Nomine Consulta e Csm, ennesima fumata nera

Il capo dello Stato: "Paralisi creata da pretese settarie". Violante e Bruno non raggiungono il quorum

"Il succedersi senza risultati conclusivi delle votazioni del Parlamento in seduta comune per la elezione dei componenti laici del Csm e dei giudici della Corte Costituzionale destinati a succedere ai due che hanno completato il mandato, solleva gravi interrogativi". Giorgio Napolitano aveva sottolineato ancora una volta le criticità dello stallo del Parlamento sulla Consulta. E lo aveva fatto con una dichiarazione di fuoco. "Se continuano a prevalere immotivate preclusioni nei confronti di candidature di altre forze politiche o la settaria pretesa di considerare idonei solo i candidati delle propria parte, il meccanismo si paralizza e lo stesso istituto di garanzia rappresentato dal sistema dei quorum qualificati si logora", aveva tuonato il capo dello Stato. Che poi aveva avvertito: "Si rifletta dunque bene anche su questo aspetto non secondario delle conseguenze del protrarsi di un complessivo nulla di fatto nelle votazioni in corso, che innanzitutto impedisce l’insediamento nel nuovo Csm".

Il monito di Napolitano non è servito però a nulla. Infatti, nonostante sembrava raggiunto e blindato l'accordo per la Consulta sui nomi di Donato Bruno e Luciano Violante è arrivata l'ennesima fumata nera. Violante e Bruno non raggiungono il quorum e servirà dunque una nuova votazione. Secondo quanto apprende l’Ansa da fonti parlamentari, nessun candidato ha raggiunto il quorum richiesto dei 3/5 dei componenti dell’Assemblea, pari a 570 voti. Luciano Violante ha ottenuto 518 voti; Donato Bruno 511. Servirà una nuova votazione: la tredicesima.

Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Mer, 17/09/2014 - 13:49

Nomine Csm, il Colle: "Stallo del Parlamento pone gravi interrogativi" ..... ..... ..... Caro "Colle", sapessi quanti interrogativi si è posta l'Italia da quando ha avuto la disgrazia di averti !!!!!

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 17/09/2014 - 13:54

Ma, il capo dei capi delle gestioni partigiane del CSM, ha proprio bisogno di fare annunci come queste? Non può farne a meno e andare al mare?

mape

Mer, 17/09/2014 - 13:58

e quindi necessario eleegerlo di sx altrimenti voi non lo accettate vero vecchio monarca??

@ollel63

Mer, 17/09/2014 - 14:15

ancora parla l'anziano non eletto?

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 17/09/2014 - 14:22

Vada all'ospizio, non prima di aver congedato paggi e lacchè e spento le luci del Quirinale. Dopo aver tanto caldeggiato e sollecitato la compartecipazione del nostro Paese alla campagna di Libia, accodati al funambolo francese che aveva fretta di bombardare e al negro inetto che occupa la casa bianca, che finora ha saputo combinare solo disastri, ha ancora fiato da spendere? Sapesse quanto gravi interrogativi ci poniamo noi.

uggla2011

Mer, 17/09/2014 - 14:25

Gli interrogativi maggiori se li pongono molti italiani sulla sua presenza,illustre Presidente.

tormalinaner

Mer, 17/09/2014 - 14:32

Napolitano mi fa venire da ridere quando parla di settarismo. Lui è stato il primo a nominare senatori solo di sinistra e governi, sempre di sinistra, senza votazioni. Fanno bene a porre veti su certe nomine, se non puntiamo i piedi ci troviamo CSM e Corte Costituzionale in mano ai comunisti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 17/09/2014 - 14:34

Beh visto che hai fatto eleggere tutti quelli che hai voluto,sempre kompagni s'intende altrimenti non andavano bene,puoi continuare e mettere chi ti pare e piace.Gli italiani onesti non finiranno mai di ringraziarti,hai portato la nostra nazione al massimo fulgore in negativo,spero si ricorderanno di te.

francesco de gaetano

Mer, 17/09/2014 - 14:39

Caro Presidente non avendo più alcuna credibilità dal popolo italiano eviterei di fare proclami contro la classe politica.Condivide che è stata anche una pretesa settaria avere un CSM a maggioranza di sinistra? Il cittadino non ha più fiducia in Lei per cui gli consiglierei di rassegnare la dimissioni per il bene dell'ITALIA

celuk

Mer, 17/09/2014 - 14:40

ma adesso pure queste nomine vuole farle lui? (oltre a quelle che spettano ai suoi anici grazie ad una Costituzione che risente ancora della monarchia)

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 17/09/2014 - 14:45

Poveri noi. Gli interrogativi che il napoletano dovrebbe porsi sono ben altri. Da tre anni l'Italia attende di poter esprimere un parlamento vero, un parlamento che non sia emanazione delle sue mene partigiane a favore della sua parte politica ma a detrimento di tutta la nazione in termini di crisi politico-economica. Da tre anni il PD, grazie a lui, non fa altro che ingrassare. Altro che il 40%! Fra un po', quando si faranno le riforme istituzionali, due giudici di qua, tre di là, gli insegnanti in un modo, i giornali in un altro, avremo percentuali bulgare intorno al 90%. Può bastare? Tanto ci siamo noi, ceto medio, che paghiamo per tutti.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Mer, 17/09/2014 - 14:50

Parolaio Renzi stai attento che fai la fine di Letta, se non accontenti il nonno "comunista del colle". Purtroppo siamo costretti a subirlo fin quando non ci sarà un colpo di stato.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 17/09/2014 - 15:16

E che problema c'è....ci penserà il nostro Presidente a nominarli , intanto fa tutto lui come gli pare e piace. Ormai siamo una Monarchia e non ce ne siamo nemmeno accorti.

honhil

Mer, 17/09/2014 - 15:17

Il problema vero non è il ritardo della scelta, che peraltro è stata sempre faticosa, e il Presidente Napolitano poteva farne a meno di pigiare sull’acceleratore essendo gli interrogativi di oggi parimenti inquietanti agli interrogativi di ieri e ieri l’altro, ma il fatto che in una scuola materna di Padova su 66 alunni di un asilo solo una è italiana. Fallita l’idea ideologica del diversamente abile e del multiculturalismo, ci si trova semplicemente invasi. Invasi è basta. Ma mentre lo Stato italiano dei problemi degli italiani se ne è sempre fregato e se ne frega: basta vedere come il cittadino viene sbattuto da un ufficio all’altro, per ogni cosa, e guai a lamentarsi: l’accusa di oltraggio al pubblico ufficiale o di turbativa dell’ordine pubblico è sempre in agguato, invece, lo straniero arriva e deposita i suoi problemi, tutti i suoi problemi, sulla groppa dello Stato. Che scodinzolando accoglie e risolve come può. Che strano Paese è diventato l’Italia! Più passa il tempo e più Metternich merita ragione: lo Stivale non è altro che una espressione geografica. Rimanendo lo Stato, per gli italiani, come qualcosa di estraneo, repressivo e fiscalmente ostile.

linoalo1

Mer, 17/09/2014 - 15:18

Napoli!A chi vuoi darla a bere?Da quando ti interessa cosa fa il Governo?Perchè non sei mai intervenuto quando ne ha fatte di peggio?Dimettiti,perlomeno finirai di prendere in giro gli Italiani!Il Rododentro!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 17/09/2014 - 15:33

Ma ??? Non vi sembra che questa persona sia completamente NULLA, per la sua carica di CAPO DI STATO ??? Che governo abbiamo in Italia? Abbiamo pensionati di lusso che tirano le redini del paese con pensioni da capogiro, un MATUSA, che li comanda, (siamo sicuri che non sia in PENOPAUSA??? ) e parlamentari corrotti,incapaci di fare il loro lavoro. SIAMO IN UN PAESE DEMOCRATICO, OPPURE IN UNA DITTATURA-FASCISTA-CAPITALISTA ???

vince50_19

Mer, 17/09/2014 - 16:13

Arriva la "manna" da un cielo plumbeo..

gio 42

Mer, 17/09/2014 - 16:33

Buonasera, io mi chiedo solo una cosa, il signor Presidente li legge o glieli fanno leggere questi commenti? e se si ne tiene conto essendo il Presidente di tutti, oppure tiene solo conto "DEMOCRATICAMENTE" dei commenti a Lui favorevoli? Saluti

pittariso

Mer, 17/09/2014 - 16:50

Azo-Dittatura comunista,magari fosse fascista. L dico da ex compagno che ha sempre visto male il fascismo (perchè non capivo ed ero vitima della giovane età e dalla propaganda degli anni 68'.

tonipier

Mer, 17/09/2014 - 16:58

Ill:mo Presidente,Lei dovrebbe conoscere bene gli intrallazzi che avvengono nella nostra bella ITALIA a danno dei cittadini..la gravità del sistema ITALIA induce molto a pensare a queste nuove nomine di grandi scienziati.

Ritratto di grassochec0la

grassochec0la

Mer, 17/09/2014 - 17:01

qui ci vorrebbe una nuova Norimberga

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 17/09/2014 - 17:22

E' molto semplice, basta abolire il CSM che, al popolo italiano, non porta nessun beneficio.

Ritratto di panteranera

panteranera

Mer, 17/09/2014 - 17:27

@pittariso: Non è mai troppo tardi per capire,a meno di non essere trinariciuti,servi ideologici o in malafede... ;)

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 17/09/2014 - 18:01

Secondo me il nostro super Pippo sceglie da una rosa di messaggi che il segretario gli pone sotto agli occhi. I messaggi sono già evidenziati: in rosso (quelli sinistri), in azzurro (quelli destri). A questo punto l'interprete dei nostri destini cancella tutti i messaggi azzurri. Dopodiché fa cadere la sua area biro sui messaggi rossi e, laddove cadendo essa lascia un segno, quello é il messaggio che sarà comunicato. Così vissero tutti felici e contenti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/09/2014 - 18:27

per napolitano, una sola parola: MAFIOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

baio57

Mer, 17/09/2014 - 18:33

Napolistalin sei senza vergogna.Nel 2011 nomini senatore a vita il professorucolo bocconiano,affinchè lo si potesse eleggere presidente del consiglio dopo il golpe,poi nell'agosto 2013 nomini Claudio Abbado,Carlo Rubbia ,Elena Cattaneo e Renzo Piano (tutti smaccatamente contro il Cdx),in vista del voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi ,ed ora vuoi fare pure la morale. Che schifo !

ninoabba

Mer, 17/09/2014 - 19:01

Presidente chi?

roberto zanella

Mer, 17/09/2014 - 19:57

Gravi interrogativi???....Guardi che non ci sono più ne l'URSS ne i carri armati dell'amata Armata Rossa e guardi che qui la capitale si chiama Roma e non Budapest o Praga , per cui se chiede aiuto ai Paesi Fratelli Socialisti guardi che non esistono più....per cui si spieghi quali sarebbero i gravi interrogativi...lei che si dimette ? Dio l'abbia in gloria finalmente !!

uggla2011

Mer, 17/09/2014 - 19:58

Se ne vada.Prima,spenga almeno la luce.Per risparmiare un po'.Inqualificabile.

Accademico

Mer, 17/09/2014 - 20:53

Non temete Italioti. L'affaire "consulta" verrà risolto da Berlusconi. Scommettiamo?

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mer, 17/09/2014 - 20:55

Ma che simpatiche canaglie! Mah! Ma è così difficile potare ebola al Quirinale?? Un bel finale stile esercito delle tredici scimmie.....

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 17/09/2014 - 21:07

Ma ormai questo presidente farebbe meglio a tacere. Se non vado errato chi è colui che ha scelto MONTI,LETTA, e Renzi? Non è stato Lui? bene prima ha mandato via il suo beniamino MONTI, dopo a preso sotto le sue ali Letta, e dopo lo ha cacciato via, dopo a preso sotto le sue ali RENZI, e ora lo sgrida e lo ha messo sotto osservazione. Caro presidente degli italiani (meno 1 che sono io)Perchè non ha mai proceduto a fere votare il popolo e cosi lei oggi sarebbe meno responsabile della catrostofica situazione.Dopo Renzi, perchè sono certo che cadrà cosa escogitera un altro colpe?

FRANCOSANNA

Mer, 17/09/2014 - 22:02

non sapevo che avessimo ancora un presidente della repubblica... pensavo che ci fosse solo per nominare governi tecnici del c....

nalegior63

Mer, 17/09/2014 - 22:07

violante? ma scherziamo ...brutta faccia da mafioso e x giunta komunista KARIATIDE come il pezzo di m.inquilino abusivo del colle

angelomaria

Mer, 17/09/2014 - 22:52

FUMATA COME SI VOGLIA NON VREDO CHE I VERI ITALIANIN RICOSCANO PIU'QUESTO CSM E CAPO CHE CONDLUDANO QUALCOSA O MENO SONO TUTTI UNITI IN UN UNICO DESTINO DESTITUTUZIONE DI TUTTO ILCSM PER ALTO TRDIMENTO ! QUESTO PER SAREBBE LA UNICA SOLUZIONE PER UN ORGANO DI STATO CHE E'E DIVENTATO UNO STARO OMBRA SOSTITUNDO TUTTE LE GARANZIE CHE LA COSTITUZIONEDEFINISCE! CHI DELEGA? LEGGI?LO STATO'CHI DECIDE SU ECONOMIA SANITA PENSIONI ECC...LOSTATO BE' ULTIMAMENTE LO STATO VIENE COSTANTEMENTE DELIGITTIMATO DA CHI DOVREBBE IMPORRE LE LEGGI NO CONTESTARLE E ABOLIRLE ED HANNO IL CORAGGIO DI CHIAMARSI CSM MAGISTRATI O POLITICI??LO SAPETE GIA'COSA SIANO DIVENTATI ED IN UNA DEMOCRAZIA CHE SI BASA SUL POPOLO LORO SI SONO SOSTITUITI CREANDO UNO STATO DOVE IL DIRITTO HA LASCIATO IL POSTO AI DOVERI?IN MANO DI PERSONE CHE AGISCONO DA EVERSIVI NASCOMDENDOSI DIETRO LA "LEGGE""

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 17/09/2014 - 23:01

Se ad eleggere quei 2 fosse il popolo italiano democraticamente tutti questi problemi non ci sarebbero!e voglio vedere quando dovranno prima o poi rileggere il capo dello stato!! Non ci voglio nemmeno pensare!ma i rossi tremano all'idea che ad eleggere persone che contano davvero sia il popolo!non sia mai ci finisse un leghista sulla poltrona del colle ahahaa sarebbero caxxi amarissimi per i rossi!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 18/09/2014 - 00:31

È noto come i trinariciuti vogliano appropriarsi di maggioranze che abbiano il loro colore in ogni settore del potere. La strategia gramsciana procede imperterrita. NON VOGLIONO CANDIDATI DI ALTRE FORZE POLITICHE. IN SPECIAL MODO QUELLI PROPOSTI DA BERLUSCONI.

brunicione

Gio, 18/09/2014 - 01:59

Re Giorgio, costo un milione di euro al mese, si renda conto che non lo caga più nessuno

giuseppe.bianco...

Gio, 18/09/2014 - 07:36

Cercare di leggittimare un governo senza che abbia avuto il voto popolare, ma costruito con artifici e manipolazioni politiche di pochi uomini è un affronto gravissimo alla democrazia e al popolo sovrano, il ritorno alle è sinonimo di democrazia POTERE DEL POPOLO Napolitano DIMETTITI.

angelomaria

Gio, 18/09/2014 - 09:30

SOLO IL VEDERLI MI FUMANO!!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 18/09/2014 - 09:53

Le "paralisi settarie" sono state inventate, negli ultini decenni, dai DEMO-COMUNISTI-FASCISTI, MERIDIONALI E DELLE ISOLE, (IN SUPREMAZZIA DAI SICILIANI), VERSO IL CAVALIERE, BERLUSCONI. Se vogliamo disfarcene, dovremmo passare a settaccio tutti i parlamentari e i dirigenti degli enti statali, dal Capo di Stato in giù e dove si trova il minimo di corruzzione o di favoritismo, APRIRE TUTTE LE CAVE E MANDARLI A SPACCARE PIETRE PER IL RESTO DEI LORO GIORNI.( COME NEL MEDIOEVO ).

giovanni PERINCIOLO

Gio, 18/09/2014 - 11:33

Puo' darsi, ma lui quando ha proceduto alle nomine dei senatori a vita non é forse stato settario???

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Gio, 18/09/2014 - 15:36

..ogni tanto il Nonno si sveglia e dice la sua..