Nordio contro i trafficanti del mare: "Giocano sulla nostra emotività"

L'accusa dell'ex pm: «Imbarcano bambini solo per muovere l'Europa a compassione». E su Salvini: «Che regalo dai giudici»

Il procuratore aggiunto di Venezia Carlo Nordio, ospite de "L'intervista"

Abano Terme (Pd) Silenzio. Parla Nordio. Grandi applausi venerdì sera all'hotel Mioni Pezzato di Abano Terme dove oggi si conclude la nona edizione della settimana dei Lettori del Giornale. Una serata viva e densa di approfondimenti moderata dall'inviato speciale del nostro quotidiano, Stefano Zurlo che poco prima aveva presentato il suo ultimo libro Quattro colpi per Togliatti.

Un Nordio critico verso i giudici e le autorità religiose. Lui, classe 1947, ha seguito le inchieste di Tangentopoli, fino allo scandalo Mose. E sul caso della nave Diciotti ha chiarito che Salvini, semmai, debba essere giudicato sul piano politico e non giudiziario. Perché ora secondo i magistrati catanesi il «sequestro di persona aggravato» dei 177 migranti della Diciotti è il reato per il quale è chiesta l'autorizzazione a procedere, contro la richiesta di archiviazione del pm Carmelo Zuccaro. «Questo parlamento ha detto Nordio - deve dire entro 60 giorni se la linea di Salvini è giusta o sbagliata. Se la linea è politicamente condivisa oppure no». Sessanta giorni in cui arriviamo dritti alla vigilia delle europee, per un Salvini, ha detto Nordio, che «potrebbe uscirne paradossalmente rafforzato». «Se va a processo va alle elezioni e probabilmente fa il boom di voti; se non va a processo, la sua politica sui migranti viene avvallata dal Senato anche per il futuro. Io avrei preferito la faccenda si chiudesse». E invece si rischia di provocare un cataclisma politico. «Se il ministro ritiene sia giusto impedire lo sbarco per turbative all'ordine pubblico, fa un atto di discrezionalità politica ha detto se poi andasse a giudizio, si creerebbero problemi immensi dal punto di vista giuridico».

Il nodo cruciale è che essendo un atto politico, la legge costituzionale 16 gennaio 1989, prevede che a pronunciarsi debba essere il parlamento e non la magistratura. Quanto al fronte immigrazione, spiega Nordio, «la legge del mare, spesso citata a vanvera, dice che devi salvare il naufrago e portarlo in un porto sicuro: Libia, Malta o Tunisia. Ma sono sicuri anche i porti delle navi Ong: Francia, Germania e Olanda». Gli accordi internazionali vanno applicati secondo il principio del rebus sic stantibus ossia della situazione al momento della stipula: se i fatti sopravvenuti cambiano, è giusta una modifica. «Nessuno sapeva sarebbero arrivati così tanti naufraghi dice - e la legge del mare non prevede si vadano a salvare al largo delle coste libiche le navi Ong per naufragi programmati da organizzazioni criminali. Evidentemente nei governi precedenti abbiamo fatto accordi per cui ce li teniamo tutti qua, anche se salvati da navi militari straniere. Tutto questo andrebbe spiegato alle autorità religiose, agli italiani, a tutti. I veri poveri restano lì, i migranti che arrivano non sono denutriti. I trafficanti sono intelligenti e spregiudicati, confezionano i gommoni, come si confezionano i pacchi di natale, mettono dentro due o tre bambini destinati a morire per farci cadere nell'emotività. Noi non li prendiamo perché siamo buoni, ma perché siamo rassegnati. Anche su questo dovrebbero riflettere le autorità religiose. Se uno va a controllare l'origine di questi flussi viene accusato di colonialismo. Il nodo è politico, l'abbiamo fatto incancrenire per anni. La tragedia è nata con l'insensata aggressione della Libia voluta da Sarkozy. Per usare una frase volgare ma geniale di Churchill: la Francia si è fatta il bidè in casa e poi ha fatto bere l'acqua a noi».

Commenti

Gianx

Dom, 27/01/2019 - 10:31

Parole sante.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 27/01/2019 - 10:51

Non solo sulla nostra di emotività ma di tutto il mondo occidentale. Ottima osservazione dott. Nordio. Spiegatelo anche al compagno Fratoianni che, oibò, adesso vediamo - spesso - insieme al compagno Sansonetti presenti su reti mediaset. Silvio, Silvio: questo giochino non vale la candela, anzi la spegne più alla svelta.

giancristi

Dom, 27/01/2019 - 10:54

Imbarcano bambini solo per suscitare compassione. Giocano sulla nostra emotività. Sentire dire queste parole da un grande magistrato come Nordio ci rassicura della validità delle nostre opinioni. Alla faccia dei magistrati da quattro soldi, come Spataro e compagnia!

SpellStone

Dom, 27/01/2019 - 11:12

FINALMENTE L'ITALIA HA LA FORZA DI DIRE NO AL BERE QUELLA ACQUA...

giuseppe190147

Dom, 27/01/2019 - 11:32

E come non dargli ragione solo un miope o un verme non capisce che sotto questa invasione contro l'italia e voluta da germania, francia e paesi europei x destabilizzare e impoverire l'italia che alla fine non contera' + niente schifosi comunisti fratoianni ,schifoso verme berlusconi che dice il problema non sono i 49 invasori ma i 5stelle questo lurido personaggio lo dovrebbero portarlo al manicomio e un falso e bugiardo fino al midollo.

ClioBer

Dom, 27/01/2019 - 12:06

“rari nantes in gurgite vasto”. Ovvero, onore a Nordio, una delle poche persone che ragiona e ha il coraggio di dire ciò che pensa, nel vasto panorama di toghe rosse, asserviti al più becero politically correct. Politicamente corretto, che – attenzione!- non vuol dire rifarsi a comportamenti moralmente e civilmente corretti e rispettosi degli altri, come vorrebbero far passare, ma nella reale accezione che ha assunto la locuzione, vuol dire estendere i diritti (non i doveri), acquisiti in millenni di lotte, sacrifici, rinunce e sangue versato, in virtù di una pretesa missione salvifica dei mali del mondo, a chiunque ( bontà sua) voglia venire nel nostro paese.

colomparo

Dom, 27/01/2019 - 12:10

Sono parole di buonsenso ! Il problema delle migrazioni si deve affronare ragionando, non facendosi trascinare dalle emozioni in un caos senza fine. Abbandonati completamente dai burocrati incapaci dell'UE, traditi dai governi precedenti che avevano barattato un'immigrazione incondizionata con una maggiore flessibilità sul deficit siamo arrivati al capolinea ! Con milioni di nuovi poveri italiani ci vuole un blocco totale dell'immigrazione senza deroghe. Solo dopo aver sistemato la pesante eredità del PD si potrà riavviare un dialogo comunitario con nuove regole da concordare e da rispettare da tutti i paesi membri .

ItalicoCenturione

Dom, 27/01/2019 - 12:10

Dottor Nordio, una sola parola: GRAZIE!

Ciccio56

Dom, 27/01/2019 - 13:20

Finalmente. Un lucido e ovvio ragionamento fatto da una mente libera dalle tossine ideologiche che tante "crape" della magistratura "democratica" hanno piene. Per quanto riguarda le "apparizioni" mediaset che dire, cambio canale e programma liguori è inguardabile avendolo sentito in tante altre occasioni passate sentirlo adesso ti fa semplicemente SCHIFO. Churchill, magari ce ne fosse uno come lui in giro per il mondo…..

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Dom, 27/01/2019 - 14:04

2+2=4 non c'e' dubbio.

agosvac

Dom, 27/01/2019 - 14:17

Peccato che sia in pensione. Però, alla sua età, molti sono in Cassazione o nella Consulta, purtroppo sono i peggiori ed i più politicizzati( ovviamente di sinistra, anche se una persona realmente intelligente e professionale non può, dovrei dire non potrebbe, in questo mestiere, fare differenza tra destra e sinistra!).

effecal

Dom, 27/01/2019 - 16:34

I cattocomunisti con la testa marcia non capiscono l' evidenza dei fatti

Ritratto di sailor61

sailor61

Dom, 27/01/2019 - 16:50

Guarda caso uno dei pochissimi magistrati che non si e’ mai sottomesso alla dittatura di MD e che ha sempre espresso in modo ineccepibile dal punto di vista giuridico i suoi giudizi. Ma purtroppo allontanato dal circuito mediatico dominato dai sinistri!

Carlo36

Dom, 27/01/2019 - 16:59

L'ex P.M Nordio: un vero pm con la mente non offuscata dalle ideologie malate che stanno distruggendo il mondo e la vita ai cittadini onesti.

Papilla47

Dom, 27/01/2019 - 17:05

In francia il bidet è usato poco diciamocela tutta ci fanno bere lo scarico del cesso con tutto il contenuto.

carpa1

Dom, 27/01/2019 - 17:10

Nulla da eccepire: esposizione chiara che solo gli idioti e gli analfabeti che non sono in grado di leggere possono NON COMPRENDERE. Un vero peccato! Tutto il problema dell'invasione di clandestini nasce dall'ignavia di certi organi della magistratura italiana: hanno mandato in pensione lui al posto della triade che intende indagare il Ministro dell'Interno che altro non ha fatto, contrariamente ai suoi predecessori, che il suo dovere nei confronti degli italiani.

uberalles

Dom, 27/01/2019 - 17:40

Finalmente un Magistrato degno di questo nome! Ormai ci hanno abituati ai sermoni dei kompagni komunisti vestiti di ermellino...Grazie Giudice Nordio, grazie dagli Italiani!

venco

Dom, 27/01/2019 - 17:54

Grande Nordio, dietro gli sbarchi c'è la criminalità e i tantissimi complici sinistri e clericali italiani.

ilbelga

Dom, 27/01/2019 - 18:18

Concordo in pieno. il fatto è che la disputa non è: siamo in grado di accogliere o no. la disputa è semplicemente far cadere questo governo.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 27/01/2019 - 18:58

grazie dottor nordio per aver espresso dall'alto della sua autorevolezza un concetto che capisce anche mia nonna ma non i pdioti falsi buonisti, che con il traffico di esseri umani hanno fatto fare affari agli amici degli amici a 35 euro a migrante quando in germania la spesa è 12 euro.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 27/01/2019 - 19:07

Più che sulla nostra emotività, questi mantecati/mentecatti puntano sull'ottusità e imbecillità dei nostri PiDioti & Affini Riuniti, tali ma non solo : Siora Laura Notre Dame des Migrants, Sior Fico novello Notre Père des Migrants, Sior Fratoianni Presidente della Fatebenefratelli nonché Direttore Generale della Embrassons-Nous e, beninteso, con il concorso esterno del Señor Jorge Bergoglio. – (2° invio)--

semelor

Dom, 27/01/2019 - 19:10

Da sempre i lettori lo hanno capito, bastava solo non essere di sinistra, e adesso caro giudice Nordio c’è lo conferma, Grazie. Speriamo che anche i testoni lo capiscano meglio prima che poi!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Dom, 27/01/2019 - 21:46

Bravo Nordio. Non solo gli scafisti fanno leva sul buonismo dei babbei in Italia e Europa, ma pure le ONG e i politici di stampo mondialista. Tutti servili ai dettami della finanza internazionale e contro gli interessi degli Italiani e Europei. A maggio, buttiamoli tutti fuori questi traditori.

Dordolio

Dom, 27/01/2019 - 21:52

Grande, Nordio....

killkoms

Dom, 27/01/2019 - 22:01

nordio for president!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 27/01/2019 - 22:03

IMO: 7302225 Name: SEA WATCH 3 MMSI: 244140096 Vessel Type: SALVAGE/RESCUE VESSEL Gross Tonnage: 645 Summer DWT: 498 t Build: 1973 Flag: NETHERLANDS Home port: AMSTERDAM Read more at http://www.marinetraffic.com/en/ais/details/ships/shipid:460780/mmsi:244140096/imo:7302225/vessel:SEA_WATCH_3#sdS8IidDdv6tUmX6.99

carlo dinelli

Dom, 27/01/2019 - 22:30

Grande (ex) PM. Per fortuna che, ogni tanto, c'è qualcuno con la testa sulle spalle che dice ciò che pensa la gente. Naturalmente un'intervista del genere non passerà mai sulle grandi reti pubbliche e si capisce bene perchè. Di nuovo, Grande Dott. Nordio

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 27/01/2019 - 22:50

Finalmente uno che dice la verità.

gabriella.trasmondi

Lun, 28/01/2019 - 08:55

Allora esistono i giudici onesti !?