Nuova mina sul governo: il dossier segreto Ue letale per il Made in Italy

L'Europa vuole etichette che promuovono la Coca Cola e bocciano insaccati e formaggi

La dieta più sana secondo l'Unione europea: Coca cola e Red Bull. Purché siano light o senza zucchero. Vade retro parmigiano, grana padano, prosciutto San Daniele, pecorino e, ovviamente, la Nutella. Piano pure con il gorgonzola. Tutti cibi da tempo finiti nel tritacarne prima del «semaforo nutrizionale» inventato nel Regno Unito e, dal 2018, in una sua evoluzione spinta soprattutto dai francesi: il sistema nutri-score.

Si tratta di un'etichettatura stampata sul fronte della confezione che semplifica il giudizio su ogni alimento assegnandogli un colore e una lettera sulla scala: verde (A), verdino (B), giallo (C), arancio (D), rosso arancio (E). Verde indica maggior contenuto di nutrienti giudicati positivamente: fibre, proteine, frutta, verdura, leguminose e oleaginose. Il rosso è l'allarme per nutrienti da limitare: calorie, grassi saturi, zuccheri e sale. Il problema è che così si crea un pregiudizio sul cibo a prescindere dalla quantità consumata e da come è inserito nel contesto di una dieta. Il risultato è che la Coca cola light è verdina e lo speck rosso fuoco. Cosa che avrebbe senso se si consumassero interi pasti fatti esclusivamente di speck. Così concepito, il sistema è un siluro contro la collaudata dieta mediterranea che mescola sapientemente le materie prime tipicamente made in Italy, grande risorsa per l'export italiano.

Ma mentre l'Unione europea aveva addirittura avviato una procedura di infrazione contro il sistema a semaforo degli inglesi, quello francese, adottato furbescamente come sperimentale, non ha suscitato le ire dell'Ue. Al contrario: la Dg Sante (ovvero la direzione generale Salute e sicurezza del cibo), poco prima che la Commissione Juncker lasciasse il posto, ha prodotto un'analisi riservata che valuta positivamente i sistemi a colori per i cibi. Non è ancora un endorsement per il sistema francese, che nel frattempo ha preso piede anche in altri Paesi, vedi Spagna e Belgio. Ma di certo è la base per una futura legislazione europea che, a fronte del fatto che il sistema sta facendo proseliti in diversi Paesi dell'Unione, potrebbe raccomandarne l'adozione a tutta l'Ue pur di armonizzare le etichette.

Il documento preoccupa talmente la Lega che Matteo Salvini ha denunciato il rischio a Porta a porta: «C'è un'altra trattativa tenuta nascosta a Bruxelles, quella sul bollino sugli alimenti con semaforo rosso, giallo o verde. Alimenti come l'olio di oliva o il prosciutto San Daniele o il pecorino romano avrebbero il semaforo rosso. È un paper segreto. È una boiata pazzesca». Nulla è deciso e il governo italiano sta presentando un sistema alternativo di classificazione, ma potrebbe comunque essere tardi: il sistema dei colori banalizza la questione e proprio per questo è efficace nella comunicazione. A essere preoccupato non è il solo Salvini.

«Si rischia di sostenere, con la semplificazione, modelli alimentari sbagliati che mettono in pericolo non solo la salute dei cittadini ma anche il sistema produttivo di qualità del made in Italy», dice il presidente di Coldiretti Ettore Prandini. E per Federalimentare «nutri-score è peggio dei dazi».

Commenti

aldoroma

Gio, 05/12/2019 - 17:51

e il governo che fa? NULLA pensa solo ai migrenti

PassatorCorteseFVG

Gio, 05/12/2019 - 17:57

credo che l"agroalimentare italiano sia il piu evoluto e sano al mondo, la nostra eccellenza invisa specialmente ai fancesi, visto che anno dopo anno li stiamo ridicolizzando sia a livello commerciale sia qualitativo. credo che questo sia il vero motivo di simili futuri provvedimenti, ma siamo sicuri che questa sia l"europa democratica dei popoli che volevano i nobili padri fondatori? ho dei seri dubbi. ciao a tutti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 05/12/2019 - 18:34

questa è l'europa voluta dalla sinistra! e che berlusconi la sta combattendo, nel modo piu adatto tale da ottenere vantaggi per l'italia, non come conte o renzi, che si sono chinati con il dietro rivolto all'europa....

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 05/12/2019 - 18:34

No no, ma l'Europa vuole il nostro bene dicono i babbuini comunisti infestanti..LOLOL

venco

Gio, 05/12/2019 - 18:36

Questo sarebbe un buon motivo per toglierci dall'Europa, e ci risparmiamo pure i 15 miliardi annui che versiamo all Ue.

Giampaolo Ferrari

Gio, 05/12/2019 - 18:37

SONO VERAMENTE DEI POVERETTI.PRIMA CE NE ANDIAMO MEGLIO è.

Zar67

Gio, 05/12/2019 - 18:39

#Italexit subito prima che sia troppo tardi, #PutinSalvaciTu

Jon

Gio, 05/12/2019 - 18:42

Fino a che prendiamo le legnate in silenzio..andranno avanti. Incominciamo a sospendere i pagamenti alla UE ed a far circolare una seconda moneta, come in altri Stati. Chi vuole usare l'euro lo faccia, chi la lira ..anche ...Come per esempio in Croazia con la Kuna..L'Euro mica e' obbligatorio, e non devono subire diktat alcuno.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 05/12/2019 - 18:43

L'agroalimentare italiano, oltre che avere origini antiche, è fra i migliori al mondo perchè viene attuato seguendo precise norme e controllato dai Nas. Vedo la faccenda più come una "guerra" politica di delegittimazione della nostra cultura millenaria in fatto di nutrizione, piuttosto. La voracità di certe multinazionali non conosce limiti: ci tratta come animali all'ingrasso o giù di lì.

Seawolf1

Gio, 05/12/2019 - 18:44

È provato che conviene essere extracomunitari...

Gattagrigia

Gio, 05/12/2019 - 18:48

State diventando sempre più ridicoli, non avete più niente di serio di cui occuparvi? Intendo voi del Giornale insieme a Salvini. È chiaro che alcuni cibi fanno male, come può essere la Nutella, sta al buon senso del consumatore saperla usare. Anche i formaggi francesi fanno male così come quelli italiani se mangiati in abbondanza. Provate a bervi anche un litro dolio d'oliva italiano di eccellenza tutto in una volta e poi mi dite come vi sentite. Ridicoli

frapito

Gio, 05/12/2019 - 18:49

L'idea del semaforo non è male, a patto e condizione che sia anche citato in chiaro PERCHE' positivo o negativo, affinchè il consumatore possa fare una PROPRIA scelta consapevole. Se mi voglio suicidare col pecorino, posso sapere come funziona????

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Gio, 05/12/2019 - 18:50

Certo, il pasto ideale UE. Pomodori olandesi, formaggio tedesco, "parmigiano" francese, grano canadese, olio magrebino. Il tutto annaffiato da una Coca con targhetta equosolidale.

GeoGio

Gio, 05/12/2019 - 18:51

LÉuropa dei bulli, e gli europeisti Italiani solo li per gli stipendi doro, stanno massacrando la nostra economia.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 05/12/2019 - 18:52

Sempre più chiaro che diamo molto fastidio a chi "sgoverna" l'Europa, cioè la banda tedesca che segue indirizzi di tipo hitleriano. Ormai meglio uscire dalla UE, seguendo le tracce dell'Inghilterra. Un proverbio antico recita: "meglio soli che male accompagnati". La Merkel é come il Diavolo e diabolici sono i suoi seguaci.

porcorosso

Gio, 05/12/2019 - 18:56

E chi se ne frega: l'importante è cantare bella ciao. Quando i cagoia vanno al governo questo ed altro.

kobler

Gio, 05/12/2019 - 18:59

Un motivo in più per uscire da quella bolgia di dementi detta UE! Sono le loro schifezze ch3e fanno male e se le mangino loro!

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 05/12/2019 - 19:00

PassatorCorteseFVG 17.57: Ottimo, concordo in pieno. Siamo i migliori in tutti i campi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 05/12/2019 - 19:01

Questo è niente, arriveremo a marchiare le forme di parmigiano reggiano col teschio e le ossa incrociare e il gratugiato come le sigarette, coi tumori ben fotografati e gente agonizzante.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 05/12/2019 - 19:02

Ancora che parliamo di europa ce vonno fa morì de fame ma co la pansa piena de cocacola...voi bevetela pure noi se magnamo il pecorino romano il grana il guanciale tutta roba bona a voi sta cippa.

caren

Gio, 05/12/2019 - 19:03

Lorsignori, mangino e bevano pure tutte le schifezze che preferiscono. Io continuerò a mangiare il nostro prelibatissimo cibo, accompagnato dai magnifici vini prodotti in Italia.

Divoll

Gio, 05/12/2019 - 19:03

Chiunque, anche all'estero, sia dotato di un minimo di cervello, capisce che e' una bufala colossale. La UE e' solo una macchina da guerra creata apposta per demolire l'Italia (che prima dell'entrata nell'euro era la quarta potenza industriale del mondo). ITALEXIT !!!

baronemanfredri...

Gio, 05/12/2019 - 19:03

ALDOROMA IL GOVERNO CD PRESIDENZIALE E' FELICE. IL GOVERNO VUOLE LA DISTRUZIONE DELL'ITALIA COME NAZIONE, TESSUTO SOCIALE, USI E COSTUMI, RELIGIONE, ECONOMIA. DAL 2002 CON MORTADELLA C'ERA IL PARMISANEN UNO SCHIFO RISPETTO AL PARMIGIANO E GRANA. NESSUNO DELLA SINISTRA, COMPRESO IL GRANDE INTELLIGENTONE DI QUELL'ENTE DEI CD INTELLIGENTI CHE HA ATTACCATO GLI ELETTORI DELLA LEGA, NON HANNO NULLA QUANDO LA CD EUROPA VOLEVA E VUOLE DISTRUGGERE NON SOLO IL PARMIGGIANO, IL PROSCIUTTO CRUDO, LE MOZZARELLE, LA PIZZA FORMO A LEGNA, VINO TOSCANO E VINO EMILIANO. COME VEDE I BABBEI DI SINISTRA STANNO DISTRUGGENDO LE RICCHEZZE DELLE REGIONI ROSSE. IL GOVERNO VUOLE LA DISTRUZIONE DELL'ITALIA COME SONO SCOMPARSE INTERE NAZIONI E IMPERI FIN QUI ESISTITI. MI MERAVIGLIO DEGLI ELETTORI OPERAI DELLA SINISTRA.

GovernoTecnico

Gio, 05/12/2019 - 19:04

La prima cosa che un nutrizionista toglie dall' alimentazione durante una dieta sono gli insaccati e i derivati del latte per ovvi motivi. L'idea è buona, in Italia troppe persone sono in sovrappeso con il grasso nel fegato. È giusto dare un bel taglio alla produzione di questi veleni!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 05/12/2019 - 19:09

il sistema sta facendo proseliti in diversi Paesi dell'Unione, potrebbe raccomandarne l'adozione a tutta l'Ue pur di armonizzare le etichette... specialmente quella AFC a cui gli altri 26 paesi dovrebbero ..adeguarsi ed andare!!!

necken

Gio, 05/12/2019 - 19:11

Ormai le multinazionali dettano l'agenda ai politici i quali si adeguano. in Europa le guerre nazionali sono finite ma sono cominciate quelle commerciali, senza esclusione di colpi, bisogna adegursi e combattere secondo regole per non perire, speriamo che tutti a cominciare dai ns politici ne siano consapevoli

baio57

Gio, 05/12/2019 - 19:12

@ gattarossa Parli proprio tu kompagna,che per dare un contributo solidale al partito fai indigestione di salamelle, sciroppandoti tutte le feste dell'Umidità della zona.

claudio63

Gio, 05/12/2019 - 19:13

Ma non sovviene in mente che il settore agroalimentare, punta di diamante della economia nazionale, abbia influito al declino dei votanti delle politiche e delle amministrazione a guida PD? Troppo semplice da considerare, ma secondo me questo e' un esempio di come affrancata sia la nomenKlatura di sinistra dalle problematiche del paese che produce, specie quando si deve rappresentare lo stesso in sede EU..

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 05/12/2019 - 19:15

Nessuno mi obbligherà a mangiare quello che vogliono gli altri. SOLO MADE IN ITALY..

dot-benito

Gio, 05/12/2019 - 19:15

La domanda mi sorge spontanea ma che caxxo ci facciamo in questo baraccone europeo che ci vuole ammazzare meglio uscire almeno non possiamo peggiorare

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Gio, 05/12/2019 - 19:17

Lucio Flaiano. Nutriscore? Nutriscoregge!. Cambronne urlerebbe: "Muerde".

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 05/12/2019 - 19:18

Le sardacce puzzolenti son d'accordo? Ah gia', a loro del lavoro , dei licenziati e dell'economia italiana non frega una mazza, loro sono contro Salvini e basta.

maurizio-macold

Gio, 05/12/2019 - 19:18

Qualcuno scrive fesserie e purtroppo i soliti pescioloni pagani abboccano.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 05/12/2019 - 19:19

E questi sarebbero gli europarlamentari che vengono pagati a 35.000€ al mese? Dove sono i nostri rappresentanti,cosa stanno facendo? Anziché cantare "Bella Ciao" che si attivino a salvaguardare le nostre eccellenze;ci stanno distruggendo economicamente industrialmente,e artigianalmente.:FUORI DALL'EUROOOOOO!

bllfrz39

Gio, 05/12/2019 - 19:20

@GATTAGRIGIA NON HAI CAPITO UNA BEATA MxxxxxA! (COME TUO SOLITO). QUI SITRATTA CHE SE VA AVANTI LA BOLLINATURA A COLORI DELLE MERCI, NOI SIAMO FOTTUTI.! CARO COMUNISTELLO DA STRAPAZZO, PRIMA DI DIRE MxxxxxATE PENSACI BENE !!!!!!!!!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 05/12/2019 - 19:20

Se è cibo spazzatura è anche colpa di qualcuno che miscuglia. Per esempio le mozzarelle di bufala, ci aggiungono molto latte vaccino. La scusa? Perchè tutta bufala è grassa e fa male. Ben voi mangiate quella che sa di niente se poi a me fa ingrassare sono fatti miei, soltanto a trovarla in altitalia.

frapito

Gio, 05/12/2019 - 19:20

Il cibo italiano fa male? Allora come mai in Italia vi sono i più longevi di Europa? Forse sarà l'acqua di San Francesco? So soltanto che se mi vorrò suicidare, avrò l'imbarazzo della scelta tra il pecorino sardo e quello romano!

Ritratto di Cali85

Cali85

Gio, 05/12/2019 - 19:21

Ci manca solo che dicano che i formaggi Francesi e i wurstel fanno bene alla salute che poi è fatta!!!!

Triatec

Gio, 05/12/2019 - 19:21

L'Eurostat, Ufficio statistico unione europea, a luglio di quest'anno ha certificato che sono gli italiani quelli che hanno un'aspettativa di vita maggiore. Sarà perché consumiamo cibo spazzatura? Questi ci sono o ci fanno? Non elaborano nemmeno le loro statistiche. Perché le fanno?

Iacobellig

Gio, 05/12/2019 - 19:24

Usciamo da questa gente che ci affama. È una unione che non può reggere penalizzando prodotti eccezionali per favorire quelli scadendo di altri Stati. Usciamo prima che sia troppo tardi. Questa gente per il fatto che siamo deboli per via del debito pubblico vuole imporci regole che non ci consentiranno mai di risalire la china. Inoltre aver creato un altro carrozzone di persone inutili buoni solo a guadagnare somme spropositate ogni mese non è sopportabile!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 05/12/2019 - 19:25

TUTTI GLI ITALIANI NON DICO NO DOVREBBERO PIU' COMPRARE I CIBI DELLA LISTA, SEMPLICE NO !

zen39

Gio, 05/12/2019 - 19:25

E' solo l'inizio. Considerato che nonostante tutto l'Italia se la cava bisogna colpirla nei punti di forza. Questa è l'Europa a cui la sinistra è tanto affezionata, Francia in testa. Non basta la falsificazione all'estero dei nostri prodotti con miliardi di danno subiti.Non basta il divieto di esportazione nella Russia per via dell'embargo, ora con comportamento subdolo tipico della peggiore burocrazia si agisce mettendo in cattiva luce i nostri prodotti alimentari per dare un ulteriore mazzata alla nostra economia. Ma se qualcuno protesta viene chiamato nemico del proprio paese. Ma cosa ci fanno i nostri rappresentanti in Ue ? Come minimo dovrebbero unirsi in una sola voce per ribellarsi contro questa porcata. Ma vedrete che Gentiloni e compagnuzzi vari diranno che lo fanno per il nostro bene. Che schifo !

manfredog

Gio, 05/12/2019 - 19:26

...più che la Coca Cola, dev'essere la Coca che Cola... mg.

Surfer67

Gio, 05/12/2019 - 19:28

Gattagrigia! Mi spieghi cortesemente cosa cavolo centra salvini in questo articolo? Secondo lei se una meteora piomba in qualsiasi parte del mondo è colpa di salvini. Cosa collima con questo articolo che nulla ha del politico se non l invidia europea per i nostri prodotti?

moichiodi

Gio, 05/12/2019 - 19:28

si ha ragione il giornale il cibo italiano fa schifo

sparviero51

Gio, 05/12/2019 - 19:32

NON SO SE SIANO PIÙ IMBECILLI GLI EUROBUROCRATI O NOI CHE ANDIAMO A VOTARLI !!!

bllfrz39

Gio, 05/12/2019 - 19:32

@Governo Tecnico se tu fossi un nutrizionista sapresti che tutti i cibi vanno mangiati con moderazione,quindi nulla fa male se sei una persona sana, detto questo è chiaro anche che uno che ha il diabete deve attenersi a una dieta particolare e prendere medicine particolari, come qualsiasi persona con disturbi deve fare attenzione a quello che mangia.... ma dare un taglio alla produzione di questi cibi è da mentecatti! Salutos

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Gio, 05/12/2019 - 19:34

Ritengo che fare dell'allarmismo su questioni o argomenti tutt'ora inesistenti non fa bene a nessuno. Sarebbe invece opportuno che la politica cercasse di risolvere i problemi attuali dell'Italia e non perder tempo a blaterare su quelli futuri. Già la politica, tutta, ha problemi a risolvere quelli attuali figuriamoci quelli futuri.

sparviero51

Gio, 05/12/2019 - 19:35

HO VISTO IN TV UNA BOTTIGLIA DI OLIO EXTRA VERGINE ITALIANO VICINO A UNA COCA COLA : SULL'OLIO C'ERA UN BOLLINO ROSSO CHE SIGNIFICA DANNOSO PER LA SALUTE . SULLA COCA COLA NULLA !!!

27Adriano

Gio, 05/12/2019 - 19:36

Da Italiano, non so come ringraziare i nostri ...(??) eminenti rappresentanti in europa.. gente neppure adatta a..spalare ...avete capito!

effecal

Gio, 05/12/2019 - 19:37

Sono ridicoli, sul mangiare non ci capiscono niente sono degli analfabeti.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 05/12/2019 - 19:38

GovernoTecnico, ma va cager babbeo..sei proprio un comunista.

edo1969

Gio, 05/12/2019 - 19:40

ahnno ragione popolo di oecoroni io mi hevo la coca alcola alla facci avostra mangiate da cani io e il mio amivo Leonida55 ci sfondiamo di pattaine e chisp

sparviero51

Gio, 05/12/2019 - 19:40

E'GIUNTA L'ORA DI RINOMINARE LE GENTI FUORI DALLE ALPI : BARBARI !!!

edo1969

Gio, 05/12/2019 - 19:41

Leonida55 beve coca cola alla domenica per digerire il pollo lesso che fa uno strappo alla regola, una volta all’anno pasta al ragu e bicchierino di lamburnco

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 05/12/2019 - 19:41

GovernoTecnico, ma sei stupido o solo comunista?? MA hai idea della me@da che gira sulle nostre tavole a cominciare dal glifosato che l'UE ha tranquillamente assolto? E ti preoccupi degli insaccati e dei derivati del latte?? Ma vai spalare letame a Bruxelles insieme a Gentiloni.

baronemanfredri...

Gio, 05/12/2019 - 19:43

GIOVANNI TECNICO MA CHE CAVOLO SCRIVI. TU PARLI DI OBESI, MALATI DI FEGATO, MAGARI CHE NASCONO CON CERTE MALATTIE METABOLICHE, OVVERO MALATTIE EREDITARIE, FAMILIARI O CONGENITE. SE UNO VA DAL MEDICO PER DIMAGRIRE E' NATURALE CHE TOGLIE, MA CERTAMENTE NON E' PIU' COME UNA VOLTA CHE GLI DAVANO SOLTANTO UN FETTA DI PESCE E 5 ARANCE. FAMMI IL PIACERE NON CONFONDERE MALATI CON PERSONE SANE. TUTTO FA MALE E TUTTO NON FA MALE BASTA IL QUANTITATIVO. IL SUO INTERVENTO NON E' ALTRO CHE ESSERE FAVOREVOLE AI NEMICI DELL'ITALIA CHE SONO ALL'UE, LORO DICONO CHE FANNO MALE, MA NON CHE FANNO ANCOR PIU' MALE I LORO PRODOTTI SCHIFOSI E PATACCARI. SONO TRUFFATORI E CALUNNIATORI. PENSI AL PARMISANEN CHE LO VOGLIONO SOSTITUIRE AL GRANA.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 05/12/2019 - 19:43

non se ne può più di sentire tutte queste sxxxxxxxe , basta .......

zen39

Gio, 05/12/2019 - 19:49

X Gattagrigia. Evidentemente non ha capito un c........ Cosa c'entra la quantità con la qualità del prodotto. Queste nuove etichette sono state studiate apposta per confondere il consumatore. Mettere l'etichetta rossa sul parmigiano può indurre un persona a ritenere che sia nocivo. E' un modo subdolo per impedire all'estero il consumo dei nostri prodotti a favore di quelli locali. Con la Nutella sono cresciuti milioni di bambini qualcuno sarò anche diventato un po' più grasso ma si può ingrassare con decine di altre sostanze se ne si mangia troppe. Mentre vogliono far passare che la Coca Cola che contiene caffeina non è nociva neanche se bevuta in grande quantità. E' qui che il messaggio è ingannevole e strumentale. Nell'alimentare siamo i primi e ci vogliono far diventare ultimi. Tutti i giorni ne studiano una per metterci in difficoltà. E' ora di svegliarsi l'Europa non ci è amica con nessun tipo di governo. Ci invidia questa è la verità.

acam

Gio, 05/12/2019 - 19:50

il problema con la nutella ce l'ha salvini non io che la detesto, per le altre cose buone o per le schifezze americane e austriache sono daccordissimo a non esseere daccordo con l'EU ma vedrete che siccome il popolo tedesco gli piace mangiare italiano faranno una gran brutta figura le etichetto pero si possono pure fare noi le pretendiamo dagli altri...

acam

Gio, 05/12/2019 - 19:51

io quelli del red bull li farei volare con quelle ali che propagandano ...

Lucmar

Gio, 05/12/2019 - 19:52

«Si rischia di sostenere, con la semplificazione, modelli alimentari sbagliati che mettono in pericolo...». Lasciateli fare. A me (agli italiani) possono mettere anche 40 semafori rossi, perché continuerò a mangiare esattamente come prima. Saremo grulli in altre cose, ma per il mangiare non c'è semaforo che tenga. Diano retta gli altri, e crepino anche, seguendo i consigli balordi dell'Europa.

acam

Gio, 05/12/2019 - 19:54

vorrei vedere quelle etichette col semaforo anche su camambet roquefort e schifezze francesi varie io se fossi il governo prenderei un paio di etichette di champagne e analizzerei il contenuto cosi anche per i vini

ilrompiballe

Gio, 05/12/2019 - 19:55

GovernoTecnico: Lei sarà anche contento. Io, che sono vecchio, comincio a sospettare che ci stiamo avviando lentamente e subdolamente verso una forma di Stato Etico, riedizione di qualcosa di tristemente già visto e le cui conseguenze ancora oggi ci affliggono. Ma io sono vecchio, quindi appartengo ad una categoria che non conta, anzi...

oracolodidelfo

Gio, 05/12/2019 - 19:56

GovernoTecnico 19,04 - qualora non fosse informato, a detta di tanti scienziati, la dieta mediterranea è la migliore del mondo perchè equilibrata e ricca di tutti i migliori nutrienti di cui ha bisogno il corpo umano. Altro conto è abusarne. Promuovere Coca Cola light e Red Bull è la prova provata che l'UE è un ricettacolo di farabutti in ogni ambito (salvo poche, lodevoli e coraggiose eccezioni)

acam

Gio, 05/12/2019 - 20:00

fatevi raccontare dai francesi del cuoco di caterina dei medici ... e dagli spagnoli di come hanno incrementato la loro agricoltura cedendola in gra parte agli olandesi che hanno ridotto i loro campi a sabbia per le colutre intensive...

wrights

Gio, 05/12/2019 - 20:01

Tra non molto, metteranno il bollino anche alle persone.

acam

Gio, 05/12/2019 - 20:02

il sistema pD é sempre valido smerdare i concorrenti

sibermassai

Gio, 05/12/2019 - 20:03

Ci stanno facendo a carne di porco, ogni giorno se ne inventano una, e noi ? Muti e rassegnati.

Una-mattina-mi-...

Gio, 05/12/2019 - 20:07

L'EUROPA, DEL VIGENTE QUARTO REICH, PERSEGUE L'ALLEVAMENTO DI IDIOTI CONSUMATORI, E DI LAVORATORI DECEREBRATI, PROMOSSO AL FINE DI CONTRASTARE SOGGETTI, LATORI DI UGUALI SCADENTI QUALITA', ALLEVATI ALTROVE: ECCO CHE L'IBRIDAZIONE, TANTO AUSPICATA, CON SELVAGGI DI BASSO QUOZIENTE INTELLETTIVO, DIVENTA NECESSARIA E FUNZIONALE PER I FINI PREPOSTI. W I BARCONI DI MATERIA PRIMA!

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 05/12/2019 - 20:08

Siamo alle comiche finali ed i nostri vergognasi politici,cantano bella ciao.Regards

19gig50

Gio, 05/12/2019 - 20:09

Ci vuole una rivoluzione per aprire gli occhi a questi politici collusi con questa inutile europa.

Gianca59

Gio, 05/12/2019 - 20:11

Incommentabile. Un' assurdità totale.

pasquinomaicontento

Gio, 05/12/2019 - 20:15

C'ho 96 cale,ho magnato sempre tutto,è er fisico che conta...noi semo programmati pe''na vita de tot giorni,arivato l'urtimo (giorno) te ne vai e, come diceva don Farcuccio a lo smorza-cannele:-bonanotte Gesù che l'ojio è caro.Io de quello che me và,nun me faccio mancà gnente,un negronetto, se lo incomincio, lo devo da finì,li carciofi li magno ma solo a la giudìa,er vino? Frascati nun se batte,pe' quanno ariverà l'inscatolaggio,ho già tutto predisposto :-pane vino e mortadella e, vai cor tango...n'sia mai me svejassi...

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 05/12/2019 - 20:20

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Oh , ohhh , e che mxxxxxa !!! STOP Nessuno tocchi la nutella e il gorgonzola o Onefirsttwo perde le staffe e scende da Hokkaido !!! STOP Come si dice , uomo avvisato mezzo salvato : di tutto mi dovete parlare ma la nutella e il gorgonzola non si toccano !!! STOP E ricordate : una volta c'era Dracula , ora c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

cir

Gio, 05/12/2019 - 20:28

moichiodi Gio, 05/12/2019 - 19:28 : perfettamente d' accordo. Se voglio mangiare bene , un pasto concreto e senza fronzoli ,semplice ma genuino,ricco di qualita' ma privo di taroccamenti vado in FRANCIA. Dove finalmente non arriva il solito cameriere italiano imburrato che mi dice ..di primo abbiamo....e di secondo ? (L' entree' non sanno cosa sia ) di secondo e' rimasto... vado a vedere cosa e' rimasto..

Arnyarny

Gio, 05/12/2019 - 20:29

Governo tecnico dell' imbeciita' hai fatto il tuo stile di vita bravo.

Gattagrigia

Gio, 05/12/2019 - 20:29

Surfer67, Salvini c'entra perché nell'articolo c'è scritto che è preoccupato. Possibile che avete le menti così ottenebrate da non capire che il sistema a semaforo si estende a tutti i prodotti agroalimentari europei e non solo a quelli italiani? È un sistema ideato in Francia che è stato esteso a tutti gli altri Stati. Etichetta verde significa che di quel prodotto se ne può far uso liberamente, rossa significa usare con moderazione. Quindi frutta e verdura, italiana e non,si possono consumare liberamente. Insaccati e formaggi, italiani e non, vanno consumati con moderazione. Poi sta alla scelta del consumatore cosa acquistare. Il glifosato viene utilizzato anche in Italia, se non si vogliono prodotti chimici sugli alimenti comprare bio

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 05/12/2019 - 20:30

NOI a casa NOSTRA mangiamo quel katz che ci pare,e la UE vada pure a....

adal46

Gio, 05/12/2019 - 20:31

Fuori da quest'europa fallimentare.

fifaus

Gio, 05/12/2019 - 20:33

questa è l'europa voluta dalla sinistra e dalla finanza sovranazionale. FUORI da questa "europa"!

rokko

Gio, 05/12/2019 - 20:41

cape code, il glifosato che gira sulle tavole? ti sei per caso bevuto il cervello? Ah già no, scusa, non ce l'hai mai avuto.

Celcap

Gio, 05/12/2019 - 20:43

Sono talmente intelligenti quelli che vogliono andare contro l’Italia (e che risiedono nel palazzo UE) che non hanno neppure tenuto conto, nel dare questa stupida valutazione, che l’aspettativa di vita in Italia è la più alta in Europa e forse al mondo e che principalmente questo è dovuto anche al fattore più importante in assoluto che è come viviamo e soprattutto cosa mangiamo che è più curato e piu salutare che in tutti gli altri paesi nonostante l’inquinamento non sua proprio leggero. Le restrizioni che abbiamo noi sull’alimentare non le ha nessuno e la famosa dieta mediterranea è ormai riconosciuta in tutto il mondo come la migliore (tranne che da quattro scemi a Bruxelles)

Cosean

Gio, 05/12/2019 - 20:43

Strano!!! Non avete titolato che lo schiaffo era rivolto a Conte! Ieri, quando l'Europa ha dato torto a Salvini con il Mes, il titolo era "Schiaffo a Conte"!!!!

GPTalamo

Gio, 05/12/2019 - 20:46

Il cibo italiano non deve essere cosi' terribilmente nocivo alla salute, se l'aspettativa di vita media in Italia e' di 83 anni, e negli USA di 79 anni.

anita_mueller

Gio, 05/12/2019 - 20:56

La Coca-Cola Light fa più male di quella normale poiché al posto dello zucchero classico ci sono altre sostanze chimiche addolcianti molto più dannose e cancerogene dello zucchero naturale. Per non parlare di tutto l'altro cibo made in USA, un concentrato di schifezze chimiche che provocano non soltanto obesità nel chi le mangia o beve (vedasi popolazione media americana obesa più di ogni altro popolo), ma pure diverse forme di cancro. Che dire poi di tutte le schifezze inglesi che si trovano nei supermercati oltremanica? Oppure delle mozzarelle made in Germany che dopo un giorno lasciate in frigo diventano subito blu...

bernardo47

Gio, 05/12/2019 - 20:56

in ue e in italia e nel mondo, se possono, mangiano italiano! eccome! etichetta o non etichetta!

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 05/12/2019 - 20:57

La speculazione non troppo segreta delle lobby che "tengono in mano" l'U.E. poi dovremmo finanziare il MES ma che razza di governo abbiamo.... Non ci sono soldi per Ospedali, scuole, lavori pubblici, Forze di Polizia e Giustizia, strade, autostrade e ferrovia, industria e artigianato e via dicendo ma se si deve favorire i burocrati del "Bidone Europa" allora qualcuno pensa d'impegnarsi, all'insaputa di altri per 125 miliardi, vi sembra logito tutto questo?.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 05/12/2019 - 20:59

Pere evidente che alcuni mirano più ai loro interessi che alla salute ed all'economia nazionale. E' ora di pensarci bene se restare in questo coacervo d'interessi non chiari, banche e lobby varie a parte.

edo1969

Gio, 05/12/2019 - 21:02

io e il mio amico Leonida55 ci beviamo la coc corca cola alla faccia ccia vostra italiani di me é r**a e mamgiatevi il provolone brutti comunisti figheti

edo1969

Gio, 05/12/2019 - 21:02

A Leonida di gli tira solo una volta al mese e festeggia su moglie aprendo un bel,bottiglione dmcoca zero

edo1969

Gio, 05/12/2019 - 21:03

cape code invece tu preferisci il vino al,etanolo brutto comunista che ni mnon sei altro

Ritratto di RedNet

RedNet

Gio, 05/12/2019 - 21:21

IL DANNO È CHE ESISTE QUESTA UE, CHE NON SA FARE NULLA. A NOI ITALIANI NON SERVE LA UE. FUORI DAL UE. SVEGLIATEVI ITALIANI LA UE VI STA PRENDENDO LA VOSTRA VITA.

PRALBOINO

Gio, 05/12/2019 - 21:27

CI VUOLE QUALCUNO CHE SAPPIA FAR RISPETTARE L'ITALIA SU TUTTI I FRONTI

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 05/12/2019 - 21:37

Certo che l'europa ci vuole un bene da morire.Forse dovremmo condire l'insalata con la marmellata e mangiare tante kartoffen.E poi se ci sposiamo dobbiamo cercare una donna che abbia l'età della mamma,allora significa che ci siamo integrati.VIA IL PROSCIUTTO-VIA IL GRANA-VIA I SALUMI-VIA LA PASTA-VIA IL VINO.

gianrico45

Gio, 05/12/2019 - 21:41

Abbandoniamo questa unione di ..... e lasciamola alle loro m...ine alimentari.

Robdx

Gio, 05/12/2019 - 22:04

Maurizio balord i pescioloni come lei li definisce sanno bene che la bilancia commerciale italiana è seconda in Europa dietro alla sola Germania grazie anche ai prodotti agroalimentari,ma lei da buon comunista ignorante cosa ne può sapere

cir

Gio, 05/12/2019 - 22:09

pasta che sa di colla vinavil, mozzarelle blu, vino acido e taroccato , prosciutti al gusto di sapone di Marsiglia, pizze di gomma, pomodori con sapore di alcool, farine che neanche dopo cento anni si inacidiscono,formaggi fatti con il siero che una volta si dava ai maiali,frutta che sa di medicina e anticriptogamici, pane che si compera alle 9 del mattino a mezzogiorno e' immasticabile, insalate nelle serre che non sanno cosa sia la rugiada ,latte da mucche che mi hanno visto l' erba, cibo italiano? ma andate aff....o!

Luigi Farinelli

Gio, 05/12/2019 - 22:09

Basterebbe mostrare i dati sull'età media degli Italiani adusi alla dieta mediterranea per far fare una figuraccia a queste pxxxxxe (senza offesa per la categoria) a libro paga degli interessi dei soliti noti. L'Europa dimostra di fare SCHIFO, in tutte le sue espressioni; di essere prevenuta e fare gli interessi di chi l'Italia la vuole affossare come competitor internazionale (e con la sinistra al potere trova un consenziente traditore compiacente). Basta solo vedere come ci hanno ridotto la pesca e l'agricoltura. Venti anni fa avevamo 19 zuccherifici, oggi uno! Da quando hanno scoperto che "le barbabietole francesi e tedesche rendono di più"!!! Per non parlare dell'olio, dei formaggi, delle arance, dei pomodori... E con i rappresentanti Ue che ballano a Bruxelles "Bella ciao" con Gentiloni: metafora lampante e disgustosa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 05/12/2019 - 22:11

Abituati a mangiare le loro porcherie, non sembra loro cibo quell oitaliano. Eppure la dieta mediterranea è nota a tutto il mondo ed è sinonimo di longevità. Continuino a mangiare wurstel e caproni.

cir

Gio, 05/12/2019 - 22:17

cape code Gio, 05/12/2019 - 19:41 : verissimo !!

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 05/12/2019 - 22:31

la vogliono capire i co...oni che governano che la ue vuole rovinare l'Italia o no ? cosa serve ancora ?

europeistadidestra

Gio, 05/12/2019 - 22:42

In Inghilterra è in vigore dal 2012 e ci sono cibi italiani ovunque che aumentano ogni anno la quota di mercato. E' gia in vigore in Spagna, in Belgio e in Francia dal 2016 senza che l' export italiano ne abbia risentito . Serve per indicare la quantità di sale , grassi saturi e apporto calorico dei cibi di tutto il mondo, non solo di quelli Italiani. Se poi in Italia siamo convinti che con la pressione alta , prima causa di morte in Europa , si possa mangiare pecorino romano e speck a volontà , allora ok ...........ci vogliono rovinare, altrimenti non si capisce la polemica .

Luigi Farinelli

Gio, 05/12/2019 - 23:17

Di schiaffi sarebbe ora di iniziare a restituirli a questo insulso carrozzone che qualcuno chiama con reverente orgoglio "Europa Unita". Basti vedere la ridicola farsa con i delegati Ue che cantano "Bella ciao" assieme a Gentiloni, l'amico di Soros, un emblema della distruzione del sistema Italia (lui fu un precursore, nel '92, arricchendosi a miliardi di lire grazie ai sinistroidi di allora: Amato e Ciampi che dilapidò un terzo delle nostre riserve in valuta e fu compensato con l'elezione a Presidente della Repubblica!). A quanto pare i sinistroidi non sono ancora sazi abbastanza: quando se ne andranno, l'Italia ex potenza economica e industriale sembrerà una terra devastata dalla piaga biblica delle cavallette. Sarà arduo ricostruire ma prima ricominciamo meglio è!

cir

Gio, 05/12/2019 - 23:19

il cibo buono e genuino , sano e naturale ha nulla a che vedere con l' italia da 40 anni almeno.

Reip

Gio, 05/12/2019 - 23:41

Uscire dall’Europa subito!

Antonio Chichierchia

Ven, 06/12/2019 - 00:19

Il problema sta nel fatto che i cittadini degli altri paesi d'europa si fidano dei loro politici e quindi seguiranno pedissequamente (se non pedestremente)le indicazioni salutistiche sui nostri cibi.Un governo che tenesse al Bel Paese dovrebbe sbandierare ai quattro venti il primato di longevità degli italiani in Europa e la piazza d'onore nel mondo (dopo i giapponesi). Poi mangino quello che vogliono (wurstel, hamburger, ed insetti)

Ritratto di marioilgiornale

marioilgiornale

Ven, 06/12/2019 - 04:08

Scusate, ma le sardine che semaforo hanno? Io metterei un verde smeraldo ! Si, verde smeraldo! Non perchè siano positive, no! MA perchè sono veramente ligth! Insapore! inodore! insomma... inutili quindi mangiabilissime ! Buon appetito!!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 06/12/2019 - 07:08

Ma esiste ancora cibo italiano, visto che importiamo molto dall'estero, vedi olio grano frutta pesce, ect

gianf54

Ven, 06/12/2019 - 07:29

Altra prova che l'Italia, in Europa, vale meno del due di picche...; Gli italiani, i produttori di eccellenze alimentari italiane, RINGRAZIANO di cuore questo governicchio per questa ennesima batosta al Made in Italy!! A C A S A !!!!!!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 06/12/2019 - 07:52

La dieta mediterranea riguarda TUTTE LE COSTE DEL MAR MEDITERRANEO E NON SOLO L'ITALIA!!! Nessun altro posto al mondo puo' vantare la varietà dei cibi della "dieta mediterranea". Sono stato più volte in Inghilterra, Germania, Olanda.. ma non ricordo cosa mai ho mangiato. Detto questo è giusto che il consumatore possa leggere facilmente le caratteristiche degli alimenti. Poi a lui scegliere!!

ruggerobarretti

Ven, 06/12/2019 - 08:00

D'accordo con cir su molte tematiche, ma non in questo caso. Mi sembra che semplifichi e generalizzi un po troppo.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 06/12/2019 - 08:05

e questo nno è ancora niente vedrete il bello se Salvini va al governo..

VittorioMar

Ven, 06/12/2019 - 08:13

..BENE queste Etichettature...vuol dire che MANGEREMO TUTTO QUELLO (ITALIANO)CHE FA' MALE !!!....CERTI DI NON SBAGLIARE !!!

titina

Ven, 06/12/2019 - 08:15

A me il semaforo non interessa. Voglio vedere in etichetta le indicazioni su grassi, proteine e zuccheri e mi regolo da sola se comprare il prodotto o no.

gneo58

Ven, 06/12/2019 - 08:37

totalmemnte inutile commentare - chi ha un minimo di sale in zucca capisce tutto o quasi - io sono anni che dico fuori da questa europa. Siamo i migliori per tutto, auto, moda, cibo, cultura, patrimonio artistico e chi piu' ne ha piu' ne metta - e' per questo che ci vogliono far fuori, un pezzo alla volta.

Trinky

Ven, 06/12/2019 - 08:46

Ditelo ai sinistroidi inneggianti all'0UE, ditegli che presto si ritroveranno con le industrie casearie e con quelle che producono olio e aceto chiuse! Ma cascheranno dalle nuvole, vedrete.....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 06/12/2019 - 08:47

cir 22,09 vedendo il tuo post sembri appena sceso da un barcone,di ITALIANO non hai proprio niente.

Antonio Chichierchia

Ven, 06/12/2019 - 08:50

Bisogna nominare Berlusconi come ambasciatore del primato italiano di longevità in Europa.Una sua proposta dimettere il bollino BAYGON sugli insetti alimentari farebbe il giro d'Europa.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 06/12/2019 - 08:50

Allora qualche mese fa si diceva che l'europa era contro di noi per Salvini,ma come lo spiegate adesso che è cambiato il governo e ci sono tanti sciuscià che vanno a lucidare le scarpe alla merkel????Peggio del peggio vero???????????

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 06/12/2019 - 09:03

Secoli di cultura alimentare genuina (a cui si è arrivati grazie alla SAGGEZZA delle [nostre] genti, per mezzo di frutti della terra -od allevamenti animali- rigorosamente provenienti dall'Italia) messa in discussione da un gruppo di barbari (sui quali è meglio stendere un velo pietoso) che grazie "all'autorevolezza"(sic) con la quale si annunciano, tentano di far credere indegne falsità all'opinione pubblica (clamorosa l'ultima sortita sul PARMIGIANO REGGIANO, un autentica eccellenza alimentare di cui sono provati scientificamente i benefici apportati al corpo umano) tacendo ovviamente del fatto che sotto sotto ci sono fior fiori di interessi economici, per mezzo di prodotti alimentari extra UE (nord africa, turchia, asia) da commercializzare in Europa. Quando € e UE saranno state spazzate via (solo questione di tempo) e saranno solo un ricordo, allora forse riusciremo a recuperare quella SAGGEZZA che i barbari ci hanno tolto.

routier

Ven, 06/12/2019 - 09:07

Sesquipedali sciocchezze elargite a profusione, utili solo per incrementare l'uso di prodotti spazzatura provenienti dall'estero. A meno che non si abbiano patologie particolari, tutti i cibi sani vanno bene, è sufficiente tener conto dell'antico detto: "Est modus in rebus" (c'è una misura nelle cose) e mai come nell'alimentazione è valido! Buon appetito.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 06/12/2019 - 09:07

Mattarella, tu cosa mangi? o non mangi perché dormi?

evuggio

Ven, 06/12/2019 - 09:08

la soluzione è abbastanza semplice: basta etichettare TUTTI i loro prodotti in vendita in Italia con il bollino ROSSO (magari anche con sopra un bel teschio). Logicamente bisogna avere GLI ATTRIBUTI!

ruggerobarretti

Ven, 06/12/2019 - 09:39

attendo un simposio sul tema, tenuto dal dotto, medico e sapiente maurizio-macold.

ruggerobarretti

Ven, 06/12/2019 - 09:44

rokko lo sa cosa e' il glifosato??? Perché a giudicare dall'intervento polemico (come sempre) non mi sembra proprio. Gattagrigia: lo sai come viene certificato un prodotto "biologico"??? Io non mi fiderei troppo ad acquistarlo.

donzaucker

Ven, 06/12/2019 - 09:59

@surfer67: cosa c’entra Salvini? Non lo so, me lo spieghi lei perché ilGiornale lo mette sempre in mezzo a tutti gli articoli. Fra l’altro non so se vi siete accorti, ma c’è un articolo identico su Salvini che parla della nutella, stesse frasi solo messe in ordine diverso. Manco gli articoli sapete pubblicare.

timoty martin

Ven, 06/12/2019 - 10:12

Eresie, il rapporto Istat 2019 smentisce la UE. Italiani al top della longevità in Europa. Una bella dieta mediterranea, con prodotti genuini e locali e camperete cent'anni. A chi giovano finanziarmenti questi assurdi consigli?

Albius50

Ven, 06/12/2019 - 10:15

Tutto sommato dei SEMAFORI non me frega nulla, ovvero il CONSUMATORE deve solo fare un semplice calcolo mangiare tutto ma in quantità minima senza strafare, e comunque sono + che mai convinto che all'estero continueranno a mangiare i nostri prodotti, certamente è assurdo come quest'estate che al supermercato ho trovato i POMODORI CUORE DI BUE provenienza BELGIO, e ultimamente ho sentito che in SICILIA EX patria degli agrumi i LIMONI sono stati importati dalla SPAGNA.

Albius50

Ven, 06/12/2019 - 10:18

Un sacco di gente non legge l'etichetta, la NUTELLA non viene solo prodotta in ITALIA anzi mi risulta che in FRANCIA ci sia il + grosso stabilimento FERRERO in EUROPA.

Palumbo

Ven, 06/12/2019 - 10:40

E noi italiani continuiamo a farci prendere per i fondelli da questi emeriti barbari ? Quando ci tireremo fuori da questo vilipendio?

apostata

Ven, 06/12/2019 - 11:25

In italia e spagna si registrano le vite medie più lunghe dell'ue. Alla base della longevità c'è anche la qualità degli alimenti.

rokko

Ven, 06/12/2019 - 11:53

ruggerobarretti, e tu lo sai cosa è il glifosate? Io non solo so cosa è, ma lo uso pure, per diserbare le erbacce. Il tuo amico cape.code ha scritto che è sulle nostre tavole, e tu a fronte di una puttanata simile mi scrivi che farei polemiche. Siete fatti tutti uguali, ignoranti e saccenti.

cir

Ven, 06/12/2019 - 11:54

gianniverde Ven, 06/12/2019 - 08:47 : infatti ha proprio nulla .

cir

Ven, 06/12/2019 - 12:22

ruggerobarretti Ven, 06/12/2019 - 08:00 ::-------------------------------------- : cerca bene su internet ...... In Emilia Romagna risultano contaminate il 46,1% delle insalate e l’81,6% delle fragole (multiresiduo).15 le irregolarità rilevate: 8 su pere locali e 7 nel comparto verdura. Cocktail di sostanze attive anche in Lombardia con due campioni di bacche con 12 e 20 residui.Un conto e' andare sulle Alpi a cercare il formaggio d' alpeggio , andare dal " panettiere di campagna", oppure andare a cercare il contadino sperando che abbia qualche pomodoro di troppo da venderci.ma la realta' e' che l' alimentazione e' in mano ad industriali che consultano i mercati ed i suggerimenti della Monsanto ( BAYER ) prima di produrre qualcosa o di seminare . Una volta si guardavano le gobbe della luna prima di seminare.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 06/12/2019 - 12:54

Io lo mangio e sto benissimo.

acam

Ven, 06/12/2019 - 15:45

i tedeschi si nono comprati mezza sardegna perche gli piace andare a mangaare negli agriturismi berci dei vini abbordabili, piace il poreceddu il pecorino e altr cose gustose quelli di bruccheselles non sanno come giustificare i soldi che rubano e gentiloni sta zitto se no perderebbe 30000 euro al mese... intanto canta bella ciao

trasparente

Ven, 06/12/2019 - 16:19

Mangiamoci noi i cibi italiani (che non fanno male). Lasciamo mangiare a loro le loro porcate… anzi boicottiamo tutto quello che proviene dall'Europa...non sprechiamo soldi.

oracolodidelfo

Ven, 06/12/2019 - 19:00

Questi cialtroni della Dg Santè UE dovrebbero spiegarci con dovizia di particolari, come mai se il cibo italiano fa male.....la popolazione italiana è fra quelle più longeve al mondo ed ha una aspettativa di vita fra le più alte.........

moichiodi

Ven, 06/12/2019 - 21:43

Incredibile quanti commenti. Basta un titolo ad arte e via...... Il giornale sa come fare abboccare..... E la pubblicità aumenta. Do atto che il giornale è molto abile. Per questo mi piace leggerlo. Veramente maestri nello scatenare commenti sul nulla.

ruggerobarretti

Ven, 06/12/2019 - 22:23

Rokko ma tu pensi di fare bella figura, scrivendo le cretinate che scrivi???

ruggerobarretti

Ven, 06/12/2019 - 22:39

cir, lungi da me voler polemizzare con te, però anche i dati che citi dicono tutto e non dicono niente. Rispetto la tua opinione, però credo di avere una percezione diversa dalla tua sulle produzioni agro- industriali italiane, anche per il contatto diretto che ho da più di trenta anni con il comparto. Ed è un contatto molto, ma molto terzo, diciamo come se si giocasse a guardie e ladri. Che poi le produzioni casalinghe siano più sorbevoli non c' è dubbio ( fatta eccezione per il vino), sul fatto che tutto quello che produce il " contadino" paesano sia per forza di cose sempre sano, beh qualche dubbio ce l' ho.

oracolodidelfo

Sab, 07/12/2019 - 10:05

moichiodi 21,43 - illustre, se questo Giornale è maestro nello scatenare commenti sul "nulla"....i giornali di sx sono maestri nello zittire i commenti sul "tutto".....

cir

Sab, 07/12/2019 - 17:22

ruggerobarretti Ven, 06/12/2019 - 22:39 sempre sano il cibo del contadino ovvio che non lo e'in questi tempi.. Ma sai bene che se il suo prodotto si rivolgesse ai limiti delle sue possibilita' produttive e di consumi, avremo migliaia di contadini che possono vivere e darci prodotti direttamente , creandosi fra di loro una concorrenza leale sulla qualita', cosa che ormai con la GDO non e' piu' possibile. Praticamente io voglio un pomdoro maturato sull' albero , e che dopo tre giorni mette la muffa, voglio una farina che dopo 15 giorni che e' macinata metta i vermi ..ma so che chiedo troppo nel 2020 , il progresso mi ha portato a spiegare a mio figlio che negli orti si mettevano i ricci e i rospi par cacciare gli insetti..e lui ride come un matto!

oracolodidelfo

Sab, 07/12/2019 - 23:14

cir 17,22 - i pomodori non maturano sugli alberi ma su pianticelle simili ad arbusti. Ha un discreto orto nel quale coltivo pomodori da salsa e da insalata. Le assicuro che nessuno di questi matura su alberi......Aggiungo che nel mio orto vivono ricci, rospi, lucertole, coccinelle ecc.ecc e non si usa alcun tipo di chimica.

cir

Dom, 08/12/2019 - 11:56

oracolodidelfo Sab, 07/12/2019 - 23:14 Albero ... per dire che che non nascono nella cassetta del supermercato... Beato te che hai un orto , io vado matto per i pomodori , specie ( il tondo piemontese) bello maturo , profumato , acquoso e pieno di semi , con olio non "pesante" aceto di vino rosso d' annata ..Roba di un ..altro mondo.

oracolodidelfo

Dom, 08/12/2019 - 18:34

cir 11,56 - come sarebbe bello farci una gustosa insalata insieme perchè penso che al di là delle idee politiche differenti, siamo entrambi buongustai ed il buon gusto, in tutti i sensi, è l'arma migliore per salvare il mondo. Capito Greta? Tiè e ritiè!

cir

Dom, 08/12/2019 - 21:01

oracolodidelfo : ma sei proprio sicuro che abbiamo politicamente idee differenti ? Che non siano solo differenti il modo di esporle , ma per raggiungere gli stessi risultati ma per vie diverse? Se ti chiedessi di estraniarti dal mondo in cui vivi ed osservarlo senza esserne trasportato dagli eventi e dalla maschera che tutti i giorni indossiamo appena alzati, Sarebbe piu' facile capire gli spaventosi errori della societa' umana che si dispera solo perche' qualche egoista gli ha indicato la via da seguire ? Saluti !