Nozze miste, la metà guarda a Est

In testa i matrimoni con rumene, seguono ucraine e russe. "Sono più rassicuranti"

«Russiancupid.com» scrive di essere l'agenzia matrimoniale «leader, con più di 1,5 milioni di membre russe». Olga, Inna, Svetlana, Veronika. Siti seri, astenersi perditempo. Ci sono le testimonianze; chi scrive perché è già convoltato a nozze. Come questa coppia che racconta: «siamo un italiano e una russa siberiana felicemente sposati da 16 anni, ci siamo conosciuti tramite l'agenzia matrimoniale russa». Con tanto di foto e documentazione.

Su un altro sito la pagina d'apertura avverte: «Incontri, convivenza e matrimoni a distanza in un clic». Sembra facile e forse lo è davvero visto che un matrimonio straniero su due è con una donna dell'est. Basta digitare su internet e si apre un mondo di possibilità. In Italia i matrimoni stanno aumentando, dopo vent'anni di trend negativo, anche grazie alle nozze miste. Sono state il 15 per cento del totale nel 2012, e continuano a crescere. In vetta alle preferenze degli italiani ci sono le originarie dell'Europa orientale, che occupano sei dei primi sette posti nella classifica delle straniere più desiderate. A Minsk, in Bielorussia, in una delle più grandi agenzie matrimoniali, la Lady from Belarus «gli italiani sono il 30 per cento dei nostri clienti, e d'estate o a fine anno arrivano al 50», dice Galina Pinchuk, 31 anni, responsabile dell'agenzia. La maggior parte delle donne in cerca d'amore italiano ha circa 30 anni, ottima istruzione, spesso un matrimonio finito alle spalle e almeno un figlio.

Per molti nostri connazionali frequentare una donna dell'Est significa fare un tuffo nel passato. «Garantisce quel rapporto asimmetrico, fatto di gratitudine, sottomissione, servizio, che caratterizzava le unioni italiane degli Anni 50», spiega Alessandro Rosina, docente di Demografia alla facoltà di Economia dell'università Cattolica di Milano. Insomma, sono più rassicuranti. Il 19,6% dei casi ha scelto una moglie rumena, nel 10,7% un'ucraina e nel 6,6% una russa.

Ma perché le straniere dell'est esercitano così attrattiva nei confronti del maschio italiano? In un sito di matrimoni on line si azzardano anche spiegazioni: «le donne russe sono più abituate a sopportare una vita difficile», scrivono. Caratteri forti insomma, temprate dalle realtà difficili, «hanno un'indole più mite e un carattere spesso più conciliante», spiegano dal sito. Una donna in Russia che resta senza marito ha altissime probabilità di andare incontro a serie difficoltà e questo fatto fa si che sin da piccole si instilli in loro un forte senso di attaccamento alla famiglia. Tale valore resta alto anche per le donne russe in Italia: «faranno e sopporteranno di tutto pur di salvaguardare il nucleo familiare». A gennaio aveva fatto discutere la decisione della Duma, la Camera bassa del Parlamento russo, che ha approvato in maniera definitiva, il disegno di legge che depenalizza la violenza domestica. E a far ancora più impressione era il fatto che a proporre la bozza di legge era stata proprio una donna. La senatrice Yelena Mizulina. Grazie a lei i maltrattamenti familiari sono stati declassati da reati penali a reati amministrativi. Forse è semplicemente un altro modo di essere, una questione di cultura prima di tutto. Come ha spiegato Olga Lipovskaya, la veterana dei diritti della donna in Russia: «Le donne ai tempi dell'Urss studiavano, avevano accesso a quasi tutte le professioni, ma si continuava a dare per scontato che, prima di tutto, dovessero adempiere ai doveri familiari». Secondo la vice direttrice dell'edizione russa di Marie Claire, Svetlana Kolchik, «in Russia non c'è tempo per il femminismo».Ecco. Forse sono troppo indaffarate a cercare mariti. Possibilmente italiani.

Commenti
Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Mar, 21/03/2017 - 09:53

Se qieste donne, belle istruite e disponibili, hanno ancora voglia di giocare al matrimonio e ptediligono farlo con i ns uomini italiani, lasciamoli fare. Salvo poi scoprire che anche costoro sono come tutte le altre donne e magari un filino piu' motivate. Il tempo ci sapra' dire per il momento noi donne italiane siamo vieppiu' libere di occuparci di altro

Popi46

Mar, 21/03/2017 - 09:56

Perché "miste"? I coniugi sono ambedue bianchi,cristiani,europei (di fatto anche se politicamente non facenti parte dell'UE)

zingozongo

Mar, 21/03/2017 - 10:02

ma e la stessa cosa che dicvano nel servizio di parliamone sabato !!!! allora avevano qualche ragione in fondo no?

Una-mattina-mi-...

Mar, 21/03/2017 - 10:11

TUTTE BALLE: le parecchie donne dell'est che conosco, russe comprese, sono tutt'altro che sottomesse/docili/arrendevoli. Ne avrei da raccontare delle belle, prutroppo lo spazio manca... Auguri agli ottimisti

Mechwarrior

Mar, 21/03/2017 - 10:41

Io sono sposato con una donna russa e non mi pento. auguri a chi si piglia una italiana.

ORCHIDEABLU

Mar, 21/03/2017 - 10:43

TUTTO IL MONDO E' PAESE,CHI LO DICE CHE RESTERANNO ( SE ANCHE FOSSE VERO!!) COSI' COME SI FANNO CONOSCERE.VIVERE IN POSTI TROPPO FREDDI NON AIUTA LA SOCIALIZZAZIONE PERCHE' NON C'E' RIPOSO DELLA MENTE E DEL FISICO SE NON C'E' IL SOLE A SCALDARE I CORPI,MA L'ALCOL PER SUPERARE INVERNI RIGIDISSIMI.TUTTO IL MONDO STA RUOTANO DAL NORD VERSO SUD E VICEVERSA DA EST AD OVEST.TUTTO IL PIANETA CERCA RIPARO IN LUOGHI PIU0 ADATTI A SOPRAVVIVERE,DATO DAL CLIMA IMPAZZITO.LA SCUSA PUO' ESSERE IL LAVORO O MATRIMONIO,MA RESTA UN GRAVISSIMO PROBLEMA PER L'UMANITA' INTERA.IL CLIMA TERRESTRE IMPAZZISCE E QUINDI LA GENTE CERCA RIPARO,CHI VIVE AL CALDO CERCA RISTORO IN POSTI PIU' FREDDI E VICEVERSA.

cir

Mar, 21/03/2017 - 11:11

quasiasi donna va bene , purche' non assomigli alla boldrini ed a riflessiva.

Ritratto di ...repubbliQetta

...repubbliQetta

Mar, 21/03/2017 - 11:18

WIWA le donne dell'est BONE e UBBIDIENTI

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mar, 21/03/2017 - 11:43

venti per cento dei italiani sposano una romena, meno male, per noi maschi romeni sulla via della disparizione totale e' una buona notizia, le nostre donne sposano fratelli italiani, meglio se sono italiani, sono stato il mese scorso a Bucarest e ho visto migliaie di americani, inglesi o tedeschi, tutti da noi per cercare donne serie da sposare. Noi romeni non faciamo piu figli, nessuno sa perche'.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 21/03/2017 - 11:50

Alcune poi l'hanno pure obliqua!!!!

piazzapulita52

Mar, 21/03/2017 - 12:27

Non si tratta di nozze miste! Si tratta pur sempre di nozze tra persone di razza bianca! Gli accoppiamenti tra negri e bianchi, tra gialli e bianchi e tra gialli neri sono nozze miste! Quello è il meticciato che vuole creare l'elite per dare origine ad individui senza ideali per poterli facilmente dominare! Facciamo festa: è morto, finalmente, uno di questi componenti dell'elite, un certo Rockefeller. E adesso toccherà anche agli altri soggetti della sua specie finire sotto terra! Il loro piano finalizzato al genocidio dei popoli europei non avrà successo!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 21/03/2017 - 12:55

-----ci sono delle cose esatte ed altre meno sulle ragazze russe---le ragazze russe sentono come obiettivo categorico quello un giorno di mettere su famiglia e figli e questo obiettivo lo sentono molto di più di una ragazza italiana che spesso e volentieri sposa la carriera e la singlitudine---ma è proprio questo il punto--per il benessere della famiglia che vogliono creare --un ruolo importante è giocato dal tenore di vita che il futuro marito potrà loro permettere--non si tratta di venialità ma ricerca della sicurezza--altra cosa importantissima--le ragazze russe non si fanno scegliere mai--sono loro a farlo---quando per esempio escono e vanno nei locali--se vedono un ragazzo che gli piace--lo provano---esiste proprio questo termine in russia--provare un ragazzo--se non si trovano bene in camera da letto--lo scartano di sicuro----fonte---ragazzo russo--swag dasvidania

venco

Mar, 21/03/2017 - 13:04

Certo che le nostre donne sinistroidi viziate e femministe sono inadatte alla convivenza.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 21/03/2017 - 13:10

Una volta si diceva, donne e buoi dei paesi tuoi. Oggi visto l'andazzo il rischio è uguale. Le italiane ormai hanno instillato la puzza sotto il naso e quindi si cerca altrove.