Oltre 7,5 miliardi di euro: Sicilia verso il default

Il resoconto dei debiti contratti dall’esecutivo regionale negli anni è allarmante: la Sicilia è a un passo dal default tecnico

Il Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta

Ammonta a 7 miliardi 525 milioni e 547mila euro lo stock del debito complessivo contratto dalla Regione siciliana con gli istituti di credito. Un allarmante resoconto dei debiti contratti dall’esecutivo regionale negli anni piomba addosso alla Giunta e all'assemblea regionale proprio quando si trovano alle prese con le intricatissime questioni della legge di stabilità e soprattutto con il bilancio che il governatore Rosario Crocetta non si è ancora degnato di presentare anche se manca poco alla conclusione dell’esercizio provvisorio fissata per fine mese.

Quelli che gravano sulla Regione siciliana sono mutui accesi nel passato. Al 31 dicembre 2013 il debito si aggirava sui 5 miliardi. Successivamente, nel novembre 2014 per finanziare la spesa corrente è stato necessario un indebitamento per 606 milioni 97mila euro. L’ultimo finanziamento è stato contratto per saldare il debito della pubblica amministrazione con le imprese nel settore sanitario: un ulteriore debito da un miliardo 776 milioni 547 mila euro. A questo punto la Regione siciliana potrebbe essere costretta a contrarre un nuovo mutuo per portare il bilancio al pareggio, se le trattative con Roma, dalla quale la Sicilia attende le principali risorse a copertura del documento contabile, non dovessero nelle prossime ore andare in porto.

Oggi le opposizioni all'assemblea regionale hanno chiesto a Crocetta "un’operazione trasparenza" invitandolo a riferire in Aula sullo stato reale dei conti pubblici e dichiarare se la Sicilia sia o meno in default tecnico.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 07/04/2015 - 19:07

Gli Italiani NON hanno voluto il FEDERALISMO e quindi chi è causa del suo mal PIANGA SE STESSO!!! e PAGHI!!!! Buenas tardes dal Leghista Monzese

Ritratto di gianni2

gianni2

Mar, 07/04/2015 - 19:11

Povera Sicilia. Tra culatoni e mafiosi non sa più come comportarsi. Domanda: ma perché non chiede di essere annessa ad un paese africano?

killkoms

Mar, 07/04/2015 - 19:11

ho sempre schifato un certo tassatore della sinistra (visco) ma una sua ferase era giusta,"..gli enti pubblici,comuni,province,regioni,dovrebbero avere il fallimento come i soggetti privati.."!la sicilia ndrebbe commissariata per almeno 10 anni,e dovrebbe pure scordarsi(per un bel po) tutti o parte dei suoi 60 parlamentari..!

flixcan

Mar, 07/04/2015 - 19:12

Crocetta, oltre ad essere frocio dichiarato, perché non si fa un corso di finanza pubblica, così da non rubare alla comunità, per pura incapacità... e non solo economica ?

VittorioMar

Mar, 07/04/2015 - 19:13

Le regioni andrebbero abolite!Le regioni a statuto speciale andrebbero abolite!Le regioni fallite commissariate! Un commissario non si nega a nessuno.

GMfederal

Mar, 07/04/2015 - 19:15

Crocetta invece di fare il "trenino" fai qualcosa di più costruttivo!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 07/04/2015 - 19:22

ormai si è arricchito...

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 07/04/2015 - 19:23

Ci pensi Berlusconi, lui ha molti amici laggiu`, gli fecero fare il pieno di seggi nel '94, o sbaglio? Interceda presso le cosche per far restituire il malloppo frutto di attivita` di mafia.

jeanlage

Mar, 07/04/2015 - 19:29

Se non fosse fallita non avrebbe al comando personaggi come Crocetta e Orlando

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 07/04/2015 - 19:30

I COMUNISTI DA SEMPRE HANNO SAPUTO FARE SOLO TRE COSE:- TASSARE, RUBARE E FARE DEBITI. FOSSE PER ME LI LASCEREI AL LORO DESTINO. HANNO VOLUTO I COMUNSITI ? E OR SELA VEDANO CON LORO E I LORO COMPARI MAFIOSI.

roseg

Mar, 07/04/2015 - 19:31

Bella fotografia Ii ritratto dell'arroganza della prepotenza e dello sperpero pubblico...chissà se avrà ancora il coraggio di presentarsi in tv...certooooooo che c'è l'avrá certoooooooooo !!! BUFFONE.

Anonimo (non verificato)

Gianca59

Mar, 07/04/2015 - 19:41

E un buco nero come l' Italia vorrebbe pure sfondare il rapporto debito/PIL per buttare soldi con questi amministratori del cavolo ? MA chi siamo per aver queste pretese ! SIAMO INAFFIDABILI !

Solist

Mar, 07/04/2015 - 19:44

io cosa nostra, tu cosa nostra, egli cosa nostra, voi cosa nostra, loro.......incassano

nerinaneri

Mar, 07/04/2015 - 19:46

...la grecia è peggio della sicilia: quindi, nessuna meraviglia che gli stati del nord non vogliono scucire niente...altro che solidarietà!...

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mar, 07/04/2015 - 19:48

Forza sniper dacci dentro, il silvius tarlus si e' impossetato del tuo mononeuroncello.

masbalde

Mar, 07/04/2015 - 19:55

Ma crocetta non aveva garantito con beni propri, a cominciare dalla sua retribuzione e quella degli altri "parlamentari" della regione sicilia, che sono pagati più dei parlamentari nazionali???

montenotte

Mar, 07/04/2015 - 19:56

Se si continua a lasciarla come Regione Autonoma, sara' sempre un buco senza fondo. Non è mica il Trentino Alto Adige e purtroppo gli amministratori siciliani non sono dello stesso livello.

ghorio

Mar, 07/04/2015 - 19:57

Per i politici siciliani, di destra, centro e sinistra, c'è da sperare che arrivi il cosiddetto default. Almeno si potrà fare chiarezza. Naturalmente anche l'attuale giunta si sta distinguendo per lo sperpero di danaro pubblico. E' comunque ora e tempo, anche se Renzi e compagni se lo sono dimenticati e fanno finta di niente, che vengano abolite le regioni autonome.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 07/04/2015 - 19:58

faccio una previsione..la kura del Cazzaro sarà come quella indicata per il MPS..le tasse dei contribuenti andranno a ripianare la voragine del magna magna sikulo..e magicamenta la Trinacria diventerà da feudo Democristiano..nuova rokkaforte kommmunista..altro che Toskana..W il clientelismo Renziano, W la Prima Repubblika..w quel cxxxxxxe malato di Sniper!!

scala A int. 7

Mar, 07/04/2015 - 19:58

ricordo che vinse il ballottaggio prendendo 600 mila voti su oltre 4 mln di votanti ; in pratica con il 12 % reale dei voti , eppure fin dalle prime interviste televisive e dibattiti parlava come se avesse preso il 92 % dei voti . Un " omminicchio presidenticchio "

husqvy510

Mar, 07/04/2015 - 19:59

Sicilia, campania, puglia, calabria, magia, ndrangheta, camorra, magistrati, dipendenti pubblici... Denominatore comune: meridionali. Annettetevi all'africa e lasciateci in pace.

sbrigati

Mar, 07/04/2015 - 20:01

Come al solito la colpa è del cav. Credo questa sia una forma maniacale, consiglio vivamente una visita approfondita.

Trentinowalsche

Mar, 07/04/2015 - 20:04

Bah, l'ideale sarebbe sbolognarla a qualche califfato arabo, ma l'impresa è difficile: nessuno la vuole, sarebbe come accollarsi debiti in continua espansione. Bisognerebbe convincere quella gente all'autogoverno, facendo loro crede che la loro arretratezza dipende dallo stato e con l' indipendenza possono esercitare le loro "virtù"...L'autogoverno come il paradiso in terra...

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 07/04/2015 - 20:04

SCACIOSO - Tu lo chiami "silvius tarlus", io li chiamo FATTI. Smentiscimi con altri fatti se puoi, anziche' con banalita` da fanciullo.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 07/04/2015 - 20:05

@Sniper e te pareva che non veniva fuori la solita analisi del c.....e di turno che scariaca tutto su Berlusconi! La Sicilia dovrebbe essere una delle regioni più ricche d'Italia ed invece è amministrata da incapaci, ruffiani, mafiosi i suoi martiri si stanno rivoltando nella tomba!

no_balls

Mar, 07/04/2015 - 20:06

ricordo che gli ultimi 2 presidenti di regione (che hanno contratto i debiti) sono un certo Cuffaro in carcere per reati di mafia....e un certo Raffaele Lombardo attualmente processato per reati di mafia... entrambi arrivati alla regione nel "polo delle liberta" le cui campagne elettorali sono state fatte sotto lo sponsor SILVIO BERLUSCONI...... per non farsi mancare nulla....... Lo sfascio della sicilia e' i suoi debiti sono da accollare a quella associazione ......... ergo tutti MUTI !.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 07/04/2015 - 20:07

>sniper< Fatti curare ,ora che i manicomi chiudono non devi avere più timore che ti rinchiudano con la camicia di forza. Solo una bella cura pesante di ansiolitici e antidepressivi! Vedrai che il tarlo che hai nel cervello verrà addormentato.

brunog

Mar, 07/04/2015 - 20:10

La Sicilia e' come la Grecia, debiti deciti debiti e a pagare che sia il Nord.

Alessio2012

Mar, 07/04/2015 - 20:12

Ora Crocetta dirà che era colpa di Cuffaro.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 07/04/2015 - 20:15

Grazie al Cazzaro di Pontassieve..l'Italia seguirà presto a ruota..e Sniper sarà contento perchè Belusconi non è più Premier..W quel cxxxxxxe malato di Sniper

Ritratto di MelPas

Anonimo (non verificato)

accanove

Mar, 07/04/2015 - 20:18

mi pare sia esattamente quello che il fisco italiano ha sempre voluto, uccidi le PI italiane e ti resteranno solo quelle straniere, aprono lavorano 2 anni e chiudono, poi vai tu in cina a cing ciong ciang a perseguire cing go lai per iva non versata, dai che ci sarà da buttarsi dal ridere

magnum357

Mar, 07/04/2015 - 20:20

A casa tutti, ladri !!!

moshe

Mar, 07/04/2015 - 20:27

La Sicilia è (quasi) fallita ... ... ... qual'è il problema? col governo che abbiamo, le regioni ed i comuni falliti, vengono premiati coprendo le loro nefandezze economiche (e non solo economiche), le regioni sane, che hanno un bilancio in attivo, si vedono RAZZIARE I SOLDI RISPARMIATI a fronte delle regioni fallite !!!!!

moshe

Mar, 07/04/2015 - 20:29

La sicilia è una delle regioni che non dovrebbero appartenere all'Italia, delinquenza, mafia esportata in tutto il mondo e malaffare come regola di vita!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 07/04/2015 - 20:29

più di 5 miliardi di debito e c'è qualcuno che finanzia!? Ma chi sono questi istituti di credito che presta i soldi ad una Regione la più sprecona e incapace di governare. Perchè non concedono i mutui agli italiani? Aspettate che se arriva la Lira la si svaluta del 20% all'anno e nel giro di 5 anni il debito è bello che sciolto.Io sto con l'euro, perchè debiti non ne ho. Però, mica rinunciono ai privilegi.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mar, 07/04/2015 - 20:32

secessione del nord! e ovviamente nel nordnon sono comprese toscana umbria lazio marche.... quelle fanno parte del sud-iciume che ci sta rovinando

J.S.Mill

Mar, 07/04/2015 - 20:33

Tutti nel governo sanno che i bilanci della Sicilia sono truccati e falsi. Ma tutti aspettano il momento opportuno per sanarli con le tasse di tutti gli italiani, come al solito quando si tratta del sud. Prendete la voce crediti esigibili; ci sono 6 miliardi che NON sono esigibili. La Siciolia è come la Grecia. Come i greci i siciliani non vogliono pagare i loro debiti.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 07/04/2015 - 20:34

no_balls..finalmente un Trinarciuto che fa autocritica..spiegalo tu a Sniper che siete da discarica anzi da PD=Partito Discarica..froci come Crocetta e Orekkietta, truffatori, come Genovese, Penati, Bancarottieri come i kompagni di Siena, Kamorristi come Bassolino, Tangentari come Greganti e Penati, pervertiti come Marrazzo, Compari di palazzinari che spekulano sulle disgrazie dei terremotati come Cialente, Pedofili come quelli del Forteto, tangentari delle Coop Rosse a partire da quelle gestite da Buzzi che fanno o business con i clandestini accolti a braccia aperte dal parito di Riferimento..PD=Partito Discarica..W quel cxxxxxxe malato di Sniper!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 07/04/2015 - 20:35

Gli americani non finiranno mai di ringraziarci per tutti i siciliani sbarcati dai piroscafi.

nerinaneri

Mar, 07/04/2015 - 20:42

sniper: guarda che scacioso/schifoso era un fanciullo ai tempi della canzone del piave...lui è pluripannolato...

Ettore41

Mar, 07/04/2015 - 20:48

C'e' una sola soluzione: RIDATELA AI BORBONI, in subordinata che torni ad essere una Regione come tutte le altre. Fine dell'autonomia altriment: Regione Autonoma? Che autonomamente si paghi i suoi debiti.

roseg

Mar, 07/04/2015 - 20:54

No balls quelle che cacci tu sono solo BALL.

bernaisi

Mar, 07/04/2015 - 20:56

Che problema c'è fatela fallire.

Ritratto di Lupry

Lupry

Mar, 07/04/2015 - 20:56

Annessione immediata al Congo....tanto sono uguali!

Ritratto di Lupry

Lupry

Mar, 07/04/2015 - 20:57

Froci,terroni e comunisti....la magica triade...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 07/04/2015 - 21:16

ma i scemi di sinistra erano cosi presi dalle sentenze su berlusconi, da perdere ogni contatto con la realtà! ora fanno finta di scoprire una novità.... troppo stupidi e troppo scemi!!

killkoms

Mar, 07/04/2015 - 21:17

@ettore 41,ai tempi dei borboni,il loro regno si chiamava "delle due sicile", perché la sicilia era amministrativamente separata dal resto del regno,che comprendeva l'Italia meridionale!ora,a sentire i meridionalisti pro borboni, mentre la "sicilia continentale"aveva i bilanci a posto,la sicilia"vera"(l'isola),era in forte deficit!e,stranamente,propro da essa partì l'insurrezione anti borbonica con richiesta di aiuto agli altri stati italiani..!

moichiodi

Mar, 07/04/2015 - 21:27

Va a finire che è colpa di Crocetta!

moichiodi

Mar, 07/04/2015 - 21:30

Secondo alcuni commenti gli italiani si devono accollare solo le multe latte è il Mose m

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mar, 07/04/2015 - 21:34

Nerinawc, non sei il mio tipo, non ho intenzione di romperti le croste e sguazzare nel pus. Accontentati delle bananas surgelate.

scala A int. 7

Mar, 07/04/2015 - 21:38

#Lupry , per te e quelli che condividono cio' che scrivi , frutto della materia che hai in testa ( bada bene non e' grigia bensi' marrone ) al Congo ci integreremmo di " faccia " , tu invece " di retro "

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mar, 07/04/2015 - 21:38

Sniper, di cittone ne abbiamo gia' uno, e' il cittadino onorario di Collodi. Illuminaci te, narraci, dicci invece chi e' il salvatore della Patria, e tutti coloro che hanno agito per il popolo. Dicci quali supreme menti meritano il tuo plauso, il silvius tarlus fu il male minore, per te si e' cronicizzato irreversibilmente, suvvia narraci, nomi e cognomi non fare anche te il cittone.

alby118

Mar, 07/04/2015 - 21:57

Bellissima regione con squallidi governanti !!!

Ritratto di Sniper

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 07/04/2015 - 21:59

e c'era bisogno di farla arrivare a 7 miliardi? bisognava commissariarla gia' da 20 anni e invece rimangono liberi di fare tutti i debiti che vogliono......è l'emblema di questo paese di terroni, governato da terroni e con regole da terroni, e cioe' un paese senza regole.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mar, 07/04/2015 - 22:00

@no_balls: "Il 21 settembre 2010 viene presentato il quarto Governo della Presidenza Lombardo, composto esclusivamente da assessori tecnici e sostenuto da Mpa, Fli, Api, Partito Democratico e l'Udc di Casini (con la componente che fa capo a Totò Cuffaro e Saverio Romano all'opposizione, sotto il nome di Popolari per l'Italia di domani)". (Da wikipedia). Quindi c'era anche il PD!

Roberto_Malatesta

Mar, 07/04/2015 - 22:03

Non voglio salvare la Sicilia, che diventino il 51° stato americano!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mar, 07/04/2015 - 22:04

Sniper, parlaci dei disfatti del cittone dal faccione di lampredotto, e di tutti i non eletti dal popolo, e per rimanere sul vegetariano ( come piace ) alla nerinawc la sgrillettata anche del finocchione siculo. Altro che fanciullo, mi sa che sei rimasto un embrione.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 07/04/2015 - 22:19

Buttare tutti FUORI e commissariare!!! Importante che i Commissari siano esterni!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 07/04/2015 - 22:31

Sniper- Ti sei fermato al 1994, cioè a più di vent'anni fa? Che arrampicata sugli specchi!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 07/04/2015 - 22:47

La fortuna della Sicilia è il clima che al Nord per chi non è mai stato nel sud Italia manco se lo sognano. Se chi sta in panciolle tutto il giorno e si "immagina" di governare diventa la peggior iattura per il popolo da questi governato.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 08/04/2015 - 00:05

La Sicilia è fallita. Non quasi ma totalmente. Hanno continuato a sostenere spese enormi incuranti della crisi che dilania il paese. Un governatore che sperpera il denaro dei cittadini come fa questo Crocetta andrebbe licenziato in tronco.

sardocampidanes...

Mer, 08/04/2015 - 01:04

Non sò sè vero...ma dicono che in calabria e sicilia ci siano più forestali che in Canada....2 per albero.? e dovremmo continuare a pagare?

elpaso21

Mer, 08/04/2015 - 01:13

Dopo tutte le tasse che paghiamo, avevo ragione a dire che qui la legge la rispettano solo i fessi.

eternoamore

Mer, 08/04/2015 - 08:00

QUANDO VI SONO SIGNORINI CHE COMANDANO E CHE IN VITA LORO NON HANNO AMMINISTRATO NEMMENO SE SRESSI, COME POSSONO ANDARE AVANTI.

Duka

Mer, 08/04/2015 - 08:06

Beh basta guardare in faccia chi la guida e non c'è nulla da meravigliarsi-

maurizio50

Mer, 08/04/2015 - 08:14

Nessuno si preoccupi! Il pentolaro toscano e il suo socio filo-arabo Al-Fano correranno in aiuto della Sicilia, elargendo a destra e manca contributi in denaro sonante, pagato da TUTTI GLI ITALIANI!!!!!!!!!

Lino.Lo.Giacco

Mer, 08/04/2015 - 08:25

una volta le cose non si sapevano la stampa taceva,i politici figurarsi oggi si sa troppo i giornale denunciano,le televisioni trasmettono 24 su 24 notizie nomi scandali,le iene fanno un ottimo servizio e striscia la notizia non passa giorno senza denunciare con prove le malefatte.Giordano scrive decine di libri con nomi e cognomi, stella e rizzo altrettanto ma in questo paese non serve a niente i risultati non ci sono e non ci saranno mai! comunque chi sta al potere e' anche al contro potere, tutti vanno in tv e sui giornali a sparare cazzate e il popolo muore di stenti e di vergogna!

vinvince

Mer, 08/04/2015 - 09:06

Destra, sinistra, froci,alti e bassi.... e mentre tutti sono contro tutti, la mafia che realmente comanda e ha ciulato i soldi, se la ride ....

Villanaccio

Mer, 08/04/2015 - 09:19

Che in Sicilia governi la destra o la sinistra non cambia niente. Alla fine chi comanda sono sempre gli stessi che si riciclano. Io mi domando come si possano lasciare per anni e sapendolo tutti, amministratori ladri inefficenti e corrotti come in Sicilia senza commissariarla. I loro debiti se li paghino loro ! Fra sprechi e superstipendi sono la vergogna dell'Italia.

gurgone giuseppe

Mer, 08/04/2015 - 09:29

Con un vero federalismo e un Governatore della Sicilia che rispondesse alle esigenze dei Siciliani invece che ai diktat di Roma la Sicilia non sarebbe certo a questo punto. La realtà è che il sistema tollera in Sicilia solo Governatori ascari, che danno in pasto l'Isola a interessi estranei, come le COOP, per esempio, che fanno il bello e il cattivo tempo, si pappano tutto e non lasciano all'imprenditoria privata (o estranea ai partiti) neppure una briciola.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 08/04/2015 - 09:44

la sinistra perde tempo ad incolpare Berlusconi per le sue cose private ed ora perde tempo ad incolpare i poliziotti del l'assalto al Diaz, ma non si preoccupa dei veri problemi dell'italia. Ormai è sotto gli occhi di tutti che certe Regioni sono le più sprecone ed invece di prendere dei veri provvedimenti, loro che fanno, i problemi li vedono per le sciacquette di Berlusconi

TIROLOLIBERO

Mer, 08/04/2015 - 09:48

Lo statuto speciale siciliano[54], emanato da Re Umberto II il 15 maggio 1946[55] (quindi precedente alla Costituzione della Repubblica italiana, che lo ha recepito per intero con la legge costituzionale n. 2 del 1948[56]), diede vita alla Regione Siciliana, prima ancora della nascita della Repubblica Italiana. Il nome ufficiale è "Regione Siciliana" e non "Regione Sicilia" per una motivazione storica oltre che per il rapporto istituzionale che lega l'isola all'Italia. La Regione Siciliana (in assonanza con lo "Stato Italiano") nasce come ente originariamente sovrano e legato all'Italia da un rapporto pattizio e potenzialmente paritetico

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 08/04/2015 - 13:49

@TIROLOLIBERO- Il rapporto paritetico contempla il fatto che tutti gli italiani debbano pagare i debiti della 'Regione Siciliana'?