Omicidio stradale, governo battuto in Aula

Approvato un emendamento di Forza Italia sull'omicidio stradale. Ieri il sì al Senato solo grazie al voto dei verdiniani

Mentre Matteo Renzi gongola e si vanta del voto sulle riforme e del varo dei decreti sulla riforma della Pa, in Parlamento la situazione è tutt'altro che rosea per la maggioranza.

Se ieri il "sì" al Senato è stato raggiunto solo grazie ai voti dei verdiani e dei tosiani (la maggioranza non raggiungeva da sola i 161 sì necessari ad approvare la riforma), oggi alla Camera il governo è andato sotto nel voto sull'omicidio stradale. È stato approvato a scrutinio segreto, infatti, un emendamento di Forza Italia al provvedimento con 247 sì e 219 no, malgrado il parere contrario di Palazzo Chigi.

L’emendamento, firmato da Francesco Paolo Sisto, prevede che "il conducente che si fermi e occorrendo presti assistenza a coloro che hanno subito danno alla persona, mettendosi direttamente a disposizione degli organi di polizia giudiziaria, quando dall’incidente derivi il delitto di lesioni personali colpose, non è soggetto all’arresto stabilito per il caso di flagranza di reato". In pratica: chi si ferma a soccorrere l'investito, non verrà arrestato. Ettore Rosato del Pd aveva chiesto, invano, all’Aula di respingere l’emendamento per consentire alla proposta di legge di giungere oggi al via libera definitivo. Il provvedimento dovrà invece ritornare al Senato per diventare legge.

"Si apre un problema politico per il governo e per la maggioranza", ha fatto notare Renato Brunetta, "Questo voto non può passare inosservato. Chiedo sia aperta una riflessione".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 21/01/2016 - 13:41

oh che meraviglia!! ora il vento sta cambiando direzione :-)

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Gio, 21/01/2016 - 13:42

ELEZIONI SUBITO !!!!!

Tuthankamon

Gio, 21/01/2016 - 13:44

Davvero due piccioni con una fava. Da un lato il governicchio è andato sotto. Dall'altro un emendamento di BUON SENSO a tutela degli onesti. NON sono d'accordo sull'introduzione di una nuova fattispecie di omicidio. Il cosiddetto omicidio stradale come lo vogliono i forcaioli farà del male alle persone oneste, mentre i disonesti dopati continueranno a fregarsene!

amedeov

Gio, 21/01/2016 - 14:00

Non vi era bisogno di una norma di " omicidio stradale" un omicidio è sempre un omicidio con qualunque forma viene compiuto

agosvac

Gio, 21/01/2016 - 14:06

In effetti mi sembra più che giusto che ci siano attenuanti per chi riconoscendo di avere causato un incidente stradale, anche grave, si ferma per prestare soccorsi!!! Essere trattati come quelli che scappano è una follia!!! Tra l'altro in un incidente stradale non sempre è facile individuare le vere colpe.

marygio

Gio, 21/01/2016 - 14:09

giustissimo. un incidente può capitare a tutti e non per questo si è per forza criminali.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 21/01/2016 - 14:11

Perciò l'omicidio non è reato ? In caso di comportamento delinquenziale alla guida mi pare sacrosanto metterli in galera !

filgio49

Gio, 21/01/2016 - 14:20

Molto bene...avanti cosi'! Mandate a casa renzi e tutto il suo governo, compresi quelli di centro destra che lo stanno appoggiando!

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 21/01/2016 - 14:50

Il DNA repressivo della sinistra é ancora una volta dimostrato dal voler incarcerare chi, pur accettando le proprie responsabilità, non si oppone al corso della Giustizia. Va detto però che chi si fermasse ma fosse in preda ad ebbrezza causata da alcool o droghe deve comunque subire una pesante sanzione. Se poi fuggisse, allora galera, e buttar via le chiavi. a parte questo, vedo con piacere che, finalmente, un altro lettore condivide quanto predico da anni, che NON c'era bisogno di una legge ad hoc, uccidere é uccidere e può essere senza responsabilità o per colpa. Poi seguono i vari gradi di colpevolezza. Punto !

dondomenico

Gio, 21/01/2016 - 15:09

senta H2SO4....prima di commentare si legga bene l'articolo

Libero1

Gio, 21/01/2016 - 15:10

Sembra di vivere nel paese di pulcinella. Ieri il governo illegittimo PiDiota salvato dai traditori,oggi battuto ma sopravvive.

Rossana Rossi

Gio, 21/01/2016 - 15:38

Non se ne può più, è ora che il governicchio incapace e usurpatore se ne vada a casa...si stanno agitando in maniera convulsa per far vedere che lavorano producendo leggi e leggine che van bene per i loro giornalucci e gli asini rossi che li leggono quando basterebbe applicare bene e severamente quelle che ci sono Uno ammazza? Con l'auto o il coltello, deve finire in galera e basta. Ma come giustificherebbero i loro lauti stipendi se non col fumo??????

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Gio, 21/01/2016 - 16:20

L'omicidio stradale fa il paio con il "femminicidio" Le leggi ci sono già, basterebbe appklicarle fino in fondo. Invece sconti, buona condotta, incapacità di interndere e volere ..... e via cianciando. Vi sono tipologie di omicidi che richiedrebbero pene diverse. Ad esempio: ammazzi un vechio o un disabile in casa propria: ergastolo, senza se e senza ma. Uccidi un minore: ergastolo. Un minore uccide, ebbene è un assassino e come tale va trattato. Sull'omicio stradale e il fermarsi a presatre soccorso, sono daccordissimo ma bisogna vedere DOVE è avvenuto l'incidente. In certi quartieri degradati di Milano,(o anche di altre città), in occasione di un ivestimento di un cane, peraltro sfuggito alla padrona, il taxista investitore che si è fermato, è stato ammazzato di botte dal fidanzato bullo della padrona del cane.........

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 21/01/2016 - 16:50

Se i voti fossero stati tutti segreti questo governicchio sarebbe a casa da un pezzo.

blackbird

Gio, 21/01/2016 - 17:11

@ H2SO4: 2 auto collidono. Un conducente muore, l'altro non si fa nulla di serio. La carambola è tale che non si capisce la meccanica dell'incidente. E un poveraccio dovrebbe stare in galera mentre viene fatta la ricostruzione dell'accaduto e si scopre, dopo settimane, che è stata l'auto del morto ad invadere la corsia opposta causando l'incidetnte?

lorenzovan

Gio, 21/01/2016 - 17:47

blackbird...esistono i domiciliari..ed altre forme di detenzione "SOFT"per i casi che esamina..e detenzione vera per altri casi gravi....questa opposizione sarebbe nel peggior dei casi un regalo a rom ed illegali e in generale un ritardo nella promulgazione di una legge necessaria come il pane !!!!

isaisa

Gio, 21/01/2016 - 17:48

Quando il voto è segreto sono cavoli amari .. Ecco perchè chiede SEMPRE la fiducia !! Deve vedere se i traditori acquistati danno i loro frutti

VittorioMar

Gio, 21/01/2016 - 18:04

..e si perde tempo..siamo sicuri che questa legge veda la luce??

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 21/01/2016 - 18:06

Dunque: il governo non ha la maggioranza, Renzi non è mai stato eletto (1), la Germania fa strame dell'Italia e Renzi non si sa opporre, la UE chiede un altro interlocutore, ovvero, neppure la Junker sopporta più Renzi che, nonostante sia succube della Merkel, è considerato inaffidabile. Cosa aspetta il Presidente della Repubblica a intervenire? .....(1) Mi immagino l'obiezione dei sinistri: "siamo in un regime parlamentare ed il Presidente del Consiglio è legittimato fino a che ha maggioranza nei due rami del Parlamento", obiezione stantia e falsa. Da quando SILVIO BERLUSCONI ha posto il Suo nome nella scheda elettorale, la prassi ha sostituito la lettera di una costituzione vecchia e superata e, dal quelle elezioni, il popolo ha il diritto di scegliere direttamente il Presidente del Consiglio.

Ritratto di BIASINI

Anonimo (non verificato)

Cio

Gio, 21/01/2016 - 18:20

Come si potrebbe celermente fare in modo che d'ora in avanti il voto resti segreto?

edo1969

Gio, 21/01/2016 - 18:23

l'arresto in flagranza era previsto solo nel caso di ubriachezza, informatevi bananas come rossana rossa e mortimer prima di , ormai siete alla frutta se difendete gli assassini

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 21/01/2016 - 18:43

@agosvac Sono d'accordo con Lei, non è possibile trattare allo stesso modo di chi fugge ,chi si ferma a prestare soccorso e si assume le proprie responsabilità pur avendo contribuito a causare un incidente. Solo il Komunismo mette tutti sullo stesso piano, nei casi di difesa personale poi chi si difende ed è vittima viene addirittura trattato peggio dell'aggressore.

Ritratto di drazen

drazen

Gio, 21/01/2016 - 18:53

Verdini e Tosi, due traditori e per di più emeriti fessi: non otterranno le poltrone promesse e spariranno alle prossime "vere" elezioni!

lorenzovan

Gio, 21/01/2016 - 18:55

vediamo un po...avete gridato per l'inforcamenti immediato di chi ubriaco e drogato faceva morti...e ora applaudite il successo di una modifica che ne impedisce l'arresto se si fermano a prestare soccorso? beh...credevo aver visto tutto...ma voi mi sorprendete sempre

lorenzovan

Gio, 21/01/2016 - 18:57

ora vediamo la realta'...a bocca...volete le riforme...a ben vedere...volete tutto rimanga copm'e'...siete solo vecchietti acidi,,,sdentati...pannolati e vendicativi

lorenzovan

Gio, 21/01/2016 - 18:59

edo...questi sono incommentabili ...come chi mi ha censurato ben tre post...a bocca vogliono linciare i criminali...di fatto...li aiutano!!!!!

Ritratto di giordano

Anonimo (non verificato)

Miraldo

Gio, 21/01/2016 - 19:18

Allora Grillo lo devono mettere subito in carcere.

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 21/01/2016 - 19:18

Dalla foto sembra che la tramvata abbia lasciato il segno. BUFFONE PATENTATO.

diwa130

Gio, 21/01/2016 - 19:20

Brunetta ha ragione, ci vuole una riflessione per spiegare agli italiani che razza di scellerati sono quelli che hanno votato contro una legge che aspettiamo da anni. Andate a spiegare agli italiani che se un ubriaco vi tira sotto con la macchina non viene neppure arrestato (come invece succede in tutti i paesi civili). Brunetta, e soci, incluso M5S per fare uno scherzetto a Renzi se ne fregano degli italiani. Siete proprio dei "personaggetti" da quattro soldi.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Gio, 21/01/2016 - 19:26

Stiamo discutendo di Leggi, sempre di nuove eggi mentre si ovrebbe sfoltire quelle che ci sono; così si uccide per Burocrazia e non ve ne accorgete? Shalòm e Forza Italia. P.S. Abbiamo sempre bisogno di ragionare su sciocchezze mentre il p

uccellino44

Gio, 21/01/2016 - 19:27

Beh, pian pianino le cose cominciano a migliorare! Speriamo in una accelerata quanto prima e quanto prima una bella capatina alle urne! Poi, schiaffi in faccia al PD, a Verdini e a tutti i traditori del centro destra!!

lorenzovan

Gio, 21/01/2016 - 19:28

brunetta tutto contento per aver ritardato l'approvazione definitiva di una legge che finalmente mette in prigione delinquenti drogati,,,ubriachi e assassini...bravo brunetta,,,spero non ti capiti mai di piangere su di un parente ucciso da un rom ubriaco...e libero di guidare il giorno dopo

carlo19361

Gio, 21/01/2016 - 20:12

Renzi questa battuta d'arresto del governo è solo un avviso di ciò che potrà avvenire in seguito,in quanto sia la gente sia in parlamento le cose stanno cambiando e il "duce" Renzi si prepari il passaporto anche per la moglie e se ne vada prima che avvenga una ribellione popolare.

lorenzovan

Gio, 21/01/2016 - 20:21

VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNATEVI

Mr Blonde

Gio, 21/01/2016 - 22:58

Spero che un rom metta sotto un figlio di uno di questi e scenda a chiedere scusa; poi arrivera' il solito fascistello a chiedere la pena di morte

diegom13

Ven, 22/01/2016 - 00:51

No, un attimo: il governo riesce a farsi votare le riforme istituzionali, il bilancio o come diavolo si chiama oggiogiorno, la riforma del lavoro (l'odioso e suicida jobs act), a passare il decreto sulle banche e quant'altro... e poi dovrebbe cadere perché Brunetta dice che "si deve aprire una riflessione" e l'articolo sul "Giornale" afferma che si apre "un problema politico" su un emendamento alla norma idiota dell'omicidio stradale? Ma andiamo, su, un po' di serietà...

seccatissimo

Ven, 22/01/2016 - 01:59

Considero la futura legge relativa al reato di omicidio stradale un doppione inutile, esattamente come lo è la legge relativa al reato di femminicidio! Omicidio è omicidio e basta! E' sufficiente applicare la/le legge/i sul reato di omicidio in vigore! In effetti, tutti sentivamo il grande bisogno di una ennesima legge per di più inutile visto che di leggi ne abbiamo così "poche"! A quando il nostro geniale governo e/o i nostri fantasiosi legislatori parlamentari intelligentoni si impegneranno a proporre una legge per il reato di "omicidio scalare" per chi provoca la morte dolosa di qualcuno avendolo fatto cadere rovinosamente giù per le scale dopo averlo urtato involontariamente perché inciampato accidentalmente?