Malta annuncia lo sbarco dei migranti di Ocean Viking

A dare l'annuncio su Twitter è il premier maltese Joseph Muscat: "Trasferiremo queste persone alle navi delle forze armate maltesi al di fuori delle acque territoriali che le porteranno a terra"

Malta farà sbarcare alla Valletta i migranti a bordo della nave Ocean Viking. A dare l'annuncio su Twitter è il premier maltese Joseph Muscat. "Malta trasferirà queste persone alle navi delle forze armate maltesi al di fuori delle acque territoriali che le porteranno a terra", spiega ancora il premier.

La decisione arriva dopo che il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ha negato il permesso allo sbarco in Italia per i 356 immigrati a bordo della nave. "La Ocean Viking, nave norvegese di Ong francese, non verrà in un porto italiano. Se vogliono, vanno a Malta: se vogliono li distribuiscono in giro per il mondo", ha affermato il leader della Lega in una direttta Facebook. E poi ha assicurato: "Come promesso, non abbiamo dato nessun permesso".

Sempre durante la diretta, il vicepremier ha parlato dei numeri sui morti in mare, diminuiti di ben sei volte negli ultimi anni. Spiega il leader del Carroccio: "Nel 2016 fra morti e dispersi erano stati 5.096, nel 2017 3.139, nel 2018 2.277. E oggi, nel 2019, con la cura Salvini, sono stati 839, sei volte di meno. Lo dico anche a qualche uomo di Chiesa che ogni tanto mi attacca".

Chiude il ministro: "Alla faccia dei Saviani, i morti in mare sono diminuiti. Stiamo salvando migliaia di vite, donne e bambini destinati alla morte, con la politica dei porti chiusi e del No alle Ong".

Commenti

roberto67

Ven, 23/08/2019 - 13:26

I clienti della Ocean Viking avevano comprato il biglietto per l'Italia quindi sicuramente non saranno contenti del dirottamento. Temo che il viaggio non si concluda a Malta.

agosvac

Ven, 23/08/2019 - 13:46

Anche la open arms aveva ricevuto offerte di sbarco ma non le ha accettate. Vedremo se la ocean viking le accetterà.

killkoms

Ven, 23/08/2019 - 13:47

così tornerà di nuovo all'opera?

Scirocco

Ven, 23/08/2019 - 14:19

Ieri parlando con un amico di queste belin di navi ONG che si piazzano davanti alle nostre coste con la scusa del PORTO SICURO mi ha detto che sua zia lo scorso anno dopo la morte del marito si è trasferita insieme al fratello da Sassari in Tunisia. Stanno benissimo, con le loro due pensioni vivono da signori e raccontava che la Tunisia è un posto molto bello con porti turistici pieni di yacht italiani, hotel, navi da crociera, strutture turistiche bellissime e NESSUNA GUERRA. E allora per quale motivo le ONG se raccattano clandestini davanti alla Libia non li portano in Tunisia ?? Se i porti tunisini sono sicuri per tutti lo saranno anche per i clandestini che almeno restano nel loro continente senza venire qui a farsi mantenere da noi a vita.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 23/08/2019 - 14:31

Difficile da capire. Ci deve essere qualcosa che sfugge agli ingenui come me. Evidentemente ci deve essere qualche convenienza! Buon per loro… A noi sta bene così.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 23/08/2019 - 14:40

Ho visto che alcuni paesi li prenderanno. Ma manca un paese , la Norvegia!! È una loro nave e se ne sbattono

mark_

Ven, 23/08/2019 - 14:41

Secondo me non è ancora detto...che arriverà a Malta...vedrete che qlc giudice inviera un ispezione a bordo e constatando grande criticità psicofisica, igenico sanitaria ...emanerà d'urgenza provvedimento sequestro nave obbligo di far sbarcare finti profughi a Lambedusa...e contestuale apertura indagni per sequestro di persona ..contro ignoti..per ora ..poi tutti sappiamo contro chi...ma non certo per l'equipaggio della nave...buffoni..

Chiara Mente

Ven, 23/08/2019 - 15:21

Il fatto è che gli immigrati irregolari che sbarcano a malta poi vengono concretamente redistribuiti, in quanto Malta è una piccola isola che obiettivamente non li potrebbe mai tenere tutti. Quelli che sbarcano in Italia, invece, nonostante a volte le generiche disponibilità espresse dagli altri Stati UE, rimangono sempre in Italia, perchè nessuno se li prende effettivamente.

COSIMODEBARI

Ven, 23/08/2019 - 15:41

Chi è pratico di commercio di prodotti vari, sopratutto quelli agroalimentari sa bene che più passaggi ci sono più aumenta il prezzo finale di vendita. Malta per la seconda o terza volta in pochissimi mesi, ripete il secondo passaggio, sempre in acque internazionali e con le propie unità navali militari, che non è quello solitamente quello finale, l'attracco della Ong e lo sbarco dei clandestini sul territorio Maltese. Così facendo in un batti baleno ridà alla nave Ong il lasciapassare per un nuovo ripescaggio, difficilmente immaginabile a gratisse, di esseri umani.

Reip

Ven, 23/08/2019 - 15:54

State a vedere che invece i mercanti di schiavi rifiuteranno malta per andare in Italia...

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 23/08/2019 - 16:36

Le "redistribuzioni" procurano gli stessi danni dei confini aperti. Non appena regolarizzati, gli invasori hanno poi libero accesso a tutta l'area Schengen. I confini vanno sorvegliati, altrimenti perché pagare le tasse al governo italiano e non a un qualunque altro?

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Ven, 23/08/2019 - 17:13

Non capisco perché il TAR del Lazio non abbia ancora concesso l'ingresso a Lampedusa. PATRONAGGIO lo potrebbe denunciare per OMISSIONE DI ATTI DI UFFICIO.

Asterix il Gallo

Ven, 23/08/2019 - 17:56

Giangol 14.40 la Norvegia, dati loro, NON fa parte della UE

BoycottPolitica...

Ven, 23/08/2019 - 18:11

Come? Così in un attimo tutto risolto? Non insistono per l'Italia? Trovata una soluzione senza fare settimane di cinema? Come si spiega?!? Forse perché fuori dai piedi Salvini non serve più creare casino e tensione? A volte vorrei davvero essere stupido come chi ancora crede alla buona fede di ue, ong, kompagni vatikani e partiti che li appoggiano (ora anche i 5 pacchi saranno tra gli accoglioni per causa poltronifera, fermo che già c'erano ministri di quella risma). Ci si incazzerebbe meno...

killkoms

Sab, 24/08/2019 - 07:23

@asterix e perché una loro nave viene a dare danno a paesi ue?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 24/08/2019 - 09:09

grazie a salvini!! se fosse stato per i buonisti delle sax.....avrebbero gia' preparato hotel,schede telefoniche,mediatori culturali,corsi...tutto pagato da noi!! salvini ci ha fatto risparmiare milioni di euro!! senz a gravare sulle tasche degli italiani...lo avete capito o no???

alexrodi2019

Dom, 25/08/2019 - 18:02

io credo più che convenienza ci sia sotto qualche convenzione che non dobbiamo conoscere

alexrodi2019

Dom, 25/08/2019 - 18:08

Forse pensavano che ci saremmo annoiati, colpo di scena in questo film: questo comportamento di Malta o del regista che vi sta dietro sorprende tutti e ricattura l'attenzione dei telespettatori. Ora che purtoppo manca Salvini e forse non si divertono più ad attaccare l'Italia, onde evitare che si cambi canale si inventeranno qualcosa, vediamo la fine...

alexrodi2019

Dom, 25/08/2019 - 18:19

io avrei una soluzione: obbligo di presentazione con obbligo a decidere, come una raccolta firme, al fine di dividere gli italiani accoglienti verso i clandestini, ritenuti buoni, da quelli cattivi che non vogliono essere invasi e preleverei forzatamente dalla loro busta paga 10 euro + iva al mese per sempre, come fondi da buttare nel sostegno degli invasori. Preferisco che i miei soldi pagati in tasse non siano buttati ma che vadano PRIMA al mio paese.

alexrodi2019

Dom, 25/08/2019 - 18:31

mi rifaccio al precedente commento, vediamo se dovessero pagare quanti in meno sarebbero d'accordo. Il problema che coloro che insistono nel fare propaganda pro immigrazione-inserimento di clandestini rovineranno il nostro stato sociale e avremo sempre meno servizi, più tempi d'attesa etc e in futuro pagheremo noi per loro e dovremo pagare anche per noi stessi. Normalmente chi aiuta è di sinistra e deve rompere sempre le scatole, molti senza spirito imprenditoriale con genitori che magari gli hanno regalato tutto, casa compresa. Loro amano dividere quello che è degli altri, come le tasse che tutti noi paghiamo che andranno a mantenere questo scempio. Non hanno alcun diritto di andare contro il loro stato aiutando con la loro propaganda questo traffico di clandestini.