29/07/2015 - 23:51

Chiedere scusa é poco. Calarvi, invece, la faccia nel cesso, sarebbe un primo passo. Continuate, però, così.....ancora per poco.Spero.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 30/07/2015 - 02:21

Quelli che hanno votato no all'arresto non sono garantisti sono come lui , se lui è una persona per bene , allora anche loro lo sono .

HANDY16

Gio, 30/07/2015 - 07:37

X lamwolf: egregio signore, si da il caso che Azzollini fosse di NCD ed ex Forza Italia. X gattomannaro: Se facciamo una porcata da una parte per compensare quella fatte dall'altra non finiamo più di fare porcate. La porcata di ieri è una porcata indipendentemente dalla nipote di Mubarak ed è un autogol del PD. Con questo voto ignobile perderanno un bel po' di voti e dopo vadano a chiedersi il perchè.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 30/07/2015 - 07:50

IL PARTITO E IL GOVERNO DEL PAGLIACCIO E' PIENO DI INDAGATI, MAFIOSI, CAMORRISTI, LADRI. UNA VERA SCHIFEZZA.

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 30/07/2015 - 07:52

Serracchiani le scuse non bastano. Con quanto accaduto chi ha coraggio esce dal PD.

Duka

Gio, 30/07/2015 - 08:18

NON DOVETE " chiedere scusa" troppo comodo DOVETE ANDARVENE FUORI DALLE BALLE. Siete la rovina delle nazioni e lo dice la storia.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 30/07/2015 - 08:55

Questa commedia dell'arte inscenata dal PD non incanta più nessuno. Per non scontentare una qualsiasi della miriade di anime che lo compongono si sono assegnati le due parti dell'attore buono e di quello cattivo, il bastone della minoranza Dem e la carota di Matteo vanno a braccetto (e non divorzieranno mai), ad uso e consumo del popolo bue di sinistra che gli dà ancora credito. Il Capocomico resta e resterà sempre lo stesso.

unosolo

Gio, 30/07/2015 - 10:29

non tutti sanno come funziona in questi casi , mi spiego parete l'ordine di salvare il tizio perentorio ma con avviso di far capire il contrario ed ecco che nelle dichiarazioni della stampa si lascia capire di aver lasciato liberi di votare per coscienza. dopo la votazione si corre al salvataggio della finta coscienza con " dobbiamo chiedere scusa , o altri balzelli dicendo sempre di aver sbagliato , ma quale sbaglio se era un ordine perentorio di salvare il tizio con accuse gravi ma dato che è di sx manco il Grasso ha messo bocca , quando conviene spariscono dal video , tutti rintanati coesi e falsi.

VittorioMar

Gio, 30/07/2015 - 10:44

...la pezza è peggiore del buco!!

gian paolo cardelli

Gio, 30/07/2015 - 10:48

"dovremmo chiedere scusa"? NO: DOVETE SPARIRE, a cominciare dalla Serracchiani, l'essere più inutile del PD!

accanove

Gio, 30/07/2015 - 11:14

sanno bene che chiunque di loro può essere al posto di Azzolini... e corrono ai ripari

Libertà75

Gio, 30/07/2015 - 11:27

Il PD è fantastico, prima fa volutamente una porcata e 1 ora dopo chiede scusa... Diciamo che stavolta è andata anche meglio che con "il Forteto", in quel caso addirittura si sono dichiarati parte civile dopo aver sostenuto il progetto per anni!