L'Islam ci massacra ma qui l'emergenza ​sembra l'islamofobia

Marciamo verso il suicidio: c'è chi non vuole vedere che l'Isis ha programmato di annientarci

Altro che l'allegoria dello struzzo che affossa la testa sottoterra. La rappresentazione più veritiera di quest'Italia è dell'aspirante suicida, che pur di perseguire una tragica fine, nega e stravolge la realtà dei fatti. La strage perpetrata dai terroristi islamici a Tunisi, per noi italiani particolarmente traumatizzante per il gran numero di connazionali coinvolti, è l'ennesima conferma che siamo in guerra, una guerra che ci è stata dichiarata.

Ma è anche una guerra che ci ostiniamo a tal punto di ignorare che, a livello di governo, si farnetica su accordi politici tra fazioni islamiche che in realtà si combattono all'ultimo sangue, mentre a livello di chi dovrebbe diffondere informazione corretta, si ideologizza la realtà sostenendo che il problema vero sono gli islamofobi nostrani, quei giornali che parlano male dell'islam.

Ebbene se quest'Italia è votata al suicidio, non solo è da escludere in partenza che potremmo vincere una guerra che comunque subiamo, ma non siamo neppure in grado di rappresentare correttamente la realtà dei fatti. Continuiamo a far finta che il sedicente «Stato islamico» dell'Isis non ci ha già additato come un nemico da combattere, che tutta la costa libica e sempre più pozzi petroliferi sono nelle mani di bande terroristiche islamiche, che l'Italia avrebbe già dovuto intervenire militarmente per salvaguardare la propria sicurezza considerando il rilievo strategico della Libia. Continuiamo a chiamare «foreign fighters», combattenti stranieri, con un'accezione neutra, dei pericolosissimi terroristi islamici tra cui ci sono circa 10mila con cittadinanza europea, che attestano che ormai il nemico è dentro casa nostra. Continuiamo a chiamare «lupi solitari», con una connotazione riduttiva, la realtà vincente di una struttura multi-tentacolare di micro-cellule - come quelle che hanno perpetrato le stragi di Tunisi, Parigi e Copenaghen - che proprio perché sono formate da pochissimi elementi e sono del tutto autonome sul piano organizzativo, risulta impossibile prevenire gli attentati e difficile reprimere la piovra dai mille tentacoli. Continuiamo a contrastare questo terrorismo islamico, che è ormai autoctono ed endogeno, con risorse umane valide professionalmente ma culturalmente inadeguate, perché non si è ancora compreso che la vera arma non sono le bombe, i kalashnikov e le cinture esplosive, ma il lavaggio di cervello che, all'interno delle moschee e dei siti che propagandano la guerra santa islamica, trasforma le persone in bombe umane la cui massima aspirazione è il «martirio».

Ma soprattutto continuiamo a ripetere acriticamente e automaticamente dei luoghi comuni, «l'islam è una religione di pace» e «i terroristi non hanno nulla a che fare con l'islam», finendo per sostenere che islam e cristianesimo sono la stessa cosa, a prescindere da ciò che Allah ha prescritto nel Corano e da ciò che ha detto e fatto Maometto. Ecco perché, oggi più che mai, dobbiamo leggere il Corano, che per i musulmani è Allah stesso, opera increata e della stessa sostanza di Allah, per prendere atto della legittimazione divina della violenza dell'islam: «Allah ha comprato dai credenti le loro vite e i loro beni dando in cambio il Paradiso, poiché combattono sul sentiero di Allah, uccidono e sono uccisi» (9, 111).

Domando: se l'odio, la violenza e la morte sono prescritti da Allah nel Corano, hanno ispirato la vita di Maometto, continuano ad essere la prassi dei terroristi islamici che ci sgozzano, decapitano e sterminano per il semplice fatto che siamo ebrei, cristiani, miscredenti, apostati, adulteri e omosessuali, descrivere correttamente questa realtà corrisponde a informazione corretta o islamofobia? Solo leggendo il Corano acquisiremo la certezza della verità che ci fortificherà dentro e affrancherà dalla vocazione al suicidio.

Commenti

tuttoilmondo

Gio, 19/03/2015 - 15:25

Si parla, spesso a vanvera, di omofobia, di islamofobia, e varie altre fobie inventate dai radical chic che niente hanno mai fatto, niente fanno di buono e di concreto, e chiaccherano, chiaccherano, tutto il giorno, sulla loro superiorità morale e intellettuale di somari sfaccendati, parassiti spudorati. L'unica vera fobia in atto in Italia è l'ITALIANOFOBIA. Massacrati dai tribunali, presi a bastonate dagli immigrati, rapinati dello stipendio e della pensione con tasse e balzelli che nemmeno i peggiori strozzini hanno il coraggio di pretendere, condannati ad una vita di privazioni e di insicurezza. Che Dio aiuti l'Italia. Amen.

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 19/03/2015 - 15:30

Islamofobia???? Si, ce l'ho con gli islamici, perché per me sono tutti uguali e collusi. Non se ne sente uno che condanni veramente questi animali terroristi, al massimo ho sentito parlare di cani sciolti, quasi facessero delle bravate, e tutti gli islamici si giustificano dietro il buonismo, all'insegna del dialogo, della comprensione. Solo i dementi komunisti si fanno friggere il cervellino e assecondano questi maiali. Per me gli islamici sono tutti uguali e, prima ce ne libereremo, compresi kompagni, meglio sarà per tutti.

wall333

Gio, 19/03/2015 - 15:32

Come sempre questo egiziano vuole stare in prima pagina e vendere i suoi libri di odio. Italiano, come sempre dice lui, non lo e' mai mai stato.

Rossana Rossi

Gio, 19/03/2015 - 15:48

Così come per la Fallaci caro Allam. pochi o nessuno darà bada alle verità innegabili che scrive. Preda di ideologie suicide sia per ignoranza che per ignavia e incapacità, questa povera Italia gettata allo sbaraglio da una classe dirigente chiacchierona e incapace, sarà facile preda di chi sa morire per la propria ideologia, anche se aberrante e sbagliata. E di fronte a chi non ha paura di morire, anzi lo vede assurdamente come un premio, o usi le bombe sul serio o non c'è nulla da fare. E PER QUESTA ITALIA ORAMAI, NON C'E' PIU' NULLA DA FARE.........

doctorm2

Gio, 19/03/2015 - 15:52

Parole inutili caro Allam. Qui da noi contano poco, ormai, Ora servirebbero i fatti. Quando avremo 1000, 10000 o 100000 morti allora forse si muoverà qualcosa. Per cui si ricordi che in una guerra chi è colluso col nemico è chiamato traditore e viene sottoposto alle leggi di guerra e fucilato. Quanti sono i traditori in Italia? Migliaia, a cominciare dai politici e dai loro valvassori. Ma solo quando non si riuscirà più a contare i morti si potrà pensare di agire, non prima . A me dispiace solo di non avere più l'età e la forza per imbracciare le armi e difendere la mia patria, la mia famiglia ,il futuro dei miei figli, ma la voglia l'ho e cresce ogni giorno, quando ci saranno mille persone come me, allora si potrà cominciare a pensare di cambiare, prima sono solo parole vuote ed inutili .

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 19/03/2015 - 15:54

wall333, se fossi in te ipotizzerei un complotto ordito dagli islamofobi per screditare questa meravigliosa E INCOMPRESA religione di pace al fine di rubare loro il petrolio, i datteri, i cammelli e la sabbia. E pensare che un tempo, chi si faceva di acido come te aveva i sogni psichedelici. Oggi, invece, il trip è politically correct. Con che sostanza lo tagliate?

simonemartini

Gio, 19/03/2015 - 15:59

Ho letto tutto il Corano e le Note contenenti le varie spiegazioni delle scuole giuridiche Islamiche... ho letto la vita di Maometto,seguo con dolore le persecuzioni Cristiane nel mondo Islamico... Quello che dice Magdi Allam purtroppo è vero.Ci vuole tanta tanta prudenza e allerta, non è il momento di costruire altre moschee e bisogna difendere la propria identità. Chi non ci crede faccia la sacrosanta fatica di STUDIARE e informarsi bene alle fonti!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 19/03/2015 - 15:59

Qui l'unica cosa che si capisce è CHE NON SI CAPISCE PIU' NULLA. CONCORDO con #tuttoilmondo, CONCORDO con Lei, ma la realtà è, purtroppo, che NESSUNO in Occidente e in questo Paese, è in grado di prendere decisioni all'infuori che RUBARE e FOTTERE il prossimo. Quello che accade sembra NON ACCADERE, tutto fantascienza e fancazzismo Politico o Religioso o di che caxxo altra terminologia. SIAMO MESSI MALE ma il MIO PAESE è ASSENTE e i Cittadini CONTINUANO a PAGARE sia con lo stipendio che con il SANGUE. Questo è il VERO SCHIFO!!

scarface

Gio, 19/03/2015 - 16:00

@wall333: odio ? Sicuro, anzi molto più che odio, voglia e desiderio di vendetta contro tutti gli psicopatici criminali seguaci del profeta pedofilo. Fino a quando non ne resti neppure uno solo vivo. Ti crea qualche problema ? Mi dispiace, dovrai decidere da che parte stare... Grande come sempre Magdi... più italiano di tanti sedicenti autoctoni.

plaunad

Gio, 19/03/2015 - 16:04

wall333 Perché invece di sparare insulti a vanvera non cerchi di dimostrare il contrario di quello che Magdi Allam dice? Troppo difficile, vero?

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Gio, 19/03/2015 - 16:11

Intanto liberiamocene in Italia. Carne di porco tre volte al dì.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 19/03/2015 - 16:27

Caro Magdi, lei ha perfettamente ragione. Io non mi sono mai nascosto dietro un dito: secondo i radical chic, che oggi malauguratemante governano questo Paese, io sono razzista, sono fascista, sono islamofobo, e me ne vanto. Mi piacerebbe però sentire cosa ne pensa l'illuminato editore di questo Giornale su quanto lei scrive. Finora il suo silenzio è stato assordante!

MEFEL68

Gio, 19/03/2015 - 16:27

@@@ wall333 -Se volevi attirare l'attenzione ci sei riuscito. Bravo! Ora però, senza usare slogans, prova ad esprimere un concetto concreto. Spiegaci perchè le tue critiche sono rivolte a Magdi Allam e non agli assassini islamici. Chiedo questo, non perchè mi interessano le tue idee (chiamiamole così), ma perchè la loro farneticazione rispecchia un preciso modo di pensare di certi altri individui che richiuderebbe volentieri le proprie figlie in un harem, pur di dimostrare la superiorità della sinistra. E' questo che preoccupa.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 19/03/2015 - 16:29

wal333 quando la sua testolina rotolerà allegramente allontanandosi dal corpo e per mano dei seguaci di quella che lei indirettamente definisce religione di pace, noi lo chiameremo amore. Espressione massima dell'amore verso di lei, così non ci segherà più i nervi con il suo politically correct che è diventata una melassa nauseabonda e asfissiante di inettitudine, pavidità, ignavia, ignoranza, stupidità, dabbenaggine ecc ecc...

albertzanna

Gio, 19/03/2015 - 16:29

WALL333 - fino a che in Italia ci saranno teste come la sua, sperare che si esca dal medioevo islamico sarà impossibile. Le auguro che la persona che lei ama di più si trovi, improvvisamente, dove un fanatico mussulmano deciderà di farsi saltare in aria per ammazzare gli infedeli nemici di Allah. Ma è inutile dirlo, tanto lei sta bene solo quando va a mangiare con i suoi amici barbuti dopo la fine del Ramadm, ed a ubriacarsi con loro, perchè se ci sono persone ubriache fradice che io vedo in giro sempre più spesso, non sono gli italiani, ma gli islamici. Lei è assassino tanto quanto questi criminali mussulmani.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 19/03/2015 - 16:29

wall333 povero ixxxxxxxe! L'odio non è quello di Allam, ma quello dei tuoi correligionari nei confronti di tutto ciò che è civiltà e tolleranza, due parole di cui tu, come loro, non conoscete neanche il significato.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 19/03/2015 - 16:33

La cosa divertente è che sino agl'anni 60 Israele era nell'orbita sovietica,tanto è vero che i Kibbutz altro non erano che villaggi dove tutto era in comune,ed ognuno partecipava col proprio lavoro,con il proprio sapere, alla gestione del vivere quotidiano della comunità.Gli arabi,tutte colonie ex britanniche e francesi,in quel periodo di transizione sino ai primissimi anni '70 erano per induzione nell'orbita statunitense.Osama Bin Laden,saudita,è stato addestrato dalla Cia per contrastare in Afghanistani sovietici,col risultato che tutti conosciamo.Quindi possiamo dire che la sinistra italiana tifa per quelli che erano filo americani e contrasta quelli che erano,ma i kibbutz esistono ancora,filo comunisti.L'anacronismo tutto italiano di avere dei leader col pugno chiuso e la messa la domenica mattina.I miracoli della CEI sono infiniti.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 19/03/2015 - 16:38

Per motivi di lavoro 24 mesi or sono ho conosciuto un marocchino musulmano che mi disse:"certo che voi italiani siete proprio strani,affermate di non avere i soldi per dare la pensione a tutti e poi,con il ricongiungimento famigliare la date a cittadini stranieri che non hanno pagato nulla di contributo e che vanno a spenderselo in patria.Regalate ricchezza ad un'altro stato ma non ne avete per voi."

Tuthankamon

Gio, 19/03/2015 - 16:41

La facessero finita. Esiste una precisa regia politica dietro alla diffusione dell'islam, che si rafforza e si ritira ciclicamente. Non si puo' far finta di niente!

INGVDI

Gio, 19/03/2015 - 16:44

Grazie ancora una volta a Magdi Cristiano Allam. Sarà difficile, nonostante lo sforzo, aprire le menti alla realtà, troppe sono quelle compromesse nel ragionamento per la presenza del cancro cattocomunista.

albertzanna

Gio, 19/03/2015 - 16:53

POVERO BINGO BONGO - è evidente che tu la storia di Israele l'hai studiata alle Frattocchie. I Kibbutz erano, e sono, fattorie collettive dove lavoravano soprattutto gli ebrei che sopravvivevano alle purghe ed ai pogrom in Russia, Unione Sovietica, Ukraina e Polonia. Non significa nulla se la Golda Meir e Ben Gurion venivano da Ukraina e Polonia. Israele non ha mai avuto buoni rapporti con l'Unione Sovietica, e prima con la Russia. Forse giova rinfrescarti le idee sapere che l'Unione Sovietica era la principale fornitrice di armi e consiglieri militari per Siria, Egitto, Iraq, Iran ecc, quindi nemica di Israele. Bingo Bongo, se un pesce avesse la tua testa sarebbe già annegato. Albertzanna

Ritratto di giannibaccin

giannibaccin

Gio, 19/03/2015 - 16:56

Stimato Magdi , come Italiano ti chiedo scusa per wall333,

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 19/03/2015 - 16:59

Dio, Oriana Fallaci e Magdi Cristiano Allam. Tutto il resto è noia! (altro non me lo lasciano dire)

macchiapam

Gio, 19/03/2015 - 17:03

Non c'è alcun dubbio che siamo in guerra. Una guerra totalmente diversa da quella tradizionale, ma non meno pericolosa e devastante. Se a capo del nostro governo ci fosse un Churchill, lo avrebbe già dichiarato e tratte le debite conseguenze: prima fra tutte la messa in vigore del codice penale di guerra e delle corti marziali.

eloi

Gio, 19/03/2015 - 17:07

wall333 attento ti controllano.

VittorioMar

Gio, 19/03/2015 - 17:11

Parli e commenti in televisione il Corano e le CXIV Sure solo così si piò comprendere l'Islam.UE ha solo politica monetaria,basterebbe sostenere militarmente i Governi Sovrani riconosciuti.Finchè guardano a EST e alla GRECIA non faranno nulla.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Gio, 19/03/2015 - 17:12

Allam... meglio che cambi registro e fai una bella girata di 180 gradi come quelle che sai fare solo tu.... quando verranno i tuoi amichetti col kalasnikov verranno a cercarti....

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Gio, 19/03/2015 - 17:18

Caro wall333, in te vedo la stessa intelligenza delle masse che hanno portato al potere Lenin e poi Stalin' Obbedienza pronta cieca ed assoluta, quello che dce il partito e' oro colato!!. Passano gli anni ma gli imbecilli come gli scarafaggi sopravvivono e continuano la loro opera demenziale e distruttiva. Allam ha apeerto gli occhi ed ha rigettato una ideologia fanatica e troglodita come l'islam, tu invece continui a belare come tutte le pecore microcefale del tuo gregge.

iotului

Gio, 19/03/2015 - 17:30

E tu egiziano cosa facevi per 56 anni? Prima di diventare cristiano(?)anche tu tagliavi ai non musulmani la gola? Poi ti sei accorto che qui girano troppi soldi e sei diventato cristiano. E' comodo.

Cinghiale

Gio, 19/03/2015 - 17:36

@cartastraccia Gio, 19/03/2015 - 17:12 - Perchè lei pensa di riuscire a salvarsi? Povero illuso, lei è considerato un infedele come tutti gli altri anche se è un compagno.

Holmert

Gio, 19/03/2015 - 17:36

Caro Magdi,è inutile che lei cerca di far capire certe cose a questi caproni; non ci riuscirà mai. Questa è una loro tecnica destabilizzatrice, secondo l'antico principio tanto caro ai compagni del "tanto peggio tanto meglio". Il loro è un atteggiamento studiato a tavolino per sovvertire il sistema. Non dimentichiamo che sono i nipotini di Stalin alias baffone addà venì e Togliatti.

Cinghiale

Gio, 19/03/2015 - 17:37

@iotului Gio, 19/03/2015 - 17:30 - Ma perchè non commentate l'articolo invece di sputare veleno da tutti i pori come solo voi comunistacci sapete fare? I morti di Tunisi non vi hanno insegnato niente?

MEFEL68

Gio, 19/03/2015 - 17:43

Un certo Dreamer_66 quattro giorni fa alle ore 11:04 criticava IL GIORNALE perchè, secondo lui, l'intento dell'articolo era quello di promuovere il libro di Magdi Allam. Oggi, anche se è sparito, è ancora dello stesso avviso o ritiene che anche a Tunisi abbiano inscenato quello che è successo solo per la promozione del libro? Questo è un esempio di faziosità e visione unilaterale e distorta dei fatti.

vinvince

Gio, 19/03/2015 - 17:47

... ancora una volta in Italia ci troviamo nei problemi e questa volta sono veramente grossi, per colpa della sinistra, di chi li vuole e di chi li vota ....

rosanero65

Gio, 19/03/2015 - 17:51

Fuck muslims fuck islam and koran shit

Roberto Casnati

Gio, 19/03/2015 - 17:54

Alf-ano, Boldrini, Kyenge, PD spero solo che le prossime vittime siate voi!

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 19/03/2015 - 18:05

QUESTI SONO GLI UTILI IDIOTI CHE PENSANO CHE CAMBIANDO PADRONE LORO AVRANNO UN TRATTAMENTO DI FAVORE. pER QUANTO RIGUARDA L'EDITORE Il ricoglionimento senile e' evidente. Gli fa pure la pubblicita sulle maglie del Milan. Forza Salvini!!!!!!!!!!!

FRANZJOSEFF

Gio, 19/03/2015 - 18:05

CHIEDO A TUTTI QUANTO SEGUE: QUALCUNO DI VOI HA SENTITO KYEBLNGE E BOLDRINI DIRE QUALCHE PAROLA SUI MORTI ITALIANI E CONTRO I MUSSULMANI? NON SONO SORDO MA MI SENTO SORDO NON HA SENTITO NESSUNA SILLABA NEI RIGUARDI DI QUESTI ITALIANI NE' PER LE LORO FAMIGLIE. E QUESTE 2 SONO STATE ELETTI DA ITALIANI. CxxxxxxI CHE AVETE VOTATE QUESTE. QUESTO E' IL RINGRAZIAMENTO DELLE SINISTRE. QUALCUNO E' A CONOSCENZA SE I MORTI E FERITI ESSENDO IMPIEGATI DEL COLUNE DI TORINO SONO DI SINISTRA? IN TAL CASO CHE DICONO RIGUARDO LA POLITICA DEL PD E FASSINO? LEGGITTIMA RICHIESTA

treumann

Gio, 19/03/2015 - 18:13

solo chi è in malafede si ostina ancora a non riconoscere la realtà dei fatti, purtroppo terribile; Dio ci salvi dal buonismo sciagurato, prima che sia tardi.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Gio, 19/03/2015 - 18:32

qUESTI COMUNISTI INSIEME AI GRILLINI ED AI SELLINI SI PREOCCUPANO SOLTANTO DI STRAVOGERE LE NOSTRE TRADIZIONI INIZIANDO DALLE SCUOLE E SE NON LI FERMIAMO FAREMO LA FINE DELLA SERBIA CHE LORO SI SONO AFFRETTATI A BOMBARDARE; QUI C'E' PIU' DELLA SERBIA E NOI DIVENTEREMO COSI' COME NEL KOSSOVO. SHALO'M E FORZA ITALIA E NON DISERTIAMO LE URNE.

Anonimo (non verificato)

albertzanna

Gio, 19/03/2015 - 19:10

ADRIANO ROMALDI - bella le definizione dei vendolini, che lei chiama SELLINI. Infatti i sellini sono sempre a contatto col cu......... Albertzanna

tormalinaner

Gio, 19/03/2015 - 19:26

Gli islamici ci massacrano e gli imbecilli del PD ci parlano di islamofobia, abbiamo già l'Isis in casa. Dovremo difenderci da soli

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 19/03/2015 - 19:44

albertzanna quello che scrivi sulle origini del kibbutz per reperirlo su internet basta inserire il terminne "kibbutz" su google.Per quanto riguarda la sfera di influenza la cosa è differente.Considerato che Israele è circondato da paesi arabi (ex colonie britanniche) e,se vogliamo dirla tutta, molti dei primi ebrei sbarcarono dal mare sotto il tiro "amichevole" dei paesi che lo cinturavano per 3/a.Io parlo del primo periodo di Israele lei parla degl'anni'70 e successivi.C'è un be libroche circolava nelle scuole ma non solo che si intitolava,se non ricordo male Shalom, veda di leggerlo.

GVO

Gio, 19/03/2015 - 19:44

Evviva la Boldrini.....!!!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 19/03/2015 - 20:04

albertzanna non le è sorto il dubbio i primi kibbutz in Israele, per ovvi motivi,dovevano essere il più possible autosufficenti dal punto di vista alimentare ma non solo? non le è sorto il dubbio,che le alleanze cambiano col cambiare degl'eventi? Mi saluti la sua boria.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 19/03/2015 - 20:12

albertzanna vada in fondo alla pagina di cui le mando l'indirizzo http e s lo legga. http://www.viverealtrimenti.com/storia-del-fenomeno-comunitario-la-stagione-dei-kibbutzim/

Koch

Gio, 19/03/2015 - 22:25

Gli islamici stessi hanno inventato la panzana dell'islam moderato per rassicurarci e renderci inoffensivi per poi sopraffarci quando avremo in Italia milioni di islamici lasciati liberi di fare quello che vogliono perché ritenuti "moderati". I cattocomunisti appoggiano questa strategia dell'islam "buono", perché convinti di trarne vantaggi politici, ma saranno i primi a farne le spese perché l'islam non condivide il potere con nessun'altro.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Gio, 19/03/2015 - 23:23

WALL33 TI AUGURO UN INCONTRO RAVVICINATO CON UNO DI QUEGL'ISLAMICI FINTO MODERATI.....FORSE LA COSA TI SERVIRA' PER SVEGLIARTI E SCENDERE DALL'ALBERO !!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Runasimi

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gianpaolo.barsi

gianpaolo.barsi

Ven, 20/03/2015 - 01:41

Ha ragione Allam: il vero pericolo non sono le bombe e le armi, ma il lavaggio del cervello. Basta leggere certi commenti. E' di questo che dobbiamo avere veramente paura: essere pifferizzati e finire col sedere per aria per la strada.

19gig50

Ven, 20/03/2015 - 08:26

Torniamo al voto, facciamo sparire tutti questi sinistri di mxxxa ed insieme a loro tutto il marcio che hanno fatto venire in Italia. Riprendiamoci la nostra Nazione.

albertzanna

Ven, 20/03/2015 - 12:30

COSI' PARLO' ZARATUSTRA/BINGO BONGO - si da il caso che io discenda da una antichissima famiglia con anche sangue ebraico e che io conosca Israele come le mie tasche, che abbia passato vacanze lavorando dentro a vari Kibutzin, che in Israele ho tantissimi amici fra cui anche molti storici universitari. Perciò vada a fare il saputello alle Frattocchie e mi saluti la sua, di boria, tanto si capisce benissimo che lei è di sinistra, quindi per antonomasia coltissimo, intelligentissimo, esperto di tutto e, probabilmente, come sa raddrizzare le gambe storte ai cani lei, non ci riesce nessun altro.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 20/03/2015 - 23:15

Vedere tutta quella gente prona a terra fa venire i brividi. Non fa pensare ad una religione ma ad una follia di massa.

seccatissimo

Dom, 28/06/2015 - 21:58

Il dramma è che i nostri governanti e politicanti non sono solo ignoranti, incapaci, incompetenti, ladri, in mala fede, bugiardi, corrotti e corruttori, ma il fatto che sono dei grandissimi vigliacchi, ma soprattutto che sono degli emeriti cretini, dei supercoglioni convinti di essere intelligentissimi e furbi, mentre in realtà sono l'assoluto zero, con il QI inferiore a quello di uno scarafaggio!