La nuova "Maria Elena 3.0": primo alfiere del renzismo e paladino dei diritti civili

Dopo il silenzio imposto dal caso Banca Etruria il sottosegretario è diventata iperpresenzialista

Roma - Ieri la prima edizione del quotidiano torinese La Stampa ha effettuato una scelta singolare privilegiando nell'apertura della prima pagina un'intervista al sottosegretario Maria Elena Boschi rispetto agli incidenti in Piazza San Carlo. In seconda edizione, visti i tragici accadimenti londinesi, il richiamo dell'intervista è finito in basso. Nel colloquio con l'editorialista Linda Laura Sabbadini (già direttore centrale Istat fino all'anno scorso) l'ex ministro ha affermato che «il Pd di Renzi sarà un grande cantiere dei diritti, attento non solo alle norme, ma alla loro attuazione» ribadendo «il suo impegno sulla parità di genere» e sulla lotta alle diseguaglianze «investendo un miliardo e 700 milioni per il contrasto alla povertà».

Argomenti, certo, non di strettissima attualità ma la cui trattazione si inserisce nel processo ricostitutivo dell'immagine di Maria Elena che si potrebbe chiamare «Boschi 3.0» dopo la prima fase ultrarenziana e la seconda maggiormente istituzionale. La cesura che origina questo nuovo periodo è la polemica, scatenata dalle rivelazioni dell'ex direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli, sul tentato salvataggio di Banca Etruria nel 2015. Dopo un periodo di silenzio e di minacciate querele, il sottosegretario ha intensificato le apparizioni pubbliche e la presenza sui social network. Prima si è fatta paladina del provvedimento sui vaccini in Consiglio dei Ministri dandone ampio risalto su Facebook e su Twitter. Poi, ha fatto da padrona di casa in un bilaterale con la first daughter Ivanka Trump durante la visita presidenziale americana a Roma. Infine è stata il personaggio italiano più in vista del G7 di Taormina vantando il successo di una manifestazione che, oggettivamente, presentava alcune difficoltà organizzative. E chi c'era accanto al premier canadese quando è venuto nella Capitale? Maria Elena Boschi.

Il fil rouge di tutte queste apparizioni è la sottolineatura della continuità e della contiguità con il governo Renzi. Tant'è vero che mercoledì scorso è stato il sottosegretario a rappresentare il governo all'importante assemblea di Assindustria Brescia ricordando gli effetti positivi del Jobs Act e il piano di investimenti da 47 miliardi. Infine è stata Maria Elena Boschi a suggellare politicamente l'intesa sulla nuova legge elettorale dichiarando il proprio favore al termine della parata. «Sono sempre fiduciosa, quindi spero che l'accordo fra i tre principali partiti - Pd, M5S, Forza Italia - possa ovviamente avere un esito favorevole», ha dichiarato. Tanto attivismo stride con il low profile tenuto dopo il 4 dicembre. Non pochi pensano che Boschi si stia costruendo un futuro, più renziano, ma sempre un futuro.

Commenti

istituto

Lun, 05/06/2017 - 09:19

Sì , Alfiere dei " nuovi diritti". E tra questi insieme al suo Capo sta portando avanti lo IUS SOLI ovvero la distruzione finale del popolo italiano con l'INVASIONE di mamme incinte dal MEDIORIENTE,AFRICA,TERZO MONDO a cui darà non solo la CITTADINANZA ma tutto il resto ( CASE,SANITÀ,ISTRUZIONE,LAVORO ecc). Ricordiamoci di questo quando andremo a votare. La peggiore coalizione di centrodestra sarà SEMPRE infinitamente migliore della " migliore" ( si fa per dire) coalizione di centrosinistra. TRADITORI.

cgf

Lun, 05/06/2017 - 09:33

prima di curare i 'nuovi diritti', meglio sistemare quelli dei correntisti di Banca Etruria.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 05/06/2017 - 10:02

... figlia di un banchiere in fallimento.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 05/06/2017 - 10:10

Si faccia paladina pure della BANCA ETRURIA visto che ha così tanto potere,dia una mano a quelli che hanno perso tutto,ne parli col papà,magari anche lui saprà risolvere la situazione tragicomica.

sukram

Lun, 05/06/2017 - 10:31

Invece di scrivere articoli inutili su questa persona, la Boschi di qua e la Boschi di la, e la Boschi ha fatto questo ed era di fianco a quest'altro, basta ignorarla del tutto. Niente di più semplice, ignorarla e basta. Come si dvorebbe fare con quel evasore di un Corona. E' colpa di voi giornalisti che li portate sempre alla ribalta e scrivete di queste persone. Smettetela una volta buona!

Antenna54

Lun, 05/06/2017 - 10:53

Questa riemerge se riemerge Renzi, diversamente dimenticatela e nom datele corda, non merita alcuna attenzione.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Lun, 05/06/2017 - 11:53

chiacchiere, sempre e solo chiacchiere

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 05/06/2017 - 14:05

Ma non si può ignorarla e stop. BASTA

TitoPullo

Lun, 05/06/2017 - 15:05

Cosi giovane e gia' cosi' bolsa ed incompetente! Chissà quali disastri farà andando avanti !!! Per tale ragione quella banda di ragazzotti provinciali ed un po' lestofanti e da parrocchietta bisogna mandarli a casa !!

edo1969

Mar, 06/06/2017 - 06:17

bella gn0cca

little hawks

Mar, 06/06/2017 - 13:02

Maria Etruria può apparire dove vuole, con chi vuole, e fare ciò che vuole ma noi abbiamo buona memoria e non dimentichiamo chi si è ucciso perché le banche gli avevano rubato tutti i risparmi.